Pages

mercoledì 22 ottobre 2014

Novità in libreria e non! #36

Buon pomeriggio Dreamers! Come va?
Oggi mi sono alzata un po' depressa... non ho idea di quale motivo ci sia sotto, ma non sono allegra come sempre xD E' iniziato l'autunno (forse xD), c'è tantissimo vento e fa un po' freddo.. ok, io sono freddolosa, ma tutte le persone sono ormai a maniche lunghe.. quindi dovrebbe essere normale portarle, no? Va bene, la finisco e vi lascio al post :)


Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.








GIUNTI
Titolo La perfezione di due note stonate
Autore AA.VV.
Prezzo    € 4,99
Dati 22 ottobre 2014; 160 pp.; formato ebook 
ISBN 9788809807020
Un’amicizia contrastata ma indissolubile, la passione per la musica e la ricerca della propria identità. Un ragazzo e una ragazza e le emozionanti note della loro vita.
Quando un sms annuncia il ritorno di Alex, l’amica ribelle con una sfrenata passione per la chitarra elettrica, per Joyce è come una sveglia, è il segnale che è ora di uscire dal guscio e cominciare a cambiare le cose, a partire dai suoi genitori. Nonostante lui e Alex siano agli antipodi, a partire dai gusti musicali, la loro amicizia è sempre stata un punto fermo per Joyce. Hanno passato anni a parlare di tutto seduti sulla stessa panchina, quando Joyce era l’enfant prodige del pianoforte e lei la cattiva ragazza con i capelli fucsia e la sigaretta sempre accesa. E ora Alex è tornata. Ora è di nuovo al suo fianco. Ma Joyce si accorge ben presto che l’amica non è più la stessa, qualcosa l’ha turbata nel profondo. Qualcosa che l’ha riportata indietro da Dublino e la fa continuare a mentire, persino a Joyce.




PIEMME
Titolo Oltre il fiume
Autore J. R. Moehringer
Prezzo   E-book € 6,99
             Cartaceo € 10
Dati ottobre 2014; 96 pp.
ISBN 978-88-566-4173-8
Mary Lee è fatta di cerchi. Il suo corpo è tondo, la sua faccia è tonda, il suo fiume è tondo. Nella vita di Mary Lee tutto è tondo, perché è solo alla fine di qualcosa – un secolo, una storia, una frase – che ne comprendi veramente l’inizio.
Mary Lee sta sulla riva del fiume di Gee’s Bend e aspetta. Spera che il traghetto non arrivi, ma se arriverà, ci salirà. Tremerà perché non sa nuotare e non riesce a dimenticare le molte volte in cui ha attraversato questo brutto fiume marrone solo per trovare ancor più bruttezza sull’altra riva.
Ma la paura non ha mai vinto contro Mary Lee, e non c’è fiume che possa fermarla. Anche se questa mattina il suo pensiero giusto le dice che qualcosa è in arrivo, qualcosa di grosso. Forse un traghetto. Forse la morte. Forse la fine del suo santuario sul fiume, l’unica casa che abbia mai conosciuto. Sembra tutto sempre lo stesso qui a Gee’s Bend, in Alabama. Qui la guerra civile è arrivata e se n’è andata, ma gli schiavi sono rimasti, e i loro figli, e i loro nipoti, e i pronipoti, e così via, fino a oggi. Qui si sono fatti conquistatori. Sono sopravvissuti ai padroni, si sono ripresi le piantagioni e ne hanno ricavato di che vivere in splendido isolamento: una grande famiglia unita dagli stessi pochi nomi e dallo stesso pugno di leggende. In parte è il fiume stesso a isolarli, in parte è una questione di personalità. Ma sono soprattutto i bianchi ad aver fatto il possibile per tenerli separati, più segregati di una colonia di lebbrosi. E adesso, all’improvviso, vogliono portare a Gee’s Bend un traghetto nuovo fiammante.
Come Dio, il fiume è qualsiasi cosa ne dica chi lo ama o chi lo teme: selvaggio e calmo, crudele e gentile.
Si muore molte volte nel corso di una vita, e Mary Lee sa che ogni morte è un’illusione.


Titolo Frida
Autore  Jon Katz
Prezzo  € 16,50  
Dati ottobre 2014; 266 pp.; cartonato con sovraccoperta
ISBN 978-88-566-3558-4
Quando Jon si innamora di Maria non sa ancora di dover fare i conti con un altro spasimante geloso, determinato e pronto anche a mordere pur di difendere l’oggetto del suo amore. Anzi di una spasimante, Frida, un po’ rottweiler e un po’ pastore tedesco, talmente devota alla sua padrona da non consentire a nessuno di avvicinarsi.
Jon capisce che la strada per conquistare Maria passa attraverso il cuore di Frida. Ma non è così semplice, perché la vita non è stata tenera con nessuno di loro: Frida è stata abbandonata, Maria è un’artista in crisi di ispirazione e Jon è uno scrittore in cerca di un senso. Tre anime solitarie, ferite, diffidenti ma bisognose di affetto, imparano a conoscersi, ad accettarsi e a non cedere mai. Tra loro, proprio Frida insegna la lezione più grande: l’amore vero va difeso a ogni costo, perché è unico e fragile.
Così, dopo una montagna di bocconcini di manzo e un lungo apprendistato reciproco, Jon, Maria e Frida sono pronti a unirsi nella buona sorte. Di cattiva ne hanno avuta abbastanza.



Titolo La bottega dei sogni smarriti
Autore Beth Hoffman
Prezzo   Ebook € 9,99
              Cartonato con sovraccoperta € 17,50
Dati ottobre 2014; 406 pp.
ISBN 978-88-566-3517-1
Ogni mattina Theodora Overman apre i battenti del suo negozietto di antichità nel cuore di Charleston – una deliziosa bottega dove raccoglie oggetti appartenuti ad altri tempi e altre vite, tazzine di porcellana magari un po’ sbreccate, sedie impero con una gamba più corta delle altre e tanti altri pezzi parecchio unici. Oggetti bizzarri e buffi almeno quanto la colorata clientela che frequenta la sua bottega ma, soprattutto, oggetti che hanno bisogno di essere amati di nuovo, di essere coccolati e “aggiustati”. Proprio come il cuore di Teddi… Perché Teddi, da quando è venuta a Charleston lasciandosi la famiglia e il passato alle spalle, sa che, nella sua vita quasi compiuta, c’è un sogno non ancora realizzato, qualcosa che manca. Come le tazze di porcellana cui si è rotto un pezzetto, a Teddi manca un tassello: suo fratello Josh. Josh, il ragazzino che amava vivere e lasciarsi incantare da tutto, e che un giorno d’estate di molti anni prima è scomparso senza lasciare tracce. Così, quando le arriva la notizia improvvisa della morte di sua madre, Teddi decide che è il momento di tornare indietro – per poter finalmente abbandonarsi al futuro. Tornare a casa, rivedere i luoghi dove Josh è scomparso, e cercare di ritrovarlo. Riuscirà Teddi a rimettere insieme i pezzi della sua famiglia, e del suo cuore? Da un’autrice amatissima in America, un romanzo di irresistibile grazia e levità, che racconta una storia commovente e coloratissima, popolata di sentimenti, speranza e personaggi che resteranno a lungo con voi.




NEWTON E COMPTON
Titolo Un indimenticabile matrimonio quasi perfetto
Autore Milly Johnson
Prezzo   Euro 9,90 (ebook Euro 4,99)
Dati ottobre 2014; 416 pp.
ISBN 978-88-541-7093-3
Bel è impegnata a progettare le sue nozze, quando un’inattesa serie di imprevisti e scoperte si abbatte su di lei: il suo matrimonio potrebbe non essere perfetto come l’aveva immaginato. Riuscirà, grazie all’aiuto degli amici di sempre e all’incontro con un misterioso sconosciuto, a rimettere tutto a posto e a trasformare un inaspettato disastro in un successo? Violet, proprietaria di una gelateria, sta con Glyn da anni, ma sembra aver perso entusiasmo all’idea di sposarsi con il suo fidanzato di sempre. Eppure, non riesce nemmeno a essere sincera con lui e a dirgli che forse non vuole più queste nozze. Infine c’è Max, che sembra più interessata ad avere un matrimonio indimenticabile piuttosto che a capire cosa prova veramente per il suo futuro sposo. Per la sua cerimonia con Stuart, infatti, sogna una location esotica e questa è diventata la sua unica preoccupazione. Le tre amiche si incontrano al White Wedding, il negozio di abiti da sposa più famoso della città. Freya, la proprietaria, promette a Bel, Violet e Max che, grazie ai suoi preziosi vestiti, riusciranno a trovare la vera felicità. Ma non sarà così semplice…



Queste sono le uscite che ho trovato per voi e devo dire che sono molto molto interessanti! Come sempre non ho ancora avuto modo di analizzare bene la trama per decidere se fanno per me o se è meglio non allungare ulteriormente la WL, ma per ora sembrano tutti abbastanza carini! Voi invece cosa mi dite? Fatemi sapere le vostre opinioni... e se vi va, ci sentiamo dopo con il post di Halloween! :D
Ika.

3 commenti:

  1. Ciao
    proprio l'altro giorno sono passata davanti alla Mondadori di Milano e c'era in vetrina il libro Frida e un altro libro sui cani....per la gioia del mio borsello la libreria era chiusa. Mi piace la nuova grafica del blog.

    RispondiElimina
  2. che stordita che sono, stavo parlando di Milano con mio marito e ho scritto qua Milano.........volevo dire la Mondadori di Cremona.

    RispondiElimina
  3. Ciao Roby ^^ grazie per il compimento e tranquilla, anche a me capita di parlare e scrivere le cose che sto dicendo xD :)

    RispondiElimina

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥