Pages

giovedì 3 marzo 2016

Wish Books #125

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Spero che le cose vi vadano bene ù.ù Allora, cosa vi dico? Vi dico che oggi, qui a Roma, è una giornata uggiosa.. In realtà sta proprio piovendo un bel po', e domani volevamo andare al parco a fare una passeggiata con le mie amiche, ma probabilmente non potremo andare perchè il tempo non è affatto dei migliori >.< Da voi com'è il tempo? Che altro dirvi? Oggi Arrow è in pausa e io non ho serie da guardare >.< In realtà dovrei recuperare Pretty Little Liars e Supergirl, ma non voglio finirli xD Che problemi eh ù.ù Ora vi lascio al post!



Wish books è una delle rubriche preferite dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.







Titolo Predestined
Autore Christabel Greenwood
Prezzo € 3,99
Dati 10 dicembre 2014, 200 p., ebook.
Editore Genesis Publishing

Matt ha soli sedici anni ed è in guerra. La sua giornaliera battaglia è contro il buco nero, l’acerrimo nemico, la depressione. Allevia il suo prorompente malessere infliggendosi tagli sui polsi con le sue armi salvifiche. È solo al mondo. La madre è morta recentemente e il padre affoga il dolore nell’alcool. Matt ha un solo amico, Ted, con cui scambia poche parole. Trascorre i pomeriggi chiuso nel suo rifugio a leggere Baudelaire e scrivere poesie per Hilary, la ragazza di cui è innamorato. Matt pensa spesso alla morte e al suicidio, e compie questo gesto disperato quando alla festa di Hilary scopre che lei ha un ragazzo. 
Matt riesce a sopravvivere al tentato suicidio, merito di Lily, una misteriosa ragazza che l’ha portato in salvo. Nello stesso giorno in cui ritorna a scuola dopo il ricovero in ospedale, arriva una nuova studentessa dalle fattezze angeliche, lunghi capelli color lavanda e occhi acquamarina: Lily. Tra i due ragazzi nasce subito una dolce intesa, sebbene Matt sia bloccato dalla sua timidezza e mancata autostima. Ma con i giorni, il ragazzo riesce a lasciarsi andare e a consegnare le chiavi del suo cuore alla dolce ragazza. Però, quando tutto sembra andare per il verso giusto, una brutta notizia turba la loro felicità. Secondo un ancestrale presagio, Lily e Matt, se continueranno a stare insieme, moriranno. Perché loro sono i “predestinati”, come in passato lo furono Piramo e Tisbe, Orfeo ed Euridice, Didone ed Enea, Romeo e Giulietta, e così via. Amore li ha uniti e Morte li dovrà prima o poi separare.




Titolo L' enigma di un genio. La storia vera di Alan Turing, il matematico inglese che decrittò il codice nazista
Autore Cawthorne Nigel
Prezzo € 9,90
Dati 2014, 190 p., ill., rilegato
Traduttore Bernabei F.
Editore Newton Compton  (collana I volti della storia)

Alan Turing ha dato il più grande contributo alla vittoria degli alleati sulla Germania nazista con la sua macchina per decrittare il famigerato codice enigma, il segreto sistema di crittografia con cui i nazisti comunicavano tra di loro. Ma il mondo è altresì in debito con il genio di Turing per molte delle intuizioni che hanno portato all'invenzione del computer moderno, è infatti considerato da molti il padre della scienza informatica. Figlio di un alto funzionario dell'Indian Civil Service, dato a balia a una rispettabile famiglia ritiratasi nella campagna inglese, fu chiaro fin dalla sua prima infanzia che il piccolo Alan fosse dotato di una mente prodigiosa. Imparò a leggere in appena tre settimane e la preside della scuola elementare che frequentava affermò: "Ho avuto ragazzi intelligenti e laboriosi, ma Alan ha del genio puro". Ma la vita di Turing non fu solo ricca di riconoscimenti per il suo lavoro svolto durante la guerra: a causa della sua omosessualità (considerata ancora un reato nella Gran Bretagna dell'epoca) fu incriminato e sanzionato con la castrazione chimica. Le umiliazioni fisiche e psicologiche che dovette subire lo segnarono profondamente. Il 7 Giugno 1954, a soli quarantuno anni e nel pieno della sua vita accademica, morì mangiando una mela avvelenata con cianuro di potassio. Questa è la sua storia.




Titolo Le sette sorelle
Autore Riley Lucinda
Prezzo     € 9,90
Dati 2015, 576 p., brossura
Traduttore Maldera L.
Editore Giunti Editore  (collana A)

Bellissima eppure timida e solitaria, Maia è l'unica delle sue sorelle ad abitare ancora con il padre ad Atlantis, lo splendido castello sul lago di Ginevra. Ma proprio mentre si trova a Londra da un'amica, giunge improvvisa la telefonata della governante. Pa' Salt è morto. Quel padre generoso e carismatico, che le ha adottate da bambine raccogliendole da ogni angolo del mondo e dando a ciascuna il nome di una stella, era un uomo di cui nessuno, nemmeno il suo avvocato e amico di sempre, conosceva il passato. Rientrate precipitosamente nella villa, le sorelle scoprono il singolare testamento: una sfera armillare, i cui anelli recano incise alcune coordinate misteriose. Maia sarà la prima a volerle decifrare e a trovare il coraggio di partire alla ricerca delle sue origini. Un viaggio che la porterà nel cuore pulsante di Rio de Janeiro, dove un vecchio plico di lettere le farà rivivere l'emozionante storia della sua antenata Izabela, di cui ha ereditato l'incantevole bellezza. Con l'aiuto dell'affascinante scrittore Floriano, Maia riporterà alla luce il segreto di un amore sbocciato nella Parigi bohémienne degli anni '20, inestricabilmente legato alla costruzione della statua del Cristo che torreggia maestosa su Rio. Una vicenda destinata a stravolgere la vita di Maia.





Queste sono le tre proposte per questa prima settimana di marzo! Penso di aver messo diversi generi e quando è così sono sempre contenta perchè voglio accontentare la maggior parte di voi! Sinceramente, il primo libro non lo ricordavo nemmeno, ma succede spesso perchè la mia memoria è alquanto a breve termine xD E poi, diciamocelo, ho talmente tanti libri in WL che ricordarli tutti significherebbe essere dei geni! Insomma, penso che la maggior parte di voi possa capirmi xD Va bene, fatemi sapere cosa ne pensate di questi tre libri! Ditemi se li conoscete, se li avete letti, se non volete leggerli... insomma quello che li riguarda^^ Ora vi saluto! A più tardi!
Ika.

2 commenti:

  1. Ciao! Non conosco i primi due libri mentre ho amato Le Sette Sorelle, ho anche da poco terminato il secondo della serie della Riley, bellissimo!! Lucinda Riley riesce a creare delle bellissime storie che uniscono presente e passato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao^^ bene, mi fa piacere *w* io non ho ancora letto nulla dell'autrice!

      Elimina

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥