Pages

lunedì 20 luglio 2015

Ai fornelli con... Ika! #5 Pasta frolla senza burro con e senza uova!

Buon pomeriggio! Sono tornata, proprio come avevo detto ù.ù
Non mi sembrava giusto lasciarvi con un post piccino picciò! Quindi welcome back Ika ù.ù Ok, non so bene cosa sta dicendo, ma sapete perfettamente come sono fatta, no? xD Allora, come avete passato questo caldissimo pomeriggio?
Io alla fine, penso che stasera uscirò solo con una mia amica, l'altra non ha voglia xD Anche a me non va particolarmente, ma almeno faccio qualcosa xD Vi lascio al post! :3


Ai fornelli con... Ika è una rubrica molto molto molto saltuaria (ù.ù) nella quale mostrerò una ricetta semplicissima e veloce da realizzare che mi è piaciuta ed è consigliata!






PASTA FROLLA
Come sapete, nella ricetta andrebbe una buona quantità di burro... essendo a dieta, ma anche nella vita in generale, non mi piace utilizzarlo, soprattutto se non è necessario e se i dolci che faccio vengono mangiati solamente in famiglia. Per cui, in questa puntata, vi mostrerò due ricette, entrambe senza il burro. Questo impasto è alla base della cucina, in quanto si utilizza per le crostate, per gli occhi di bue, e per tante altre ricette! Spero vi possano interessare!




Pasta Frolla senza burro
Ingredienti:
- 350 g di farina 00
- 100 g di zucchero
- 2 uova
- mezza bustina di lievito
- scorza di un limone grattugiata
- 150 ml di olio di semi (a scelta)

Ho utilizzato quest'impasto per realizzare dei biscottini con la marmellata, davvero molto buoni!



Pasta Frolla (senza burro e) senza uova
Ingredienti:
- 400 g di farina (penso vada bene qualsiasi tipo di farina)
- 65 g di zucchero di canna
- 100 ml di acqua
- 100 ml di olio di semi (a scelta)
- 5 g di lievito per dolci
- buccia grattugiata di un'arancia

In questo caso, invece, l'ho utilizzata per fare una buona crostata con marmellata di albicocca fatta in casa!


Per quanto riguarda la cottura?
La cottura dipende dal tipo di dolce che si sta facendo. Per una crostata in media ci vogliono almeno una ventina di minuti, per dei biscotti sicuramente meno tempo. La temperatura, come in quasi tutte le preparazioni dolci, è di 180°

Che differenza c'è tra i due impasti?
Il primo impasto è meno elastico, ma probabilmente più semplice da lavorare. Il secondo impasto è invece un po' più elastico, ricorda un po' quello della pizza, infatti è un po' più difficile da lavorare. Risulta meno dorato (come si può notare dalle foto) e più morbido rispetto ad una pasta frolla tradizionale. Ovviamente però le calorie e i valori nutrizionali sono migliori! :)



Quindi, per questa puntata è tutto! Spero tanto che risulti un post interessante :) Io amo dilettarmi in cucina, soprattutto per quanto riguarda i dolci xD Ma probabilmente perchè adoro anche mangiare e assaggiarli xD Cosa pensate di queste due ricettine? Come fate di solito la pasta frolla? Pensate di provare a utilizzare anche le mie ricette? Personalmente, utilizziamo maggiormente la prima, soprattutto quando dobbiamo realizzare dei dolci che non mangiamo solamente in casa :) però la seconda non è male! ^_^ Adesso vi saluto, a domani!
Ika.

4 commenti:

  1. Pastafrolla e marmellata di albicocche, ho già l'acquolinaa *^*
    Nuova follower ♥

    RispondiElimina
  2. Non sono una grandissima fan della pastafrolla, ma qualche volta mi diverto a fare i biscotti con Tristan. Non avendo mai fatto una dieta (o comunque non dovendo fare attenzione alla linea), per i dolci preferisco usare il burro perché insomma, il risultato è wow! Ammetto però che queste due versioni sono interessanti e sicuramente più sane, magari proverò la prima :D

    RispondiElimina
  3. Ciao Claudia, benvenuta! S chi lo dici... è un'accoppiata vincente!

    Ciao Rowan :3 bè ovvio che se uno non ha problemi, meglio utilizzare tutto, però se si fanno spesso meglio non esagerare, no? :) fammi sapere!

    Ciao Robby, grazie! :D

    RispondiElimina

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥