mercoledì 18 marzo 2015

Novità in libreria e non! #57

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Io devo farmi i capelli, cioè li devo tagliare >.< Non li taglio da oltre un anno.. le punte sono tutte rovinate... devo proprio, uffi! Amo i miei capelli... più o meno! XD Cioè amo che siano lunghi lunghi, ma purtroppo li dovrò accorciare un bel po' >.< Volevo anche fare qualche cambiamento, tipo una frangia laterale o il rosso, ma non ho il coraggio.. ho paura di cambiare ù.ù e anche di non stare bene, ovviamente! XD Non ho mai fatto nulla di pazzo ai capelli.. non che questo lo sarebbe xD Va bene, vi lascio al post!





Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.













GIUNTI

Titolo La signora dei gelsomini
Autore Corina Bomann
Prezzo   € 11.90
Dati marzo 2015
ISBN 9788809805163
Il sogno d’amore di Melanie sta finalmente per realizzarsi: in estate sposerà Robert e cercherà di diradare i viaggi di lavoro che troppo spesso la tengono lontana da lui, magari anche in vista della famiglia che ha sempre desiderato. Una terribile notizia però la accoglie al suo rientro dal Vietnam: poche ore prima, Robert ha avuto un grave incidente d’auto e ora è in coma. Devastata dal dolore, Melanie cerca conforto nella villa di campagna della bisnonna Hanna. A 96 anni, perfettamente lucida e avvolta in una elegante veste vietnamita, Hanna sa bene quali terribili prove può riservare l’esistenza, e decide di svelare per la prima volta la sua storia, accompagnando Melanie in un viaggio straordinario e scioccante: dall’infanzia nell’esotica Saigon, dove Hanna fu separata a forza dall’amata sorella adottiva, alla giovinezza perduta nella Germania degli anni Venti, dove vivrà un amore immenso e difficile, per poi cercare un nuovo inizio a Parigi come disegnatrice di cappelli. Una vita piena, costellata di dolori ma anche di doni inaspettati: il segreto di Hanna è aver avuto la forza di non arrendersi mai. Riuscirà Melanie a trovare il coraggio di seguire le orme della bisnonna? È possibile continuare a lottare, quando la vita sembra averti strappato tutto quello che ami?







MONDADORI

Titolo Sono io che l'ho voluto
Autore Cynthia Collu
Prezzo   € 18,50
Dati 17 marzo 2015; 276 pp.; Brossura con alette
ISBN 9788804650263
Se è vero che ogni famiglia infelice lo è a suo modo, quella di Miriam e Sebastiano appare dal di fuori normalmente infelice: tra loro qualche discussione, la frustrazione di fondo per una modesta vita borghese, a volte liti furiose seguite da silenzi devastanti (quanto possano essere devastanti i silenzi, Miriam lo impara presto a sue spese); poi, finalmente, la sospirata riappacificazione. Sebastiano la porta fuori a cena, le regala un oggetto desiderato o un viaggio. A Miriam questo basta per andare avanti senza porsi domande. Ma a poco a poco la vera natura di Sebastiano viene a galla. Se Miriam lo contraddice e cerca di farsi valere, lui risponde ignorandola, ostile, fino a che lei sente la propria volontà assottigliarsi e cede, scusandosi. Ai silenzi subentrano ben presto le parolacce, le offese, i pugni gonfi di lui che minacciano, che fanno paura, l'umiliazione di un possibile tradimento. Miriam subisce e perdona perché si sente colpevole: in fin dei conti è Sebastiano che la mantiene, che l'ha preferita a sua sorella Sara – l'eterna rivale – lui che l'ha resa madre. Ma quando resta sola col piccolo Teodoro e deve lottare contro il cumulo delle incombenze quotidiane e soprattutto contro il bisogno di sonno che la tortura, ecco che i suoi fantasmi ritornano, facendola sentire ancora una volta non all'altezza. Fino a quando un avvenimento imprevisto la aiuterà a risalire dagli inferi e a riscattarsi. Cynthia Collu scrive pagine tenerissime e angosciose, piene di vita e di autenticità, in cui la speranza sta nascosta nelle pieghe della voce di una donna che non si arrende all'onda dei propri pensieri distruttivi, svalutanti e umiliati. Questo romanzo mette in scena con straordinaria forza la "normalità" della violenza familiare, quella più sottile e strisciante, che confina donne di ogni ceto sociale e luogo del mondo in una subalternità vischiosa e terribile. Miriam potrà risalire dal suo inconfessabile inferno solo quando riuscirà a guardarsi con occhi nuovi, a ritrovare l'autostima che – come lei – tante hanno smarrito: ad ammettere che avere voluto la felicità e la vita non è una colpa, ma la più grande e potente risorsa femminile.







Titolo Shadow
Autore Sarah Fine
Prezzo   € 17,00
Dati 17 marzo 2015; 384 pp.; Cartonato con sovraccoperta
Traduttore Elisa Caligiana
ISBN 9788804647515
Due amiche: Lela, diciassette anni e già un passato tormentato alle spalle, e Nadia che invece sembra avere avuto tutto. Così diverse eppure inseparabili tanto che quando Nadia misteriosamente si toglie la vita, Lela non può lasciarla andare. A costo di rinunciare alla propria anima deve riportare indietro Nadia, imprigionata all'inferno. Decide così di compiere il viaggio più difficile, di abbandonare il mondo terreno e scendere nella città delle tenebre: il regno del terrore e dell'oscurità infestato da creature demoniache e mostruose. Proprio quando il male sembra averla risucchiata, al suo fianco compare Malachi, il capitano delle guardie, sentinella delle anime perse. Una creatura buia come la notte ma dall'animo di fuoco, dalla bellezza penetrante e pericolosa. Capace di emanare sicurezza e incutere timore. Un alleato deciso a difenderla nel viaggio nella notte più profonda. Un guerriero destinato a cambiare il suo destino. Innamorarsi all'inferno è pericoloso…





Titolo L'invenzione delle ali
Autore Kidd Sue M. 
Prezzo   Euro 20,00
Dati 17 marzo 2015; 400 pp.
Charleston, South Carolina 1805. Sarah Gimke, di famiglia ricca, aristocratica e privilegiata, è una ragazza studiosa che sogna di diventare una giurista come il padre e i fratelli, cosa che non può fare perchè donna e per di più vittima di una grave balbuzie. Il giorno del suo undicesimo compleanno riceve in regalo dalla madre una schiava, Hetty, della sua stessa età. Sarah cerca in tutti i modi di rifi utare quello che le viene poi imposto, perché contraria alla schiavitù. Costretta ad accettare, la ragazza instaura con Hetty un rapporto speciale, insegnandole di nascosto a leggere e a scrivere e promettendole di farle avere la libertà, intento nel quale riuscirà tra mille pericoli e abusi per entrambe, molti anni dopo. Seguiamo così per 35 anni le vicende di queste due donne coraggiose, cui si aggiungono quelle della giovane sorella di Sarah, Nina,che si batterà con lei a favore dei diritti civili delle donne, dei più deboli e degli emarginati. L’autrice si è ispirata a una storia vera: Sarah Gimke e sua sorella Nina sono state infatti le prime donne abolizioniste e femministe della storia americana. Appartenenti a una élite conformista e tradizionale, hanno intrapreso un diffi cile e doloroso percorso personale che le ha allontanate dal loro entourage e dalla loro famiglia per restare fedeli ai loro ideali di uguaglianza e libertà.





NEWTON E COMPTON

Titolo Paris je t'aime
Autore Lindsey Kelk
Prezzo   Euro 9,90
Dati marzo 2015; 352 pp.
ISBN 978-88-541-7246-3 
Grazie al suo blog per la rivista «Look» e alla sua storia con Alex, affascinante leader di una band indie-rock, Angela sembra avere finalmente tutto quello che desidera. E quando il fidanzato le propone di fare un viaggio a Parigi e la prestigiosa rivista di moda «Belle» le offre un’ambita collaborazione – dovrà recensire i luoghi e gli eventi più chic della Ville Lumière – la ragazza pensa davvero di vivere in un sogno. Ogni cosa sembra perfetta, almeno fino a quando non sorprende Alex in un caffè parigino in compagnia di un’altra donna. In un istante, il magico mondo di Angela va in frantumi. Ma per fortuna nella città dell’amore non si può restare con il cuore spezzato molto a lungo…





Titolo Una lunga storia d'amore
Autore Remo Guerrini
Prezzo   Euro 9,90
Dati marzo 2015; 384 pp.
ISBN 978-88-541-7283-8 
È il 1975, e per gli studenti della quinta E del liceo Cassini si avvicinano gli esami. E tra due di loro, Mattia Doria e Cloe Panebianco, esplode la passione. Spudorati, esuberanti, spensierati, Mattia e Cloe si dichiarano amore eterno e giurano che non si lasceranno mai. Ma con la fine delle lezioni, si avvicina anche un momento epico per la quinta E: l’annuale partita di pallone contro la sezione F. Un evento che catalizza le energie di tutti, compresi professori, genitori, ragazze pon-pon, vicepresidi e bidelli. Perché da troppo tempo la E non batte la F, e quello deve essere il match della riscossa… L’anno scolastico termina con una grande cena di classe e in mezzo a quella baldoria Mattia e Cloe si scoprono sempre più innamorati. Ma passata l’estate, i due fidanzatini non si ritroveranno…
Sono trascorsi quasi trent’anni quando, per rispettare le ultime volontà del professore di ginnastica della mitica quinta E, tutti gli ex allievi si riuniranno per giocare una partita di pallone. E anche Mattia e Cloe si rivedranno… 
Un libro rivelazione con una scrittura nuova e originale, un vero e proprio colpo al cuore. 





Titolo Ascolta il tuo cuore
Autore Sarah Dessen
Prezzo   Euro 9,90 (ebook Euro 4,99)
Dati marzo 2015; 384 pp.
ISBN 978-88-541-7431-3
Nel giro di una sola estate la vita di Annabel è completamente cambiata: da quando è stata scoperta a una festa con il fidanzato di Sophie, la sua migliore amica, tutti la evitano. L’anno scolastico inizia per lei nel peggiore dei modi. E la situazione a casa non contribuisce affatto ad aiutarla: la sua famiglia un tempo solida, sembra essere adesso priva di equilibrio e instabile. Che cosa è successo tra Whitney e Kirsten, le sue sorelle maggiori? Perché tra di loro c’è un palpabile risentimento e dei silenzi glaciali? E perché nessuno ha il coraggio di parlare dell’anoressia di Whitney o della depressione della madre?
Annabel trova conforto in una strana amicizia con il ragazzo più solitario della scuola, Owen. Anche lui è arrabbiato col mondo, ma ha imparato a controllare i suoi sentimenti e cerca di insegnare ad Annabel a fare lo stesso. Forse, con il suo aiuto, troverà il coraggio di affrontare quel che le è davvero successo alla festa, quando nella sua vita tutto è improvvisamente crollato...






Ecco le uscite della settimana che mi hanno colpita di più! :D Ce ne sono varie che mi interessano ahimè, per cui la mia wishlist si allungherà ancora di più!! Poverina... sta arrivando ai 500 titoli!! xD (più quelli che ho nella mia testolina ma che non ho segnato!).
Ovviamente aspetto le vostre opinioni, non potete non lasciarmene ù.ù Spero tanto di poter passare nei vostri blog oggi! Mi mancate ç_ç saranno 4 giorni che non riesco a passare, quindi mi sembra arrivato il momento, no?? U.U Non prometto nulla ma ci proverò! :D
Adesso vi saluto e ci sentiamo domani, va ben?
Ika.

4 commenti:

  1. Anch'io non taglio i capelli da un bel po'! Dovrei farlo ma ho paura D: comunque, ti consiglio il rosso ** io l'ho fatto per circa un anno ma adesso non lo faccio più e non perché non mi piaccia più ma perché mi scoccia tingerli (perché poi ho la ricrescita e devo farlo sempre ç_ç). Se non sbaglio hai i capelli scuri, perciò ti consiglierei un rosso scuro ^^ puoi andare tranquilla, ti starà bene! E' normale avere un po' di paura (anch'io l'avevo e poi non mi sono fermata più!). Se però decidi di tingerli di rosso devi sapere che il rosso non si toglierà facilmente U.U io non li tingo dalla scorsa estate e ho fatto anche il castano scuro, ma i miei capelli sono ancora ramati xD

    RispondiElimina
  2. Ciao Giusy! <3 Non so se ci starei bene! Poi ho anche i capelli scuri, quindi non so se attaccherebbe bene >.< sisi, sono scura di capelli e chiarissima di pelle! E' questo che mi preoccupa... vedremo un po'! Magari quest'estate! Per ora li taglierò solo xD Grazie per i consigli^^

    RispondiElimina
  3. Ciao sono LadyCooman di Libri&popcorn, grazie per essere passata sul blog e per il commento, mi ha fatto molto piacere. Sono qui per ricambiare ;) e per scoprire meglio il tuo blog.
    Dei libri che hai citato vorrei leggere: Ascolta il tuo cuore . Per i capelli li dovrei accorciare anche io, vorrei levare solo qualche cm per levare le punte rovinate ma non ho il coraggio visto a cosa equivalgono le misure del parrucchiere XD

    RispondiElimina
  4. Ciao LadyCooman! Che bello vederti qui!^^ Grazie per aver ricambiato... fai bene ad aver paura! Ero andata con il tuo stesso intento ed ora i miei capelli sono stati tagliati circa di 20 cm se non di più... lascia perdere è meglio!! XD

    RispondiElimina

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥