Novità in libreria e non! #227

Hola a todos dreamers belli! Come state?
Io sono tornata ieri dalla Toscana ed è andato tutto bene, veramente! Sono stata benissimo e mi auguro di poterci tornare presto perchè mi sento davvero bene lì! Ho festeggiato Halloween in anticipo, sono stata ad Eurochocolate e ho mangiato tantissimo, ma non mi importa perchè mi sono sentita felice ed è questo che conta! Ora vi lascio al post :3


Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.






DE AGOSTINI
Titolo Il filo che ci unisce 
Autore Robin Benway
Prezzo   Euro 22,00
Dati 30 ottobre 2018; 712 pp.
Traduttore Ilaria Katerinov
Non avere fratelli o sorelle non è poi tanto male. È così che l’ha sempre pensata Grace, figlia adottiva di una famiglia benestante. Ma quando al secondo anno di liceo capisce di essere incinta, Grace deve mettere in discussione tutte le sue certezze. Dare in adozione la bambina che sta crescendo dentro di lei è la scelta più difficile che abbia mai fatto, e all’improvviso sente il bisogno di saperne di più. Sulla sua storia, sulla sua vera madre. Scopre così di non essere affatto figlia unica. Come un uragano nella sua vita arrivano una sorella e un fratello. Maya, che ha i capelli scuri in una casa dove tutti li hanno rossi, che ha vissuto come un’aliena in un pianeta straniero, alla ricerca di sé e di un luogo dove non sentirsi fuori posto. E Joaquin, che ha passato tutta la vita in affido e ha imparato a difendersi dall’affetto degli altri, con la consapevolezza che le promesse sono in realtà foglie trascinate dal vento. Straordinario caso editoriale, vincitore del prestigioso National Book Award, Il filo che ci unisce è un romanzo magistrale che parla del significato della famiglia – quella in cui nasci e quella che trovi – e dell’amore vero, che va al di là del tempo, della distanza e dei legami di sangue.


MONDADORI
Titolo L’istante perfetto 
Autore Jay Asher
Prezzo   Euro 17,00
Dati 30 ottobre 2018; 204 pp.
Da quasi trent’anni la famiglia di Sierra coltiva “alberi di Natale” in un grande vivaio dell’Oregon. E ogni inverno si trasferisce per un mese in California per venderli. Sierra vive perciò due vite: una in Oregon e l’altra in California, ma solo per il periodo natalizio. Finché si trova lì si è ripromessa di non legarsi a nessun ragazzo, perché sarebbe doloroso poi, dopo solo un mese, doverlo lasciare. Ma quando incontra Caleb, tutto cambia. Certo, da quel che si dice in giro, non è proprio il fidanzato ideale. Pare infatti che, anni prima, abbia commesso un errore enorme, del quale sta continuando a pagare le conseguenze, fatte di ostilità, pregiudizi e isolamento. Ma a Sierra tutto questo non interessa. Anche se migliaia di pensieri le ronzano in testa minacciando di distoglierla dal momento magico che sta vivendo, forse vale la pena di chiudere gli occhi, lasciarsi andare e mandare al diavolo la logica. Dopo tutto, la logica non sa quello che desideri e che quello che conta, alla fine, è l’amore. Vero, puro, necessario. Come il loro.



Titolo Solo se ti rende felice 
Autore Leonardo Decarli
Prezzo   Euro 16,90
Dati 30 ottobre 2018; 192 pp.
Nella sua vita Isabel ha sempre seguito ciò che la sua famiglia voleva per lei, e come avrebbe potuto comportarsi diversamente? I suoi genitori le hanno dato ogni cosa, non le hanno fatto mancare nulla e lei ha cercato di non deluderli, per nessun motivo. Brava a scuola, gentile ed educata, li ha sempre assecondati. Sua madre le ha trasmesso la passione per il canto, per la musica e anche per le risate. Suo padre, invece, le ha donato la parte più razionale di lei. Appena uscita dalla prima relazione importante della sua vita, sente il bisogno di concentrarsi su se stessa e sul suo futuro. Decide così di partire per un semestre di studio all’estero, di allontanarsi dal suo mondo, di voltare pagina: destinazione Milano, Italia. Leonardo ha un sogno nel cassetto, sfondare nel mondo dello spettacolo. Dietro la sua facciata solare, allegra e irresistibile nasconde un dolore immenso che gli ha segnato il cuore. Anche per Leonardo Milano rappresenta una fuga e allo stesso tempo la possibilità di rifarsi una nuova vita, la sua vita. E qui il destino gioca la sua carta. Una sera Leonardo irrompe nella vita di Isabel, sconvolgendola completamente. Isabel cerca di resistere, di ricordarsi i suoi obiettivi: non ha lasciato casa sua per farsi distrarre da un ragazzo qualunque. Pian piano, però, ogni certezza viene spazzata via e Isabel si accorge che Leonardo è tutto ciò che non si aspettava. Leonardo è una tempesta di felicità e in lui Isabel trova un amico, un alleato, un ragazzo che, come lei, vive per i suoi sogni. Il loro amore cresce, i mesi passano in fretta e il ritorno in America di Isabel diventa una “presenza” ingombrante. Ma quanto può essere forte un amore? Più forte della distanza? Più forte di un passato doloroso? Più forte dei propri sogni?



Titolo Gli uomini sono come le lavatrici 
Autore Caterina Balivo
Prezzo   Euro 17,00
Dati 30 ottobre 2018; 216 pp.
Che sapore ha l’amore?
Quando Lara lascia la provincia di Napoli in cui è cresciuta per iniziare una nuova vita nella capitale, per lei l’amore ha il sapore dei panini imburrati che sua madre le preparava la mattina, prima di andare a scuola. A Roma, in quella città dove ciò che a Napoli è folklore diventa degrado, Lara però scopre che l’amore può avere un sapore molto più amaro di quanto avrebbe mai immaginato.
Ma questa è solo la prima delle sue trasformazioni: da Napoli, città autentica, si è trasferita a Roma, città della finzione, e ora il suo destino la porta a Milano, la città dove lavorano tutti, ma che a lei apre le sue porte segrete, guidandola alla scoperta del vero sapore dell’amore. E ora ha capito che ciò di cui si vergognava da piccola di fronte alle sue amiche lì è di gran moda. È cool. Come quel panino fatto in casa che sua mamma le preparava infagottato nel sacchetto del pane e che lei nascondeva nello zainetto con timidezza di fronte alle merendine sintetiche e cellophanate ostentate dalle sue compagne. O glamour, come la sua fedele amica, una buona lavatrice, che fa il bucato e non ti tradisce mai.
E allora ecco che il suo cuore si trasforma nella centrifuga di una lavatrice, in un groviglio di capelli, nella vertigine di un giro su un ottovolante che non si ferma mai.



Titolo Millennials: Il mondo nuovo 
Autore La Buoncostume
Prezzo   Euro 19,00
Dati 30 ottobre 2018; 468 pp.
3 maggio 2019: il mondo che conoscevamo è arrivato al capolinea. Ha smesso di esistere. Senza preavviso, da un momento all’altro, tutti gli uomini e le donne con più di diciassette anni e mezzo si sono bloccati, congelati nell’azione che stavano svolgendo in quel preciso istante, chi mentre aspettava il treno del mattino, chi mentre guidava verso l’ufficio, chi mentre dormiva o mentre faceva l’amore. Tutti inspiegabilmente sospesi in un sonno senza fine. Statue di carne, né morte né vive, con il cuore che continua a battere, lentissimo, e i polmoni a respirare.
I sopravvissuti, tutti ragazzi, millennials, si sono ritrovati all’improvviso soli, senza nessuno che badi a loro e nessuno a cui badare. Niente più divieti. Niente più imposizioni. Solo una inebriante, assoluta libertà da assaporare fino in fondo e senza freni. Dopo tutto, a che serve darsi delle regole, quando c’è il mondo intero a disposizione? Ma passate le prime settimane di anarchica euforia, accanto a chi sceglie una vita randagia fatta di violenza e sopraffazione, c’è anche chi si ingegna per ricrearselo, il proprio mondo. Un mondo nuovo, certo, diverso dal precedente, magari più piccolo, ma a misura di millennial e forse persino migliore. Un mondo iperconnesso e iperdemocratico dove piccole comunità sopravvivono e si sviluppano grazie alla trasmissione della conoscenza resa possibile dal syn, una grande piattaforma globale di condivisione delle informazioni.
Ora, quattro anni dopo, c’è chi dice che i bloccati si stiano per risvegliare. Nessuno sa con certezza se quei corpi mummificati contengano ancora genitori, fratelli e sorelle, e soprattutto nessuno sa se il loro ritorno metterà a rischio l’esistenza di tutto quello che i ragazzi hanno costruito. Un mondo imperfetto, magari, ma che per una volta è davvero e pienamente loro.


Titolo Come battiti del mare 
Autore  Mirko Sbarra
Prezzo   Euro 16,00
Dati 30 ottobre 2018; 160 pp.
Mi obbligo a vedere l’amore anche dove si fa più fatica ad individuarlo – attingendo, nel mare del mio profondo, parole sempre cariche d’anima.
Noi osserviamo il mondo attraverso lo sguardo che filtra emozioni dal cuore. Se le acque del nostro cuore sono limpide, penseremo sempre in positivo e tutte le cose belle della vita, tra cui i colori dell’amore, ci verranno incontro. Se al contrario ci scorre dentro un mare inquinato, vedremo le cose che ci circondano in bianco e nero.
Tutto dipende dal pensiero del nostro cuore.
La bellezza, l’amore, la libertà, il sogno, la speranza, la ricerca della felicità e, soprattutto, il mare. Mirko Sbarra crea aforismi che sono frammenti dell’anima. Con “il pensiero del cuore” dà voce a sentimenti ed emozioni nei quali si sono ritrovate finora moltissime persone. Il suo straordinario successo sui social network è in continua crescita.


PIEMME
Titolo L’amica del cuore 
Autore Sarah Pinborough
Prezzo   Euro 18,90
Dati 30 ottobre 2018
Ci sono promesse che si possono infrangere. Promesse che si possono dimenticare. E poi ci sono quelle che bisogna mantenere. Ma a quale prezzo? La vita di Lisa scorre tranquilla con la figlia Ava. Certe cose del passato – fatti che non potrà mai dimenticare – sembrano ormai lontani e le sue preoccupazioni sono tutte concentrate su Ava, ormai adolescente, che come tutte le ragazze della sua età comincia ad avere i suoi segreti. Ma il fantasma del passato a un certo punto ritorna. Senza volerlo, sarà proprio Ava a risvegliarlo. Il fantasma di una promessa fatta da Lisa tanti anni fa e che, ora, qualcuno è venuto a reclamare. Perché una promessa è una promessa. Soprattutto se fatta, quando eri bambina, alla tua amica del cuore.



SPERLING & KUPFER
Titolo La donna del ritratto 
Autore Kate Morton
Prezzo   Euro 16,90
Dati 30 ottobre 2018; 192 pp.
Traduttore Elena Cantoni e Rachele Salerno
Nell’estate del 1862 un gruppo di giovani artisti si riunisce a Birchwood Manor, una grande casa nella campagna dell’Oxfordshire, quasi protetta dentro un’ansa del Tamigi. A guidare il gruppo è Edward Radcliffe, il più appassionato e promettente di loro, un ragazzo di vent’anni, che non conosce limiti. A lui è venuta l’idea di immergersi nella natura per i successivi trenta giorni, lontano dai condizionamenti di Londra e dalla sua formalissima society, per dare libero sfogo alla creatività. E invece, alla fine di quel mese, la tragedia ha stravolto le loro esistenze: una donna è stata uccisa, un’altra è sparita nel nulla e un prezioso gioiello di famiglia è scomparso.
Più di centocinquanta anni dopo, Elodie Winslow, una giovane archivista di Londra, scopre per caso una borsa di cuoio nella quale si trovano due oggetti che la colpiscono profondamente: la fotografia sbiadita di una bellissima giovane donna in abiti vittoriani e l’album da disegno di un artista. Nel quale spicca lo schizzo di una grande casa protetta dall’ansa di un fiume, che a Elodie pare stranamente famigliare. Quali segreti nasconde Birchwood Manor? Chi è la ragazza del ritratto? Per scoprirlo, Elodie dovrà seguire la voce di una donna fuori dal tempo, dimenticata dalla storia eppure testimone di tutto.


Titolo La ballata dei sassi 
Autore Carlos Solito
Prezzo   Euro 15,90
Dati 30 ottobre 2018; 288 pp.
In una notte di marzo, un uomo cammina da solo per le strade di Milano. È un lungo addio alla città che lo ha accolto quando è fuggito dal Sud con tanti sogni e tanta rabbia in corpo. Da lì ha spiccato il volo, ha conosciuto la carriera e il successo, ma ora tutto questo non ha più senso. Perché Ettore ha vissuto qualcosa che gli ha aperto gli occhi, una paura forse necessaria per desiderare di rinascere. Adesso, come i falchi grillai della sua Murgia, è pronto a tornare a casa, per ritrovare la terra, il vento, i sapori che danno pace. Sarà un ritorno lento, con la sola compagnia della macchina da scrivere che gli aveva regalato suo nonno, il Grigio: di lui porta ancora nei piedi il ritmo dei passi e in testa la saggezza dei silenzi. Si torna a Matera, mondo di tufo, luce e vertigini. È una notte di luna piena che mette in circolo pensieri che non fanno dormire. Maria ricorda l’incontro che le ha fatto conoscere l’amore, rivive il senso di colpa per le parole che non ha saputo dire. Chissà perché non riesce mai a trovare quelle giuste per mettere a nudo il suo cuore, proprio lei che ci lavora, con le parole, sempre a caccia di storie da pubblicare. Ora rilegge, incuriosita, il foglio trovato per caso in un bar: pochi versi battuti a macchina. Maria ancora non lo sa, ma ci saranno altre poesie come quella, disseminate da un misterioso scrittore come una traccia che vuole essere seguita. E stavolta non avrà nessuna intenzione di lasciar spegnere la scintilla che le si è accesa dentro. Inizia così un duplice viaggio che ha il ritmo di una ballata, il rincorrersi di due destini attratti dal paesaggio fiabesco e ancestrale dei Sassi di Matera: dove arte e vita, sacro e profano si fondono sopra e sotto terra. Una discesa nel profondo dell’animo, un salto verso la vertigine della vita.



NEWTON & COMPTON
Titolo Baciami sotto il cielo di Parigi 
Autore Catherine Rider
Prezzo   Euro 10,00
Dati 31 ottobre 2018; 288 pp.
Serena è pronta per partire: trascorrerà le vacanze di Natale con la madre. La prima tappa è a Parigi, insieme alla sorella, per ripercorrere i luoghi della luna di miele dei genitori. Una vacanza all’insegna del romanticismo puro! I problemi iniziano quando sua sorella la pianta in asso, per salire su un aereo diretto a Madrid con la sua nuova fiamma, affidando Serena alla compagnia di un completo estraneo. Neanche Jean-Luc è particolarmente felice all’idea di dover fare da baby-sitter a una turista americana. Ma ormai si è offerto di ospitarla e non può tornare indietro. Decisa a rispettare la tabella di marcia che aveva pianificato, Serena trascina Jean-Luc in lungo e in largo per la città a ritmi serrati. Lui, però, ha un’idea ben diversa di che cosa significhi godersi la bellezza di una città. Preferisce improvvisare, perdersi, camminare lentamente. E trovare il tempo di scattare foto. Tra bisticci, litigi e incomprensioni, il viaggio rischia di trasformarsi in un inferno per entrambi… Ma la magia di Parigi ci mette lo zampino. E, forse complice l’atmosfera natalizia, due spiriti quasi opposti scopriranno di attrarsi più che mai.



Benissimo! Queste sono le uscite che ho trovato più interessanti di questi giorni! Voi avete intenzione di leggere qualcuno di questi libri? Io sono abbastanza curiosa riguardo vari titoli, ma voglio prima leggermi per bene tutte le trame perchè non voglio appesantire inutilmente la mia WL! So che è una cosa che vi dico sempre, ma è davvero così! Comunque se volete, lasciatemi pure un commento in cui mi dite le vostre impressioni, altrimenti ci sentiamo più tardi! :D
Buona serata!
Ika.

Commenti

  1. Ma che copertine meravigliose! Comprerei i libri solo per averle in libreria :D

    RispondiElimina
  2. Sembrano molto interessanti!!

    https://julesonthemoon.blogspot.com/

    RispondiElimina

Posta un commento

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥