sabato 16 giugno 2018

Review of the Week #239 Noi due come un romanzo - Paola Calvetti

Buon pomeriggio a tutti! State bene?
Mi auguro di sì! Io ho lo stomaco un po' sottosopra e non capisco nemmeno il motivo dato che ieri e l'altro ieri sono stata abbastanza attenta a ciò che ho mangiato, al contrario dei giorni precedenti! Non so se fare un post in cui comunicare che sarò assente o se riuscirò a pubblicare normalmente >.< Devo vedere un po' cosa riuscirò a fare tra oggi e domani, va! xD Voi che programmi avete per la giornata di oggi? E per domani? Ora vi lascio al post :3



Review of the week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.


Questa settimana: Noi due come un romanzo di Paola Calvetti





Titolo Noi due come un romanzo
Autore Paola Calvetti
Prezzo € 10,00
Dati 2010; 340 p., Brossura
Editore Mondadori
ISBN 9788804595885
Emma sta per raggiungere la fatidica soglia dei cinquanta, ha un figlio adolescente, un ex marito e una brillante carriera, quando decide di rivoluzionare la sua vita - e quella di molti altri. Nei locali avuti in eredità da una zia, nel cuore di Milano, apre una libreria: si chiama "Sogni&Bisogni" e venderà solo libri d'amore... "Sogni&Bisogni" diventa presto il rifugio e il luogo d'incontro per una folla di personaggi: da Alice, trentenne e vivacissima aiutante libraia, a Gabriella - l'amica di sempre, il cui marito commercialista è il Nemico Fedele che veglia sui progetti di Emma ai tanti lettori, uomini e donne, giovani e anziani, che portano le loro vite fra i libri e così ne trovano di nuove. Ma, soprattutto, è grazie alla libreria e a una fatale coincidenza che Emma ritrova Federico, il grande amore della sua giovinezza.


La mia recensione:
Emma ha quasi 50 anni, una piccola libreria, un figlio e pochi amici, quelli che le bastano. Le manca solo l'amore. Ma anche questo potrebbe arrivare: un suo ex ragazzo la incontra in libreria e forse qualcosa scocca di nuovo... 
Non ricordo quando ho letto la trama del libro, ma capisco perchè sia finito tra le letture da fare. A parte le storie d'amore, che adoro in generale, quando sono ambientate in librerie e simili è ancora meglio!
Il libro è composto da alcuni capitoli che hanno, però, delle pause. A raccontarci le cose è proprio Emma, la protagonista, che utilizza un linguaggio senza troppi particolari ma adatto a rendere scorrevole il tutto. 
I personaggi ci vengono ovviamente, fatti conoscere attraverso gli occhi di Emma, e quindi, ciò che sappiamo è poco oggettivo. Di conseguenza, il personaggio che più conosciamo è, appunto, Emma. 
La donna, è abbastanza indipendente. Ama i libri, soprattutto quelli d'amore, e ha fatto di ciò il suo lavoro aprendo una piccola libreria di storie romantiche di tutti i generi. Essendo così romantica, sogna qualcosa del genere, ma forse non vuole dirlo a se stessa. Ama suo figlio, col quale ha un bel rapporto, e i suoi amici più stretti. Nessun altro fa parte della sua vita, oltre ai libri. 
Però tutto è destinato a cambiare quando trova il regalo di un uomo inaspettato, il suo primo amore, Federico. Tra i due nascerà un storia particolare degna di tutte quelle raccontate nei romanzi, ma forse, proprio per questo, poco credibile.
Probabilmente si tratta di un libro per persone un po' più avanti con l'eta o forse non è tra quelle che è riuscita ad emozionarmi, ad agganciarmi alla lettura senza volermi mai staccare. 
In poche parole, le emozioni ci sono, ma non intense quanto piacciono a me, probabilmente perchè più realistiche. E, forse, in questo momento, cercavo qualcosa di diverso, non so.
Nel complesso, per, la storia è carina, mai noiosa o pesante. Una storia non troppo particolare, ma adatta a passare qualche attimo di spensieratezza!


La mia votazione: 
 Carino!



Bene! Questa è la mia recensione :3 So che non è il massimo perchè so benissimo di non essere così brava con le parole, però sapete anche che mi piace condividere con voi le mie letture, i miei pareri e quant'altro! Voi conoscevate questo libro? Lo avete letto? Vi ho incuriositi con le mie parole? Mi auguro di essermi spiegata al meglio e spero di avervi fatto capire i miei pensieri al riguardo! Detto questo, se volete, lasciatemi pure un commento, altrimenti, come sempre, ci sentiamo domani! :3
Buona serata!
Ika.

2 commenti:

  1. Interessante, è vero che non riuscire a immedesimarsi nei personaggi spesso porta a perdere un po' del trasporto emotivo che ci dovrebbe dare un libro! ;) Anche io ho appena pubblicato una recensione se ti va di andare a leggerla!:)

    https://julesonthemoon.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. Verissimo! Certo, vengo subito a dare un'occhiata! :D

    RispondiElimina

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥

 

Dreaming Wonderland. Template by Ipietoon Cute Blog Design and Homestay Bukit Gambang

Blogger Templates