lunedì 30 aprile 2018

Cover Love #233 Un anello da Tiffany

Buon pomeriggio e buona settimana a tutti quanti! :D
Come state?
Oggi partirò e quindi sono in super ansia! Quando vedrete il post sarò già all'aeroporto! Sì, è un po' presto, ma mio padre poteva portarci solo a quest'ora e quindi avremo tanto, tantissimo tempo per avere l'ansia ù.ù Non ho l'ansia per il viaggio, o meglio sì, ma non per la paura dell'aereo, ma per tutto ciò che potrebbe comportare! Ok, non sto qui a spiegarvi tutte le mie paranoie, quindi vi lascio al post :3


Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista.

Questa settimana: Un anello da Tiffany di Lauren Weisberger








Cover Originali
  

 


Cover Spagnola


Cover Turca


Cover Polacche
  


Cover Brasiliana


Cover Russa


Cover Italiane
  



Queste sono le copertine che ho trovato in giro per il web e sono abbastanza, quindi ci bastano eccome, no? :D Allora sono tutte abbastanza carine, mi piace quella russa per i colori, ma la mia preferita credo sia la copertina brasiliana perchè la vedo bella energica sia nei colori, che nel soggetto e i font! Quella che mi piace meno, invece, è la cover turca soprattutto per il suo font perchè non mi piace molto come l'hanno scelto e sistemato! Non ci sono grandi motivazioni perchè le trovo tutte carine, in realtà!




Bene! Per quanto riguarda le mie opinioni riguardo queste cover è tutto! Ho anche letto il libro ed è molto carino, quindi vi farò sicuramente la recensione, non so tra quanto, però xD Ho così tante recensioni in arretrato, ma mettendone solo una settimana purtroppo è normale! Voi siete d'accordo con le mie scelte oppure no? Conoscete o avete letto questo libro? Se volete, lasciatemi un commento, così potremo condividere le nostre opinioni! Altrimenti, al solito, vi invito a tornare domani! ^^
Ika.

domenica 29 aprile 2018

Did, Do, Will #217

Buon pomeriggio e buona domenica a tutti! Come state?
Dato che non so cosa farò oggi e dato che è l'ultimo giorno utile prima della partenza, ho deciso di pianificare il post in anticipo, così da essere sicura di non lasciarvi a secco di post, che sapete che come cosa mi da fastidio ù.ù Quindi non so cosa farò e non posso raccontarvi nulla! So solo che, come ogni domenica, preparerò un dolcetto e spero venga bene! ù.ù Voi come passerete la giornata?
Ora vi lascio al post :3


Did, Do, Will è una rubrica settimanale, che viene pubblicata la domenica.

Bisogna elencare:
- Cosa hai finito di leggere? (DID)
- Cosa stai leggendo? (DO)
- Cosa pensi leggerai? (WILL)






Cosa hai finito di leggere?
Questa settimana ho terminato di leggere Rosso è il colore del destino di Roberta Fierro e di cui trovate la recensione giusto scendendo di un post! L'ho pubblicata ieri! :) E' stata una lettura carina! :)



Cosa stai leggendo?
Sto leggendo Tutti i difetti che amo di te di Anna Premoli! La lettura sta procedendo molto bene e sono davvero contenta di averlo letto! Penso recupererò tutti i libri della scrittrice :3



Cosa pensi leggerai?
Molto probabilmente leggerò Fade into you di Siro T. Winerr di cui sono davvero tanto curiosa dopo aver apprezzato la lettura dell'altro libro!




Benissimo! Per quanto riguarda le letture della settimana ho finito qui! :3 Sono abbastanza soddisfatta delle letture fatte e che farò, certo, sto leggendo un po' tanti romance, ma mi piacciono molto, quindi va bene così :P Voi conoscete questi libri? Avete intenzione di leggerli prima o poi o pensate non facciano per voi? Se vi va, lasciatemi pure un commento... Sapete quanto a me piaccia scoprire le vostre letture, no? :3 Adesso vi saluto e, se ne avete voglia, lasciatemi pure un commento^^ Altrimenti ci sentiamo domani :D
Buona serata!
Ika.

sabato 28 aprile 2018

Review of the Week #232 Rosso è il colore del Destino - Roberta Fierro

Buon pomeriggio a tutti e buon sabato! Come state?
La partenza si avvicina e io ancora non so cosa mettere in valigia! >.< Soffro terribilmente il freddo e non so che temperature troverò lì! O meglio, lo so, ma non sono certa che siano comunque simili a quelle di Roma e sì, sono in ansia anche per questo ù.ù Spero oggi di riuscire a decidermi perchè così domani e lunedì finisco le ultimissime cose! Ora vi lascio al post con la speranza che sia più interessante delle mie chiacchiere! :3


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Rosso è il colore del Destino di Roberta Fierro






Titolo Rosso è il Colore del Destino
Autore Roberta Fierro
Prezzo €3.99 (eBook)
Dati 2018; 270 pp.; Ebook e Cartaceo
Editore Nativi Digitali Edizioni
Nonostante appartengano a due mondi diversi, il destino ha scelto di farli incontrare. Così diversi eppure così simili.
Lei, Erin, porta con sé ricordi dolorosi e la voglia di aiutare sempre chi ne ha bisogno. Lui, Calix, è cresciuto nella rabbia ma scoprirà che lasciarsi andare alle emozioni può cambiare tutto.
Riuscirà Erin ad accettare e comprendere la vera natura di Calix? Ce la farà quest’ultimo a vincere le sue paure e inibizioni? E riusciranno, i due, a opporsi a una sorte inquietante che sembra minacciare la loro stessa vita?
Nella prima parte della duologia Urban Fantasy “Rosso è il colore del Destino”, Roberta Fierro non racconta solo di un amore apparentemente impossibile, ma anche di due mondi in apparente opposizione tra di loro, ma entrambi legati… da un filo rosso indissolubile.



La mia recensione:
Erin è una ragazza che ha sempre vissuto con sua nonna dato che i suoi genitori, per un motivo o per un altro, sono sempre stati assenti. Ha bisogno di un lavoro e ne trova uno in una libreria, un lavoro che le piace molto. Inoltre, a renderle la vita movimentata, è il suo ex che continua a perseguitarla e farle molti agguati. Proprio durante uno di questi, viene salvata da un uomo misterioso, da cui si sente attratta. Dall'altra parte, invece, c'è Calix, un Kitsune, che deve scappare dalla sua realtà per evitare la morte...
Quando ho letto la trama di questo libro, ne sono rimasta subito colpita. Insomma, si preannunciava fantasy e anche con una storia d'amore! 
Quando ho cominciato la lettura, non mi sono sentita subito interessata, anzi ci ho messo un po' per prendere il ritmo. Ho notato un linguaggio molto molto semplice, basilare e, purtroppo, ho trovato i dialoghi molto spesso troppo semplici e poco credibili. Proprio per questo, riuscire ad essere totalmente presa è stato difficile. Con il passare del tempo e delle pagine, però, è andata meglio, anche perchè la storia comincia a prendere una piega interessante. Erin, come detto, è una ragazza che ha sofferto molto la mancanza dell'affetto genitoriale, e, per questo motivo, non riesce a lasciarsi andare con nessuno, non riesce ad esprimere i suoi stati d'animo, ciò che sente. Però, questo cambia con l'arrivo di Calum, un ragazzo che la salva e che finisce per lavorare proprio nella stessa libreria. Calum non è propriamente un umano, in realtà è un Kitsune, una specie di volpe, che vive in una realtà diversa dalla nostra e che è costretto, però, a trasferirsi per salvarsi da una morte quasi certa. I due finiranno per avvicinarsi molto, ma non sapranno che questa loro vicinanza sarà pericolosa, perchè Erin era stata già avvicinata da un altro uomo... Non voglio continuare con dire altro, perchè anche se molto basilare, ci sono tanti colpi di scena nella storia e ci terrei che la leggesse senza conoscere troppe cose, che sappiate il minimo indispensabile solo per capire se la storia possa interessarvi o meno. Come già specificato, mi spiace che sia scritta in una maniera tanto semplice, composto da dialoghi poco complessi e veritieri. I personaggi sono un po' stereotipati, ma carini e ci si affeziona. 
Tutto sommato, si tratta di una storia tanto carina, con colpi di scena, parti più scontate, ma nel complesso si lascia leggere con facilità e, inoltre, ha un finale davvero interessante! :D Non vedo assolutamente l'idea di conoscere ciò che accadrà nella seconda parte!
Insomma, se vi piace il genere, ve lo consiglio! :3


La mia votazione: 
 Interessante!




Benissimo! Questa è la mia recensione e mi auguro che vi sia piaciuta o almeno interessata! Lo so, probabilmente i libri che recensisco non sono mai super famosi, o nuovi (non in questo caso, ovviamente!), ma io leggo questi libri, li leggo per mio piacere personale e quindi perchè dovrei cambiare solo per ottenere "più successo"? :) La vedo così, ovviamente so di sbagliare, però non posso farci nulla! :D Ora, se vi va, aspetto i vostri commenti, altrimenti, come sempre, ci sentiamo domani! ^^
Buona serata!
Ika.

venerdì 27 aprile 2018

Novità in libreria e non! #207 parte 2

Buon pomeriggio e buon venerdì a tutti! Come state?
Stamattina mi sono guardata Flash e The Originals perchè devo anche sbrigarmi un po' data l'imminente partenza! Sono così agitata e nervosa! In realtà mi sto anche un po' alterando perchè non riesco a capire bene cosa è compreso o meno nel biglietto aereo -.- Devo proprio chiedere a qualcuno per non rimanere fregata una volta lì! Non so nemmeno perchè vi dico tutto ciò, quindi meglio che vi lasci al post :3



Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.







CORBACCIO
Titolo Promessa d’aprile 
Autore Sophie Astrabie
Prezzo   Euro 17,90
Dati 26 aprile 2018; 320 pp.
Avril è una giovane donna «normale»: ha un lavoro, degli amici e vive ancora nella stessa casa dove ha abitato con Jean, il suo primo grande amore, immersa nei ricordi della loro vita insieme. Quando si sono lasciati, lui le ha fatto promettere che se a trentacinque anni fossero stati ancora single, avrebbero dovuto darsi una seconda occasione e fare un figlio insieme. Lei soddisfa tutti i criteri del patto perché ha da poco festeggiato il suo trentacinquesimo compleanno e non si è sposata. Avere un figlio, poi, è un’idea che la attira parecchio.  Anche Jean ha da poco compiuto trentacinque anni, ma potrebbe essersi sposato, avere avuto dei figli o, più semplicemente, essersi dimenticato di lei e della promessa. Mirza, la vicina ottantenne di Avril, cerca di convincerla a vivere il presente cogliendone tutte le opportunità, ma lei muore dalla voglia di rivedere Jean e di rivivere la magia del passato. Ancora una volta però il dubbio la tormenta e deve decidere quale svolta dare alla sua vita che nel frattempo, suo malgrado, non si ferma mai…



Titolo La dama di Barcellona
Autore Daniel Sánchez Pardos
Prezzo   Euro 18,60
Dati 26 aprile 2018; 460 pp.
1854, Barcellona. Una città soffocata dalla paura e da un’incombente epidemia di colera è il palcoscenico di una serie di morti misteriose. Quando il cadavere di una fanciulla viene ritrovato in fondo al pozzo di un monastero, da tempo immemore al centro di oscure leggende, il terrore non può che fomentare l’immaginazione popolare. Octavio Reigosa, ispettore del Corpo di vigilanza, sarà chiamato a indagare sui crimini che sconvolgono la città e sugli assurdi miracoli che l’anziano vescovo Riera si ostina a leggere come altrettanti segni dei tempi. Non solo: cosa si nasconde dietro l’estrema segretezza della clinica psichiatrica Neothermas, diretta dal dottor Carrera? A dipanare questo folle intrico di sacro e profano interverrà Andreu Palafox, giovane chirurgo con un passato torbido, affiancato dalla conturbante scrittrice Teresa Urbach e dalla sua ingegnosa e giovane governante. Ma, soprattutto, Palafox ha un dono, o forse una maledizione: «abitare il tempo sacro»…



NEWTON E COMPTON
Titolo Un romantico matrimonio a Parigi 
Autore Charlotte Nash
Prezzo   Euro 10,00
Dati 26 aprile 2018; 384 pp.
Dieci anni fa Rachael non ha lottato per l’amore della sua vita, e adesso lui sta per sposare un’altra. Quando Rachael West riceve lo sfarzoso invito al matrimonio di Matthew e Bonnie, in cuor suo sa che non dovrebbe accettare. È ancora sconvolta per la morte di sua madre e, come se non bastasse, Matthew è l’uomo che le ha spezzato il cuore dieci anni prima, quando lei ha deciso di restare nella casa in campagna per prendersi cura della famiglia invece di seguirlo a Sydney e realizzare insieme i loro sogni. Assistere al suo matrimonio con un’altra significherebbe solo farsi altro male, eppure… L’invito è per una settimana a Parigi tutto compreso: hotel di lusso, visite guidate e biglietti aerei. Rachael non è mai uscita dall’Australia e Parigi è il suo sogno… Anche la famiglia e gli amici la spingono a cogliere l’occasione per cambiare aria e chiudere con il passato. E così Rachael parte per la città dell’amore, che con la sua magia è persino in grado di farle dimenticare il motivo per cui si trova lì… Fino a quando incontra gli occhi di Matthew dopo così tanto tempo. Ma è giusto infrangere la felicità di un’altra donna per seguire il proprio cuore? Di sicuro, dopo questa settimana, niente sarà più come prima.



Titolo Storia di una famiglia perbene 
Autore Rosa Ventrella
Prezzo   Euro 10,00
Dati 26 aprile 2018; 320 pp.
Anni Ottanta. Le estati a Bari vecchia trascorrono tra i vicoli di chianche bianche, dove i ragazzini si rincorrono nei dedali di viuzze, in mezzo ai profumi delle lenzuola stese e all’aroma dei sughi. Maria cresce insieme ai due fratelli più grandi, Giuseppe e Vincenzo. È una bambina piccola e bruna, dai tratti selvaggi che la rendono diversa dalle coetanee: una bocca grande e due occhi quasi orientali che brillano come punte di spillo. Ha un modo di fare insolente, che le è valso il soprannome di Malacarne. Vive immersa in una terra senza tempo, in un rione fatto di soprusi subìti e inferti, a cui è difficilissimo sottrarsi. L’unico punto fermo, negli anni tra l’infanzia e l’adolescenza, è Michele, figlio della famiglia più disgraziata di Bari vecchia. L’amicizia tra i due si salda e rinforza, nonostante l’ostilità delle famiglie e i colpi bassi della vita. Finché quel sentimento, forte e insieme delicato, quasi fraterno, non diventerà amore. Un amore che, anche se impossibile, li preserva dal rancore verso il resto del mondo e dalla decadenza che li circonda.



Titolo Il sentiero degli alberi di limone 
Autore Nadia Marks
Prezzo   Euro 10,00
Dati 26 aprile 2018; 320 pp.
Anna non aveva mai pensato che il matrimonio con Max potesse naufragare, fino al giorno in cui ha scoperto che lui l’ha tradita. Troppo sconvolta per affrontarlo, decide di seguire il padre, recentemente rimasto vedovo, in un viaggio nella piccola isola dell’Egeo dove è nato. Una volta arrivata sull’isola, la cordialità dei familiari e la bellezza del mare la travolgono, facendole riassaporare il fascino delle proprie origini. Ma la Grecia ha delle sorprese in serbo per lei: una scoperta casuale all’interno di un vecchio baule rivelerà ad Anna segreti di famiglia che sono rimasti nascosti per oltre sessant’anni. Un fiume di eventi, accaduti durante la seconda guerra mondiale, si riversa all’improvviso sulla sua vita. Anna assiste allo sconvolgimento che quelle verità, a lungo sepolte, provocano sulla sua esistenza. Capirà in breve tempo che il solo modo per scendere a patti con il presente è fare i conti con il proprio passato…



HARPER COLLINS ITALIA
Titolo Lezioni di volo 
Autore Maggie Leffler
Prezzo   Euro 17,50
Dati 26 aprile 2018; 336 pp.
Nella vita di Mary Browning, vedova e ormai anziana, le uniche occasioni per vedere gente sono gli incontri settimanali del gruppo di scrittura di cui è presidente, anche se lei, in verità, non ha mai scritto nulla. Un giorno si affaccia alla porta della sala in cui si raccoglie quella strana combriccola di vecchietti un po’ annoiati una quindicenne dall’aria esitante: si chiama Elyse, vuole fare la scrittrice, e a Mary ricorda moltissimo Sarah, la sorella che ha dovuto abbandonare alla fine della guerra. Il suo sguardo e un articolo di giornale con la foto di quattro aviatrici degli anni Quaranta bastano a far riaffiorare in Mary i ricordi di un passato che non ha mai smesso di tormentarla, e a poco a poco tra le due nasce un’amicizia fatta di tazze di tè condivise e memorie salvate su un Mac nuovo di zecca.
Due racconti paralleli, tra i tumultuosi anni della seconda guerra mondiale e il presente, ci raccontano la storia semplice ma straordinaria di due donne: Miriam Lichtenstein, che si è lasciata tutto alle spalle, compresa la propria identità, per diventare pilota della Women Airforce Service Pilots insieme alle altre WASP; ed Elyse, che è in cerca del modo migliore per integrarsi nel mondo e tenere insieme i pezzi della sua vita, restando se stessa. Due voci divertenti e intense, che ci raccontano come a volte basti un piccolo gesto perché la vita decolli verso nuove, meravigliose mete.


BUTTERFLY EDIZIONI
Titolo Nessuno è intoccabile
Autore Thomas Melis
Dati 27 aprile 2018; cartaceo e eBook
In  un  angolo  nascosto  della  Sardegna,  dove  mare  e montagna si fronteggiano, due famiglie malavitose combattono una guerra senza tempo in nome di un codice antico. Vissente Degortes  e  il  Castigliano  vogliono  spazzare  via  la  fazione avversaria  dei  Corràsi  e  imporre  un  dominio  di  sangue  sulla provincia  di  Porto  Sant’Andrea.  Lungo  la  loro  strada incontrano  Giovanni  Fenu,  un  politico  ambizioso  fedele  a  un imperativo: cogliere le occasioni che la vita regala.  La discesa negli inferi della violenza più spietata. Il dovere della  vendetta.  I  rapporti  con  le  organizzazioni  criminali nazionali,  la  politica  in  cerca  di  voti  e  la  speculazione imprenditoriale  senza  scrupoli.  In  una  terra  che  non  vuole padroni e dove vale una sola regola: nessuno è intoccabile.

L'autore
Thomas  Melis  è  nato  a  Tortolì,  in  Sardegna,  nel  1980.  Ha  studiato  presso  le  Università  di Firenze  e  Bologna  concludendo  il  suo  percorso  accademico  nell’anno  2008.  Nella  vita  si  è occupato di progettazione su fondi comunitari e consulenza aziendale. Ha scritto per diverse riviste on  line,  dedicandosi  alle  analisi  degli  scenari  internazionali  e  della  politica  interna.  Attualmente gestisce  un’attività  commerciale,  lavora  come  copywriter  e  crea  contenuti  per  aziende  attive  sul web. Nel 2014 ha  pubblicato  il  romanzo d'esordio "A  un passo dalla vita"  e  l’anno successivo lo spin off "Platino Blindato". Dal 2017 collabora con il sito di critica letteraria MilanoNera. “Nessuno è intoccabile” è il suo primo romanzo per Butterfly Edizioni.  




Benissimo! Anche per questa seconda parte delle uscite è tutto e, come sempre, ce ne sono tantissime che mi interessano! :D Voi cosa dite? Anche per voi è così? La mia WL, poverina, tra un po' finirà le sue pagine (sì, li segno su un'agendina in cui segno anche i film che vorrei vedere e le serie che guardo!), e quindi direi che è giunto il momento di darsi una semi regolata xD Ma so benissimo che anche voi siete messi come me, quindi ci facciamo compagnia, no? :3 Detto questo, aspetto i vostri commenti, se vi va di lasciarne, altrimenti ci sentiamo domani! :3
Ika.

giovedì 26 aprile 2018

Wish Books #234

Buon pomeriggio e buon giovedì! Come state?
Spero bene! ^^ Ieri sono stata a casa di una mia amica ed è stata una bella giornata, abbiamo mangiato tanto e bene, e ci siamo divertite! ^^ Mancano così pochi giorni alla partenza e io devo ancora scrivere per bene tutto il programma e le varie cosine! Speriamo bene e pregate per me che riesca a fare tutto con il mio poco inglese e la mia poca sicurezza >.< Ora vi lascio al post sperando sia di vostro gradimento e interesse! :3



Wish books è una delle rubriche preferite dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.








Titolo Il giglio nordico-Northern lilium
Autore Alessandra Toti
Prezzo € 17,00
Dati 30 aprile 2015; 264 pp.; Copertina flessibile
Editore Temperino Rosso
ISBN 978-8898894314
"Quando la fantasia travalica la ragione, lo fa spesso suscitando sensazioni intrise sia di leggerezza che di fantastiche magie, molto prossime a mondi impossibili. Tuttavia in questo romanzo la fantasia non si limita a essere una descrizione fantastica, perché si dimostra in grado di aprire la porta al desiderio di superare i propri limiti. La storia che qui è raccontata non è dunque solo una bella storia, o se vogliamo una bella illusione, ma un modo per guarire dai propri mali, quelli che spesso si annidano dentro di noi. La magia racchiusa in questo libro non è più dunque solo una chimera, perché ha la capacità di creare un mondo prodigioso, quello che tramite l'amore sa curare gli uomini dalla loro tristezza."



Titolo Non vorrei però ti amo
Autore Noelle August
Prezzo € 15,90
Dati 2016; 350 p., Rilegato
Editore Fabbri
Traduzione A. Taroni
ISBN 9788891518231
Quando Mia si sveglia nel letto di un perfetto sconosciuto è ancora annebbiata dall'alcol e non riesce a ricordare nulla della notte appena trascorsa. Ma oltre a ignorare tutto di Ethan; il ragazzo che dorme al suo fianco, e delle ultime ore passate con lui, non sa che il taxi che condivideranno quella mattina li accompagnerà incredibilmente nello stesso luogo: la sede di Boomerang, un sito di incontri per cuori solitari, dove entrambi stanno per iniziare uno stage. Dopo la presunta notte di passione, quella che avrebbe potuto trasformarsi in una bella storia d'amore rischia di morire sul nascere: Mia e Ethan, oltre a trovarsi in diretta competizione per attirare le attenzioni dei capi e ottenere l'unico posto di lavoro disponibile alla fine dell'estate, scopriranno a proprie spese che l'azienda ha una politica molto rigorosa e vieta qualsiasi genere di relazione tra i suoi dipendenti. Riusciranno i due ragazzi - affamati di successo ma forse anche desiderosi di innamorarsi davvero - a rimanere concentrati sul loro futuro, oppure la passione li trascinerà sotto quelle lenzuola dove tutto è cominciato? resente!



Titolo La notte che ho dipinto il cielo
Autore Estelle Laure
Prezzo € 14,90
Dati 2016; 278 p., Rilegato
Editore De Agostini
Traduzione G. Scocchera
ISBN 9788851136079
Quanti volti ha l'amore? Per Lucille, diciassette anni e una passione per l’arte, l’amore ha il volto della sorellina Wrenny. Wrenny che non si lamenta mai di niente, Wrenny che sogna un soffitto del colore del cielo. E poi ha il volto di Eden. Eden che è la migliore amica del mondo, Eden che sa la verità. Quella verità che Lucille non vuole confessare nemmeno a se stessa: sua madre se n’è andata di casa e non tornerà. Ora lei e Wrenny sono sole, sole con una montagna di bollette da pagare e una fila di impiccioni da tenere alla larga. Prima che qualcuno chiami i servizi sociali e le allontani l’una dall’altra. Ma è proprio quando la vita di Lucille sta cadendo in pezzi che l’amore assume un nuovo volto: quello di Digby. Digby che è il fratello di Eden, Digby che è fidanzato con un’altra e non potrà mai ricambiare i suoi sentimenti. O forse sì? L’unica cosa di cui Lucille è sicura è che non potrebbe esserci un momento peggiore per innamorarsi…





Bene! Queste sono le tre proposte della settimana! :D Sono abbastanza soddisfatta e curiosa di questi libri perchè sono diversi e hanno trame che mi ispirano molto *-* Se avete letto questi libri o li conoscete, fatemi sapere cosa ne pensate, perchè è sempre bello condividere le cose, no? :) Poi, se non vi va, potete sempre tornare domani, quello non è un problema e sapete perfettamente che ci sarà sempre un post ad aspettarvi (salvo cause di forze maggiore!)! Ora vi saluto e vi invito a tornare domani :3 Buona serata!
Ika.

mercoledì 25 aprile 2018

Novità in libreria e non! #207 parte 1

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Ovviamente mi auguro che stiate bene! Domani sarò a pranzo da una mia amica, come vi avevo detto già nel post di oggi (ah, aspettate, sto facendo un casino, sto pianificando il post il giorno prima, ma dovrei dire che io oggi sono a pranzo da una mia amica come vi avevo detto ieri! ù.ù), e speriamo solo di divertirmi, no? :) Anche perchè sarà l'ultima volta che le vedrò prima della partenza! Voi come state passando la giornata? Spero al meglio! Vi lascio al post :3



Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.







MONDADORI
Titolo Notturno salentino 
Autore Federica De Paolis
Prezzo   Euro 18,00
Dati 24 aprile 2018; 264 pp.
Una masseria in Salento, una festa, estate. Una Puglia arsa dal sole, meravigliosa e impenetrabile, colonizzata da ricchi milanesi e romani e dalle loro case di villeggiatura, abitata da personaggi astuti e imprevedibili. La tenuta accanto a quella in cui si svolge la festa è appena stata comprata da Livia, che ha poco più di quarant’anni, due figli piccoli, Marta e Tito, e un compagno, Boris, che l’ha lasciata per l’ennesima volta sola, per un viaggio di lavoro. Con lei si sono trasferite due donne, per aiutarla durante la vacanza a badare ai bambini e a sistemare la nuova casa: Cynthia, una conturbante e sensuale ragazza nigeriana, e la polacca Klara, una giovane intransigente e nevrotica.
Livia conosce Brando, un misterioso e affascinante signore più grande di lei, che pare non avere altro scopo al mondo se non sedurla. Per gioco e per vendetta, decide di uscire con lui.
L’indomani, in un pozzo in fondo al giardino della tenuta, Livia trova il corpo senza vita di Antonio Locandido, un fabbro salentino giovane e sfacciato che ha avuto l’ardire di flirtare con entrambe le ragazze che lavorano per lei. E tutto inizia a precipitare.
In un girotondo di turbamenti e bugie, menzogne e omissioni, Livia, che si trova a essere tra i sospettati della polizia, cerca di mettere ordine nella realtà e fare i conti con se stessa, mentre l’indagine intorno alla morte di Antonio si infittisce.
In un crescendo di tensione, Notturno salentino può essere letto come un thriller hitchcockiano in cui una donna vede la propria vita sconvolta e messa sottosopra da un evento imprevisto e molti enigmi, ma anche come un affresco che indaga l’animo umano e la complessità dei rapporti che legano una famiglia, finiti i primi ardori dell’amore, quando la routine quotidiana comincia a presentare il conto.



Titolo L’età degli assassini 
Autore  R.J. Barker
Prezzo   Euro 19,00
Dati 24 aprile 2018; 372 pp.
Girton è un apprendista assassino, è giovane e ha ancora molto da imparare dal suo maestro, il migliore del regno. L’arte di togliere la vita è complessa e richiede anni di studio e dedizione, ma la missione che questa volta è stato chiamato a svolgere sembra ancora più complicata. Girton e il suo maestro, infatti, sono stati assoldati dalla regina del regno per salvare una vita, quella del giovane principe ereditario che qualcuno vuole assolutamente vedere morto.
E chi meglio di un assassino può fermare un altro assassino?
Con il primo capitolo di questa saga, R.J. Barker reinventa il fantasy, scardinando i cliché del genere e plasmando un universo nuovo e originale in cui la magia è vista da una prospettiva diversa e il protagonista è un ragazzo acerbo, la cui fisicità non è quella dell’eroe classico, dal momento che è zoppo. Nonostante questo, e nonostante le insicurezze che a tratti lo assalgono, Girton è capace di mettere a frutto abilità e intelligenza con un’astuzia e una creatività davvero sorprendenti. Attraverso il suo racconto in prima persona, noi lettori veniamo catapultati dentro il cuore della storia, i suoi occhi diventano i nostri, viviamo azioni e combattimenti sulla nostra pelle, il livello di coinvolgimento è altissimo, proprio come in un videogioco.



PIEMME
Titolo A regola d’arte
Autore Stefano Tura
Prezzo   Euro 18,50
Dati 24 aprile 2018; 480 pp.
La testa riversa da un lato, appoggiata alla corda ben stretta intorno al collo, la bocca aperta, contorta nella smorfia di un dolore ormai svanito, le braccia distese lungo i fianchi, i piedi inguainati in eleganti scarpe firmate, sospesi da terra. Sul pavimento, poco distante dal corpo, un biglietto: «EFFETTO BREXIT. SUICIDIO DI UN BROKER». Proprio di fronte all’istallazione esposta in una galleria molto in voga della città, sfilano gli esponenti più celebri della comunità italiana a Londra. Diplomatici, imprenditori e aristocratici, presenti più per farsi vedere che per ammirare le opere. A pochi passi da lì, in un angolo nascosto, circondato da un capannello di curiosi, giace immobile un corpo, la gola squarciata da una ferita netta, gli abiti imbrattati di sangue. Apparentemente la più verosimile delle opere d’arte, in realtà si tratta del cadavere di uno degli invitati. Nel corso di pochi istanti tutto cambia, il panico si diffonde e l’elegantissima folla si trasforma in un unico organismo impazzito che per uscire da quel macabro luogo è disposta a tutto. L’indagine, affidata al detective Riddle, non è semplice: la vittima è uno dei più facoltosi e stimati imprenditori italiani espatriati a Londra, e le persone presenti alla serata, vicine a pezzi grossi della politica britannica, non amano che qualcuno si intrometta nelle loro vite. Saranno il detective McBride, ex ragazzo di strada poi riabilitato dalla polizia, e Alvaro Gerace, commissario bolognese, da anni sulle tracce di un serial killer, a collegare quella morte spettacolare a una serie di strane sparizioni di bambini che unisce Italia e Gran Bretagna.



SPERLING & KUPFER
Titolo La bambina che trovava le cose perdute 
Autore Patrizia Emilitri
Prezzo   Euro 16,90
Dati 24 aprile 2018; 288 pp.
A Vier, un piccolo borgo sospeso nello spazio nel tempo in provincia di Trento, Noemi Rainer possiede una graziosa vineria, il Rosa Bianca – dove vende composte, sciroppi, uvetta sotto spirito, oltre, naturalmente, al vino – e nasconde un segreto. Un dono che per anni ha chiuso in un angolo del suo cuore, ma che ora, in una mattina di primavera che già profuma d’estate, torna a bussare prepotente nella sua vita. Il segnatempo che domina da più di trent’anni la piazza del paese, infatti, tutt’a un tratto è scomparso. I vieresi ci passano davanti ogni mattina e lo guardano ammirati. Qualcuno dice che è magico, qualcun altro, più devoto, è convinto che sia benedetto. Ma, si sa, ognuno vede quel che vuol vedere e ognuno crede ciò che vuol credere. Negli anni, però, a Vier si sono convinti in molti che quella scultura porti davvero fortuna, come promesso dal suo creatore. E ora va assolutamente ritrovata. C’è solo una persona che può farlo ed è lei, Noemi, la bambina, ormai adulta, con il dono: quello di ritrovare le cose perdute. 



Titolo L’ultimo caffè della sera 
Autore Diego Galdino
Prezzo   Euro 16,90
Dati 24 aprile 2018; 288 pp.
Il primo caffè del mattino si conclude con una domanda a cui nessuno risponde. Una dichiarazione d’amore bellissima, che purtroppo non è bastata al povero Massimo, proprietario di un piccolo bar nel cuore di Trastevere, per convincere la ragazza francese di cui si è innamorato a restare a Roma con lui. Sono passati due anni da allora e nella vita di Massimo sono cambiate molte cose, così come nel bar Tiberi, dove però, tra addii e nuovi arrivi, l’atmosfera è rimasta quella di sempre, allegra e impertinente. Poi, un giorno, come in un déjà vu, al bar piomba un’incantevole ragazza dai grandi occhi blu. Si chiama Mina, viene da Verona e lavora in un noto negozio del centro. Tutto questo, però, Massimo ancora non lo sa, sa solo che la giovane è alla ricerca del famoso bar dove si prepara il caffè alla Nutella più buono del mondo. E a lui non resta che arrossire e annuire. Sarà il primo di tanti caffè. E, tra una romantica passeggiata romana e l’altra, l’amicizia tra i due si trasformerà presto in qualcosa di più. Ma, proprio quando le cose iniziano a funzionare, il passato torna a bussare, prepotente, alla porta. Per Massimo si prevedono giorni difficili. E dovrà fare una scelta. Una scelta di cuore, perché lui ne ha soltanto uno da donare.


Ora un autopubblicato! :D

Titolo Dancing Queen – Una principessa a Roma 
Autore Melinda Miller
Prezzo   Euro 9,99
Dati 24 aprile 2018; 252 pp.
Cosa potrebbe accadere se una futura principessa e la sua dama di compagnia arrivassero nella città eterna per un weekend nel mood di Vacanze romane?
Figlia dell’ambasciatore indiano a Londra, Jasmine è promessa sposa fin dall’età di dieci anni al principe Kabir. Prima del matrimonio, si fa convincere da Holly, l’amica fiorista di Notting Hill, a trascorrere un weekend a Roma, città del buon cibo e di uomini affascinanti.
Nell’albergo extralusso affacciato sulla Fontana di Trevi, le due ragazze vengono accolte da Romeo, il maggiordomo dal perfetto volto spigoloso, gli occhi grigi e una gran massa di muscoli. Il ragazzo è adorato dalle ricche turiste straniere e anche Holly e Jas non sono immuni dal suo sguardo penetrante e dai suoi modi impeccabili. Tra una spettacolare colazione in camera e sorrisi ammalianti, Romeo si rende disponibile a far scoprire loro le meraviglie di Roma: la vacanza può così avere inizio.
Le due inglesi si ritroveranno con un gruppo di estrosi personaggi a scorrazzare per la città eterna a bordo di una Vespa e un sidecar. I monumenti tra i più belli al mondo e le strade illuminate fino a tarda notte s’inchineranno ai loro piedi, sulla scia delle Vacanze romane di Audrey Hepburn. L’ebbrezza di questi giorni spensierati sfumerà con la fine del weekend, quando il karma della futura principessa dovrà compiersi e lei rientrare a Londra. Riusciranno la determinazione e l’audacia senza limiti di due romani scanzonati a mettere a tacere anche la voce di Shiva, la divinità più esigente a capo del destino di Jasmine?



GARZANTI
Titolo La scrittrice del mistero 
Autore Alice Basso
Prezzo   Euro 17,90
Dati 26 aprile 2018; 320 pp.
Per Vani Sarca fare la ghostwriter è il lavoro ideale. Non solo perché le permette di restarsene chiusa in casa a scrivere, in compagnia dei suoi libri e lontano dal resto dell’umanità, per la quale non prova grande simpatia. Ma soprattutto perché così può sfruttare al meglio il suo dono di capire al volo le persone, di anticipare i loro pensieri, di ricreare il loro stile di scrittura. Una capacità intuitiva innata che fa molto comodo all’editore per cui Vani lavora. Lui sa che solo la sua ghostwriter d’eccezione è in grado di mettersi nei panni di uno dei più famosi autori di thriller del mondo: perché Vani adora i padri del genere giallo, da Agatha Christie a Ian Fleming passando per Dashiell Hammett, e nessuno meglio di lei sa scrivere di misteri. Persino un commissario di polizia si è accorto delle sue doti e ha chiesto la sua collaborazione. E non uno qualsiasi, bensì Romeo Berganza, la copia vivente di Philip Marlowe: fascino da vendere, impermeabile beige e sigaretta sempre in bocca. Sono mesi ormai che Vani e Berganza investigano a braccetto. Ma tra un’indagine e l’altra qualcosa di più profondo sembra unirli: altrimenti Vani non saprebbe come spiegare i crampi allo stomaco che sente ogni volta che sono insieme. Eppure la vita di una ghostwriter non ha nulla a che fare con un romanzo rosa, l’happy ending va conquistato, agognato, sospirato. E il nuovo caso su cui Vani si trova a lavorare è molto più personale di altri: qualcuno minaccia di morte Riccardo, il suo ex fidanzato. Superare l’astio che prova per lui e decidere di aiutarlo è difficile, ma Vani sta per scoprire che la mente umana ha abissi oscuri e che il caso può tessere trame più intricate del più fantasioso degli scrittori.



LA NAVE DI TESEO
Titolo Spifferi 
Autore Letizia Muratori
Prezzo   Euro 17,00
Dati 26 aprile 2018; 112 pp.
Come una matrioska che nasconde nella sua pancia un susseguirsi di mondi, Spifferi trascina il lettore lontano dalla superficie finché – e ognuno lo farà a modo suo – non senta d’aver afferrato qualcosa che somiglia a un fantasma, intrappolato o sprigionato dalle parole.
Un molestatore telefonico che a poco a poco entra nella quotidianità delle sue vittime fino a quando la vita non dovrà scardinare l’abitudine aprendo a un’improvvisa avventura; un vecchio amico eccentrico, fanatico, razionalissimo e al tempo stesso matto, perso nel suo labirinto prima di andarsene alla deriva inseguito da una banda di medium; lo spettro di un bracco in una villa toscana dove vive una fantasmatica famiglia israelita; una coppia di omosessuali e il complicato rapporto con la madre surrogata del loro bambino in un continente lontano; storie di stranieri in Italia, osservati da angolazioni spiazzanti, fra il rischio di sparire, di non essere riconosciuti o addirittura respinti.
Da Roma alla Toscana, dalla Valtellina alla Virginia, sei racconti incatenati fra loro da una scrittura ironica, concreta e sognante. Una guida per acchiappafantasmi letterari che perlustra case e famiglie, sensitivi e animali, fra chi brama di riportare qualcuno in vita e chi desidera solo sfuggire alla morte o alla memoria.
Perché il punto non è credere ai fantasmi, ma alla forza dei propri desideri, senza rinunciare a una corrente aerea di umorismo e ai nostri più profondi e intensi spifferi vitali.




Benissimo! Questa è la prima parte delle uscite della settimana! Ce ne sono diverse di interessanti quindi probabilmente anche in questo caso la mia WL non sarà salva! Ma veniamo a voi ù.ù Ci sono libri che vorreste inserire nella vostra lista? Ci sono libri che siete certi che non vorrete leggere? Se vi va, fatemelo sapere con un commento, sapete quanto io sia curiosa di conoscere le vostre opinioni, no? ù.ù Per cui vi saluto e vi invito a tornare, come al solito, domani, perchè ci sarà un nuovo post ad aspettarvi! :D
Buona serata!
Ika.

martedì 24 aprile 2018

Top Ten Tuesday #205 Dieci parole usate frequentemente nei titoli di libri romance!

Buon pomeriggio e buon martedì! Come va?
Oggi non so se starò a casa o meno, perchè domani passerò la giornata con i miei amici dato che poi il 1 maggio non potremo stare insieme! In realtà non ho tantissima voglia perchè poi finirò per mangiare troppo e mi scoccerà ù.ù Ma se non si mangia in compagnia quando si mangia? Quindi non devo farmi certi problemi, no? U.U Voi cosa farete domani? Purtroppo non sono riuscita ad organizzarmi in tempo per farvi un post delle ricettine, ma lo farò per il 1 maggio, promesso! :D Ora vi lascio al post :3


Top ten Tuesday è una rubrica a cadenza settimanale, ovviamente postata il martedì, pubblicata dal blog That Artsy Reader Girl, che implica il postare una lista di 10 elementi in base alla richiesta.

Questa settimana: Frequently Used Words In Romance Book Titles (Dieci parole usate frequentemente nei titoli di libri romance!)





Ho notato che ci sono moltissimi libri che hanno parole simili nei titoli, queste sono alcune di quelle che mi sono venute in mente e tra parentesi metterò un esempio di titolo! Mi sono fermata a 10 perchè avrei potuto continuare all'infinito!


Incredibile (es. Un incredibile Natale d'amore)
Disastro (Uno splendido disastro)
Amore/Amori/Love (Amore tra le pagine)
Bacio/Baci/Baciare/Baciata (Baciata da un angelo)
Storia (Storia catastrofica di te e di me)
Impossibili/Impossibile (Amori impossibili e fragole con panna)
Cuore (Le piccole bugie del cuore)
Diario (Il diario del mio matrimonio)
Appuntamento (Appuntamento al cupcake cafè)
Splendido (Il mio splendido migliore amico)





Ok! Anche per questo post è tutto! In realtà non mi è piaciuto molto questo genere di post perchè non lo ritengo proprio utile, ma era la richiesta della rubrica stessa, per cui non potevo fare altrimenti ù.ù Non è stato nemmeno tanto difficile farlo perchè esistono tantissimi libri con parole simili nei titoli, quindi avrei davvero potuto continuare ancora! Voi che parole avreste inserito in un'ipotetica lista? Siete d'accordo con quelli che ho messo io, oppure no? Se volete, lasciatemi un post, altrimenti, al solito, ci sentiamo domani! :3
Buona serata!
Ika.

lunedì 23 aprile 2018

Cover Love #232 Un indimenticabile natale d'amore

Buongiorno e buon lunedì! Come state?
Ieri sono stata al centro per tante ore ed è stata una bella giornata! E, essendo oggi lunedì, tra una settimana partiremo! :D In realtà, come vi avevo detto, non ho tantissima voglia e sono un po' in ansia per varie cose, però si tratta di cose che devo assolutamente superare e sono certa che mi faranno crescere, per cui dovrò farle! Dove andrò? In Polonia! Nello specifico a Varsavia e Cracovia! Ora vi lascio al post sperando sia interessante :3


Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista.

Questa settimana: Un indimenticabile natale d'amore di Milly Johnson






Cover Originali

 


Cover Ungherese


Cover Italiane
 


Queste sono le copertine che ho trovato in giro per il web! :D Non sono tantissime ma ce le faremo bastare comunque, no? :) Allora, vediamo un po'! Le trovo tutte molto carine, per i colori e tutto il resto, quindi non so proprio quale scegliere, anche perchè non ho letto il libro! Credo che la mia preferita sia la prima cover originale per il soggetto così colorato, ma soprattutto per i fiocchi di neve che rendono il tutto magico! Quella che preferisco di meno è la terza copertina originale, ma non so nemmeno io perchè! Semplicemente è quella che mi ha colpita di meno!



Ok! Queste, quindi, sono le mie scelte e spero di non essere passata troppo per pazza! Siete d'accordo con le mie idee oppure no? Avete letto questo libro? Io ho scoperto che fa parte di una serie e questo non dovrebbe essere nemmeno il primo, quindi non so se si tratta di una serie continua o se ha dei personaggi in comune e quindi i libri possono essere letti da soli e anche in sequenza! Spero di essermi spiegata bene perchè a volte non ne sono sicura xD Per cui, se voi l'avete letto, potreste farmi sapere anche questa cosa? :) Ora vi saluto e vi invito a tornare domani! :3
Buona serata e buona settimana!
Ika.
 

Dreaming Wonderland. Template by Ipietoon Cute Blog Design and Homestay Bukit Gambang

Blogger Templates