#10 Christmas in Wonderland! 4.0 TRADIZIONI E MODI DI FESTEGGIARE NEL MONDO!

Sono tornata! Sono proprio contenta di essere riuscita a pubblicare tutti i post che mi ero prefissata! :D Come sta procedendo il vostro Natale? Io non sono tanto in vena di festeggiamenti, però spero che anche il mio stia andando bene! Ma dubito... Però non voglio rovinarvi l'umore con il mio xD Inoltre, non penso leggerete questi post, ma spero che, qualora qualcuno non festeggiasse, gli possano portare un po' di compagnia e di spirito natalizio!
Prima di lasciarvi al post, ovviamente, c'è una cosa che devo dirvi! Ovvero... 




Vi va di scoprire le varie tradizioni natalizie nel mondo? Eccovene un po'! Io adoro questo genere di cose e spero sia lo stesso per voi! :D



OLANDA

La festa più importante, è quella del 5 dicembre, giorno in cui Sinterklaas, San Nicola, porta i doni e li distribuisce. Per l'occasione, i bambini scrivono canzoni e poesie e la sera lasciano una scarpa davanti al camino con la speranza che la notte passi San Nicola a riempirla di dolcetti. 




ARGENTINA
Il Natale in Argentina cade in piena estate; il 24 dicembre infatti si cena in famiglia e si cucina carne alla brace all'aperto con un bel brindisi a base di spumante e panettone.





ISLANDA
I personaggi tipici della tradizione natalizia islandese sono gli jolasveinar, tredici folletti del Natale. Si narra che dal 12 al 24 dicembre scendano dalle montagne per fare scherzi e portare ai bambini buoni regalini o dolciumi e ai bambini dispettosi patate vecchie.






IRLANDA
L'Epifania in Irlanda è chiamata Nollaig na mBan o "Natale delle donne". La tradizione vuole che in qusto giorno la donna, dopo le fatiche dell'anno e del periodo delle feste natalizie abbia la giornata libera. Nell'occasione si riunisce con altre donne, al pub o nel club ed è l'uomo a occuparsi dei lavori di casa: pulire, riordinare, cucinare e badare ai figli.




GIAPPONE

Il Giappone, non essendo questo un paese di religione cristiana, il 25 dicembre è un giorno come tutti gli altri. Da qualche tempo, però, sotto questo periodo, alcuni hanno preso l'usanza di scambiarsi bigliettini di auguri e regali, soprattutto a Capodanno, ma più per un'occasione di allegria, in sintonia con il resto del pianeta, per così dire. Nella tradizione giapponese esiste però una sorta di Babbo Natale, il suo nome è Hoteiosho una delle sette divinità della fortuna, un monaco buddista, raffigurato con una grande pancia, un sacco pieno di regali e occhi dietro alla testa per vedere e sapere sempre come si comportano i bambini.





BRASILE
In Brasile il periodo natalizio va dal 18 dicembre all'11 gennaio ed è detto Natal Luz. In questo periodo tutto è avvolto da un'atmosfera magica di luci sfavillanti, musica, giochi e tanto folklore tipico brasiliano.



AUSTRALIA
In Australia rispetta quasi tutte le tradizioni tipiche anglosassoni: un ricco pranzo, decorazioni, addobbi per le strade e in casa, e Babbi Natale... ma in versione estiva. Il pranzo di Natale infatti, si consuma sotto l'ombrellone e si conclude sempre con una fresca macedonia di frutta. Se siete da quelle parti e fate il bagno, potreste incontrare qualche Babbo Natale in surf o in canoa.



Per concludere, un video sul Natale nelle Filippine! :D



Per questo post è tutto! Ma voglio lasciarvi con un sincero augurio per una splendida giornata trascorsa in compagnia delle persone più care, di quelle che vi vogliono davvero bene e che vi sono vicine nel momento del bisogno! Delle persone di cui vi potete fidare davvero! E vi auguro tanta gioia!







Bene! Anche questa rubrica è giunta al termine! In realtà vorrei fare qualche post anche per Capodanno e per l'Epifania, ma la rubrica vera e propria finisce! Anzi no, penso che continuerò a chiamare questa rubrica in questo modo perchè fino al 6 gennaio si parla sempre di feste natalizie, no? ù.ù Quindi ho appena deciso che non sarà l'ultima puntata (tempo permettendo!). Comunque vi rinnovo gli auguri per un sereno e felice Natale, anche se ormai gran parte della giornata sarà passata! Noi ci sentiamo come sempre domani! <3 Buona serata!
Ika.

Commenti

  1. Ciao! :) Questo post è davvero interessante!!!
    Buone Feste! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Anche per me è stato bello scoprire queste cose! :)

      Elimina
  2. Che bello questo post!
    Si scoprono sempre cose nuove proprio perchè c'è sempre da imparare.
    Buone feste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. verissimo! Grazie, sono contenta che questo post vi sia piaciuto!

      Elimina
  3. Invece qui da me è tradizione che il 23 c'è la notte delle pastorelle che sono dei gruppi di persone adulte o bambini che suonano o cantano le canzoni di Natale e stanno in giro tutto il centro della città, basta spostarsi di vie e trovi questo gruppi che cantano e suonano è molto suggestiva..e se il tempo lo permette si fanno le ore piccole..l'ultima sotto casa mia hanno cantato alle 4,45

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che cosa bella! Grazie per averla condivisa nel mio blog! Di dove seI? Così magari il prossimo anno la inserirò nella lista delle tradizioni!

      Elimina
    2. Civitavecchia se cerchi su youtube dovrebbe uscirti qualcosa

      Elimina

Posta un commento

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥