MY 2019 READING + 2020 CHALLENGES + Buoni propositi (un po' in ritardo!)

Buon pomeriggio e buona domenica!
Come state? Spero che tutto vada bene :3 Come procedono le vostre giornate? Io sono sempre più spesso in compagnia della musica e credo che la cosa mi renda molto più tranquilla. Ho cercato di costruirmi una mia routine, per non cadere nello sconforto che, ovviamente ogni tanto arriva! -.- Spero ci saranno tempi migliori, devono esserci! Ora vi lascio al post, sperando vi faccia un po' di compagnia! :3

Dato che purtroppo ho lasciato un po' a sè il blog durante l'inizio di questo anno, pensavo di aggiornarvi un po' sulle letture fatte lo scorso anno lasciandovi una panoramica fatta da Goodreads!

Se non ricordate dai miei propositi del 2019, mi ero prefissata di leggere almeno 35 libri, perciò posso ritenermi proprio soddisfatta, se vediamo la recap!




E l'unica challenge che ho finito durante il 2019 è stata la 2016 Reading Challenge


Perciò continuerò con le altre che mi porto dietro da anni e ne aggiungerò una nuova! Cominciamo
dalla 2016 Reading challenge, che spero davvero di portare finalmente a termine!




Quindi anche la BINGO BINGO READING CHALLENGE

LA 2016 Reading Challenge (potete trovare l'intera challenge QUI, ma sotto elenco solo le categorie che mi mancano)

9) Un libro di poesie
10) Un libro scelto per te da qualcun altro
11) Un libro scritto nell'anno in cui sei nato
23) Un libro incentrato sulla storia di un uomo coraggioso
28) Un libro scritto prima del 1800
36) Un libro iniziato e mai finito
37) Un libro scritto per essere una commedia teatrale
40) Una commedia di Shakespeare
49) Un romanzo ambientato a Napoli


Infine, la Modern Mr Darcy's Reading Challenge!


Ovviamente continuerò anche a fare affidamento alla mia TBR Jar, ovvero i miei due barattolini magici dei libri che possiedo e di quelli della biblioteca (che al momento è chiusa ç_ç)!



Ed ora vi presento la nuova challenge, che mi sembrava carina, sperando di riuscire a portarne a termine molte di quelle vecchie: A Book A Week with The Booklist Queen
 1. Un libro che diverrà film nel 2020
 2. Il vincitore di Goodreads del 2019
 3. Un libro con meno di 200 pagine
 4. Un libro pubblicato negli anni '20
 5. Un libro scritto da un autore di colore
 6. Una storia d'amore
 7. Un libro storico
 8. Un libro con un titolo di almeno 5 parole
 9. Un Bestseller del 2019
 10. Un libro con un titolo intelligente
 11. Un racconto o una raccolta
 12. Un libro con più di 400 pagine
 13. Un libro che ti fa ridere
 14. Un autore famoso che non hai mai letto
 15. Un libro ambientato in Asia
 16. Rilettura di un classico dell'infanzia
 17. Biografia di una celebrità
 18. New York Times #1 Bestseller
 19. Un libro basato su una storia vera
 20. Un libro di un genere che solitamente non leggi
 21. Un libro sulla guerra
 22. Un libro sulla cima della TBR
 23. Una lettura da spiaggia
 24. Un libro di cui tutti parlano
 25. Un libro consigliato da un membro della famiglia
 26. Un libro ambientato in USA
 27. Un libro su un argomento controverso
 28. Un libro scritto da un autore indie
 29. Un libro sullo sport
 30. Un testo teatrale
 31. Un audiolibro
 32. Il prossimo libro di una serie
 33. Un libro di saggistica su un argomento che ami
 34. Un romanzo middle-grade (che riguarda ragazzini dagli 8 ai 12 anni)
 35. Consigliato da un libraio
 36. Un romanzo di debutto
 37. Un libro che ti renderà più intelligente
 38. Un classico moderno
 39. Un libro che non hai ancora letto scritto da un autore che ami
 40. Un libro con un colore nel titolo
 41. Un libro tradotto
 42. Un libro con una copertina orribile
 43. Un Mistery
 44. Un libro sulla politica
 45. Un libro scritto da un autore locale
 46. Un libro scritto a due mani
 47. Un libro che possiedi ma che ancora non hai letto
 48. Rileggi uno dei tuoi libri preferiti
 49. Un libro uscito nel 2020
 50. Un libro che hai visto qualcuno leggere
 51. Un libro preso in prestito da un amico
 52. Un libro di auto-miglioramento


Per terminare, ecco la challenge di Goodreads, ovvero di quanti libri mi sono prefissata di leggere quest'anno! Ebbene sì, ho calato un bel po' il numero, ma ho avuto anche una mezza crisi di lettura, per cui ho pensato di "volare basso". Vedremo a fine anno, se sarò riuscita a vincerla!



Queste sono le sfide che ho deciso di fare per quest'anno e mi auguro di riuscire a portarne a termine il più possibile ma, dato che non leggerò così tanto, non sono molto positiva al riguardo!

Sto pensando se mettere anche i miei buoni propositi o meno... Ormai siamo quasi ad aprile, perciò non so se sia inutile o meno, ma li farò per me stessa... E controllare, a fine anno, quanti ne sia riuscita effettivamente a raggiungere.
Diciamo che quelli che avevo scritto lo scorso anno sono ancora validi. Perciò ve li lascio qui sotto.

Accettarmi per quella che sono, affrontare i cambiamenti con meno ansia, lasciarmi andare di più.
Nel 2018 e nel 2019 ho lavorato molto su tanti lati del mio carattere. Sto cercando davvero di accettarmi per come sono, cercare di capire che non sono sbagliata e che ciò che vedo di "brutto" in me, mi rende la persona unica che sono. C'è ancora tantissimo da fare prima di arrivare finalmente alla vetta e tante volte mi sono ritrovata a pensare che forse non la raggiungerò mai, ma io non voglio mollare, perchè so di essere migliorata tanto rispetto a com'ero prima, questo anche grazie a chi mi è accanto e mi supporta davvero in tutto.
Riuscire a capire cosa voglio davvero dalla vita e da me stessa.
Non ho idea di cosa voglia farne della mia vita e, alla mia età, non va affatto bene. In realtà, avrei tante idee, ma alcune di esse, almeno per il momento, sono sono fattibili. Comunque, forse rispetto a un anno fa, ho una leggera consapevolezza in più ma devo sicuramente migliorare per riuscire finalmente a trovare un lavoro.
Viaggiare e, se non è possibile, vedere più luoghi possibili.
Come ben sapete, mi piace tantissimo viaggiare e visitare città mai viste, assaggiare cibi e scoprire le differenze rispetto al mio modo di vivere. Probabilmente per quest'anno non sarà possibile farlo, perciò mi accontenterò, sperando di poter uscire entro qualche mese, di scoprire angoli della mia città che non ho ancora visto.
Piacermi di più.
Avrei voluto scrivere di nuovo dimagrire, entrare nei pantaloni che più mi piacevano o chissà cosa altro, ma mi rendo conto che forse non riuscirò mai a farlo. E probabilmente, non sarà quello che mi farà finalmente dire di piacermi davanti allo specchio. Certo, sicuramente aiuterebbe, ma non voglio vivere nel passato, non voglio pensare a com'ero riuscita a diventare, trasformando le mie giornate in un completo commiserarmi. Ho i miei kg di troppo, i miei tantissimi difetti e, sebbene mi impegni affinchè io riesca a migliorarmi, sono così e devo piacermi così. Sono un passo avanti, sicuramente, all'anno scorso, anche grazie a chi mi è accanto, ma devo migliorare ancora tanto.
Fare solo cose che voglio fare e che mi rendono felice.
Non voglio più leggere libri che non mi piacciono solo per non doverli abbandonare, non voglio più fare una determinata cosa solo perchè gli altri si aspettano che la faccia, non voglio più fare qualcosa per accontentare gli altri o non farla per non ricevere giudizi dagli altri. Voglio vivere come dico io e fare quello che mi rende felice, perchè tanto le persone avranno comunque da ridire e giudicare.
Spuntare quante cose più possibile dalla lista delle cose da fare.
Ho una lista di cose da fare con la persona che mi sta accanto e spero di poter continuare finalmente a farle (e ad ampliare il più possibile) perchè qualsiasi cosa faccia con lui mi rende felice. (Sì, sono smielata ù.ù)

In realtà ci sarebbero tantissimi altri propositi che potrei dire di avere... ma, almeno ad oggi, la priorità è quella di Uscire dalla quarantena e tornare alla normalità. Senza di questo, tutto il resto non mi importa.



Perfetto! Per oggi è tutto! So che questo post è arrivato abbastanza in ritardo ma, essendo tornata da poco attiva, penso di dover prima mettermi in pari con tutte le cose che avevo lasciato in sospeso, no? Almeno, questo è il mi pensiero! Cosa pensate dei miei propositi? Avrei potuto scrivere per ore e ore ma non l'ho fatto, ho già scritto abbastanza xD
Ora vi saluto e vi invito a tornare presto! :D
Buona domenica!
Ika.

Commenti

  1. Eccomi Ika! Ti leggo sempre con piacere, come ben saprai (da anni ormai). Ti sei prefissata un sacco di obiettivi... io ormai non lo faccio più perchè mi fa accumulare stress superfluo: sono un'organizzatrice compulsiva già in molti altri aspetti della mia vita e qui, dove non lo ritengo così necessario, cerco di non farlo...
    Per quanto riguarda i tuoi buoni proposti meno letterari condivido e capisco il piacersi di più, cosa sempre difficile e soprattutto al momento... il desiderio e il bisogno di uscire da questo incubo, che l'Italia sta soffrendo troppo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francy! Ma grazie mille :3 Io lo faccio solo per spingermi a leggere un po' di più titoli diversi :) Per i propositi al di fuori della lettura, sì, il più importante è riprendersi da questo brutto periodo per tornare ad una parvenza di normalità!

      Elimina

Posta un commento

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥