Pages

sabato 22 ottobre 2016

Review of the Week #155 Il risveglio della Cacciatrice - Alessio Filisdeo

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Oggi devo di nuovo pianificare il post in quanto forse domani (cioè oggi per voi) alla Festa del Cinema di Roma (ho scoperto che è festa e non festival ù.ù) dovrebbe esserci Ralph Fiennes. In realtà sono le 19.30 e non è stato ancora messo il red carpet e i vari orari.. vi sembra una cosa normale? So anche che ho scritto male il cognome ma sono in ritardo e quindi chiedo scusa a tutti voi! Lo correggerò non appena potrò >.< Sono pessima! Purtroppo non ho avuto tempo e penso che non riuscirò nemmeno a fare il post di Halloween domenica ç_ç Vi lascio al post!


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Il risveglio della Cacciatrice di Alessio Filisdeo





Titolo Il risveglio della cacciatrice
Autore Alessio Filisdeo
Prezzo € 3,99
Dati 2016; 230 pp.; ebook
Editore Nativi Digitali Edizioni
Amanda Prince è una ragazza come tante: 24 anni, qualche tatuaggio e una vita frenetica. Adora cambiare colore ai capelli e le riesce piuttosto bene impalare vampiri per conto dell’Ordine Templare. Ma c’è dell’altro: Amanda Prince nasconde molti segreti, alcuni più letali di altri. Ora l’attende una nuova missione: andare a San Francisco, intercettare uno strano tizio di nome Nik e convincerlo con un paio di lame affilate che l’immortalità non fa proprio per lui. Insomma, un compitino all’apparenza facile facile che si trasformerà ben presto in un immane casino di proporzioni catastrofiche.



La mia recensione:
Amanda è una cacciatrice di vampiri e creature mostruose. In lei vive anche un'anima antica. Le viene commissionato di uccidere Nik, un vampiro alquanto particolare. Preso, però capirà che non è lui il cattivo, che deve concentrarsi su qualcun'altro. 
Questo libro fa parte di una serie; però la trama mi sembrava carina, quindi, dato che mi è stato detto che avrei potuto leggerlo lo stesso, ho deciso di farlo e per questo, ringrazio la casa editrice.
Non sapevo bene cosa aspettarmi, ma ero abbastanza curiosa. 
Cominciamo fin da subito a conoscere la protagonista, una ragazza di 24 anni che ha lottato e lotta tutti i giorni con la vita, una ragazza molto forte, indipendente, istintiva, sarcastica. Non ha affatto paura di mettersi in gioco ed è per questo che è anche una brava cacciatrice. Ha le idee chiare per quanto riguarda il suo lavoro e il suo dovere, almeno finchè non incontra Nik. No, non è il solito incontro tra mostro e non mostro, non c'è nessuna storia romantica, anzi. Tra i due si instaura un rapporto strano, basato sulla fiducia, più o meno. Bè, per capirlo dovreste proprio leggerlo! 
Oltre alla protagonista, conosciamo anche, appunti, Nik (già protagonista dell'altro libro della serie: Una notte di ordinaria follia). Nik è un vampiro fermo ad una giovane età da circa 30/40 anni. Ha un carattere strambo, forte, impulsivo, quasi una versione maschile di Amanda solo molto più fissato col sesso. Ha un animo che adora scherzare ed è molto, molto sarcastico. 
Per quanto riguarda il mio parere, il punto di forza di questo libro, sono proprio questi due personaggi, capaci di far divertire, di mantenere vivo l'interesse.
Di difetti, invece, ho trovato la confusione: a volte non riuscivo a capire certe dinamiche, ma forse è a causa mia, e del fatto che non ho letto l'altro libro. 
La storia, di per sè, non è troppo originale o speciale. E' ben scritta, l'autore non ha peli sulla lingua, ma non l'ho trovata eccezionale. Ci sono dialoghi esilaranti e risvolti inaspettati, ma tutto il meglio, come già ho scritto, lo danno i personaggi. 
Non so bene se voglio leggere il primo libro della serie; da un lato sono curiosa di conoscere meglio il personaggio di Nick, dall'altro ho timore che non avrà una trama piacevole nei confronti dei miei gusti. Comunque rifletterò un po' su e vedrò cosa fare! Credo che questa sia una serie adatta ad entrambi i sessi, in quanto di romanticismo c'è ben poco, ma c'è un'alleanza del tutto nuovo, per cui è una lettura che consiglio abbastanza!


La mia votazione: 
 Interessante!



Ecco qui la mia recensione della settimana! Spero tanto che vi abbia fatto piacere o almeno un po' di compagnia questo post :3 Sinceramente non so se il libro in questione, cioè la mia recensione, vi abbia invogliato a leggere questa storia, però mi auguro di avervi fatto capire il mio punto di vista perchè non mi reputo poi così brava! Ma sapete che sono una persona davvero sincera e non tesso le lodi a nessuno in quanto non mi sembrerebbe corretto nei confronti di nessuno, me stessa, voi, ma anche degli autori stessi! Cosa ne pensate di questo libro? Fatemelo sapere se vi va, altrimenti a domani!
Ika.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥