venerdì 20 aprile 2018

Novità in libreria e non! #206 parte 2

Buon pomeriggio e buon venerdì! Come state?
Spero bene! Io sono pienissima, ovviamente, perchè ho mangiato un po' tanto ieri sera, ma era il mio compleanno, quindi va bene così ù.ù Insomma, viene una volta l'anno, no? Poi sono contenta anche perchè è stata una bella serata e tutto ciò che ho preparato con le mie mani è venuto buonissimo, almeno per la mia bocca e i miei gusti ù.ù Vi metterò le ricette, prima o poi, ma ne ho così tante che non so quando arriveranno! Ora vi lascio al post :3


Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.








GARZANTI
Titolo Tutta la vita che vuoi 
Autore Enrico Galiano
Prezzo   Euro 17,90
Dati 19 aprile 2018; 300 pp.
Tre ragazzi. Ventiquattr’ore. Una macchina rubata. Una fuga. Una promessa. Perché ci sono attimi che contengono la forza di una vita intera. Così intensi da sembrare infiniti. È un susseguirsi di quei momenti che Filippo Maria vive il giorno in cui, per la prima volta, riesce a rispondere a tono al professore di fisica che lo umilia da sempre. Appena fuggito da scuola vuole solo raggiungere Giorgio, il suo migliore amico che, immobile di fronte a una chiesa, si chiede perché non sia ancora riuscito a piangere al funerale del fratello. Poco dopo incontrano una ragazza che corre a perdifiato: è Clo. Basta uno scambio di sguardi e i tre si capiscono, si riconoscono, si scelgono. La voglia di vivere e di cambiare che hanno dentro è palpabile, impressa nei loro volti. Si scambiano una promessa: ognuno di loro farà quell’unica fondamentale cosa che, di lì a vent’anni, si pentirebbe di non aver fatto. Anzi, lo faranno insieme: Clo sa come aiutarli. Basta scrivere su un biglietto cosa li renderebbe felici. Lei ne ha uno zaino pieno, di motivi per cui vale la pena vivere: le nuvole quando sembrano panna o l’odore della carta di un libro… Ora spetta a Giorgio e Filippo trovare il loro motivo speciale per cominciare a vivere senza forse, senza dubbi, senza incertezze. Ma non sempre chi ci è accanto è sincero del tutto. Clo non riesce a condividere con loro la sua più grande speranza per il futuro. Perché a diciassette anni è difficile lasciarsi guardare dentro e credere che esista qualcuno pronto ad ascoltare i segreti che non siamo pronti a rivelare. Per farlo non bisogna temere che la felicità arrivi per davvero e afferrarla.


FELTRINELLI
Titolo Vittoria 
Autore Barbara Fiorio
Prezzo   Euro 15,00
Dati 19 aprile 2018; 272 pp.
Vittoria non crede nella spiritualità dei manuali, negli aforismi da calamite e soprattutto non crede nei cartomanti: molto meglio un piatto di trenette al pesto con un’amica che farsi leggere i tarocchi.
Fotografa genovese con alle spalle alcune pubblicità di successo, è sempre riuscita a navigare tra le difficoltà della vita grazie a un valido mix di buonsenso e ironia. Credeva anche di aver trovato l’amore ma, quando Federico se ne va, lasciandola sola in una casa piena di ricordi, il mondo le crolla addosso. Disorientata e in profonda crisi creativa, Vittoria si ritrova a quarantasei anni senza compagno, senza lavoro e senza sapere più con quali soldi comprare le crocchette a Sugo, il suo adorato gatto. A soccorrerla arriva un aiuto inatteso, sotto forma di un mazzo di tarocchi che suo malgrado, e nonostante il suo scetticismo, scopre di saper leggere con imprevedibile talento.
E così, tra la carta dell’Eremita che le ricorda Obi-Wan Kenobi e la Ruota della fortuna che sembra un party psichedelico, nel suo salotto fanno la loro comparsa tanti volti nuovi, consultanti di ogni età che le portano uova fresche, insalatina a chilometro zero e ratafià in cambio di un vaticinio.
Circondata da anime gentili che come lei cercano di rammendare il loro cuore spezzato, e da amici fidati che per mesi la incoraggiano e la proteggono, Vittoria senza rendersene conto tornerà pian piano ad ascoltare il mondo che la circonda ritrovando, insieme alla vena creativa, la forza di credere in se stessa.



Titolo Giochi cattivi 
Autore Massimo Donati
Prezzo   Euro 19,00
Dati 19 aprile 2018; 352 pp.
Roberto e Mario sono in quell’età in cui non si è più bambini ma non si è ancora ragazzi. Nell’estate del 1981 giocano a diventare grandi a Madonna della Neve, piccola frazione alpina in provincia di Trento. Per loro la montagna è sentire la concretezza del mondo appiccicarsi alla pelle, muovere il corpo, mischiarsi con i pensieri: ma di quei boschi, di quei picchi, sentono manifestarsi il lato più minaccioso e inquieto. E anche l’amicizia a volte può prendere strade pericolose e portare a pensieri vietati, a sperimentare il proibito. I due amici cominciano a dividere il mondo in bambini-bambini, i più disprezzabili, e i non-bambini, quelli come loro; a saggiare la reciproca resistenza al dolore; a mettere alla prova le proprie paure scavando buche profonde, nell’anno in cui a Vermicino il piccolo Alfredo Rampi perde la vita in un pozzo artesiano. Ma non basta, si deve andare oltre e compiere un’impresa da ricordare, un’escursione difficile anche per adulti esperti, che renda sacra l’amicizia, perché niente possa essere più come prima. E lì, dove comincia l’ascesa alle Colme, ha inizio la colpa che non prevede perdono.
Trent’anni dopo, Roberto è costretto a tornare alla casa natia, dopo la morte del padre Carlo. La breve permanenza prevista si trasforma in una cattività obbligata, dove il ricordo dei genitori e di quello che è andato perduto rischia di annientare quanto è stato faticosamente costruito, lontano da lì. Per sistemare l’eredità, Roberto deve trovare Rosa, la madre di Mario, della quale sembrano essersi perse le tracce. Il ritorno diventa per Roberto l’occasione – in parte orchestrata da Carlo in un congedo postumo – per fare i conti con il proprio passato, con le proprie responsabilità, in un crescendo di rivelazioni e scoperte.
Massimo Donati crea un apologo perfetto sul diventare grandi, sulla colpa e sulle tensioni che legano padri e figli, sulle amicizie che segnano la vita, nell’alternarsi esemplare tra una narrazione distaccata e le pagine di diario del ragazzino Roberto che ci portano dentro le emozioni dei protagonisti preadolescenti.


NEWTON E COMPTON
Titolo Un altro giorno ancora 
Autore Bianca Marconero
Prezzo   Euro 6,90
Dati 19 aprile 2018; 416 pp.
Elisa Hoffman ha imparato presto a cavarsela da sola. Ultima di cinque fratelli, vive per la famiglia e per l’equitazione. L’esclusivo maneggio in cui lavora, alle porte di Milano, è il posto che ama di più al mondo, e mette da parte tutti i risparmi per riuscire a comprarsi Sparkle, un cavallo che ha addestrato per mesi. Tutti i suoi sogni, però, si infrangono alla notizia che Andrea, un ragazzo terribilmente bello e ricco, ha offerto più soldi e ha acquistato il cavallo che le era stato promesso. Elisa non si dà pace e riversa su di lui tutto il suo risentimento. Ma Andrea è davvero così freddo come sembra, o sotto il ghiaccio si nasconde qualcosa di diverso? Un imprevisto, un accordo e un’inattesa amicizia con il nemico permettono a Elisa di scoprire che il ragazzo, in realtà, possiede delle qualità inaspettate… Una storia sull’amore in tutte le sue declinazioni, e sui sentimenti che, come fiori selvatici, crescono in silenzio, senza che nessuno li annaffi. 



SPERLING & KUPFER
Titolo Trust again 
Autore Mona Kasten
Prezzo   Euro 17,90
Dati 17 aprile 2018; 456 pp.
Dawn Lily Edwards ha vent’anni e studia Letteratura all’università di Woodshill. Pubblica racconti online e il suo sogno è diventare scrittrice. Ma ora, a chilometri di distanza da casa, c’è solo una cosa che desidera più di ogni altra: dimenticare. Dimenticare che il suo primo amore l’ha tradita spezzandole il cuore. 
Da allora, Dawn ha giurato a se stessa di non lasciarsi più coinvolgere al punto da relegare le sue aspirazioni in un angolo e dare a qualcuno il potere di distruggerla. 
Ma, appena arrivata in città, incontra Spencer Cosgrove. È affascinante, divertente e inizia subito a flirtare con lei. Dawn resiste con tutte le sue forze per paura di rimanere ferita un’altra volta, eppure non può negare l’evidenza: Spencer ha toccato qualcosa dentro di lei che credeva di aver perduto per sempre. Anche lui, però, nonostante la sua contagiosa voglia di vivere e il suo modo di fare allegro, spensierato e impertinente, nasconde un terribile segreto nel suo passato. Un senso di colpa che lo accompagna ancora oggi. 
Dawn e Spencer dovranno imparare a darsi l’uno dell’altra, giorno per giorno, e ricominciare da capo, a vivere e ad amare. 



Titolo Gli uomini sono le nuove donne
Prezzo   Euro 15,90
Dati 17 aprile 2018; 204 pp.
Nella famiglia Carugati comandano le donne. Comandano perché sono in maggioranza e, fondamentalmente, perché è così che è andata. Gloria ha trentotto anni, è single, indipendente e ha un lavoro che le dà parecchie soddisfazioni. Gli uomini non le mancherebbero, bella e di successo com’è. È solo che non ha nessuna voglia di impegnarsi, per lo meno finché sulla sua strada troverà soggetti come Ale, che dopo aver fatto l’amore si guarda allo specchio, nudo, chiedendosi se è ingrassato, e il giorno in cui ha scoperto qualche pelo grigio tra le basette si è fatto prendere da un attacco di panico. Claudia, gemella di Gloria, invece un uomo ce l’ha. Vincenzo, un bravo ragazzo serio con cui sta felicemente da dieci anni. E pazienza se in bagno ha più creme di lei. Alice di loro tre è la più piccola, diciotto anni, e sa bene cosa vuole: vuole Giacomo, detto “Jack”, il più figo della scuola. Altro che Ruben, che quando uscivano insieme passava più tempo a farsi selfie e postarli che a guardarla. Jack, quando sarà il momento, se lo porterà al pranzo della domenica da nonna Teresa, che veda anche lei che i ragazzi di oggi non sono proprio tutti degli smidollati. Anche se un po’ ha ragione quando dice che le donne sono i nuovi uomini e viceversa.




Bene! E anche per questa seconda parte delle uscite è tutto! Come sempre, sto notando che ce ne sono moltissime e tante anche interessanti, per cui la mia WL non avrà mai pace! Giusto l'estate si riposa un po' xD Però devo ammettere che ultimamente, prima di inserire un libro nella mia lista dei desideri, ci metto un po' perchè mi leggo attentamente la trama e cerco di capire che sensazioni mi da! Non voglio appesantirla ulteriormente dato che è già stracolma! Anyway, quali libri vi piacerebbe leggere? Se vi va, lasciatemi pure un commento :3 Altrimenti ci sentiamo domani o più tardi, vediamo un po! ^_^
Buon pomeriggio, per ora!
Ika.

0 commenti:

Posta un commento

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥

 

Dreaming Wonderland. Template by Ipietoon Cute Blog Design and Homestay Bukit Gambang

Blogger Templates