#15 AI FORNELLI CON... IKA! SPECIALE PASQUA: TORTA RUSTICA PROSCIUTTO COTTO E ZUCCHINE, FOCACCIA DI RECCO e CIAMBELLA PASQUALE ALLO YOGURT

Buon pomeriggio e buon venerdì!
Oggi è venerdì santo e, secondo la tradizione, è il giorno in cui si preparano pastiere e quant'altro per la Pasqua imminente! E, ovviamente, quest'anno non sarò da meno! Passerò la giornata di Pasqua e Pasquetta in casa e ma io e mia madre vogliamo comunque realizzare le cose anche perchè ci piace tanto! Spero solo verranno bene, perchè alcune sono degli esperimenti, ma vi farò sapere! :3


Ai fornelli con... Ika! è una rubrica molto molto molto saltuaria (ù.ù) nella quale mostrerò una ricetta semplicissima e veloce da realizzare che mi è piaciuta ed è consigliata!





Non so per voi ma per me Pasqua e Pasquetta significa soprattutto torte salate e simili (oltre a pastiere, ma già vi ho pubblicato le ricette gli scorsi anni). Perciò, per oggi vi volevo proporre due tipologie, una molto più veloce e semplice e una un po' più "complessa" (ma solo perchè anche l'impasto deve essere fatto a mano!). Cominciamo dalla più semplice! ^^



TORTA RUSTICA PROSCIUTTO COTTO E ZUCCHINE
Ingredienti:
1 rotolo pasta sfoglia rotondo
zucchine q.b.
100 g prosciutto cotto
mozzarella per pizza q.b.
Procedimento:
Fare questa torta è davvero semplice! Mettete a grigliare le vostre zucchine che avrete tagliato a fettine nel senso della lunghezza.
Se avete tempo, fate freddare. Quindi, srotolate la vostra pasta foglia, ponetela in una tortiera, bucherellatela. Adesso è il momento di farcire.
 
Mettete le vostre zucchine, poi le fettine di prosciutto e infine, la mozzarella a fettine.
Ora non vi resta che infornare la vostra torta salata in forno caldo a 200 fino a quando non si sarà creata una bella crosticina.
(La foto forse non è proprio carina, ma vi posso assicurare che questa torta è molto buona!)



Ed ora passiamo all'altra ricetta, un po' più complicata, forse, ma sicuramente ne vale la pena!

FOCACCIA DI RECCO
Ingredienti:
250 g di farina
125 ml di acqua
25 ml di olio d'oliva
6 g di sale
250 g di crescenza o stracchino
Procedimento:
Versare in una ciotola acqua, olio e sale. Aggiungete la farina poco alla volta. Impastate bene e formate un panetto che metterete poi nella pellicola e farete riposare 2/3 ore.
 Dividete l'impasto in due parti più o meno uguali, stendete molto sottilmente una sfoglia,
mettete la crescenza a tocchetti e chiudete con l'altra sfoglia. Sigillate bene i bordi e fate dei fori sulla superficie. 
 
Cuocete in forno caldo a 200° per pochi minuti!
Sarà davvero gustosissima, prometto!



E ora, ovviamente, un dolcetto! Oltre alla colomba, se volete cimentarvi in qualche manicaretto, vi posso consigliare questo, che sarà sicuramente d'effetto!


CIAMBELLA PASQUALE ALLO YOGURT
Ingredienti: 
3 vasetti di farina
1 vasetto di zucchero
2 vasetti di olio di semi
1 vasetto di acqua frizzante
1 bustina di lievito
sale q.b.
125 ml di yogurt bianco (o greco)
ovetti di cioccolato q.b.
Per il cestino:
bastoncini di crusca q.b.
cioccolato fondente q.b.
Decorazione:
Smarties
zucchero a velo q.b.
acqua q.b.
Ovetti di cioccolato ricoperti di zucchero
(Queste dosi sono per una ciambella piccola, io per la mia ho dovuto raddoppiare!)
Procedimento:
Per prima cosa, facciamo il cestino al cioccolato. Vi basterà rivestire un contenitore della grandezza desiderata di pellicola trasparente. Intanto sciogliete il cioccolato e, una volta sciolto, mettete all'interno i vostri bastoncini di crusca.
Dopo aver fatto aderire il cioccolato ai bastoncini, mettete tutto nella vostra ciotolina, sistemateli e chiudete con una ciotolina della stessa misura. Fate freddare in frigo per qualche ora.
 
Passiamo alla preparazione della ciambella!
Montate lo yogurt con lo zucchero. Unite quindi l'olio, il sale.  Poi la farina e il lievito alternandoli all'acqua frizzante. Amalgamate bene tutto e mettete metà del vostro composto nello stampo. Mettete gli ovetti e completate col resto del composto.
Cuocete in forno caldo a 180° per circa mezz'ora. 
  
Una volta freddo, decoratelo con la glassa formata da zucchero a velo mescolato con poca acqua e poneteci sopra gli smarties.
Dove c'è il buco mettete il vostro cestino che si sarà solidificato e al suo interno ponete gli ovetti di cioccolato. 
(Io ho creato anche un coniglietto che vedete qui sopra perchè si stava per rovinare la pasta di marshmallow che avevo fatto per un'altra preparazione, quindi non è venuto al meglio!)
Il vostro dolce è pronto per essere mangiato e guardato... è così carino, no? :)




Bene! Anche per questo post è tutto! Mi scuso per la qualità delle foto e per le foto stesse, ma prendetemi per quella che sono xD Spero comunque di avervi dato delle idee da cui partire per poter realizzare ciò che più vi piace! ^^ Se così non fosse, fatemi sapere cosa preparerete voi, così potrò prenderne spunto per le realizzazioni del prossimo anno, magari! :3
Ora vi saluto e vi auguro una buona serata!
Ika.

Commenti

  1. Ma che belle ricette!!! Quella della focaccia di Recco sembra molto facile, la appunto per i prossimi giorni di quarantena! E che brava che sei con la manualità, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lyra, ma grazie!!! :D Sì, semplice ma gustosa! C'è ancora tanto da migliorare ma sì, mi diverto molto in cucina! :D Buona Pasqua!

      Elimina

Posta un commento

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥