Review of the Week #273 YOLO - Clarissa Tornese

Buon pomeriggio e buon sabato! Come state?
Spero che tutto vada per il meglio :3 Oggi è sabatoooooo, yeeeeee! Finalmente week end! :D Sono leggermente contenta, per caso si vede? Non so cosa farò, probabilmente niente di così speciale, ma anche solo il fatto di starmene a casa a fare quello che mi va, mi rende sicuramente contenta :D E voi cosa farete di bello? Qualcosa di piacevole? Qualcosa di divertente? Domani è anche S. Patrizio e a Roma illuminano il Colosseo di verde... sarebbe bello andarci! Ora vi lascio al post sperando vi faccia compagnia :3


Review of the week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: YOLO di Clarissa Tornese




Titolo YOLO
Autore Clarissa Tornese
Prezzo 3.99€ Ebook, 12,90€ Cartaceo
Dati 24 gennaio 2019; 190 pp.
Editore autopubblicato
Disponibile su Amazon https://amzn.to/2FAM4dd
«Sono stanca di essere sempre la sfigata della situazione! Quella che si fa male, quella che prende le inculate, quella che se c’è una fila viene superata, quella a cui danno il resto sbagliato e a cui fregano il parcheggio sotto il naso. Quella che, anche quando non c’è, è colpa sua se le cose vanno male. Sono da sempre la tipa che le prende, e forte anche! Sono, sono… ecco! Sono come gatto Silvestro, o Willy il Coyote, o come quello stupido di Paperino! Io nella vita per una volta, una volta soltanto, vorrei essere quel cazzo di Titti!»
Yolo, you only live once; si vive una sola volta. Tra sbronze, incidenti stradali, arresti, serate ambigue e loschi maneggi con soggetti poco raccomandabili, Vicky movimenterà la sua vita fino al punto di capirne (o quanto meno ipotizzarne…) il vero valore.


La mia recensione:
Vicky non ha molta sicurezza su ciò che vuole fare. E' una persona alquanto incasinata su tutti i lati della sua vita: lavoro, amore, ecc. Durante una serata di divertimento, conosce una donna, che la porterà a fare cose mai fatte e non solo con il suo corpo, ma nel verso senso della parole, finendo in brutti giri... Ciò le servirà forse per capire che la vita è una sola e che andrebbe vissuta al meglio?
La trama di questo libro mi sembrava molto carina e divertente, per questo ho deciso di dargli una possibilità leggendolo. In effetti, si è rivelato proprio così. Carino e fresco! Ma partiamo dall'inizio. 
Come avevamo già detto, Vicky non è una di quelle protagoniste con una personalità piatta e una vita monotona, o almeno è ciò che proprio non vorrebbe avere! Per questo, le è rimasto impresso nella mente il nome di una barca che aveva visto un tempo: YOLO, ovvero, You only live once, si vive una volta sola. E, proprio per questo, decide di prenderlo come mantra, come modo di vivere. Ma non sempre le cose vanno come ci si aspetta e come si spera, anzi. Soprattutto se si rimane invischiati in un giro losco di strane vendite e strani datori di lavoro... Riuscirà la nostra protagonista a trovare la sua strada e a rimanere sana e salva?
Non voglio svelarvi altro, ma, come avete potuto capire, il libro è molto simpatico, scritto in maniera scorrevole e semplice. La lettura fila liscia e ci sono un sacco di aneddoti divertenti, così come il carattere della protagonista, molto ironico. Ecco, se vi aspettate qualcosa alla Sophie Kinsella, non è proprio così. Il genere è quello, ma non la qualità. 
Insomma, se la storia di cui siete alla ricerca è una storia fresca, allegra, leggera e con sbocchi impensabili e poco probabili, bè, fa al caso vostro!


La mia votazione: 
 Carino!



Ok! Mi auguro che, questa piccola recensione, vi abbia dato modo di capire il mio pensiero. Non c'è stato molto da dire perchè la storia è semplicissima e divertente, e non volevo rivelare troppo perchè non c'era modo di farlo senza rivelare troppe cose, per non togliere il divertente dal tutto! Mi spiace se non riesco a scrivere molto, ma che posso farci? Mi sto impegnando per migliorare ma non è detto che io ci stia riuscendo! Questo sta a voi deciderlo, ma tranquilli, non me la prendo! :P
Detto questo, quindi, aspetto i vostri commenti, se vi va di lasciarmene!
Altrimenti, al solito, ci sentiamo domani! :D
Buona serata!
Ika.

Commenti