NOVITA' IN LIBRERIA E NON! #301 Plant Asterion di Martina Spuri

Buon pomeriggio e buon mercoledì! Come state?

Io non so bene cosa andrò a fare oggi (anche perchè sto pianificando il post in anticipo!) ma spero che tutto vada al meglio, chissà! Spero di aver organizzato qualcosa di carino per i giorni a venire perchè ottobre è uno dei miei mesi preferiti in assoluto.. Lo era già da tempo, ma da due anni a questa parte ancora di più! ^^ Detto questo vi lascio al post sperando vi faccia compagnia :3

Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria. Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.


Titolo Plant Asterion

Autore Martina Spuri
Prezzo 4.99€ (offerta di lancio 3.99€)
Dati 6 ottobre 2021; 308 p.; eBook
Editore Nativi Digitali Edizioni

Sito web editore www.natividigitaliedizioni.it

Link per acquisto e altre info https://bit.ly/plantasterSinossi



La vita artificiale degli abitanti del Plant Asterion, una struttura verticale dove sopravvive ciò che resta dell’umanità dopo una catastrofe climatica, viene sconvolta da un attentato.
Da quel giorno Pascal, avvocato, riservata ma curiosa, e suo fratello Stan, al servizio delle forze dell’ordine ma irriverente e ostinato, si trovano ogni giorno a mettere più in discussione la loro vita di routine in quella “società perfetta”; nel frattempo, il ripetersi degli attacchi terroristici squarcia sempre più il velo che protegge i misteri dietro il Plant Asterion, chi lo controlla spietatamente, chi vi oppone resistenza e chi vuole sovvertire l’ordine costituito a costo di sacrificare ogni cosa…
Cupo, inquietante, carico di suspense e colpi di scena, il romanzo d’esordio di Martina Spuri appassionerà i lettori di fantascienza distopica, ma troverà pane per i suoi denti anche chi cerca un thriller coinvolgente con un messaggio di fondo netto e coraggioso.

L'autrice
Martina Spuri ha trentuno anni e vive in campagna. Ha quattro cani, un gatto, un salice piangente e coltiva un rapporto complicato con le domeniche. Laureata in giurisprudenza, si è specializzata in diritto sanitario e della privacy. Nel 2018 ha scritto una silloge poetica dal titolo “Appesi nell’abbraccio delle strade” edito Edizione La Gru, che tratta il tema dell’accettazione dei propri difetti. Plant Asterion, pubblicato nel 2021 da Nativi Digitali Edizioni, è il suo primo romanzo.



Ok! Per questo post è tutto! Cosa pensate della nuova targhetta? Spero tanto che vi piaccia! E cosa pensate di questa storia? Io sarei davvero curiosissima di leggerla, chissà se ci riuscirò prima o poi! ^^ Se volete, lasciatemi un commento perchè sapete quanto io sarei contenta nel leggervi! <3

Ci sentiamo presto :3 Buona serata!

Ika.

Commenti