Wish Books #290

Buon pomeriggio e buon giovedì a tutti! :3 Come state?
Oggi ho il turno mattutino e ho sempre poca voglia di farlo xD In realtà, in fatto di orari è sicuramente migliore rispetto a quello pomeridiano perchè mi da sicuramente più tempo per poter fare le mie cose una volta tornata a casa.. Eppure torno stanca morta e affamata e quindi, riuscire a rispettare i miei "piani" è davvero difficile! Comunque stringerò i denti e andrò avanti ù.ù Voi cosa mi dite? Ora vi lascio al post :3



Wish books è una delle rubriche preferite dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.







Titolo Il Fascino del Male
Autore Diletta Brizzi, Yvan Argeadi
Prezzo € 0,99
Dati 26 giugno 2015; 50 pp.; eBook
Editore Diletta Brizzi
Cosa fareste per rimanere per sempre giovani? Sacrifichereste altre vite in cambio della bellezza eterna?Erzsébet Báthory è disposta a tutto, anche a fidarsi del suo amato fratello Thorko. Ma niente è come sembra e ben presto Erzsébet dovrà fare i conti con la sua nuova natura e con quel popolo che, da quel momento in poi, l'avrebbe soprannominata...la Contessa Sanguinaria.



Titolo Cara Cognata, Ti Odio!: Volume 1
Autore Corinne Savarese
Prezzo EUR 11,25
Dati 9 giugno 2013; 312 pp.; Copertina flessibile
Editore autopubblicato
ISBN 978-1490463285
Può una cognata creare così scompiglio da rendere impossibile una relazione? O essere così invadente, invidiosa, gelosa e cattiva da far di tutto pur di continuare ad essere l'unica donna per il proprio fratello? Può passare ogni limite consentito pur di raggiungere il proprio obiettivo? O arrivare a tentare di distruggerti la carriera, la dignità, la vita e il fidanzamento? A quanto pare sì. Lo fa Annabella, sorella di Andrea. Dopo averlo cresciuto come una madre, ora pretende di dettare le regole della sua vita, imponendosi su Daphne. Quella che inizialmente sembra una bella amicizia tra le due, si trasforma in un incubo nel momento in cui il suo trono di primadonna inizia a vacillare. Annabella arriverà a compiere gli atti più assurdi, pericolosi, meschini e illegali pur di far fuori la nuova fidanzata di suo fratello. "Cara cognata, ti odio!" è il primo libro della serie "Cara, ti odio!" La serie "Cara, ti odio!" vuole raccontare con ironia e sarcasmo tutta una gamma di relazioni problematiche di personaggi, caricature di sé stessi, con cui quotidianamente ci scontriamo, spesso portate al limite del paradosso, del buonsenso e della comprensione.



Titolo Lady Opaline
Autore Virginia Dellamore
Prezzo EUR 12,99
Dati 10 novembre 2016; 411 pp.; Copertina flessibile
Editore autopubblicato
ISBN 978-1519032713
Inghilterra, '800. Opaline è una lady molto particolare: aristocratica, bella come il sole, con due splendidi occhi color fiordaliso, potrebbe ambire a sposare un duca. Ma a lei non importa nulla dei salotti mondani o di sfoggiare vestiti e sorrisi a Londra durante la Stagione; il suo desiderio più grande è vivere in campagna, tra il cielo e l’erba, a contatto con la natura, gli animali, e il ricordo della sua idilliaca infanzia. Un’infanzia finita con la morte del padre, la cui assenza ha lasciato un vuoto incolmabile nel suo cuore. Opaline è cresciuta così: insofferente alle regole, più brava ad arrampicarsi sugli alberi che a servire il tè, danzare il minuetto o lanciare sguardi languidi da dietro un ventaglio. A diciotto anni appena compiuti, Opaline è schietta, genuina, generosa e solare. Innamorata di un amico d’infanzia, il dolcissimo Edward, non osa rivelargli i propri sentimenti e si limita ad ammirarlo da lontano. Intanto, di notte, si reca nei boschi per distruggere le trappole dei bracconieri, cura gattini e colombi feriti, legge romanzi d’avventura e cavalca senza sella, provocando nella madre ben più di un sussulto d’angoscia al pensiero che la sua unica figlia femmina sia una tale scapestrata. Quando Alexander Knight giunge nel Leicestershire dalla lontana America, Opaline si ripropone di detestarlo. Lui è l’antitesi di Edward: tanto quest’ultimo incarna l’idea fiabesca del principe azzurro, quanto Alexander è il perfetto prototipo del mascalzone. Sfacciatamente ricco e arrogante, Mr. Knight si contrappone ai damerini inglesi, è maleducato e materiale, passionale e cinico, e cela un drammatico segreto che risale al suo passato. L’incontro fra i due si traduce ben presto in uno scontro di volontà saturo di scintille. Lui è attratto da questa insolita giovane donna che pare del tutto inconsapevole della propria bellezza, e lei è inquietata da un uomo così deciso e scandaloso che sembra nascondere l’inferno in fondo agli occhi. Ma l’amore arriva dove la ragione si arrende. Durante una sfolgorante primavera, tra balli, concerti, pic-nic all’aperto, incontri al chiaro di luna e viaggi rocamboleschi, Alexander e Opaline si avvicineranno più di quanto avessero mai immaginato, scoprendo cose impensabili l’uno dell’altra: che anche l’uomo dai modi più spietati nasconde un’anima, e basta una tenera scintilla a scatenare un incendio; che una donna innamorata è capace di uno straordinario coraggio; che la patria non è un luogo terreno ma il posto dove abita il cuore, e che un perdono sincero può dare più soddisfazione di un’atavica vendetta. Un romance storico dolce e sensuale, con due protagonisti caparbi e un microcosmo di personaggi secondari, sullo sfondo della verdeggiante campagna inglese, della Scozia, e del tempestoso Oceano Atlantico.



Benissimo! Queste sono le mie tre proposte della settimana! :D Credo siano diverse tra di loro, ma si tratta di tre romanzi italiani e autopubblicati... Per cui mi fa sicuramente piacere parlarne dato che dobbiamo far crescere la nostra piccola editoria, no? :) Comunque, se li aveste letti, mi potreste far sapere come li avete trovati? Sarebbe un piacere conoscere le vostre opinioni! :D Ditemi anche se, magari, non li conoscevate e vi ho dato modo di metterci gli occhi sopra! :D Sapete quanto io sia curiosa, no? Bene, detto questo vi saluto e vi invito a passare al prossimo post! :3
Buona serata!
Ika.

Commenti

  1. Ciao Fedy, ho letto solo il romanzo di Corinne Savarese e ricordo di averlo trovato una piacevole lettura :-)

    RispondiElimina

Posta un commento

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥