Pages

sabato 25 febbraio 2017

Review of the Week #173 Nel buio - Rossella Romano

Buon pomeriggio a tutti! Come state? Spero bene!
Oggi non so se sarò in casa, per cui sto programmando il post di venerdì sera! Forse andrò a fare una passeggiata al centro di Roma con la mia famiglia e non! In realtà molti andranno per cercare di catturare i pokemon e molti altri no ù.ù (ditemi che anche voi avete amici che vanno in giro a cercare i Pokemon, ditemi che non sono solo i miei <.<)! Voi cosa farete, invece? Speriamo piova almeno non devo andarci XD Vi lascio al post :3


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Nel buio di Rossella Romano






Titolo Nel Buio: Racconto d'atmosfera 
Autore Rossella Romano
Prezzo 0,99 €
Dati 72 pp.; eBook
Cristina trascorre i primi giorni di settembre riordinando la secolare casetta di montagna ricevuta in eredità da una anziana prozia. Ancora non ha deciso se tenerla o venderla: il borgo di cui fa parte è abitato soltanto in estate e la ragazza, ogni sera, si sente obbligata a tornare in città. Non è ancora riuscita a trascorrere una sola notte là dentro, e le sembra impossibile viverci in totale solitudine, come sua zia Terzilia faceva da anni. Niente, infatti, nemmeno la rassicurante presenza dei suoi due animali, un cane e una gatta, riesce a smorzare il lieve senso di disagio che s’impadronisce di lei ogni volta che si affaccia alle finestre che danno sul bosco, reso lugubre dall’autunno imminente. 
Finché, la prima di una serie di lettere di amore, del tutto in contrasto con l’immagine di fiera indipendenza della prozia, la costringe, con un incanto sottile, ad attendere la mezzanotte per leggere la successiva… 


La mia recensione:
Cristina ha ereditato casa da sua zia e ha deciso di trascorrerci un po' di tempo per sistemare. In un baule trova delle lettere datate proprio nel giorno in cui sta leggendo. All'inizio, crede che si tratti di lettere tra sua zia e un amore passato, ma ben presto si renderà conto che forse non è così...
Mi sono trovata a leggere questo libro senza troppe aspettative, è vero, però mi sono dovuta ricredere. 
Il libro è più un racconto, in quanto è composto da meno di 100 pagine, ed è scritto in un modo molto semplice, rendendo il tutto scorrevole. Ma non è solo questo, infatti, è anche e soprattutto merito della storia che si fa sempre più interessante. In realtà, scrivere una recensione è quasi una cosa eccessiva per questo racconto, ma proverò a farlo...
Cristina è una ragazza un po' solitaria, non ha troppi amici se  non la sua migliore amica che sente per email, e i suoi fidati compagni a quattro zampe. La sua vita è monotona, almeno fino a quando non trova delle lettere, lettere che scoprirà molto importanti, molto inquietanti anche; lettere che le faranno tornare in mente ricordi lontani e che le cambieranno la vita. Sarà difficile per lei capire cosa vuole e la decisione che deve prendere non è affatto semplice...
In verità, del passato della protagonista conosciamo molto poco, quasi nulla, ma tutto ci che sappiamo è ciò che avviene dall'inizio del libro. Per questo motivo, ma anche per le poche pagine di cui è composto, non è approfondito nei personaggi, nè troppo nei sentimenti.
Tutto sommato, però, mi è piaciuto.
Ho apprezzato la storia, molto particolare e adatta al periodo di Halloween in cui l'ho letto. Scorre bene ed è intrigante e misteriosa.
Insomma, mi ha sorpresa positivamente e penso che la ricorderà con piacere.
Vi consiglio di leggerlo se volete qualcosa di misterioso ma non troppo!


La mia votazione: 
 Bello!



Con questo è tutto! Come sempre sono stata breve. ma stavolta sono giustificata! La storia era davvero breve e dirvi altro sarebbe stato davvero troppo per non rovinarvi la sorpresa! Infatti, per me, è stato un crescendo di curiosità e, come spesso ripeto, vorrei che avvicinandovi alla lettura, anche voi provaste sorpresa e quant'altro! Per me non c'è cosa più bella dello scoprire, pagina dopo pagina, l'evolversi della storia e non sapere già cosa aspettarsi, aspettando che ciò accada! Mi sono spiegata? Spero di sì xD Voi avete letto questa storia? La conoscevate? Vi ho fatto venire un po' di curiosità?
Se volete fatemelo sapere :3 Altrimenti ci sentiamo domani!
Ika.

6 commenti:

  1. Magari ci farò un pensierino per Halloween (se me lo ricordo xD).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, in effetti avrei dovuto lasciarla per Halloween xD

      Elimina
  2. non conosco questa lettura. Non conosco nessuno che va a caccia dei Pokemon.

    RispondiElimina
  3. Ciao Federica! Grazie mille per la bella recensione, soprattutto perché del tutto inaspettata. Mi hai fatto una bellissima sorpresa! Chi fosse interessato a leggere il racconto lo troverà da domani per cinque giorni GRATUITO su Amazon, ho programmato la promozione giusto stamani, poche ore prima di ricevere la tua mail. E' un racconto in cui ho tentato di scrivere una storia che fosse insieme romantica e inquietante, e in cui spiccasse il contrasto fra le vecchie lettere scritte a mano e le moderne e-mail (che Cristina scambia con Vale). Lo si può leggere anche a distanza da Halloween, io l'ho scritto all'inizio di settembre, quando ancora sembrava estate!
    Grazie ancora,
    Rossella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Sono contenta ti abbia fatto piacere :) Io l'ho consigliato per quel periodo, ma ovviamente si può sempre leggere ^^

      Elimina

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥