Review of the Week #207 Oltre il tempo - Oria Flowers

Buon pomeriggio e buon sabato! Come state?
Spero bene! Io stanotte ho avuto freddissimo e non sono riuscita a dormire quanto sperassi! Stamattina, poi, non riuscivo proprio ad alzarmi perchè avevo troppo freddo! Sono l'unica? Probabilmente sì, ma non posso farci niente >.< Cosa mi raccontate? Io avrò due giornate proprio carine e la cosa non mi va per niente! >.< Stamattina volevo vedere Gotham e invece i sottotitoli non erano usciti in tempo ç_ç Ora vi lascio al post ^_^


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Oltre il tempo di Oria Flowers








Titolo Oltre il tempo
Autore Oria Flowers 
Prezzo EUR 5,49
Dati 10 maggio 2017; 72 pp.; Copertina flessibile 
Editore Oria Flowers 
ISBN 978-8822800497
Cristina sogna da tutta la vita di andare a visitare l'Irlanda: soprattutto le scogliere di Moher. Non sa che a sua insaputa una forza malvagia la spinge a dirigersi in quei luoghi che proprio a lei sono proibiti. Ignora che di nascosto qualcuno la protegge da un sortilegio che esige la sua morte; la stessa persona che millecinquecento anni prima, in un'altra vita, amava profondamente. Bryan andrà oltre il tempo per ritrovare la sua Chrisonne, ma la sorte esigerà un grande sacrificio.



La mia recensione:
Cristina è una ragazza che ha avuto una vita difficile: ha perso i suoi genitori e, non avendo nessun altro, ha dovuto rimboccarsi le maniche, anche se per un periodo ha vissuta con la famiglia della sua migliore amica, Paola. Amica con la quale condivide una delle passioni più grandi, quella per l'Irlanda. E, legato all'Irlanda, è anche un sogno ricorrente che fa durante la notte: un ragazzo bellissimo le giura amore...
Non conoscevo affatto questa storia, quindi ringrazio l'autrice per avermene dato modo.
Il tutto comincia con la descrizione del sogno di Cristina e del suo amore per questo ragazzo misterioso, amore che trasporta anche nella vita reale. Paola sa tutto e le dice di non illudersi, ma è più forte di lei e sembra non essere capita da nessuno. Cristina lavora come cassiera mentre studia all'università. Avendo perso i suoi genitori e volendo la sua indipendenza, è l'unica cosa che può fare. Grazie a un po' di economia, riesce  amettere da parte qualche dolco e a prenotare il viaggio dei suoi sogni in Irlanda con Paola. E, all'avvicinarsi di esso, non stanno più nella pelle. Al loro arrivo, ad accoglierle, c'è un ragazzo e Cristina rimane sbalordita quando lo riconosce nel ragazzo dei suoi sogni. Però, non è tutto quà, non è una banale storia d'amore. C'è tanto altro e, ovviamente, non vi svelerò cosa.
La storia viene raccontata in terza persona attraverso un linguaggio semplice. 
Si tratta di un racconto breve, che si lascia leggere in poc tempo anche grazie alla scorrevolezza della storia stessa.
Devo essere sincera e dire che anche se la storia è così breve, secondo me, ci sarebbero tutti i presupposti per ampliarla. Comunque anche così non è male, anzi, io l'ho molto apprezzata forse anche grazie al mio lato romantico.
Per concludere, anche se breve, c'è romanticismo e azione e non ci si annoia mai. 
Vi consiglio questa lettura!


La mia votazione:
 Bello!





Ok! Questo è tutto! So di essere stata abbastanza breve, ma essendolo anche il libro non potevo di certo rivelarvi altro!! Sapete che io adoro leggere i libri sapendo il meno possibile per godermi a pieno la lettura e quindi voglio fare lo stesso per voi perchè penso sia giusto così ù.ù Voi conoscevate questa storia o vi ho dato modo di conoscerla io? Come vi ho già scritto, io non ne sapevo nulla, ma sono stata contenta di leggerla perchè si è rivelata molto carina! Adesso, quindi, aspetto i vostri commenti, se vi va di lasciarne ^^ Altrimenti ci sentiamo più tardi o domani, vedrò un po' cosa riuscirò a fare! Buona serata, per ora!
Ika.

Commenti

  1. Grazie mille per aver letto e commentato questo mio breve romanzo. Si tratta di una storia breve nata per partecipare ad un contest di qualche anno fa e con la quale ho fatto il mio primo balzo nel mondo del selfpublishing. Sono felice che ti sia piaciuta. Grazie.

    RispondiElimina
  2. Ciao! Ci tengo a far sapere che il mio libro oggi è esposto alla fiera del libro a Milano. Ne sono orgogliosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, complimenti! Purtroppo sono di Roma, non potrò proprio esserci :( in bocca al lupo!

      Elimina

Posta un commento

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥