#67 Libri in Città TAG!

Buon pomeriggio e buona domenica! Sono tornata, contenti?
Non so quanto la cosa vi interessi, in verità, ma io ci tengo lo stesso perchè oggi è 17! E che significa? Che è il complymese del blog! :D E come festeggiamo? Ovviamente con un tag! :D
Ho visto questo tag sul blog di Mirial, L'albero delle Mele ed è stato inventato proprio da lei, quindi vi invito a cliccare QUI per andarvi a leggere le sue risposte! :D Prima di lasciarvi alle mie risposte, però, ci tenevo a ringraziarvi per esserci ancora a distanza di così tanti anni! Vi sono grata, davvero! <3


1) Pasticceria: un libro dolce
Direi Il confine di un attimo, ricordo che lo avevo trovato a tratti quasi troppo smielato!


2) Biblioteca: un libro che parla dell'amore per i libri
Mi sento di nominare Il diario perduto di Jane Austen anche perchè non lo faccio mai ed è un peccato!


3) Museo: un libro da conservare maniacalmente
Direi la mia raccolta dei lavori di Shakespeare in Inglese. Non so se la leggerò mai tutta prima o poi, ma è un pezzo che devo assolutamente conservare e mai lasciare!



4) Negozio di abbigliamento: un libro da indossare tutti i giorni come uno stile di vita
Un libro che mi ha insegnato tanto è stato Fino all'ultimo respiro. Forse non è il migliore dei libri, ma mi ha dato tanta voglia di vivere!


5) Macelleria: un libro che manderesti al macello
Sinceramente mi dispiace rispondere, nel senso che, secondo me, nessun libro andrebbe mandato al macello. Dietro ci sono comunque tante aspettative, lavoro, sogni di qualcuno e quindi non mi sembra nemmeno carino. Detto questo, però, magari dovrei citare un libro che non mi ha fatto impazzire! Ah sì, Amore 14! Non l'ho letto, in realtà, ma lo trovo così brutto (a causa del film) che non posso non nominarlo!


6) Supermercato: un libro che va bene per tutti i gusti
Uno dei libri che penso possa piacere a tutti sia Dracula di Bram Stoker. Non lo nomino spesso eppure credo che abbia tanti elementi che lo rendano apprezzabile agli occhi di tutti più o meno!


7) Scuola: un libro educativo
Mi sento assolutamente di rispondere con Il buio oltre la siepe. Secondo me tutti dovrebbero leggerlo e capirne il significato


8) Bar: un libro da leggere per un momento di relax davanti a una tazza fumante
Mi verrebbe da dire qualcosa di tanto coccoloso, qualcosa che mi faccia davvero rilassare e sentire bene; e penso proprio che si possa trattare di Jane Eyre!


9) Ristorante: un libro per palati raffinati
Penso che quello che sto leggendo al momento sia uno dei più adatti, ovvero Notre Dame de Paris di Victor Hugo!

10) Profumeria: un libro che per te ha un prezzo esagerato
Ce l'ho! In realtà non è un prezzo esagerato per niente per quello che offre, ma un costo elevato (anche se li vale tutti!)! Sto parlando del libro pop-up di Harry Potter!

11) Gioielleria: un libro prezioso
Prezioso per me? Dato che ho parlato della raccolta di Shakespeare, direi Twilight perchè è stato grazie ad esso che ho riscoperto l'amore per la lettura, per cui è preziosissimo!

12) Parco: un libro da leggere su un prato o sotto le fronde degli alberi
Come per la lettura da fare di fronte ad una tazza di tè, penso che serva qualcosa di tranquillo e piacevole! E cosa c'è di meglio di Piccole donne?

13) Posta: un libro che spediresti a un amico lontano
Non che lo spedirei perchè è lontano o altro, ma ho un libro che aspetta sul serio di essere spedita ad un'amica che non vive vicina a me! Sto parlando di Resta anche domani!


14) Banca: un libro costoso che non hai mai osato comprare o che ti ha fatto spendere i tuoi risparmi
Già avevo risposto ad una domanda, qualche tempo fa in uno dei tag che ho proposto sul blog, però uno di quelli più costosi che ho acquistato è stato Breaking Dawn, nel suo giorno di uscita, per la modica cifra di 18 € e, per una che andava ancora a scuola, non era pochissimo!


15) Stazione: un libro da cui è stato difficile staccarsi una volta terminato
E' difficile che mi accada, o meglio, ultimamente mi sta accadendo sempre meno! Però l'ultimo è stato La fenice di fuoco perchè si tratta della conclusione di una serie composta da 6 volumi! ç_ç

16) Negozio di fiori: un libro romantico e leggero
Non è per niente leggero come libro ma sicuramente adatto ad impersonificare un "negozio di fiori", mi sto riferendo a Il linguaggio segreto dei fiori, dolce sì, ma non leggero!

17) Negozio di animali: un libro con un personaggio a quattro zampe
Non leggo mai libri in cui gli animali sono protagonisti perchè so già che, qualora terminassero male, sarebbe una sofferenza per me! Uno dei pochi, se non l'unico letto, è stato Gatti molto speciali!

18) Estetista: un libro superficiale
Se dico Cinquanta sfumature di nero me l'accettate? Perchè io lo trovo così...

19) Parrucchiere: un libro al femminile
Visto che Piccole donne l'ho già nominato, vorrei citare qualche titolo in cui la donna è forte e riesce a seguire i suoi desideri, senza preoccuparsi del resto! Uno di questi è sicuramente Miss Charity!

20) Erboristeria: un libro che fa bene alla salute
Oggi dico Il piccolo principe. Non è uno dei miei libri preferiti, ma credo che il suo messaggio principale dovrebbe essere seguito da tutti!

21) Studio Medico: un libro che ha scatenato un'epidemia
Se Twilight l'ho già nominato, penso di dover nominare Hunger Games! Che forse oggi è già stato quasi dimenticato, ma all'epoca...

22) Hotel: un libro da leggere in vacanza
Tutti quelli della Kinsella li vedo super adatti! Uno tra questi? La signora dei funerali!

23) Pescheria: un libro che sa di mare
Forse un po' scontata come risposta, ma Mermaid. La ragazza che veniva dal mare mi sembrava il più adatto!

24) Cinema: un libro che vorresti vedere trasposto nelle sale cinematografiche
Solo uno? Ma ce ne sono una marea! Però il primo che mi è venuto in mente in questo momento è sicuramente la serie di Shiver!

25) Stazione di polizia: un libro che sarebbe un reato non leggere
Romeo e Giulietta? O qualsiasi cosa di Shakespeare... una volta nella vita DEVE essere letto!

26) Sartoria: un libro che parla di abiti
Se non ricordo male, perchè la mia memoria fa brutti scherzi, Passione vintage dovrebbe parlare, tra le altre cose anche di vecchi vestiti e simili, quindi direi questo!

27) Cimitero: un libro che seppelliresti per non rivedere mai più
Mah, sinceramente non so cosa rispondere, se non posso nominare quelli già detti! Un libro che, al momento, non mi interessa più legger, però, mi è venuto in mente! Sapete di quale si tratta? Di Gita al faro! Sarà sicuramente di qualità, questo non lo metto in dubbio, però mi ha annoiata tantissimo, è stato quasi un parto leggerlo! xD




Ok! Per questo luuuuunghissimo tag è tutto! Devo ammettere che non è stato per niente semplice riuscire a rispondere a tutte le domande ma ce l'ho fatta e sono fiera di me ù.ù Certo che, in questo periodo super impegnato, sarebbe stato meglio fare qualcosa di più breve, ma ormai l'avevo cominciato a fare e quindi ho voluto terminarlo.. spero apprezzerete! Insomma, la mia città libresca come vi sembra? E come costruireste la vostra? Se volete, rispondete pure a qualche domanda o fate proprio il tag, ancora meglio! :D
Altrimenti, vi invito a passare domani! ^^
Buona serata!
Ika.

Commenti