#8 Christmas in WONDERLAND! 5.0 MY CHRISTMAS: Un natale da Cenerentola, Le cronache di Narnia , biscottini, taralli e Torta di pere, cioccolato e amaretti!

Come promesso, eccomi tornata! :D Contenti?
Dubito che la cosa vi interessi, ma fingete sia così, dai! xD Cosa dirvi?
Io sto pianificando il post di sabato perchè domani, oggi per voi, dovrei essere abbastanza impegnata! Oltre alla chiesa, l'oratorio e le mie amiche, vorrei fare la doccia e mettere lo smalto e magari finire di creare i biscotti e le creazioni per il Natale! Non so se riuscirò a fare tutto, anzi ne dubito, però ci proverò xD C'è sempre lunedì mattina per terminare il tutto! Ora vi lascio il post sperando che vi faccia compagnia :3


Dato che siamo VICINISSIMI al Natale, cominciamo dai regali più nerd, più adatti a noi, vi va?? :3
 









 





Ora passiamo ai film per entrare nell'atmosfera :D Una delle cose che più adoro! <3 Questi li ho visti io:


Angie (Emma Rigby) lavora duro per l'azienda dello zio, mentre sua cugina Candace (Sarah Stouffer) se ne prende il merito. Quest'ultima, infatti, sembra più interessata a far carriera in altro modo e chiede ad Angie di riuscire a farle ottenere un invito al ballo del ricco scapolo Nicholas Carmichael (Peter Porte), in cambio della cessione della sua parte nell'attività di famiglia. La sera della festa, però, Candace si ammala ed Angie ne approfitta per indossare la maschera e partecipare lei stessa al ballo. Tra lei e Nicholas c'è subito feeling, tanto che lui è deciso a sposare la misteriosa donna, una volta che avrà scoperto la sua identità. Angie si trova così di fronte un grande dilemma: scegliere la carriera o l'amore?





Quando un amministratore delegato cerca di chiudere la filiale gestita dal fratello scapestrato, quest'ultimo, insieme al direttore del suo reparto tecnico, decide di radunare i colleghi ed organizzare un'epica festa di Natale nel tentativo di fare colpo su un potenziale cliente, e concludere così una vendita che potrebbe salvare i loro posti di lavoro.


In Polonord: La Magica città del Natale, il film diretto da Douglas Barr, la fiabesca città in cui vivono Babbo Natale e suoi elfi si trova in grave pericolo. Northpole, che trae la sua energia dallo spirito natalizio che risiede nel cuore delle persone, sta perdendo gradualmente vigore: troppo occupati per dedicarsi alle festività, nessuna famiglia sembra avere più il tempo per godersi davvero il Natale. Ma un ragazzino di nome Kevin potrebbe avere la possibilità di sistemare le cose prima che sia troppo tardi.
Il piccolo deve convincere la sua protettiva mamma Chelsea (Tiffani Thiessen), una delle tante anime stressate che cerca di crescere al meglio suo figlio nonostante il duro lavoro, a riscoprire il profondo significato del Natale. Con l'aiuto di Ryan (Josh Hopkins), l'insegnante di Kevin, dell'elfo Clementine (Bailee Madison) e della cantante gospel Josephine (Candice Glover), Kevin ce la metterà tutta per riportare la pace e la serenità nel cuore della sua mamma, trasmettendole un po' di quello spirito natalizio che la donna ha tenuto per troppo tempo celato nel profondo della sua anima.


E questi vi vengono consigliati da vari youtubers! :D




E ora passiamo ai libri! Un paio di miei consigli...


Viaggi fino alla fine del mondo, creature fantastiche, epiche battaglie tra il bene e il male: cosa avrebbe potuto aspettarsi di più un lettore? Scritto nel 1949 da C.S. Lewis, "Il leone, la strega e l'armadio" inaugurò la serie dei sette volumi che sarebbero divenuti celebri come "Le Cronache di Narnia". Un capolavoro che trascende il genere fantasy, ormai riconosciuto tra i classici della letteratura inglese del Novecento. C.S. Lewis lo scrisse con la dichiarata intenzione di rivolgersi ai bambini, ma non solo a loro. Era convinto, infatti, che "un libro non merita di essere letto a dieci anni se non merita di essere letto anche a cinquanta". Un'incredibile girandola di personaggi (fauni, ninfe, streghe, animali parlanti, eroici guerrieri), per il ritmo incalzante dell'avventura, ma anche per l'insolito spessore che tradisce l'immensa cultura di un autentico scrittore, noto medievalista dell'Università di Oxford, capace di attingere dalla vasta letteratura inglese quanto dalle allegorie dantesche. La presente edizione offre al pubblico italiano il testo integrale delle "Cronache di Narnia" in un unico volume, con una traduzione completamente aggiornata e con un breve saggio in appendice, inedito in Italia, in cui Lewis stesso spiega cosa significhi per lui "scrivere per i bambini". Età di lettura: da 10 anni.




"Una grande storia sulla possibilità di cambiare il proprio destino. Una riflessione sull'equilibrio difficile fra il presente, il passato e il futuro. Una denuncia dello sfruttamento minorile e dell'analfabetismo. Ma soprattutto una favola, una delle più commoventi che siano mai state scritte. Protagonista è il vecchio e tirchio finanziere Ebenezer Scrooge - personaggio che servirà da modello per il Paperon de' Paperoni disneyano - che nella notte di Natale viene visitato da tre spettri. Lo indurranno a un cambiamento radicale, a una conversione che farà di lui uno dei più grandi personaggi letterari di tutti i tempi. Questo piccolo, amatissimo libro è un un'opera immortale, capace di mantenere inalterata nel tempo la fragranza della propria magia e del proprio spirito. Lo spirito del Natale, dell'infanzia, di ciò che è buono e rassicurante, ma anche prezioso abbastanza da volerlo proteggere a ogni costo." 



E altri consigli sempre utili, almeno per me! :D







Ora ci facciamo compagnia con un paio di canzoni? :3





E ora terminiamo con la mia parte preferita: le mie ricette provate e approvate! :D 
Cominciamo da un paio di biscotti per la vostra colazione! :3

BISCOTTI AI CEREALI
Ingredienti:
200 g di cereali misti (o quelli che preferite)
50 ml di latte
30 ml di olio d semi
1 bustina di ammoniaca per dolci (o 1/2 bustina di lievito per dolci)
1 cucchiaio colmo di maizena
30 g di farina
1 punta di bicarbonato
30 g di zucchero di canna
70 g di cioccolato fondente o al latte (io ho utilizzato il fondente)
Procedimento:
Bagnate i cereali col latte e mescolateli bene con le mani per ammorbidirli un po'. 
Intanto, lasciateli da parte e mescolate la farina, lo zucchero, la vanillina, il bicarbonato, il lievito (o ammoniaca) e la maizena. Dopo aver amalgamato bene, aggiungete il composto nei cereali, date una mescolata e unite il cioccolato che avrete sciolto precedentemente a bagnomaria. 
Mescolate bene il tutto e, con l'aiuto delle vostre mani, formate delle palline.
Non vi resta che metterle sulla placca da forno e porle in forno caldo a 180° per circa 15/20 minuti!


BISCOTTI ARACHIDI E CIOCCOLATO
Ingredienti:
50 g di farina integrale
22 g di miele
10 g di arachidi
22 ml di latte
35 g di burro d'arachidi
sale
bicarbonato (1 puntina)
8 ml olio di semi
Crema al cioccolato:
cioccolato fondente q.b.
olio di semi q.b.
Procedimento:
Mescolate farina, sale, lievito, arachidi spezzettate. Aggiungete poi il miele, l'olio, il burro d'arachidi. Fate un salsicciotto e chiudete con la pellicola a caramella. Ponete in freezer per 30/40 minuti.
In realtà io l'ho tenuto qualche ora in frigorifero. Fare dei dischetti tagliando col coltello e cuoceteli a 200° per 15 minuti. 
Ora potete farcirli con la crema che avrete creando sciogliendo il cioccolato ed aggiungendoci poi l'olio!
Fateli rassodare e saranno pronti per essere gustati!




E ora qualcosa di salato, magari per una pausa merenda o per un aperitivo!


TARALLI CALABRESI AI TRE GUSTI
Ingredienti:
250 g farina 0
250 g semola di grano duro
120 ml di olio d'oliva
200 ml di vino bianco
10 g di sale
spezie a piacere (io paprika forte, semi di finocchio q.b.)
Procedimento:
Mescolate le due farine, poi aggiungete il vino, l'olio, il sale. Ora ho diviso in tre il composto che è  già abbastanza omogeneo. Uno l'ho lasciato così, ad uno ho aggiunto paprika forte q.b. e all'ultimo semi di finocchio q.b. Impastate nuovamente i tre panetti (ovviamente separandoli) e fate riposare i tre panetti coperti da un canovaccio per circa mezz'ora.
Una volta trascorso il tempo, prendete dei pezzettini di impasto, formate dei piccoli filoncini e chiudeteli, formando i taralli. 

Intanto mettete a bollire una pentola con dell'acqua leggermente salta e mettete i taralli. Non appena salgono a galla, sono pronti per essere scolati e messi su un canovaccio per circa 10 minuti. 

Quindi, potete cuocerli in forno statico a 200 per circa 30/35 minuti. Sono molto buoni, forse un po' meno fragranti di quelli acquistati! Io li ho messi in una bustina natalizia per poi regalarli! :3



Infine, una torta super adatta al periodo, almeno secondo me! :D


TORTA DI PERE, CIOCCOLATO E AMARETTI
Ingredienti:
Pasta brisè:
200 g di farina integrale
50 ml di olio di oliva
75 ml di acqua
1 pizzico di sale
Ripieno:
2 pere
20 g di uvetta
5 amaretti
50 g di gocce di cioccolato fondente
5 noci
Procedimento:
Intanto prepariamo la pasta.
Mescolate tutti gli ingredienti mettendo per ultima l'acqua perchè potrebbe volercene di più o di meno (dipende dalla farina!). Impastate bene e formate un panetto e fatelo riposare 5/6 minuti.
Riprendiamo la pasta e dividiamola in due, stendetela due dischi molto sottili. Mettetene uno nella vostra teglia lasciando un po' di bordo. Tagliate le pere, dopo averle sbucciate, in 4 e mettetele sulla sfoglia,
quindi unite l'uvetta, il cioccolato, gli amaretti sbriciolati e le noci a pezzetti. 

Chiudete con l'altra sfoglia e sigillate bene i bordi. 

Quindi cuocete in forno caldo a 180° per circa 30 minuti.
Spolverizzate di zucchero a velo una volta fredda! La foto la potete vedere sotto il titolo della ricetta! :3





Bene! Per questa seconda puntata del mio Natale è tutto! Mi dispiace che sia l'ultima perchè potrei consigliarvi ancora tante, tantissime cose! Vedremo se riuscirò a farlo anche per Capodanno e l'Epifania ma, come vi ho già detto, vorrei godermi queste feste nel migliore dei modi e quindi non voglio togliere tempo "alla mia vita" per il blog! Vi devo anche raccontare diverse cose che mi toglieranno tantissimo tempo, ma si vedrà poi! Comunque farete qualcuna di queste ricette o regali? Guarderete qualcuno di questi film? Se volete, lasciatemi un commento :3
Altrimenti, al solito, ci sentiamo domani! :D
Buona serata!
Ika.

Commenti