Pages

sabato 27 gennaio 2018

Review of the Week #219 Il fiore della rafflesia - Valentina Bergero

Buon pomeriggio e buon sabato! Come va?
Ovviamente spero bene! Oggi sto finalmente un po' meglio, almeno spero sia così! XD Era da domenica che non stavo benissimo, e da domenica che non uscivo, quindi mi auguro anche di riuscire almeno a fare una passeggiata <.< Cosa mi raccontate voi? Oggi è la giornata della memoria e mi dispiace, al solito, di non aver preparato nulla al riguardo :( Arrivo sempre in ritardo, e non ce la faccio a creare qualcosa! Ma sono certa che le mie colleghe blogger avranno dato il meglio di loro, quindi leggerò con piacere tutto ciò che hanno scritto! Ora vi lascio al post :3


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Il fiore della rafflesia di Valentina Bergero








Titolo Il fiore della rafflesia
Autore Valentina Bergero
Prezzo 22,00 €
Dati 2010; 328 p., ill. , Brossura
Editore 328 p., ill. , Brossura
ISBN 9788895708614
La protagonista è Madeleine, un'umana che viene rapita da una misteriosa vecchietta ultracentenaria e finisce per entrare a fare parte del Piccolo Popolo del Bosco di Yule, sul Monte dei Dahu, nella Valle di Susa. Le radici celtiche di questo luogo improntano fortemente le abitudini delle creature dei boschi. Accanto a lei Sadi, l'inseparabile amica, un tempo perversa e malvagia megera, e la bellissima Nox, strega selvaggia e affascinante, che finisce per innamorarsi di un mortale ma rischierà di perderlo nella lussureggiante Foresta dei Pini. Per aiutare Nox a ritrovare il suo Riccardo le tre amiche dovranno compiere un viaggio ai confini della Terra e cercare il mitico fiore della Rafflesia, navigando sullo Shackleton, un vascello fantasma governato da un vecchio lupo di mare, il Finlandese.



La mia recensione:
Streghe, fate, troll, pirati e tante altre creature popolano questa storia, ma non solo... Ci sono anche gli umani. Tra viaggi, incantesimi, amori persi e guadagnati conosceremo molte più cose sul piccolo mondo e oltre.
Non sono riuscita a darvi un'idea precisa della trama, ma spero che l'abbiate fatto con quella della "presentazione.
Ho trovato questo libro per caso, tra quelli gratuiti su Amazon e, essendo interessata alle creature magiche, ho deciso di metterlo tra i libri da leggere.
Il libro è diviso in varie parti che raccontano le vicende più o meno degli stessi personaggi, ma soffermandosi di più su alcuni.
Il linguaggio utilizzato non ha particolari caratteristiche ma fa in modo che la storia scorra abbastanza grazie alla sua semplicità.
Purtroppo, però, ci sono errori di scrittura frequenti che, secondo me, rovinano un po' tutta l'atmosfera e che, quindi, potrebbero infastidire il lettore. 
Le descrizioni non mancano eppure a volte mi sarebbe piaciuto che fossero più approfondite. 
Come già detto, molti personaggi popolano la storia, umani e non, e impariamo a conoscerli seppur non siano del tutto caratterizzati. Nello specifico, ci si sofferma soprattutto sulle streghe, sulle loro maledizioni e incantesimi.
Devo ammettere che, all'inizio, ho trovato la storia un po' confusa, scritta non nel migliore dei modi; non riuscivo ad appassionarmi ma, col passare del tempo, è andata meglio.
Inoltre, ho trovato interessante la storia, se scritta meglio, avrebbe dato maggiormente i suoi frutti, ma non è male.
Mi è piaciuto il fatto che sia diviso in varie parti in modo da approfondire la conoscenza della vita dei personaggi principali e per darci le risposte che eventualmente volevamo da qualche capitolo precedente. 
Ho apprezzato le storie d'amore, non sempre a lieto fine, per questo, più realistiche. 
Infine, un'altra cosa positiva, sono stati i vari viaggi e peripezie da compiere per spezzare incantesimi e non. 
Con questo concludo... Sicuramente poteva essere scritto e sviluppato meglio, ma tutto sommato è piacevole!

La mia votazione: 
 Carino!





Ecco qui! Spero, come sempre, di avervi fatto capire almeno in parte il mio pensiero riguardo questa storia. Mi rendo conto, rileggendo ciò che ho scritto, di non essere stata chiarissima, di essere rimasta molto sul vago, dandovi giusto qualche elemento per capire gli aspetti positivi e non della storia! Mi auguro, quindi, che vada bene così! Comunque penso che si tratti anche di un libro molto poco conosciuto, per cui ho sempre la speranza di avervi fatto conoscere qualcosa di nuovo e interessante! Se volete qualcosa di sconosciuto, il mio blog fa per voi :P Se vi va, lasciatemi il vostro pensiero, altrimenti vi invito a tornare domani ^^
Ika.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥