Pages

venerdì 31 gennaio 2014

Review of the Week #19 La rivincita - Lois Lowry

Buonasera Dreamers... come state? Qui a Roma è successo un casino con la pioggia, sconsigliano di prendere la macchina e di avvicinarsi a Roma.. il casino è successo soprattutto a Roma nord, e ho saputo che c'è stata anche qualche vittima. Da voi tutto apposto? Spero di si... fatemi sapere!

Ora passiamo alla rubrica della settimana. In verità avrei voluto fare domani questa recensione, ma domani inizia il nuovo mese, e quindi dovrò fare la Monthly recap! Sempre se ci riesco.... XD
Non vi lascerò a secco di post però... promesso! :D Vi lascio alla mia recensione! :)


Titolo La rivincita. Gathering blue
Autore Lowry Lois
Prezzo    € 9,90
Dati 2011, 272 p., rilegato
Traduttore Reggiani S.
Editore Giunti Editore  (collana Y)


Ambientato in una comunità del prossimo futuro al pari di The Giver, in un villaggio dove ognuno pensa solo a se stesso e le persone con malattie o problemi fisici sono considerate inutili per la comunità e vengono lasciate morire, una ragazzina zoppa lotterà per conquistarsi il diritto di vivere. Ma, riuscendo a ricavarsi un posto all'interno di quella società, si renderà poi conto di come sia profondamente sbagliata e di quanto sia necessario cambiarla. Rifiuterà quindi l'occasione che a un certo punto le verrà offerta di scappare, e deciderà di fermarsi per iniziare a cambiare le cose dall'interno.


La mia recensione:
In un futuro esiste una terra primitiva in cui vive Kira. Kira è nata storpia, ovvero con una gamba imperfetta. Suo padre è stato ucciso dalle "bestie" o almeno così sembra. Sua madre è stata colpita da una malattia improvvisa e muore proprio all'iniziare del libro. Una sua vicina vuole che Kira vada a vivere in un altro posto, non più nella sua casa, e la storia inizia da qui.

Questo romanzo è il secondo della saga di The Giver (potete trovare la recensione del primo libro QUI). Mi aspettavo che fosse la continuazione del primo volume, ma la storia è tutt'altra. Ci sono però delle somiglianze, ovvero la costrizione di un mondo perfetto, senza differenza in cui chi spicca in positivo o in negativo deve essere "allontanato". La storia è sicuramente ben scritta e molto originale, e ciò era intuibile. Il suo modo di raccontarci le vicende è semplice, sempre efficace e mai noioso. Anzi, le vicissitudini vengono raccontate in modo nudo e crudo. Come succede nel primo romanzo, troviamo tantissimi spunti sui quali riflettere; inoltre è ricco di colpi di scena! 
Ho amato l'amicizia che si crea tra i personaggi; l'amicizia vera. E' un libro molto semplice ricco di sfaccettature e di valori importanti. 
L'ho trovato anche più "maturo" rispetto al primo. Secondo la mia opinione, però, rispetto al primo è un filino meno coinvolgente del primo e la storia mi è piaciuta un po' meno, restando comunque quasi geniale.
Il finale non mi ha soddisfatta appieno, ma essendoci due ulteriori libri, spero spiegano bene entrambi i primi due libri! 
Vi consiglio di leggere questo libro? Certamente!

La mia votazione: 
(3.75, me lo accettate come voto?)


This is it! Insomma, voi cosa ne pensate? :) Lo volete leggere? Fatemi sapere le vostre opinioni! :D
Ika.

5 commenti:

  1. A me è piaciuto moltissimo. Ho adorato molto la storia com'è stata narrata, in più mi sono innamorata di Matt e Ramino *-*
    La saga della Lowry mi è piaciuta tanto, spero ti sorprenda in futuro :)

    RispondiElimina
  2. Questa saga non l'ho ancora letta ma quel 3.75 e'bellissimo XD ah ah

    RispondiElimina
  3. Si, è una saga davvero particolare, e mi ha colpita.. questo libro un po' meno.. ma so che posso aspettarmi tanto dagli altri due! :3

    RispondiElimina
  4. Non ho letto neanche il primo libro, nonostante questa saga(??) mi attiri un sacco!!
    Bella recensione!! ahahah 3,75? va benissimo!!! :)

    RispondiElimina
  5. Si, per ora te la consiglio!! :D ahahah menomale che lo accettate! XD

    RispondiElimina

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥