sabato 17 febbraio 2018

Review of the Week #222 Questione di feeling - Ella Gai

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Spero bene! Stamattina sono andata a fare le analisi del sangue e vedremo un po' i risultati.. Come detto non sto proprio in un periodo rosa per la salute, ma non è neanche così preoccupante, almeno finchè non avrò i risultati xD Speriamo bene! Vi volevo anche chiedere un favore, se vi va! Mi potreste lasciare un like a questo post (sì sì, proprio alla mia condivisione!)? Vi ringrazio già infinitamente se lo farete! Ora vi lascio al post, sperando sia interessante! :D



Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Questione di feeling di Ella Gai







Titolo Questione di feeling 
Autore Ella Gai
Prezzo € 2,99
Dati 143 febbraio 2018; 250 pp.; eBook
Dall’età di cinque anni Valeria Guidi sa già tutto sull’amore e sull’intricato sistema che muove l’universo femminile verso quello maschile. 
Sa che gli uomini prima li odi e poi li ami. Sa che le favole non esistono, che la storia due cuori e una capanna è ormai superata. Ma sa, soprattutto, che se con un uomo non c’è feeling fin da subito non lo si potrà mai amare.
Valeria Guidi sa tante cose, ma non sa che la lettera inviatala dal liceo le sconvolgerà la vita. 
Dieci anni di psicoterapia di gruppo per uscirsene dalla sindrome della pecora, come l’avevano soprannominata i suoi ex compagni di classe. 
Cinque anni di scherzi pestiferi a cui sopravvivere.
Oltre venticinque anni di amore non corrisposto verso Mattia Ferretti, il bello della scuola, e altrettanti anni per odiare il capobranco Lorenzo Falcone. 
A trent’anni da poco superati Valeria Guidi ha chiuso con il suo passato.
È decisa in tutti i modi a non partecipare alla crociera...
Fino a quando: il suo capo non la mette alle strette con il lavoro, obbligandola a posticipare le ferie a data da definirsi. Brigida, la sua migliore amica, la incita. E sua madre nobildonna nell’animo, ma egoista dalla testa fino ai piedi, fissata per le pattine e per la pulizia, vede in lei solo un errore di concepimento e la snobba come se fosse un’estranea.
Insomma, Valeria vuole rinunciare, ma l’idea di dimostrare a tutti i suoi ex compagni di classe come sia diventata oggi, ovvero bella e piena di personalità, è più forte di qualunque sua reticenza. 
E poi... quale migliore occasione per conquistare Mattia Ferretti che ama segretamente dalle elementari?
E quale migliore occasione per avere VENDETTA sull’unico essere che abbia mai detestato dall’età di cinque anni: Lorenzo Falcone?
Tra un principe che cerca costantemente attenzioni, una nuova amica fissata per il sesso e per la frase “sai come vanno queste cose”, Valeria si ritroverà catapultata a quando aveva sedici anni. Quando tutti la vedevano come la brutta della classe e desiderava con tutta se stessa non esserlo.


La mia recensione:
Valeria lavora in un call center, è single ed è andata da poco a vivere da sola. Riceve un invito dalla scuola superiore che frequentava per partecipare ad una crociera dedicata agli ex alunni. La donna non è molto propensa nell'andarci, ma la sua migliore amica le fa tante pressioni e lei, per non sentirla, parte. E' decisa a far vedere la sua nuova forma, a vendicarsi un po' di tutte le prese in giro, ma niente è destinato ad essere come sperava...
Ringrazio l'autrice per avermi inviato il file in anteprima a scopo di recensione, non ho mai letto nulla di suo, ma sono sempre stata incuriosita, quindi ne ero davvero contenta!
Il tutto comincia con Valeria che ci spiega la sua vita, compreso il suo lavoro, il suo trasloco, il suo rapporto con sua madre e con la sua migliore amica. E' un personaggio abbastanza particolare, simpatico, socievole, sicuro anche se non del tutto. Questo forse anche perchè è stata vittima di molte prese in giro da parte di alcuni suoi compagni, soprattutto Lorenzo e Mattia, che la chiamavano pecora. Questa cosa l'ha segnata nel profondo, portandola addirittura a dover confrontarsi con uno psicologo. Però, con la sua forza di volontà, è riuscita più o meno a superare tutto e a migliorarsi anche nell'aspetto: ora non si direbbe mai che da piccola fosse in carne e per niente carina! Quindi, quando riceve l'invito, non è molto gioiosa nel partecipare a questa crociera proprio perchè rivedere tutte quelle persone che l'hanno fatta stare tanto male, non è il massimo; eppure, dall'altra parte, potrebbe andare proprio per una rivincita, per mostrare tutta la sua forza e bellezza, nata nel corso di questi anni. Ma non solo... Infatti, è sempre stata innamorata di Mattia, che non vede l'ora di vedere e di farlo stupire di fronte al suo aspetto. Quindi parte, ma è tutt'altro quello che si trova davanti. Si ritrova in una stanza per niente spaziosa o luminosa e con una compagna che non trova molto simpatica. Poi conosce un uomo, con uno sguardo magnetico, alto e che la fa sentire subito su di giri. Ci finisce a letto, ma non sa che è il suo peggiore incubo che torna a bussarle! Inoltre, scopre che Mattia non è affatto single, anzi è in procinto di sposarsi. Insomma, ci sono tante altre peripezie e avvenimenti che non voglio svelarvi per non rovinarvi la lettura!
Il linguaggio utilizzato è semplice, scorrevole e pungente, un po' come la protagonista, che ci racconta tutto ciò che accade. C'è qualche errore, ma non infastidisce troppo. I personaggi sono abbastanza realistici e non troppo stereotipati. 
Le vicende sono raccontate con ironia di cui sono piene. In effetti, è stato divertente leggere questa storia! Non mancano gli spunti su cui riflettere, è vero, ma si può sicuramente considerare un romanzo adatto a chi vuole rilassarsi e leggere qualcosa di leggero e simpatico!
Del libro mi è piaciuta la trama, come si è potuto capire, ma non solo! Ho adorato il finale, che forse è stato un po' troppo veloce, rispetto al resto della storia, ma non male. Ho apprezzato la piega che prende la storia, per niente scontata e banale! Infine, mi è piaciuto molto anche il personaggio di Valeria, coerente e ferma sulle sue idee!
Per concludere, vi consiglio la lettura di questo libro, soprattutto se avete voglia di alleggerirvi la vita e di passare qualche attimo di allegria!
Leggerò con tantissimo piacere altre opere dell'autrice, perchè ne sono rimasta davvero soddisfatta!



La mia votazione: 
 Interessante/Bello!





Benissimo! Questa è la mia recensione! Spero di essere riuscita a farvi capire quanto sia interessante e divertente questa storia! Ne capitano davvero di tutti i colori! Quindi mi auguro anche di avervi invogliato nella lettura della stessa, ovviamente! Ho dovuto leggere il libro e scrivere la recensione in poco tempo per cui non so se sono riuscita a farlo nel migliore dei modi! E voi conoscete questa storia? Avete intenzione di leggerla? O pensate non faccia per voi? Se vi va, fatemelo sapere con un commento, altrimenti, come sempre, ci sentiamo più tardi!
Buona serata!
Ika.

0 commenti:

Posta un commento

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥

 

Dreaming Wonderland. Template by Ipietoon Cute Blog Design and Homestay Bukit Gambang

Blogger Templates