giovedì 8 febbraio 2018

#1 SPECIALE CARNEVALE 2018: Millefoglie di chiacchiere vegan, maschere, trucchi e nail arts!

Come vi avevo detto, eccomi tornata!
Oggi è giovedì grasso e quindi si iniziano i veri festeggiamenti per Carnevale, no? :)
Io non penso farò nulla perchè oltre a sentire molto freddo, il tempo fa schifo e non posso accendere il forno, quindi penso proprio che sarà una giornata come tutte le altre xD E voi? Avete bei programmi? Cosa farete? Qualcosa di speciale o rimarrete a casa come me? Ora vi lascio al post ^^

Vi va di passare un po' di tempo insieme con consigli riguardo trucchi, nail art, ricette e quant'altro riguardo il Carnevale? Se sì, ecco la prima puntata!



Cominciamo da qualche trucco! Più sobri e più "carnevaleschi"!


 





Bene, e ora, passiamo alle unghiette, se i trucchi vi sembrano un po' troppo! :3





Se, invece, volete rendere la vostra casa un po' più colorata e allegra, non potete che realizzare qualcosa fatta a mano da voi! Cose semplicissime, ma davvero carine! :3

 





Infine, ma ASSOLUTAMENTE NON PER IMPORTANZA, passiamo alle ricette! Prima vi metto qualche video, e per ultimo, una mia ricettina, che spero vi piaccia!






Ed ecco la mia ricettina!


MILLEFOGLIE DI CHIACCHIERE VEGAN
Ingredienti:
Per le chiacchiere
150 farina
40 g zucchero
30 ml zucchero di canna
acqua q.b. (circa 50 ml)
un pizzico di sale
1/2 bustina di lievito
buccia grattuggiata di un'arancia
succo di mezza arancia
Farcitura:
-Crema Pasticcera:
500 ml latte di soia
50 g amido di mais
75 g di zucchero di canna
1 limone
-More q.b.
Procedimento:
Mescolare tutti gli ingredienti secchi, poi aggiungere la scorza, l'olio, il succo e l'acqua a filo fin quando otterrete un composto omogeneo ma morbido, per cui non aggiungete altra farina. Lavorate bene il tutto. Ora se volete, utilizzate la nonna papera per ottenere delle chiacchiere molto sottili, altrimenti
spianatele col matterello e tagliatele della forma che preferite (ovviamente ciò dipende anche dagli strati che vorrete fare!). Con queste dosi ne vengono molte più del necessario (almeno per me, che ne ho realizzate solo 4 piccoline)
Quindi cuocetele in forno caldo a 180°. Il minutaggio varia molto dallo spessore delle vostre chiacchiere, ma non ci vorranno più di 20 minuti!
 

Quindi, passiamo alla crema!
Scaldate il latte in un pentolino e, prima che bolla, setacciate all'interno l'amido, mescolando con una frusta. Aggiungete poi la scorza intera del limone e lo zucchero. Continuate a mescolare sul fuoco dolce fino a che non si raddensa.
Appena la crema è pronta, ponetela all'interno di una ciotola, togliete la scorza e copritela con la pellicola a contatto. 
Una volta che si sarà freddata, prendete le vostre chiacchiere. Mettete la crema pasticcera, se volete, all'interno della sac à poche.
Fate uno strato di crema sulla vostra chiacchiera, ponete sopra un'altra frappa (o chiacchiera), mettete altra crema e decorate con della frutta fresca.
Io ho utilizzato delle more!



Un'idea carina e gustosissima (oltre che sana!) per presentare le vostre frappe!




Bene, per la prima puntata dedicata al carnevale è tutto! Come sempre, spero che questi post in cui parlo un po' e vi do delle idee riguardo le varie festività dell'anno siano graditi, perchè io adoro queste cose! Soprattutto amo cucinare piatti tipici della determinata festività perchè mi sento più vicina ad essa! Sono l'unica? Quest'anno, purtroppo, non è andata proprio così, però, per fortuna, avevo ancora qualche ricettina dello scorso anno! Ora aspetto i vostri commenti e vi invito a passare per qui domani! :3
Buona serata!
Ika.

6 commenti:

Seli Rowan ha detto...

Stranamente non sono un'amante dei dolci tipici di carnevale, trovo che sappiano tutti della stessa cosa xD però vorrei provare a fare le chiacchiere con Tristan, lui apprezzerebbe sicuramente. Magari ne approfitto la prossima settimana visto che sarà a casa proprio per le vacanze di carnevale :)

Fedy-Ika InWonderland ha detto...

Ciao! Ah, lì avete le vacanze di Carnevale? :) Comunque hai pienamente ragione, e il trucco, infatti, è proprio quello di usare aromi diversi per diversificarle!

Seli Rowan ha detto...

Sì le scuole fanno una settimana di vacanza a carnevale per compensare il fatto che a settembre iniziano prima dell'Italia (in genere sono già in aula gli ultimi giorni di agosto) e l'anno termina a fine giugno :)

Fedy-Ika InWonderland ha detto...

Ah, allora mi sembra anche giusto!! Un po' come il sistema americano :)

isabella mantovani ha detto...

Dove ci sono i dolci vegan ci sono anche io..grazie per questa nuova ricetta che proverò a fare anche fuori dal carnevale *_*

Fedy-Ika InWonderland ha detto...

Sono proprio contenta! ^^ Grazie a te! Fammi sapere se la farai!

Posta un commento

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥