#16 AI FORNELLI CON... IKA! FOCACCE E PIZZE DI TUTTI I TIPI!




 Buon pomeriggio e buona domenica! Come state?

Dato che la domenica, solitamente a casa mia è giorno di pizza (anche se in questo periodo di caldo non l'abbiamo più fatta), ho pensato di portarvi questo piccolo pezzo di "tradizione" con qualche ricettina classica o più particolare! Spero vi piacciano! Voi cosa farete oggi?


Ai fornelli con... Ika! è una rubrica molto molto molto saltuaria (ù.ù) nella quale mostrerò una ricetta semplicissima e veloce da realizzare che mi è piaciuta ed è consigliata!



Oggi ho pensato di mostrarvi la ricetta della pizza.. con alcune varianti per fare delle focacce particolari e gustose! Vi va di cominciare?? :)


PIZZA FATTA IN CASA

Ingredienti: 

2 cubetti di lievito di birra (ne serve 1 ogni 500 g di farina)

1 kg di farina per pizza (ma va bene qualsiasi farina.. le abbiamo provate tutte!)

Acqua tiepida q.b.

Sale q.b.

Olio extravergine di oliva q.b.

Zucchero q.b.

Idee per la farcitura:

Margherita (Spalmare la salsa di pomodoro, cuocere un po' e a circa metà cottura aggiungere la mozzarella)

Rossa (salsa di pomodoro e origano)

Patate (patate e mozzarella)

Zucchine (zucchine e mozzarella)

Italia (mozzarella in cottura; a crudo pomodorini pachino e mozzarella di bufala)

Gamberetti e zucchine (cuocere entrambi gli ingredienti separati. Farcire la pizza con zucchine e mozzarella. A 5 minuti dalla fine della cottura, aggiungere i gamberetti che altrimenti si seccherebbero)

Ripiena (Due strati di pizza con al centro prosciutto cotto e mozzarella)

4 formaggi (mozzarella, Asiago, Groviera, provola)

Tonno (Salsa di pomodoro, mozzarella e tonno)

Focaccia (fare un panetto molto più alto e cuocere bianca, poi a piacere tagliare e riempire con mortadella)

Prosciutto crudo e ricotta (mettere la ricotta e la mozzarella, cuocere e servire con fette di prosciutto "a crudo")

Margherita e Wurstel (Salsa di pomodoro, mozzarella e Wurstel)

Wurstel e Provola

Procedimento:

Prima di tutto, queste dosi servono per farne circa 7-8 ma molto sottili e leggere! Ovviamente, più si fanno alte e meno numerose saranno!

Cominciamo sciogliendo il lievito in un po' di acqua tiepida. Poi in una terrina molto più capiente mettere la farina e il sale a piacere. Aggiungere il composto di acqua e lievito e cominciare a mescolare.

Ora aggiungete un pizzico di zucchero. Mentre mescolate, aggiungere piano piano l'olio. Tutto ciò è a piacere e a gusto personale! Dopo aver fatto questo, se il composto vi sembra ancora troppo poco morbido, potete aggiungere altra acqua

tiepida, mi raccomando ;). Ok, ora potete coprire il vostro panetto con la pellicola, con un panno o con entrambi e riporlo in un posto caldo per almeno un paio d'ore. Solitamente noi prepariamo l'impasto per le 14, quindi lievita tantissimo!

Più la volete leggera e più dovrete farla lievitare :) Dopo averla fatta lievitare per il tempo stabilito, si può dividere in quante pizze si vogliono fare e lasciare lievitare su un piano farinato ancora per altro tempo. Ovviamente, quest'azione

è facoltativa. Ora non vi resta che stendere la pizza e farcirla a piacere! (Io vi ho dato qualche idea, quelle che ho provato, ma la pizza è buona in tutti i modi!)

Fatto ciò, dovete solo cuocere in forno caldo ventilato a 200° (o al massimo del forno) per almeno 20 minuti (ma varia da forno a forno!)


FOCACCIA PUGLIESE CON OLIVE E POMODORINI

Ingredienti:

150 farina 00 (io quella ideale per pizza)

150 g farina di semola di grano duro

150 g circa di patate

180 ml acqua tiepida

1 pizzico di sale

2 cucchiai olio d'oliva

1/2 cucchiaino di zucchero

10 g di lievito di birra fresco

Per la farcitura:

100 g olive nere

100 g di pomodorini

3/4 acciughe

Procedimento:

In una ciotola mettere la farina a fontana, aggiungete la patata lessa schiacciata, il lievito sciolto nell'acqua tiepida, lo zucchero e l'olio. Dopo aver amalgamato un po' gli ingredienti, aggiungete il sale. Impastate bene e lasciate il panetto a lievitare fino a raddoppio (serviranno almeno un paio d'ore).

 

Trascorso questo lasso di tempo, dividete il panetto in due e stendete una parte non troppo sottile, inserendola in una tortiera o in una teglia con i bordi non troppo bassi. Quindi in una padella, mettete a cuocere i pomodorini e le olive tagliati a pezzi e le acciughe tritate. Dovrà formarsi una specie di sughetto, per cui, quando sarà pronto spegnete e fare leggermente raffreddare.

 

Ora non vi resta che mettere il sughetto sulla pizza già stesa e coprire con l'altra pasta. Bucherellate la superficie e cospargete di olio d'oliva. Se avete tempo, lasciatela un po' a riposare, crescerà ancora un po'! Quindi dovete solo cuocerla! Metetela in forno caldo a 200° per circa 40 minuti!

 


FOCACCIA CON MELANZANE

Ingredienti:

350 g di pasta da pane

250 g di melanzane

80 g di pomodorini

mozzarella q.b.

3 foglie di basilico

3 cucchiai di olio extravergine di olive

sale q.b.

Procedimento:

Pulire e tagliare le melanzane. Ora potete decidere se friggerle o se cuocerle in maniera un po' più sana aggiungendo dell'acqua alla padella (scelta che ho fatto io). Una volta che si saranno ammorbidite. Lavare e tagliare a dadini i pomodori utilizzando solo la polpa. Metterle in una ciotola e unire i pomodori, il sale, l'olio, le melanzane, il basilico e la mozzarella a cubetti.

Mescolare il tutto. La nostra farcitura è pronta!

 

Prendiamo la nostra pasta da pane e dividiamola in due parti, una leggermente più grande. Stendere in due dischi e foderiamo una teglia unta d'olio con la parte più grande. A questo punto, bucherelliamo il fondo con una forchetta e riempire con la farcitura. Coprire con l'altro disco di pasta saldando bene i bordi. Fate un piccolo buchino al centro.

Cuocete in forno già caldo a 190° per circa 30 minuti! Sarà davvero buona!


FOCACCIA AL PROSCIUTTO CRUDO

Ingredienti:

200 g di farina manitoba

12.5 g di lievito di birra

4 g di zucchero

120 ml di acqua

50 g di prosciutto crudo

10 g di cipolla

2 cucchiai di salvia e rosmarino

3 cucchiai di olio extravergine di oliva

Procedimento:

Mescolare tutti gli ingredienti tranne quelli per la farcitura (ovvero cipolla, prosciutto e spezie), sbriciolando il lievito nella farina e impastando bene per circa 10 minuti. Dopo aver fatto amalgamare tutti gli ingredienti,  formate un panetto e lasciatelo lievitare coperto con un canovaccio umido fino a raddoppio.

Nel frattempo potete tritare la cipolla e tagliare a listarelle più o meno sottili il prosciutto. Una volta che il panetto è raddoppiato, impastatelo di nuovo aggiungendo questa volta prosciutto, cipolla, salvia e rosmarino avendo cura di far amalgamare gli ingredienti. Stendete il panetto su una teglia unta con le mani.

Bucherellate con una forchetta e lasciatela lievitare nuovamente in luogo caldo per almeno mezz'ora. Conditela con olio e sale (io l'ho dimenticato, ma sarà sicuramente migliore!). Adesso potete cuocerla in forno caldo nella parte media a 200° per quello statico, a 190° per quello ventilato per circa 15-20 minuti.

 

La vostra focaccia sarà molto particolare, ma buona e originale, no?



Ok! Per questo post è tutto! Sono contenta di avervi portato un po' di ricettine dato che sono appassionata e ho provato davvero tante cose diverse che il mio pc scoppia da tutte le foto che ho in arretrato e che vorrei portarvi sul blog! In effetti, ce ne sono tante che non ricordo nemmeno più di aver fatto, quindi finiranno probabilmente nel dimenticatoio! Vi piacciono questo genere di post? Spero proprio di sì, perchè ho intenzione di portarvene molti di più! Anyway, ora vi saluto e vi invito a passare al più presto!

Buona domenica e buona settimana!

Ika.

Commenti

  1. Ciao Ika, al contrario di te sono proprio una frana in cucina, faccio fatica a memorizzare e a preparare anche le ricette più semplici ;-) Tu invece mi sembri davvero molto brava, le tue ricette sembrano davvero deliziose :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ariel! Guarda, io faccio solo queste cose e i dolci e quasi nulla ad occhio! Però sì, mi piace molto cimentarmi! Grazie mille! :3

      Elimina
  2. Che delizie! Complimenti davvero!!! Io ho un debole per la focaccia pugliese quasi quasi metterò a breve le mani in pasta seguendo i tuoi consigli! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! ^^ Se la rifai, fammi sapere come ti viene! :3

      Elimina

Posta un commento

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥