Review of the Week #240 L'ultimo bacio - Alessia D'Oria

Buon pomeriggio e buon sabato! Come state?
Spero bene! Oggi ho un matrimonio e la cosa non è che mi vada molto a genio, però si tratta di una persona della famiglia, quindi non posso mica dare buca all'ultimo ù.ù Speriamo solo vada tutto bene, che riesca a camminare bene e a stare più o meno comoda e che il cibo sia buono xD Sono pessima, vero? Giusto un pochino ù.ù Bene, detto questo ditemi cosa farete di bello oggi e vi lascio al post sperando sia interessante! :D



Review of the week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: L'ultimo bacio di Alessia D'Oria





Titolo L'ultimo bacio
Autore Alessia D'Oria
Prezzo € 2,99
Dati 17 gennaio 2017; 291 pp.; eBook
Editore Butterfly Edizioni
Angela Sorrentino è una ragazza timida, ben educata, sobria e innocente, ma non è come tutte le altre. Il peso del cognome che porta la fa sentire fuori luogo dovunque e il suo unico desiderio è scappare al più presto lontano dalla sua famiglia. Stanca degli inganni, delle truffe e del sangue di cui si sono macchiati i suoi genitori, sta aspettando il momento giusto per allontanarsi da tutto il dolore e la rabbia che cova dentro. Ma non ha fatto i conti con l'arrivo di quel ragazzo dagli occhi di ghiaccio che le fa battere il cuore... Vincenzo De Luca non è proprio il principe azzurro che ogni ragazza sogna: gira armato ed è figlio dell'acerrimo nemico della famiglia Sorrentino. Tra i due scoppia una passione viscerale, un sentimento incontrollabile che mette a tacere la ragione. Il loro amore, però, è costantemente in pericolo e i due giovani dovranno lottare contro tutto e tutti per poter restare insieme. Angela è disposta a ogni cosa per lui e Vincenzo è pronto a combattere la battaglia più grande pur di non perderla: andare contro la mafia. Perché non c'è nulla che li spaventa di più di una vita divisi...



La mia recensione:
Angela e Vincenzo sono due ragazzi che vivono a Napoli ed entrambi sono figli di camorristi, nello specifico di due famiglie che si odiano a morte: i Sorrentino e i De Luca. Durante una festa i due di incontrano e rimangono come folgorati dalla bellezza dell'altro. Inizialmente, non vogliono sapere di quali famiglie facciano parte, ma scoprirlo è inevitabile e le cose non sono per niente semplici...
Ho vinto questo libro in un giveaway ormai molto tempo fa ed era arrivato il momento di leggerlo, che dite?
Ero incuriosita dalla storia perchè, come ben sapete, gli amori impossibili mi attirano sempre molto.
La storia è raccontata in terza persona, ma non mancano i pensieri personali dei personaggi. Ci viene fatta vivere maggiormente la vita di Angela, anche se, in vari punti, ci accostiamo anche a quella di Vincenzo,
La storia, almeno all'inizio, ma ha ricordato tantissimo quella di Romeo e Giulietta: il modo di incontrarsi, il colpo di fulmine e la voglia, all'istante, di stare insieme pur essendo impossibilitati. I due ragazzi, infatti, sono figli dei due maggiori camorristi di Napoli, di coloro che lottano per contendersi il potere e, si sa, che una relazione non porterebbe a niente di buono; sarebbe troppo pericolosa. Per questo motivo, al principio, non volevano sapere il cognome dell'altro, ma, una volta scoperta, era troppo tardi per tornare indietro.
La trama è abbastanza avvincente, non manca di qualche errore di scrittura, ma il linguaggio è adatto alla storia e ai personaggi: è semplice, lineare, con qualche accenno al dialetto napoletano e tutto ciò rende la scrittura scorrevole.
Mi è piaciuto questo libro, perchè, come già detto, amo gli amori così passionali, così difficili e ho trovato il tutto buono! Ho anche appena scoperto che è uscito un secondo volume di questa storia e sono assolutamente curiosa di scoprire cosa accadrà! Vi consiglio questa lettura, soprattutto se amate le cose complicate!


La mia votazione: 
 Bello!




Bene! Questo è tutto! Mi rendo conto che non è proprio approfondita e non riesco a capire perchè, quando l'ho scritta, l'ho lasciata così "superficiale" -.- Avrei anche potuto farlo adesso, aggiungere altro, ma l'ho letto così tanto tempo fa che non so bene come dire determinate cose, se siano così vere oppure no! >.< Fatto sta che si tratta di una lettura molto interessante, magari leggera, magari non del tutto, però secondo me, se il genere vi piace, penso possa valerne la pena! Conoscevate questo libro? Lo avete letto? Se vi va, fatemelo sapere con un commento :3
Altrimenti, ci sentiamo domani! :D
Buona serata!
Ika.

Commenti

  1. Ho visto su Facebook qualche fotina del matrimonio, spero sia andato tutto bene :)
    Io oggi emicrania quindi oltre alla spesa me ne sono stata a casa tranquilla e ho spedito i maschi al campo di calcio per giocare un po' xD
    Tornando al romanzo, non credo faccia per me, però mi fa piacere che tu l'abbia apprezzato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sìsì, tutto ok grazie! :) Spero ti sia passato il mal di testa ma direi proprio di sì dato che il post è un po' vecchio xD

      Elimina

Posta un commento

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥