Pages

sabato 23 aprile 2016

Review of the Week #129 Il paese dal cuore fumante - Alberto Zella

Buon pomeriggio a tutti cari e care! Come state?
Io ho un po' di sonno! Ormai sono settimane che il venerdì notte, ovvero quando ormai è sabato mattina, mi sveglio e non riesco più ad addormentarmi! E poi cosa faccio? Mi metto a leggere, mi sento la musica, mi guardo un telefilm, proprio com'è successo stanotte! Per questo motivo mi ritrovo spesso ad avere sonno! >.< Ma che posso farci? Forse soffro di insonnia, non so bene le motivazioni! XD Comunque ora la finisco e vi lascio al post :3


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Il paese dal cuore fumante di Alberto Zella






Titolo Il paese dal cuore fumante
Autore Alberto Zella
Prezzo 4,99 €
Dati 26 ottobre 2015; 251 pp.; eBook
Editore Edizioni Esordienti
Nel paese di Dragorma, in un’estate di tanti anni fa, un ragazzo di diciannove anni s’innamora di una coetanea. Sembra una storia come tante altre, quasi banale; ma la vita non è mai semplice come appare e una serie di avvenimenti imprevisti travolgeranno la vita del protagonista, Davide Dallaspina, dell’amata Cosetta e di quasi tutto il paese. A chi appartengono le enormi impronte che compaiono nottetempo nell’orto della vecchia casa?
Cosciente e responsabile, leggermente introverso, leale ma non ingenuo, vitale e coraggioso: Davide è, a sua insaputa, una forza della natura. Il romanzo lo coglie nel momento fondamentale del passaggio dall’adolescenza all’età adulta. Ma vi è anche un altro passaggio fondamentale: quello del paese, Dragorma, che è ormai uscito dall’antica civiltà contadina, ma non è ancora entrato nell’era dei telefonini e dei computer che sorgerà qualche anno più avanti, e che per il paese significherà l’arrivo della vecchiaia.


La mia recensione:
Davide Dellaspina vive a Dragorma, una cittadina che prende il nome da una leggenda. Non ci troviamo negli anni 2000 ma prima, quando i cellulari e internet non erano ancora in voga. Incontriamo anche Cosetta, una ragazza apparentemente tranquilla ma che non è tanto diversa dalle altre. E di chi sono le orme di gigante lasciate in giro?
Ringrazio la Nativi Digitali per avermi inviato il libro in eBook. Ero incuriosita dalla trama pur non trattandosi forse del mio genere prediletto. Mi sono accostata alla lettura e, dovendo essere sincera, inizialmente non mi prendeva, non riuscivo totalmente ad interessarmene! Poi, le cose, sono cambiate, sono andate un po' meglio, anche se a sprazzi, tornava come l'inizio.
Per cui, si è trattato di una lettura altalenante in fatto di interesse. La storia narrata, però, è abbastanza particolare. Seguiamo, soprattutto, le vicende di Davide, che è anche il nostro narratore, ma non solo. Il suo carattere curioso ci dà modo di conoscere molti aspetti e individui che caratterizzano Dragorma. Infatti, scopriamo tanti segreti e altarini che non svelerò per non rovinarvi la lettura. Davide farà i conti con la realtà, con l'affacciarsi dell'età adulta e delle scelte e le complicazioni che ne derivano. Infatti, non sempre tutto è come sembra, spesso ci si fida delle persone sbagliate, spesso non si rivelano per quelle che credevamo, altrettanto spesso, sì. Vi sto confondendo?
E' quello che volevo fare.
La storia ci viene raccontata secondo il punto di vista del protagonista attraverso un linguaggio semplice. De "Il paese dal cuore fumante" mi è piaciuto soprattutto la trama particolare. Il fatto che si faccia leggere con piacere e facilità. 
D'altro canto, però, non ho trovato molta profondità, non mi ha lasciato troppo, per cui, ecco il motivo della mia votazione.
Forse il genere non era adatto a me, non so... 
Io mi sento di consigliarvelo lo stesso, potrebbe stupirvi!


La mia votazione: 



Perfetto, la recensione finisce qui! Non so se conoscete questo libro, ma ho deciso di recensirlo anche per questo! Insomma, un blog è utile anche per conoscere libri nuovi! Anyway, cosa ne pensate? Io l'ho letto un po' di tempo fa, ma ho deciso che, quelli che mi vengono inviati a scopo di recensione, debbano vere la priorità sugli altri! Allora, cosa ne dite? Vi piacerebbe leggerlo? Vi interessa? Vi ho incuriositi un po', attraverso le mie parole? Lasciatemi un commentino, se  vi va^^ Sarei ovviamente curiosissima di conoscere le vostre opinioni! Ora vi saluto e vi invito a tornare domani! Un abbraccio e buona serata!
Ika.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥