giovedì 21 novembre 2019

Wish Books #302

Buon pomeriggio e buon giovedì! Come state?
Spero che tutto vada bene! Io sto normale, nel senso che sto un po' così, infatti oggi ho deciso di non andare in biblioteca, tanto ho ancora 14 giorni di malattia e devo utilizzarli fino a gennaio! Dato che mi restano ancora anche 10 giorni di ferie che vorrei utilizzare sotto Natale, ne sto approfittando per stare a casa quando non mi va di andare o quando cause di forza maggiore me lo impediscono! Voi cosa farete oggi? Ah, vi chiedo scusa se ieri non è uscito nessun post, ma non ce l'ho fatta! Ora vi lascio al post :3



Wish books è una delle rubriche preferite dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.







Titolo Se non ti vedo non esisti
Autore Levante
Prezzo € 17.00
Dati 19 gennaio 2017; 261 p., Brossura
Editore Rizzoli
ISBN 9788817092951
Sua madre e sua sorella, così concrete, non capiscono da dove arrivi la sua inquietudine, quella voglia di mangiarsi ogni attimo come fosse l’ultimo e di scappare a gambe levate non appena qualcuno minaccia di metterla in gabbia. Anita però lo sa bene: quando si guarda allo specchio, le sue “mille me” – così le chiama lei – riflettono i suoi cambiamenti di umore e la incoraggiano, la contraddicono, la rimproverano quando sbaglia. Perché Anita sbaglia spesso, soprattutto quando si tratta di uomini. I suoi errori più grandi sono tre: Filippo, affascinante e indisponibile, incontrato per caso su un volo per New York; Flavio, un incrocio di sguardi che si è trasformato in passione; e poi Jacopo, il marito che le è sempre stato accanto ma ultimamente sembra non capirla più. Anita crede di amarli tutti, ma forse la verità è che la vita le sta sfuggendo di mano, come la sua immagine riflessa nello specchio. Dovrà scavarsi dentro e fare i conti con un passato ancora dolorosissimo, per imparare a prendersi cura di sé senza smettere di innamorarsi e di sbagliare: solo così potrà ricominciare a vedersi, e a esistere, davvero.



Titolo L'esercito dei 14 bambini
Autore Emmy Laybourne
Prezzo € 9,90
Dati 19 gennaio 2017; 309 p., Rilegato
Editore Newton Compton
ISBN 9788822700810
Quattordici studenti di diverse età sono rimasti intrappolati all'interno di un gigantesco supermercato a Monument, in Colorado. Lì dentro c'è tutto ciò di cui potrebbero aver bisogno: cibo di ogni genere, vestiti, videogiochi e libri, farmaci e ogni tipo di bevanda alcolica... e senza la supervisione di un adulto possono fare quello che vogliono. Sembra tutto incredibilmente divertente. Almeno all'inizio. Purtroppo la verità è che fuori da lì il genere umano sta scomparendo a causa di violente tempeste e della dispersione di sostanze chimiche nell'atmosfera che, a seconda del gruppo sanguigno, possono provocare nelle persone disturbi paranoidi, accessi di violenza o addirittura la morte. I bambini devono rimanere all'interno, costretti ad attrezzarsi per la sopravvivenza, senza sapere se potranno mai essere in grado di uscire da lì. Nonostante la giovane età, saranno in grado di cavarsela e guadagnarsi un futuro?



Titolo La casa in fondo al viale
Autore Hollie Overton
Prezzo € 19,00
Dati 24 gennaio 2017; 285 p., Rilegato
Editore Mondadori
ISBN 9788804673194
L'inferno in terra, quale altra definizione per una stanzetta senza finestre di quaranta metri quadri in cui Lily è stata tenuta prigioniera da uno psicopatico, da un collezionista di donne? Ma per la prima volta, dopo otto lunghi anni, Lily non sente il clic del chiavistello che, ogni maledetto giorno, è stato la sua condanna. Terrorizzata di essersi sbagliata, la ragazza prova a forzare la porta, che è aperta. Aperta. Davanti a lei un freddo cielo di stelle, un bosco innevato, una notte spettacolare e silenziosa che le toglie il fiato. Corri Lily, non badare al freddo, segui la Highway 12, quella che porta a casa tua, alla casa dei tuoi genitori, sono soltanto dieci chilometri. E quando sarai lì grida forte: "Mamma, sono io. Sono tornata". Diabolicamente orchestrato, il thriller della Overton ci risucchia dalla prima pagina per scaraventarci in un mondo che soltanto Lily poteva pensare non fosse cambiato, una realtà fatta di bugie e di misteri non confessati. Sua sorella gemella adesso è cambiata, non indossa più il maglione per cui avevano furiosamente litigato, a sedici anni, il giorno prima del rapimento. Ora è una donna pericolosa e instabile che non ha avuto alcun scrupolo a mettersi con l'ex di Lily, un rancore sordo la possiede e la spinge fatalmente verso il rapitore della sorella che è stato arrestato e ora, in prigione, ha un piano per vendicarsi di Lily. L'analisi del rapporto nevrotico tra le due gemelle fa di questo suspense, come ha scritto Tess Gerritsen sul "New York Times", un libro appassionante che riserva al lettore un finale sconcertante.



Bene! Anche per oggi è tutto! :3 Cosa pensate di questi tre libri? Vi sembrano interessanti oppure no? Sinceramente li avevo dimenticati tutti e tre ma erano nella mia WL e ve li ho proposti! Se li avete letti, ovviamente, fatemi sapere come li avete trovati e se vale, soprattutto, la pena leggerli! Mi farebbe piacere e sarebbe utile saperlo perchè la mia lista di libri da leggere è davvero troppo troppo lunga! Perciò, aspetto i vostri commenti, se vi va di lasciarne :3
Buona serata!
Ika.

martedì 19 novembre 2019

Top Ten Tuesday #271 Cambiamenti nella mia vita da lettrice!

Buon pomeriggio e buon martedì! Come state?
Mi auguro che tutto vada bene! :3 Cosa dirvi? Ieri c'è stato il laboratorio con i bambini senza Ilaria e spero solo che sia andato bene! Sto pianificando il post in anticipo perchè non ho mai la certezza di riuscire a collegarmi per postare qualcosa, perciò preferisco fare così! Domani, invece, ci sarà un ulteriore laboratorio che ci aspetta, e stavolta sarà qualcosa di diverso, perciò non so come andranno le cose! Ora la smetto và, così vi lascio al post ^^


Top ten Tuesday è una rubrica a cadenza settimanale, ovviamente postata il martedì, pubblicata dal blog That Artsy Reader Girl, che implica il postare una lista di 10 elementi in base alla richiesta.

Questa settimana: Changes In My Reading Life! (Cambiamenti nella mia vita da lettrice!)





Sinceramente nella mia vita da lettrice ci sono stati dei cambiamenti, ma non così radicali. Diciamo che ho ricominciato a cimentarmi nella lettura con la scoperta di Twilight. Mi sono ritrovata nel pieno delle emozioni, ho ritrovato qualcosa che credevo non avrei mai potuto trovare nei libri, perciò in quel periodo, ormai il lontano 2008, ho letto tutti i libri del genere, e all'epoca ne uscivano davvero parecchi! Ho cercato di stare al passo con le uscite e la lettura era diventata quasi un'ossessione! Per cui, mi limitavo a leggere esclusivamente quasi solo Urban Fantasy, condito da qualche fantasy ogni tanto. Col passare degli anni, mi sono avvicinata poi ai classici, non abbandonando mai gli Urban Fantasy e i Fantasy. Quando ho scoperto la biblioteca, infine, mi sono avvicinata anche ai contemporanei, ogni tanto aggiungevo qualche romanzo storico
Ma veniamo ad oggi... Cosa leggo?
Oggi sicuramente leggo per lo più romanzi contemporanei, e ogni tanto alterno tutti gli altri generi: Fantasy, Urban Fantasy, Classici, romanzi storici, a volte qualche thriller e, una nuova aggiunta: i fumetti. Non riescono a darmi quanto i romanzi, questo è vero, però sono piacevoli, soprattutto quando non voglio concentrarmi troppo in una cosa "complessa". L'unico genere che leggo un po' meno, è quello dei gialli, che non mi ha mai fatto impazzire, ma questo lo sapete già!



Bene! Questi sono i cambiamenti che ho avuto in questi anni di letture! Forse il post non doveva essere sviluppato in questo modo, ma io l'ho percepito così! Non so quanto possa essere interessante, questo lo so anche io... Comunque mi auguro di aver pubblicato un qualcosa di interessante! E' così? O vi ho annoiati? Se vi va, lasciatemi un commentino, lo leggerò con molto molto piacere :3 Altrimenti, al solito, ci sentiamo domani! :D
Buona serata!
Ika.

lunedì 18 novembre 2019

Cover Love #298 Natale sotto la neve

Buon pomeriggio e buona settimana!
Come state? Spero che vada tutto bene!
Come si prospetta questa vostra settimana? La mia abbastanza impegnativa! Oggi ho il laboratorio con i bambini e sarò quasi sola, perciò l'ansia non è poca.. mercoledì avrò un altro laboratorio in cui dovrò anche leggere e venerdì una specie di colloquio! Insomma sì, una settimana un po' ansiogena! Ora vi lascio al post sperando sia interessante ^^


Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista.

Questa settimana: Natale sotto la neve di Karen Swan






Cover Originale


Cover Croata

Cover Tedesca


Cover Francese


Cover Italiane
 



Queste sono le copertine che ho trovato in giro per il web! Non sono tantissime ma andranno comunque bene! Cominciamo dalla migliore, ovviamente! Trovo molto carina la prima italiana ma anche quella francese, però forse quella che più mi colpisce è la copertina originale, soprattutto per le varie decorazioni! Per la peggiore devo pensarci un attimo... Mmh direi la seconda cover italiana. Non è la più brutta mai vista, sia chiaro, però forse è quella che mi piace meno!



Bene! Queste sono le mie opinioni! Siete d'accordo con le mie opinioni o credete che io sia completamente pazza? Tranquilli, lo potete dire! U.U So di essere alquanto particolare! Anyway, cosa dirvi? Mi piacerebbe scoprire le vostre opinioni al riguardo! Qual'è la copertina più bella? Quale non vi piace? Vorrei tanto leggere i vostri commenti ^^ Poi, se non vi va, vi invito comunque a passare domani perchè ci sarà un nuovo post ad attendervi, si spera! :D
Detto questo, ci sentiamo domani, appunto :3
Buona serata!
Ika.

domenica 17 novembre 2019

Did, Do, Will #279

Buon pomeriggio e buona domenica! :D
Come state?
Spero che tutto vada bene ^^ Cosa posso dirvi? Oggi non so cosa farò di bello... Se non piove troppo avrò passato la mattinata all'oratorio e il pomeriggio sicuramente nel caldo delle mie coperte perchè è prevista una giornata piovosa, tanto per cambiare! Com'è il tempo dalle vostre parti? Spero sia migliore! Ora smetto di blaterare e vi lascio al post sperando sia interessante! :3


Did, Do, Will è una rubrica settimanale, che viene pubblicata la domenica.

Bisogna elencare:
- Cosa hai finito di leggere? (DID)
- Cosa stai leggendo? (DO)
- Cosa pensi leggerai? (WILL)




Cosa hai finito di leggere?
Ho terminato la lettura di Non mi uccidere di Chiara Palazzolo. E' stata una lettura interessante, e l'autrice ha uno stile particolare, comunque ve ne parlerò! Sono curiosa di andare avanti con la storia!



Cosa stai leggendo?
Sto leggendo La strada che mi porta a te di Moriah McStay. E' un libro che mi ispirava tantissimo e che mi sta prendendo abbastanza, anche se all'inizio non mi aveva presa molto!



Cosa pensi leggerai?
Leggerò, molto probabilmente, La storia di Kullervo di J.R.R. Tolkien dato che me lo sono fatto arrivare da un'altra biblioteca!



Bene! Questa è la mia settimana di letture! La scorsa settimana non vi ho aggiornati ma purtroppo non avevo terminato nuovamente nulla e mi sembrava inutile pubblicare un post identico a quello della settimana prima! Spero che anche voi la pensiate come me! Ultimamente mi sto rendendo conto di aver pochissimo tempo da dedicarvi e mi dispiace moltissimo T.T E' tantissimo che non passo nei vostri blog, dovrei proprio recuperare! :( Comunque ora smetto di blaterare e vi lascio alle vostre giornate, sperando siano belle! :D
Buona serata!
Ika.

sabato 16 novembre 2019

Review of the Week #298 Lo strano viaggio di un oggetto smarrito - Salvatore Basile

Buon pomeriggio e buon sabato a tutti! Come state?
Mi auguro che tutto vada bene, ovviamente! ù.ù Che dirvi? Oggi non so cosa farò durante la giornata e durante la serata... In realtà mi sarebbe piaciuto invitare qualche amico per una serata di giochi in compagnia, ma non so se il tempo lo permetterà! Purtroppo, almeno qui a Roma, è bruttissimo da un bel po' di giorni <.< Poi magari passerò la giornata a fare nulla, boh! xD Ora smetto di blaterare e vi lascio al post :3


Review of the week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Lo strano viaggio di un oggetto smarrito di Salvatore Basile





Titolo Lo strano viaggio di un oggetto smarrito
Autore Salvatore Basile
Prezzo €  16,90
Dati 5 maggio 2016; 302 p., Rilegato
Editore Garzanti
ISBN 9788811671527
Il mare è agitato e le bandiere rosse sventolano sulla spiaggia. Il piccolo Michele ha corso a perdifiato per tornare presto da scuola, ma quando apre la porta della sua casa, nella piccola stazione di Miniera di Mare, trova sua madre di fronte a una valigia aperta. Fra le mani tiene il diario segreto di Michele, un quaderno rosso con la copertina un po' ammaccata. Con gli occhi pieni di tristezza la donna chiede a suo figlio di poter tenere quel diario. Lo ripone nella valigia, promettendo di restituirlo. Poi, sale sul treno in partenza dalla banchina. Sono passati vent'anni da allora. Michele vive ancora nella piccola casa dentro la stazione ferroviaria. Addosso, la divisa di capostazione di suo padre. Negli occhi, una tristezza assoluta, profonda e lontana. Perché sua madre non è mai più tornata. Michele vuole stare solo, con l'unica compagnia degli oggetti smarriti che ritrova ogni giorno nell'unico treno che passa da Miniera di Mare. Perché gli oggetti non se ne vanno, mantengono le promesse, non ti abbandonano. Finché un giorno, sullo stesso treno che aveva portato via sua madre, Michele ritrova il suo diario, incastrato tra due sedili. Non sa come sia possibile, ma sente che è sua madre che l'ha lasciato lì. Per lui. Ora c'è solo una persona che può aiutarlo: Elena, una ragazza folle e imprevedibile come la vita, che lo spinge a salire su quel treno e ad andare a cercare la verità. E, forse, anche una cura per il suo cuore smarrito.


La mia recensione:
Michele è un ragazzo che fa il capostazione al posto del padre. In realtà la cosa che lo spinge maggiormente a farlo è il ritrovamento di tanti oggetti smarriti, soprattutto perchè spera di avere di nuovo tra le mani un diario che gli ricorda sua mamma, sparita tanti anni prima. E un giorno, accade proprio questo, non sa come sia possibile, ma sente che è stata proprio sua madre a lasciarlo lì... Da questo momento in poi partirà, ovviamente, la ricerca...
Questo libro, sia dalla trama che dalla copertina, mi sembrava tanto tenero e dolce, quindi ho deciso di leggerlo, pur non conoscendolo.
La storia è raccontata in una maniera molto semplice, con un linguaggio e un modo di affrontare i temi, molto delicato. E di temi, ne vengono trattati moltissimi e diversi tra di loro: c'è il tema dell'abbandono, quello del non riuscire ad aprirsi a nessuno, del poco amore... e molti altri. E l'autore, come già detto, lo fa in un modo che fa sembrare il tutto leggero, pur essendo, invece, argomenti importanti e che, in qualche punto, mi hanno anche toccata. 
Il protagonista è un ragazzo che ha sofferto molto per l'abbandono di sua madre avvenuto tanti anni prima, ha sempre vissuto col papà, un uomo che non gli ha fatto mancare nulla, ma che non è stato in grado di dargli l'amore che meritava. Questo ha fatto sì che Michele diventasse non in grado di dimostrare il suo amore, di amare e di essere soprattutto amato. Fin quando, almeno, non incontra Elena, una ragazza diversissima da lui, che le porta una ventata di freschezza e che l'aiuterà a venire a capo ad un mistero, quello del diario di sua madre. Riuscirà anche a far abbattere il muro delle emozioni? Riuscirà finalmente ad amare e a farsi amare?
Non voglio rivelarvi troppo, questo lo sapete... Ma volevo parlarvi di questo libro, sebbene letto ormai molto tempo fa perchè mi ha lasciato un buon ricordo e si è rivelato diverso da molti altri libri che ho letto. Mi sono ritrovata in qualcosa del protagonista, nella sua difficoltà di interfacciarsi nel mondo delle emozioni. E forse è stato questo a farmi apprezzare questa storia. 
Io mi sento di consigliarvela perchè, oltre ai temi trattati, è una buona storia e la lettura scorre anche abbastanza bene!


La mia votazione: 
 Bello!


Ok! Per oggi è tutto! In realtà questa recensione sarebbe dovuta uscire lo scorso sabato ma, purtroppo non sono riuscita ad organizzarmi con i tempi e perciò siete rimasti senza nulla ù.ù Mi spiace molto in realtà! Comunque, non volevo nemmeno pubblicare una recensione fatta in fretta e furia solo per lo scopo di pubblicare qualcosa! Quindi mi sono presa più tempo e ho cercato di fare un po' meglio del solito, soprattutto per un libro che mi è piaciuto!
Voi lo conoscete? Lo avete letto?
Se vi va, lasciatemi pure un commento, così posso sapere le vostre opinioni! :3
Buona serata!
Ika.

venerdì 15 novembre 2019

Novità in libreria e non! #267

Buon pomeriggio e buon venerdì! Come state?
Spero che tutto vada bene!
Finalmente week end! Cosa dite? Siete felici che sta cominciando un nuovo fine settimana? Che impegni e programmi avete? Io so solo che ho un compleanno e nient'altro! Ma sicuramente non mi fermerò un attimo, come succede sempre! Anche se, è prevista pioggia, per cui non è che possa fare chissà cosa! Ora vi saluto e vi lascio al post sperando che sia interessante più di queste mie parole xD



Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.





IoScrittore
Titolo Un treno per Berlino
Autore Luca Granato
Prezzo  3.99€ ebook, 10,20€ cartaceo
Dati 18 luglio 2019; 110 pp.
Disponibile nelle maggiori librerie online, tra cui Amazon https://amzn.to/2PDKwDr
La vita, si sa, è un incrocio di coincidenze e di incontri casuali. Sul treno che porta da Monaco a Berlino, una mattina come tante altre, seduti nello stesso scompartimento, si trovano due uomini. Cosimo Beningarda è un giovane colto e appassionato, che insegna italiano all’università. Bertfried Ziegler è invece un anziano signore, malato e forse consapevole della propria fine imminente, cresciuto nella Germania nazista degli Anni Trenta. Tra i due occasionali compagni di viaggio si crea una sorta di strana complicità. Così, Ziegler racconta di sé, del suo passato: gli anni in cui lavorava come correttore di bozze con l’ambizione di diventare giornalista, il difficile rapporto con un padre che sognava per lui solo il meglio, l’incontro con Hanne, la donna già sposata che ha cambiato per sempre il corso della sua vita.
Mentre il treno corre verso Berlino, Cosimo diventa senza volerlo il testimone della vita di Ziegler, un doloroso cammino personale dove si mescolano entusiasmi e delusioni, gioie e ferite brucianti; con il rimorso di non aver saputo opporre all’onda crescente dell’orrore nazista nemmeno il suo amore per Hanne e per la sua bimba, finita nel programma di eliminazione delle persone ’imperfette’.
Ziegler, con il suo racconto, confida in qualche modo al giovane che il viaggio a Berlino è fatto per ritrovare Hanne, il suo perdono e finalmente la pace


SALANI EDITORE
Titolo Un anno al villaggio. Il diario di Vaniglia e Pervinca. 
Autore Elisabetta Gnone
Prezzo € 18,00
Dati 7 novembre 2019; 160 p., ill. , Rilegato
Illustrazioni Alessia Martusciello, Barbara Bargiggia
ISBN 9788893819923
Un libro pieno di illustrazioni e racconti per ogni mese dell'anno. Un diario nient'affatto segreto, a cui le gemelle Vaniglia e Pervinca hanno affidato le ricette di famiglia, i compiti per le lezioni di Magia, le regole dei giochi da fare nelle giornate di pioggia e i resoconti delle avventure vissute nelle giornate di sole, e naturalmente i loro piccoli segreti. Un diario in cui tutti sono invitati a scrivere, anche le lettrici, per conservare i loro ricordi ed entrare a far parte del mondo incantato di Fairy Oak.




Bene! Queste sono un paio di uscite che mi sono state fatte conoscere a scopo, proprio, di essere pubblicate a voi!^^ Cosa ne pensate? Vi sembrano interessanti? Io devo leggermi per bene le trame perchè sono davvero indietro in tutto, sia per quanto riguarda i post che per quanto riguarda, soprattutto, passare da voi! Mi dispiace un sacco che sia così! :( Anyway, cosa dirvi? Fatemi sapere con un commento, se vi va, altrimenti, al solito, ci sentiamo domani! :D
Buona serata!
Ika.

giovedì 14 novembre 2019

Wish Books #301

Buon pomeriggio e buon giovedì! Come state?
Mi auguro che tutto vada bene! :3 Oggi dovrò fare il pomeriggio perchè così cominciamo ad organizzare il laboratorio di lunedì! ^^ La mia collega volontaria non ci sarà per cui penso proprio che dovrò prendere le redini di tutto e non sapete che ansia ù.ù Sapete quanta io ne abbia, no? Comunque con tanta forza di volontà ce la farò, devo! U.U Lo so, sembra il nulla, ed è così, ma non per una persona tanto insicura come me... Comunque ora vi lascio al post :3



Wish books è una delle rubriche preferite dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.







Titolo La donna della foresta
Autore Theresa Tomlinson
Dati 1 agosto 1997; Copertina flessibile
Editore Mondadori
ISBN 978-8804437055
Mary de Holt, quindici anni, ha un'ottima ragione per fuggire dalla casa del suo nobile zio: la famiglia, che lei voglia o no, intende darla in sposa a un vecchio odioso e volgare. Nascosta nelle selvagge lande di Barnsdale, Mary diverrà Marian, la Dama Verde, e comincerà una nuova vita accanto alla Donna della Foresta, che molti credono una strega, ma che in realtà è l'unico conforto dei poveri e dei deboli. Attorno a loro si radunerà una piccola, indomabile comunità di donne decise a ribellarsi all'ingiustizia, e quando Marian avrà finalmente capito qual è il suo compito, neppure l'amore di Robert, giovane bandito fedele a Re Riccardo, potrà distoglierla da esso... Ambientato nell'Inghilterra del Medioevo, un suggestivo romanzo che propone una straordinaria versione “al femminile” dell'antica leggenda di Robin Hood.   Nascondi



Titolo Il segreto di Black Rabbit Hall
Autore Eve Chase
Prezzo € 19,00
Dati 12 gennaio 2017; 397 p., Rilegato
Editore Rizzoli
ISBN 9788817092180
Amber Alton sa che il tempo scorre in modo diverso a Black Rabbit Hall, la grande casa famiglia dove lei, il suo gemello Toby, i piccoli Kitty e Barnes trascorrono le estati e le vacanze. Vacanze all'insegna della libertà, delle corse scalzi sulla spiaggia o tra i boschi. Il tempo a Black Rabbit Hall è immobile, eterno, nessuno fa caso agli orologi e sembra non accada mai nulla. Eppure una notte tempestosa qualcosa succede, qualcosa di terribile, e niente più è come prima. Sono passati oltre trent'anni quando Lorna arriva a Black Rabbit Hall, decisa a sposarsi in Cornovaglia, in una di quelle maestose e austere residenze che hanno il sapore di un'altra epoca. E un incontro col passato degli Alton, un'immersione totale, sconvolgente, nella stagione felice di una famiglia che sembra essersi dissolta tra le sale ormai fredde e umide, i soffitti crepati, le stanze polverose di quella grande casa. È tra quelle camere che Lorna scopre l'urgenza di capire cosa è accaduto a quei bambini e al tempo stesso di trovare risposte al proprio passato, disseppellendo ricordi e immagini della sua infanzia e della madre adottiva, scavando nei segreti che ancora segnano la sua famiglia.



Titolo Unforgiven. 
Autore Lauren Kate
Prezzo  € 18,00
Dati 12 gennaio 2017; 415 p., Rilegato
Editore Rizzoli
ISBN 9788817092968
Sono trascorsi secoli da quando l’angelo caduto Cam ha detto addio a Lilith, strappandole il cuore, ma ancora non riesce a dimenticarla. Invidioso dell’amore perfetto di Daniel e Lucinda, decide di ritrovarla, ovunque sia. Così stringe un patto con Lucifero: ha quindici giorni per riconquistare l’unica ragazza che abbia mai amato davvero. Se ci riuscirà, potranno vivere insieme, liberi; ma se non dovesse farcela, Cam rimarrà nell’Inferno per sempre, dove lo aspetta un posto speciale. È cominciato il conto alla rovescia: il più oscuro e ambivalente tra gli angeli ci apre finalmente il suo cuore tormentato, mentre lotta contro il tempo.




Benissimo! Queste sono le tre proposte che ho pubblicato oggi! :D Cosa ne pensate? Io sono abbastanza curiosa di tutti questi titoli e, stavolta, li ricordavo anche xD Che cosa posso dirvi? Voi li avete letti? Vi sono piaciuti? Ne vale la pena? Mi farebbe tanto piacere conoscere le vostre opinioni al riguardo perchè, come dico sempre, ho tantissimi libri nella mia WL e sapere è sicuramente utile! Detto questo, vi saluto e vi invito a passare domani, se vi va di tornare :3
Buona serata!
Ika.

mercoledì 13 novembre 2019

Top Ten Tuesday (di mercoledì!) #270 Segnalibri preferiti!

Buon pomeriggio e buon mercoledì!
Mi dispiace che ieri non ho postato nulla, ma non ce l'ho fatta! T.T Forse dovrei davvero lasciar stare il blog fino a quando non avrò abbastanza tempo da dedicargli ç_ç Voi cosa avete fatto oggi? E ieri? Io ieri sono stata tutto il giorno fuori casa e mi sono beccata anche tutta l'acqua! Perciò poi sono dovuta tornare a casa a cambiarmi e mi sono fatta un bel tè caldo! Comunque vi lascio a post sperando sia interessante :3


Top ten Tuesday è una rubrica a cadenza settimanale, ovviamente postata il martedì, pubblicata dal blog That Artsy Reader Girl, che implica il postare una lista di 10 elementi in base alla richiesta.


Questa settimana: Favorite Bookmarks (Segnalibri preferiti!)





Vi chiedo subito scusa per la pessima qualità delle foto, ma cominciamo! :D


Questo mi è stato regalato da Babuska, perciò ha un valore importante!



Questo, invece, da Mys e Mel... Ve le ricordate? *-* 

Questo l'abbiamo realizzato per un laboratorio in biblioteca! Perciò rimarrà per sempre importante per me! 

Questo è vecchissimo, il primo creato da quando ho cominciato a leggere assiduamente e si vede che di libri ne ha visti!

Questo mi è stato regalato da una mia cara amica <3

Questo l'ho preso quest'anno in biblioteca, e perciò lo terrò come un ricordo!

Questo l'ho vinto in un giveaway ed è bellissimo!

Questo mi è stato inviato con un vecchio ordine, ma mi piace molto! :3

Questo l'ho preso a Verona nel 2008 e non poteva che piacermi, dato che è dedicato a Romeo e Giulietta!

Questo l'ho vinto in un concorso ed, essendoci l'autografo, ha sicuramente un valore per me!


Benissimo! Per questo post è tutto! :3 Mi spiace che sia arrivato in ritardo ma purtroppo ieri non ho proprio avuto modo e tempo di collegarmi! Ve l'ho detto, sono in un periodo super incasinato! Positivamente parlando, per fortuna, ma rimane comunque un bel po' incasinato! Perciò, voi avete dei segnalibri a cui siete legati di più? E quali dei miei vi piacciono? Se vi va, lasciate pure un commento :3
Altrimenti, al solito, ci sentiamo domani! :D
Buona serata!
Ika.

lunedì 11 novembre 2019

Cover Love #297 Proibito

Buon pomeriggio e buon lunedì! Come state?
Come inizia la vostra settimana? Io ovviamente ho il cineforum con i bambini perciò tornerò a casa verso le 20 passate e la cosa non mi fa piacere al 100% perchè comincia a fare veramente freddino ormai, però mi piace tanto fare qualcosa di creativo e utile! Mi mancherà così tanto quando a gennaio tutto questo finirà! :( Comunque ora smetto di blaterare e vi lascio al post sperando che sia interessante :3 Buona lettura!


Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista.

Questa settimana: Proibito di Tabitha Suzuma






Cover Originali
 


Cover Francese


Cover Spagnola


Cover Polacca


Cover Tedesche
 


Cover Brasiliana


Cover Italiana


Queste sono le copertine che ho trovato in giro per il web! Sono abbastanza diverse tra di loro, perciò abbiamo una bella scelta da fare! Cominciamo? In realtà queste copertine mi piacciono un po' tutte! La mia preferita è la cover brasiliana. In realtà sono certa non sia la migliore eppure mi da tanto l'idea di qualcosa di "passionale" :) Per la peggiore, anche, non ho dubbi. Non è male eh, però penso che si tratti della copertina polacca, la "peggiore" tra tutte. 




Bene! Anche per oggi è tutto :3 Cosa ne dite? Siete d'accordo con le mie opinioni oppure no? Ovviamente mi farebbe piacere conoscere le vostre opinioni al riguardo anche per quanto riguarda il libro in sè perchè è nella mia WL e togliere libri che non meritano possibilità sarebbe il top xD Cioè, in realtà mi dispiacere non leggere i libri nella mia lista dei desideri ma va bene... aiutatemi, non so nemmeno io cosa sto dicendo xD Ora la smetto di dire cretinate, vi saluto ^^
Buona serata!
Ika.

domenica 10 novembre 2019

#54 What About... OCTOBER!?

Buon pomeriggio e buona domenica! Come state?
Spero che vada tutto bene! ^^ Vi chiedo scusa perchè ieri non è uscito nessun post e perchè oggi non pubblicherò il Did, do, Will, mi sembrava inutile farlo perchè non ho ancora terminato il libro in lettura, perciò sarebbe stato praticamente identico a quello della scorsa settimana <.< Ho anche pensato di lasciare un po' il blog da parte perchè non ho tempo per poter fare i post (e quindi anche venirvi a trovare non è fattibile T.T) ma cerco di stringere i denti e vedere se riesco a portarlo avanti! La mia vita sta diventando davvero piena! Ora vi lascio al post :3



What about...!? è una rubrica a cadenza mensile che verrà postata nei primi giorni del mese. Consisterà nel rispondere a varie categorie, con immagini, parole, frasi che serviranno a descrivere il mese appena trascorso.

Se volete nuove categorie, consigliate pure! ^_^




Telefilm del mese

Ma ho visto anche:
Arrow    The Flash      Supergirl     Chicago Fire    Riverdale     Big Little Lies    Smallville      Black Lightning    Legacies    The Bold Type    Aria the Origination    Charlotte    


Film del mese

Pets ****
Civiltà perduta ***
Il viaggio di Arlo ***/
Desiderio irresistibile ***
Come ti ammazzo il bodyguard ***
Contratto d'amore ***



Foto del mese
Questa scattata il 17 ottobre mi piace molto!


Evento del mese
Ci sono stati due eventi importanti... Uno avvenuto tra il 17 e il 18 ottobre (la foto sotto l'avrei messa proprio tra le preferite, ma era del 18 e volevo inserirla tra gli eventi!)

E poi... Halloween!


Cibo del mese
In questo mese ho mangiato davvero troppo e di tutto >.< Perciò meglio lasciar stare!


Odore del mese
Il profumo della mia "Crush", se così si può chiamare... 


Crush
C'è, ma non me la sento ancora di nominarvela!


Dreamer del mese
C'è bisogno di dirlo? Ovviamente Seli Rowan! Grazie mille, davvero! <3 


Accessorio
Il mio zainetto bianco e nero, che ormai mi accompagna ogni giorno da mesi e mesi!

Video/canale/gif/post del mese ?





Figura di merda del mese ?
Per questo mese ne avrei così tante che sarebbe meglio non nominarle tutte, giusto per mantenere un attimo di ritegno ù.ù Una delle peggiori è stata quella di macchiare tutto il pantalone di una persona appena conosciuta con del vino rosso -.-


Cosa più bella ?
Bè, ha a che fare con la mia crush... Diciamo che sono cambiate tante cose dallo scorso mese, più o meno :)


Cosa più brutta ?
Giusto il periodo un po' stressante in biblioteca!



Bene! Per questo mese è tutto! Cosa dite? Vi è piaciuta questa recap? Mi auguro di sì, anche se non si sa mai, potrebbe non interessarvi ù.ù Eppure a me piace tantissimo farla perchè mi piace guardare le foto e ciò che mi è accaduto in quel suddetto mese! Ho notato che non molti fanno recap del genere, forse perchè sono troppo personali eppure io continuo a farla perchè sono così, mi piace vedere questo blog come una sorta di diario :) Ora vi saluto e aspetto vi vostri commenti, se vi va di lasciarne :3
Buona serata!
Ika.
 

Dreaming Wonderland. Template by Ipietoon Cute Blog Design and Homestay Bukit Gambang

Blogger Templates