Pages

mercoledì 13 giugno 2018

Novità in libreria e non! #214 parte 1

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Come vi avevo accennato, ieri sono stata a fare la visita e mi sono sentita una vecchietta, in realtà xD Anzi, mi è proprio stato detto! Comunque devo fare altre analisi per escludere e confermare varie teorie e niente, speriamo bene! Oggi non so bene cosa farò ma probabilmente me ne starò rintanata in casa perchè sta arrivando quel periodo del mese e non sto proprio al top xD Voi cosa farete di bello? Ora vi lascio al post :3


Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.








DE AGOSTINI
Titolo Il ladro di minuti 
Autore David Lozano
Prezzo   Euro 14,90
Dati 12 giugno 2018; 222
Traduttore Carlo Alberto Montalto
Illustrazioni David Guirao Tarazona
Edu ha dieci anni e li avrà per tutta la vita: le Autorità hanno deciso di cancellare per sempre il sei ottobre dal calendario, e caso vuole che sia il giorno del suo compleanno. Niente più feste, niente più regali, niente più anni da compiere. Niente di niente. Ma Edu non ha intenzione di arrendersi e decide di rivolgersi al misterioso Negozio di Cose Proibite, un cantuccio buio con vetrina ad angolo dove non entra mai nessuno. Qui don Vinicius, il Dipendente, gli dà in prestito la Risucchiatrice, una macchina che “aspira” i minuti permettendo di creare dal nulla un giorno nuovo di zecca. Meglio che siano minuti felici, però, o la macchina assorbirà un’atmosfera cupa rovinando il compleanno. Così Edu inizia a rubare i momenti felici degli altri, diventando in poco tempo un ladro esperto… Ma più fa uso del diabolico marchingegno, più la felicità e gli amici sembrano allontanarsi da lui. Sarà davvero disposto a rinunciare a tutto ciò che ama pur di salvare il proprio compleanno?



Titolo Quando mi sei accanto 
Autore Olivia Crosio
Prezzo   Euro 15,00
Dati 12 giugno 2018; 320 pp.
Abbiamo tutti un lato oscuro e selvaggio, qualcosa che sentiamo dentro di noi eppure ci sfugge. Solo affrontandolo, si può veramente crescere. Alex, che ha vent’anni e una passione enorme per la montagna, quel lato oscuro ha deciso di usarlo, recitando la parte del giovane ribelle; non a caso è un dio per le ragazze, soprattutto in jeans e canottiera. Chicco invece lo ha nascosto sotto i modi gentili e la corazza da bel cavaliere; ma se lo chiedete ad Alex, vi dirà che è soltanto un signorino di città. Chiara ha qualche anno meno di loro e già una natura indomabile che la fa bruciare come una fiamma; impulsiva e sognatrice, ha voglia di divorare la vita ma non sa ancora come farlo, né forse lo capirà mai. Nel dubbio, cerca di tenere i piedi per terra, con scarsi risultati. I tre si trovano quasi per caso a fare una passeggiata sulle montagne della Valle d’Aosta, in uno di quei pomeriggi d’estate che sembrano uguali a tanti ma sono destinati a cambiarti la vita. Per trent’anni i destini di Alex, Chicco e Chiara si incroceranno, portandoli ora vicini ora lontani, con un’unica certezza: una parte di ciascuno esiste solo in presenza degli altri, e a loro apparterrà per sempre.




Titolo L’amore nella fila 27 
Autore Eithne Shortall
Prezzo   Euro 16,00
Dati 12 giugno 2018; 385 pp.
Traduttore Alessandra Emma Giagheddu
Chi non hai mai fantasticato, almeno una volta, di trovare l’amore ad alta quota? Di prendere posto, allacciare le cinture, e alzare lo sguardo per scoprire che sul sedile accanto siede la sua anima gemella? Cora Hendricks è così: un’inguaribile romantica. Convinta che un cuore in transito sia naturalmente più esposto alle frecce di Cupido, e che, complice il sorriso di una hostess e il magico potere del destino, anche un caffè brodoso possa trasformarsi nel migliore afrodisiaco. A quasi trent’anni, Cora abita a Londra e lavora come impiegata per una piccola compagnia aerea. Dopo l’ultima, devastante delusione amorosa – un berlinese di nome Friedrich – si impegna a favorire incontri romantici tra i passeggeri che, ignari, si presentano al banco del check-in, affidandosi solo a internet e alla propria intuizione per fare in modo che i candidati più compatibili si ritrovino a sedere vicini. Dove? Nella fila 27, naturalmente: il minuscolo laboratorio amoroso nel quale Cora, con la complicità di una collega, insegue con ostinazione la formula della felicità altrui. È un campionario umano vasto e variegato quello che passa dai sedili della fila 27: per una scintilla che scocca e una relazione che prende quota, un’altra precipita senza paracadute. Ma anche il Cupido più incallito prima o poi abbassa la guardia, e non è detto che per Cora non si avvicini il momento di riporre il tavolinetto, raddrizzare lo schienale e affrontare il viaggio più romantico (e turbolento) di sempre: l’unico che non contempla misure di sicurezza.



MONDADORI
Titolo I soldi sono tutto 
Autore Fabio Calenda
Prezzo   Euro 19,00
Dati 12 giugno 2018; 365 pp.
Roma, 2006. Moglie ricca e lagnosa, disprezzato dai suoceri, carriera in stallo: la vita di Gianni Alecci, cinquantacinque anni, è all’insegna della frustrazione. Le giornate ristagnano tra l’ufficio, in cui subisce le angherie di Riccardo Premoli, il suo direttore trentenne, e la famiglia, trascinandosi in liti costanti con la moglie Eleonora e il figlio Stefano, adolescente perditempo. Un ulteriore motivo di acredine è il confronto con il primogenito Roberto, adorato dalla madre e precocemente affermatosi all’estero come investment banker, la cui sola esistenza sembra rinfacciargli la sua mediocrità. Unico spiraglio è la sua giovanissima amante trash, Lou, con cui scorrazza in moto e consuma la tresca in uno squallido monolocale adibito a garçonnière: una tresca non di tutto riposo a causa delle pressioni della ragazza, smaniosa di trovare il suo posto al sole.
Alecci medita rivalse, si arrovella sui soldi come mezzo per compiere un’ascesa sociale, essere accolto in circoli esclusivi, frequentare la gente che conta. L’occasione gliela offre un suo amico, il serpentino Alberto Lepore, avvocato di grido e sagace investitore, che gli suggerisce il canale attraverso cui ha accumulato ingenti ricchezze: Aletheia, una società di fondi offshore, gestita da un asso della finanza. Grande sarà la sorpresa di Alecci nello scoprire che il personaggio riemerge dal suo lontano passato: Vincenzo Greco, un compagno di classe ai tempi del liceo. Nasce un sodalizio che arreca frutti immediati. Dopo avere investito le sue poche migliaia di euro di risparmi, Alecci convince la moglie a mettere nel piatto l’intero patrimonio, coinvolgendo perfino l’odiata suocera a intervenire con un importo consistente.
In meno di un biennio la ruota ha girato. I soldi acquisiti gli aprono gli agognati salotti. Ha acquistato perfino la fama di esperto. Finalmente si sente un vincente. Nel frattempo, lo spettro di una grave crisi si sta già materializzando. Siamo ormai nel 2008, annus horribilis per i mercati finanziari. Nel vortice della propria hybris, finge di ignorare che quello costruito da Greco sui derivati rischia di rivelarsi un castello di carte, destinato a crollare trascinando con sé i suoi sogni.



Titolo Il basilico di Palazzo Galletti
Autore Giuseppina Torregrossa
Prezzo   Euro 18,50
Dati 12 giugno 2018; 250 pp.
L’estate avvampa a Palermo, la terra è arida e i bacini a secco. Dai rubinetti, come sempre in agosto, l’acqua scende appena, sui marciapiedi l’immondizia fermenta rendendo l’aria irrespirabile, e a nulla servono preghiere e invocazioni a santa Rosalia affinché faccia piovere. I poveri si muovono nei bassi come fantasmi nella polvere, i più abbienti hanno già lasciato i quartieri alti per le loro ville al mare. Nell’attesa della festa in onore della patrona della città, Marò, da poco promossa a capo del gruppo “antifemminicidio”, porta avanti con riluttanza una nuova complessa indagine su un omicidio avvenuto il giorno di Ferragosto.
Non attraversa un periodo felice, la commissaria. La promozione, anziché gratificarla, l’ha resa insicura, come non si sentisse all’altezza di quella nuova responsabilità – e in cuor suo desidera smettere “la pesante divisa da poliziotta, per vestire i panni più leggeri della cuciniera” -; la turbolenta relazione con Sasà, sempre più intrattabile da quando il questore l’ha spedito in un sonnacchioso commissariato dove nulla funziona e nulla accade, pare volgere al tramonto fra risentimenti, incomprensioni e défaillance sessuali. Gli anni passano veloci, troppo, e forse quell’uomo bizzoso, un tantino rozzo e grossolano, è l’ultima possibilità che le rimane di crearsi una famiglia. È per questo, perché la sua vita è a un punto morto, che Marò avrebbe preferito non occuparsi del caso? Intanto l’indagine, inaspettatamente, le sta mettendo sotto il naso man mano elementi che sembrano avere bizzarre implicazioni con la sua vita privata. Quale svolta l’attende in fondo a questa estate “che non lascia presagire nulla di buono”?



RIZZOLI
Titolo La Terra delle Storie – Lo scontro dei mondi 
Autore Chris Colfer
Prezzo   Euro 16,00
Dati 12 giugno 2018; 448 pp.
La terribile Morina è decisa a conquistare l’Altromondo con l’aiuto della Malvagia Strega dell’Ovest, la Regina di Cuori e Capitan Uncino. Hanno catturato Alex, che costringono a combattere contro suo fratello. Occorre quindi unire le forze, qualunque siano, per impedire loro di sottomettere la Terra. Con Conner si schierano la madre, il patrigno, le Abbraccialibri e tuttii personaggi delle fiabe e della sua fantasia. Lo scontro finale si svolge a New York e la posta in gioco è altissima: potrebbe essere la fine di questo e di tutti i mondi.



SPERLING & KUPFER
Titolo La forma dell’amore
Prezzo   Euro 14,90
Dati 12 giugno 2018; 195 pp.
È l’inizio e la fine. La domanda e la risposta. Il sale della vita e l’ispirazione dei poeti. Se fosse un enigma non avrebbe soluzione. Se fosse prevedibile non sarebbe l’amore. Multiforme e inafferrabile, mutevole e ineguagliabile, sa sorprenderci ogni volta e ogni volta è una nuova storia. Come quelle che ci raccontano dieci scrittori, dieci tra le firme più apprezzate della narrativa italiana contemporanea, che qui declinano l’amore secondo lo stile e la sensibilità propri a ognuno di loro. Seguendo il filo della loro ispirazione, l’amore prende via via forma nelle note di una melodia, nei tratti brevi di un verso, in luminose pennellate di colore. È un risveglio alla vita, la promessa di una giornata al mare, un corpo che torna a volersi bene, a guardarsi allo specchio e concedersi alle carezze. È un taglio netto da un passato che fa male, o un equilibrio sospeso tra due vite. Sono inseguimenti che portano lontano, timidi agguati sotto casa, o audaci contorsionismi che diventano leggenda. È la magia di una voce che ti indica la strada, di un incontro del destino annunciato da una profezia, quella di una zingara o di una libellula impalpabile. Sono storie in cui perdersi e forse un po’ riconoscersi; un appassionato viaggio tra le pagine, alla scoperta dell’amore. O, almeno, di alcuni dei suoi infiniti volti.




AMAZON PUBLISHING
Titolo Quel che sarà di noi 
Autore Marta Savarino
Prezzo   Euro 9,90
Dati 12 giugno 2018; 350 pp.
Alba è arrivata al punto di rottura: dove la porterà il suo viaggio nelle magiche Highlands scozzesi?
Scrittrice, moglie e madre, Alba MacKenzie ha solo trentasei anni e la sensazione di essere sull’orlo dell’abisso. L’ispirazione sembra essere svanita e il marito Andrew la tradisce da anni. Anche Morag, ribelle figlia adolescente, è entrata in guerra con lei.
L’incontro casuale in una caffetteria di Edimburgo con un bellissimo scozzese dagli occhi verdi e i capelli lunghi, sempre accompagnato dal fedele cane Max, le dà lo spunto per scrivere un nuovo romanzo. Ambientato nella Versailles del Re Sole, il protagonista ha le sembianze del misterioso sconosciuto.
I problemi familiari non accennano a diminuire e Alba decide di partire con Morag verso le Highlands. Sarà l’occasione per ricostruire il rapporto con la figlia e concentrarsi sulla scrittura. Ancora una volta il destino l’attende in una caffetteria, dove si imbatte di nuovo in Ramsay, l’affascinante scozzese. L’uomo gestisce con la sorella Catelyn un delizioso e raffinato hotel a North Kessock: madre e figlia si fermano lì per ritrovare l’intesa tra loro. L’amicizia con Ram e Cat si fa sempre più coinvolgente e i tramonti romantici, le visite ai castelli scozzesi e le distese di erba verde brillante sciolgono la penna di Alba.





Ok! Per questa prima parte delle uscite è tutto! Devo ammettere che, a prima vista, ce ne sono varie che potrebbero interessarmi e rientrare nella WL! Però, prima di inserirle sapete che pondererò per bene le mie scelte perchè la mia lista è talmente lunga che non necessita affatto di esserlo ancora di più ù.ù Ma amo i libri, amo le storie e non posso fare altrimenti U.U E so anche che voi mi capite perfettamente, quindi sono in buona compagnia! :D Perciò, se volete, fatemi sapere quali libri andrete ad inserire nella vostra WL, quali siete sicuri che andrete a leggere e quali già possedete! Altrimenti ci possiamo sentire sempre domani! :D
Buona serata!
Ika.

2 commenti:

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥