Wish Books #278

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Spero che vada tutto bene! Com'è successo lunedì, anche oggi ho una giornata punto interrogativo! Ovvero ho l'incontro con tutti gli altri volontari del servizio civile nelle biblioteche perchè ogni tot mesi ho capito che ci si incontra per poter parlare di come stia andando il tutto! Bene, l'appuntamento è alle 10 ma non ho assolutamente idea dell'ora in cui dovremo andarcene! Spero solo che non si protragga per troppo tempo perchè di tornare a casa tardi non mi va proprio >.< Va bene, ora smetto di blaterare e vi lascio al post :3



Wish books è una delle rubriche preferite dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.






Titolo Danza per me
Autore Emily Pigozzi
Prezzo EUR 2,99
Dati 30 settembre 2016; 100 pp.; eBook
Editore Rizzoli
Lei non conosceva il linguaggio della passione, lui le avrebbe insegnato i passi per raggiungere la felicità. Fin da bambina Bianca ha un sogno: diventare una famosa ballerina classica. Per questo studia duramente all'Accademia della Scala. Nella sua vita sembra non esserci posto per l'amore, il suo corpo è solo uno strumento per la danza. Ma un giorno, in seguito a un provino andato male, una delle sue insegnanti le spiega che il suo modo di ballare è corretto ma meccanico, senza sentimenti. Delusa e piena di dubbi, Bianca decide di partire e per caso, complici un treno guasto e un black-out, conosce Max. Giovane, bellissimo ed enigmatico, per Bianca è naturale confidargli i suoi problemi e le sue paure. Max le fa una proposta: sparire con lui per pochi giorni. Le insegnerà il gusto dell'amore e della sensualità. E subito dopo i due dovranno salutarsi, per non rivedersi mai più. Ma non sempre la vita va come previsto, spesso lo spettacolo è diverso dalle prove. Dopo quei pochi giorni nulla è più come prima: Bianca e Max si ritroveranno invischiati in una spirale di passione e di desiderio dalla quale sembra impossibile uscire, per quanto la vita provi a dividerli per sempre. Un romanzo delicato e sorprendente, una passione che sboccia in punta di piedi e diventa un maestoso e sensuale passo a due. 



Titolo Il colore della paura. Once upon a zombie. Vol. 1
Autore Billy Phillips,Jenny Nissenson
Prezzo € 9,90
Dati 23 agosto 2018; 350 p., Rilegato
Editore Edicart
Traduzione E. Riva
ISBN 9788847456839
Inspiegabili avvistamenti nei cimiteri di tutto il mondo... Il sito web unexplainablenews.com ha riferito di strani fenomeni avvenuti nei cimiteri di Scozia, Germania, Italia e Stati Uniti... La normale vita di Caitlin diviene drammatica proprio quando si ritrova di notte in un cimitero costretta a calarsi nella "tana del coniglio", in realtà un cunicolo spazio-temporale che la condurrà in un universo fatato e meraviglioso... se non brulicasse di selvaggi zombie! Gli eterni protagonisti delle fiabe, come Biancaneve, Cenerentola, Raperonzolo e la Bella Addormentata, si sono trasformati in famelici morti viventi! Ma lei è l'unica in grado di impedire una terribile, imminente catastrofe. Ci riuscirà? Una apologia della fantasia attraverso l'universo delle fiabe, ma anche una metafora delle difficoltà di ogni teenager ad affrontare la vita, a superare gli ostacoli senza perdere la magia e la capacità di meravigliarsi e sognare... Un romanzo divertente e ironico che tocca tematiche attuali e sprona i giovani lettori a vincere le proprie paure. 



Titolo La camera di sangue
Autore Carter Angela
Dati 1984; 187 pp.; Copertina flessibile
Editore Feltrinelli
Scrittrice al di fuori di ogni convenzione letteraria e sociale per la sua fantasia barocca e il suo malizioso sensualismo, senza dubbio la personalità femminile di maggior spicco nella narrativa inglese dell'ultimo decennio, Angela Carter ha riscritto a modo suo dieci favole celebri sovvertendone le trame con irridente arguzia. Alcune sono favole sediziosamente familiari, come Barbablu (a cui si ispira il racconto che dà il titolo alla raccolta), Cappuccetto rosso, La bella e la bestia, Il gatto con gli stivali, La bella addormentata. Altre sono le storie più atroci e orridamente inquietanti della tradizione nordica, con lupi e vampiri, nevi e foreste, porte misteriose e scricchiolii sinistri. In questi intrecci dissacranti e in queste atmosfere fra lo stralunato e lo scabroso vibra un conturbante umorismo ma soprattutto s'impone, con immagini rapacemente licenziose, un erotismo sadico-sarcastico che svela e dileggia le simbologie sessuali sommerse nella tradizione favolistica.




Bene! Anche per questa settimana le mie proposte sono state queste qui! Cosa ne pensate? Vi interessano? Siete curiosi di leggerli? Io sono curiosissima perchè mi ispirano un sacco queste letture e sono anche abbastanza diverse tra di loro per cui mi auguro di aver fatto conoscere cose nuove e piacevoli un po' per tutti! :) E' così? Se vi va, lasciatemi pure un commento :3 Altrimenti, come sempre, vi invito a passare domani o al prossimo post che non so quando arriverà! Ormai, perdo un po' la cognizione del tempo! :3 Quindi buona serata, per ora!
Ika.

Commenti

Posta un commento

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥