#8 Christmas in Wonderland! 4.0 MY CHRISTMAS: Ricette dolci e salate, libri e film consigliati, musica e il mio alberello!

Buon pomeriggio a tutti! Come va?
Oggi, per me, comincia il periodo festivo vero e proprio! Infatti, stasera andrò a cena da una mia amica per una serata cinese + film e ci scambieremo anche i regali di Natale, gli unici che probabilmente avrò xD Voi cosa farete di bello? Spero sia divertente e spero di non mangiare troppo! Lo so, finisco sempre per parlare di cibo, ma penso di avere problemi con esso, non so. Non mi sembra nemmeno il caso di spifferarlo così. Quindi meglio lasciar stare e lasciarvi al post sperando che vi piaccia!


Ed eccoci al post del mio Natale, ovvero a tutti quei consigli fatti da me oppure che sono più affini al mio essere! Cominciamo dalle letture! Prima vi lascio io un paio di consigli, poi vi metterò qualche video interessante! :D 



Un classico straniero della narrativa per i ragazzi, tradotto da Alessandra Lavagnino, scrittrice contemporanea di grande fama ed esperienza. Pattini d'argento è un romanzo che si legge tutto con la gioia di una corsa sui pattini: la vicenda si svolge in un'Olanda pittoresca mentre dei ragazzi fanno un lungo viaggio sui pattini, visitando campagne e città.


Fin da piccola Grace si è presa cura dei lupi che vivono nel bosco dietro casa. Uno in particolare, dotato di magnetici occhi gialli, è diventato negli anni il suo lupo, una presenza forse inquietante, ma di cui Grace sembra non riuscire più fare a meno. Sam invece vive due vite: d'inverno è un lupo che caccia nascosto tra gli alberi, protetto dal suo branco e dalla silenziosa compagnia di una ragazza senza paura; l'estate gli regala pochi, preziosissimi mesi da essere umano prima che il freddo lo tramuti di nuovo in lupo. Quando Grace incontra Sam, un misterioso ragazzo con gli occhi gialli, non si preoccupa di scoprire chi sia. Si chiede solo quanto tempo potrà passare insieme a lui prima che il freddo arrivi, portandole via Sam un'altra volta...








E dopo i libri, c'è bisogno anche dei film, no? 
Come prima, comincio da tre miei consigli e continuo con video consigli! ^^

Quando non ci sono persone intorno, i giocattoli continuano a giocare. Ma, nel caso in cui una persona dovesse trovarli fuori posto, diventeranno veri e proprio giocattoli, quindi devono stare molto attenti. E' la vigilia di Natale e Rugby e Tiger ricordano di essere stati i giocattoli di Natale dello scorso anno e pensano di essere nuovamente scartati. E tocca a Apple the Doll, che Rugby ha soppiantato come giocattolo preferito, per dirgli cosa c'è in vendita. Ma Rugby non vuole crederle, e prova ad entrare nel pacco di Natale lasciando Meteora, la regina degli asteroidi, persa. Per sfortuna, lei non sa di essere un giocattolo, e pensa di trovarsi tra gli alieni. Tocca ad Apple, Mew (il topo giocattolo per gatti) e agli altri giocattoli portare fuori Rugby dalla scatola e rimetterci Meteora prima che diventi un giocattolo "immobile".



Megan è una ragazza che vive a Brooklyn con una coinquilina che sta per chiederle di andarsene. È in piena crisi motivazionale e decide di utilizzare una chat per una notte a tutto sesso (per lei sarebbe la prima volta). Raggiunge così la casa dello sconosciuto Alec e il mattino dopo cerca di andarsene senza svegliarlo ma una forte bufera di neve ha bloccato la città e anche il portone d'uscita dall'edificio. I due dovranno trascorrere due giorni insieme. 




Antoine ha chiesto a Babbo Natale un giro sulla sua slitta, per un motivo personale e importante. Così importante che quando Babbo Natale atterra sul suo balcone, la notte del 24 dicembre, il bambino non si lascia insospettire dal fatto che abbia la barba finta e sia a caccia di gioielli d'oro, e gli si accoda per il resto della notte. Il finto Babbo Natale cerca inizialmente di levarselo di torno, salvo poi accorgersi che il piccolo può tornargli utile nei furti. Ma il rapporto tra i due, nel corso della notte, è destinato a cambiare ancora. 






E, dopo i film, cosa possiamo fare? Vi lascio a qualche idea regalo nerd, vi va? :D






Dopo i regali, vi voglio lasciare a qualche ricettina carina, fatta appositamente da me! :D Iniziamo da un dolce per lo più da colazione!


TRECCIA MARMELLATA E MANDORLE
Ingredienti: 
7 g di lievito di birra
250 ml di latte
30 ml di olio
30/40 g di zucchero di canna
325 g farina
Marmellata di albicocche
una manciata di mandorle
Procedimento:
Impastare tutti gli ingredienti facendo sciogliere il lievito dentro un po' di latte, aggiungendolo poi alle farina, all'olio, allo zucchero. Impastare per almeno dieci minuti, fino a formare un panetto abbastanza morbido. Riporre il panetto in un recipiente, coprire con la pellicola e fare riposare per almeno 1 ora.

Trascorso questo tempo, stendere una sfoglia con il mattarello e riporla all'interno di uno stampo per plumcake. Adesso è arrivato il momento della farcitura! Mettete un bel po' di marmellata e una mangiata di mandorle. 


Ora praticate dei taglia ai bordi della sfoglia e chiudete, come a formare una treccia o uno strudel. 

Ovviamente potrete farcirlo come più volete!
In realtà, con queste dosi, mi sono venuti due plumcake, non so se perchè ho steso la sfoglia troppo sottile, ma ok xD
Adesso non vi resta che infornare a 180° per circa 30 minuti.
Ed ecco il mio risultato! :D

 





Ora, invece, passiamo al salato, sempre poco tenuto in considerazione, durante queste festività! Un antipasto di Natale sfiziosissimo, per me!

GIRELLE SALATE ALLE ZUCCHINE
Ingredienti: 
125 g di ricotta
1 cucchiaino di sale
60 ml latte
60 ml olio di semi
1/2 bustina lievito per torte
Ripieno: 
1 zucchina
prosciutto cotto q.b.
Provola q.b.
Procedimento:

Versare la ricotta e aggiungere latte, sale e olio. Mescolare e incorporare la farina poco alla volta continuando a mescolare prima con la frusta e poi con le mani. Per ultimo mettiamo il lievito. Io ho fatto riposare il panetto per un'oretta, ma non ce n'è bisogno perchè non deve lievitare. Ora dovete stendere l'impasto su un foglio di carta forno infarinato. Infarinate anche il mattarello perchè, essendo il composto molto morbido, potrebbe attaccarsi. Cercate di fare una forma quanto più rettangolare possibile. 

Ora mettete il prosciutto cotto, la scamorza e infine le zucchine tagliate molto piccole. 


  


Quindi, aiutandovi con la carta forno, arrotolate la pasta nel senso della larghezza (dal lato più largo quindi). 


Tagliate le girelle di 1-2 cm. Verranno circa 15/20 girelle.

Non vi resta che cuocere in forno caldo a 180° per 40 minuti.
Posso assicurarvi che ne vale tantissimo la pena!





Infine, un dolce che vedrei a fine pasto, accompagnato da caffè o liquori vari!


CIAMBELLE AL VINO E ANICE/LIMONCELLO
Ingredienti: 
1 bicchiere di olio di semi
1 bicchiere di vino bianco
1 bicchiere di zucchero
3 o 4 bicchieri di farina
1 pizzico di sale
1/2 cucchiaino di lievito
semi di anice q.b.
zucchero di canna q.b.
Procedimento:
Mescolate tutti gli ingredienti tranne lo zucchero di canna, lasciando per ultima la farina. Infatti, starà a voi vedere quanta ne servirà. Dopo aver impastato facendo amalgamare tutti gli ingredienti, prelevate una parte di impasto e cominciate a formare le ciambelline. Passatele nello zucchero di canna et voilà, il gioco è fatto!
Posizionate le ciambelline sulla leccarda del forno rivestita e cuocetele in forno caldo ventilato a 180° per circa 20 minuti. 

Sono buone e croccanti al punto giusto! Possono essere conservate per oltre una settimana in una scatola di latta.

Io ho provato a fare la variante col limoncello, invece che col vino (e senza anice, ovviamente) e posso assicurarvi che sono ancora più buone (prima foto). Inoltre, la seconda foto, invece, presente quelle passate nello zucchero grezzo di canna, altrettanto buone!
 




Dopo le ricette, volevo lasciarvi ad un po' di musica, adatta a creare l'atmosfera giusta! :D Due canzoni consigliate da me e qualche titolo trovato in un video! ^^









Infine, volevo lasciarvi con la foto del mio alberello e del mio presepe, dato che di DIY non sono riuscita a postarvi nulla ç_ç

  


 




Bene! Anche per questa rubrica nella rubrica è tutto! Mi spiace tanto di non esser riuscita a postarvi niente fatto da me se non le varie ricettine e l'albero con annesso presepe, ma non sono riuscita ad organizzarmi per tempo, o meglio non ho ancora realizzato nulla da potervi presentare perchè penso di fare il tutto in questi giorni a venire! Io spero lo stesso di avervi dato idee carine o di avervi dato degli spunti da cui partire per le vostre creazioni! Fatemi sapere se fosse così, perchè mi fareste davvero contenta! Ora vi saluto e vi invito a tornare domani, se vi va :3
Ika.

Commenti