Pages

venerdì 2 gennaio 2015

Novità in libreria e non! #46

Buon giorno e buon pranzo a tutti! Come state?
Io il 31 non sono stata bene e ieri non sono stata in casa, per cui il post che vedete doveva essere pubblicato in realtà l'altro ieri xD Questa settimana la Wish books credo che non verrà postata, oppure lo farò dopo... vedrò un po' cosa fare :) Comunque com'è andato il vostro ultimo e primo giorno dell'anno? Il mio è andato abbastanza bene :) Ora vi lascio al post ^_^




Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.










GIUNTI

Titolo  Le sette sorelle
Autore Lucinda Riley
Prezzo   € 9,90
Dati 2 gennaio 2015; 576 pp.; brossura con bandelle
ISBN 9788809801523
Bellissima eppure timida e solitaria, Maia è l’unica delle sue sorelle ad abitare ancora con il padre ad Atlantis, lo splendido castello sul lago di Ginevra. Ma proprio mentre si trova a Londra da un’amica, giunge improvvisa la telefonata della governante: Pa' Salt è morto. Quel padre generoso e carismatico, che le ha adottate da bambine raccogliendole da ogni angolo del mondo e dando a ciascuna il nome di una stella, era un uomo di cui nessuno, nemmeno il suo avvocato e amico di sempre, conosceva il passato. Rientrate precipitosamente nella villa, le sorelle scoprono il singolare testamento: una sfera armillare, i cui anelli recano incise alcune coordinate misteriose. Maia sarà la prima a volerle decifrare e a trovare il coraggio di partire alla ricerca delle sue origini. Un viaggio che la porterà nel cuore pulsante di Rio de Janeiro, dove un vecchio plico di lettere le farà rivivere l’emozionante storia della sua antenata Izabela, di cui ha ereditato l’incantevole bellezza. Con l’aiuto dell’affascinante scrittore Floriano, Maia riporterà alla luce il segreto di un amore sbocciato nella Parigi bohémienne degli anni ’20, inestricabilmente legato alla costruzione della statua del Cristo che torreggia maestosa su Rio. Una vicenda destinata a stravolgere la vita di Maia.






Titolo Tracce di memoria
Autore Peter Lantos
Prezzo   € 14,90
Dati 2 gennaio 2015; 288 + 16 pp,; brossura con bandelle
ISBN 9788809801806
Imparare a contare fino a dieci può essere un gioco, un piccolo esercizio da condurre insieme alla mamma, a cinque anni nella spensieratezza della propria camera. Non è lo stesso se il gioco si trasforma in una pratica di sopravvivenza, per evitare i geloni alle dita nel freddo della spianata di Bergen-Belsen, in attesa dell’appello mattutino.
Peter Lantos è ancora un bambino quando, insieme alla sua famiglia, viene prelevato dalla casa di Makó, in Ungheria, e rinchiuso prima nel ghetto della città e poi costretto a un lungo viaggio che lo condurrà al lager tedesco. Saranno gli americani a trarre Peter in salvo, ma lo stalinismo sovietico costringerà il ragazzo ad affrontare nuovamente gli stenti di una vita senza la piena libertà.
Fuggito a Londra e divenuto adulto, Peter ripercorre le tappe del suo viaggio. Dopo anni trascorsi a studiare la mente umana come neurologo, non accetta che il ricordo di quei giorni sia per lui così confuso. Ma la ricostruzione è molto difficile: i testimoni stanno morendo, i luoghi hanno cambiato geografia e aspetto.
Aggrappandosi a ogni indizio e risalendo alle origini di ogni traccia di passato, Peter ricompone i ricordi. Questo è per lui il modo di tenere viva la memoria del suo viaggio, e di restituirla a tutti noi. 





Queste sono le uniche due uscite che ho trovato ^_^ Sono entrambe interessanti ma soprattutto il primo, che finirà nella mia WL, ovviamente! XD 
Allora, voi invece cosa mi dite? So che la prima uscita interessa molti di voi, quindi fatemi sapere! :) Dopo ci sarà il post della Monthly recap anche se la trovo un po' noiosa ed inutile a volte >.< voi cosa mi dite al riguardo.. vi interessa sapere tutti i post che ho pubblicato nel corso di un mese? Fatemi sapere, che nel caso deciderò se proseguire o no! Comunque ora vi lascio, e ci sentiamo più tardi! Buona giornata!
Ika.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥