sabato 15 luglio 2017

Review of the Week #193 Il re della luce. L’ordine degli dei oscuri - Federico Carro

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Allora cosa raccontarvi? Stamattina mi sono dedicata un po' al fintess... Ok, è una parolona per una che si muove peggio di una novantenne! Però devo ammettere che mi sento meglio con me stessa e con meno sensi di colpa se mangio qualcosina in più! I risultati non si vedono eh, perchè il mio corpo è come quello di una novantenne, ma fa niente xD Dicono faccia bene, e quindi, ora che posso lo faccio ù.ù Però è meglio che la finisca con queste cose xD Vi lascio al post!


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Il re della luce. L’ordine degli dei oscuri di Federico Carro





Titolo Il re della luce: l'ordine degli dei oscuri
Autore Federico Carro
Prezzo € 18,00
Dati 2017; 334 pp.
Editore Nativi Digitali Edizioni
ISBN 9788892654631
Durante il periodo finale della prima crociata per conquistare Gerusalemme, un crociato di nome Fedrick raggiunge segretamente il Santo Sepolcro, trovando al suo interno una pietra misteriosa dalla quale, rompendosi, ne uscirà un’entità malvagia facendolo svenire e gettandolo in una linea temporale diversa. Non dovendosi più preoccupare della battaglia imminente, decide di inoltrarsi in un mondo pieno di insidie, con personaggi, eventi, intrecci bizzarri e particolari, manovrato da un ordine oscuro di dèi. Tutto ciò per cercare di raggiungere il suo più grande amore, Eleonor, a Torino. Ignaro che però tale luogo è la capitale di un impero proibito, a cui nessuno è concesso entrare, neppure agli dèi oscuri. Ciò che si cela a Torino dunque, sconvolgerà il destino di tutte le persone esistenti. Cosa affronterà nel suo cammino Fedrick per cercare di raggiungere la sua Eleonor? Chi è dunque l'entità che è uscita dalla pietra? Cosa si cela nell'impero proibito?



La mia recensione:
Fedrik è un crociato che, raggiungendo il Santo Sepolcro, trova una pietra misteriosa e molto pericolosa. A causa di qualcosa più grande di lui, perde il suo amore, Eleonor, che si troverà a Torino. Sarà disposto a tutto pur di riaverla e dovrà affrontare tanti viaggi, scontri e ostacoli per poterla ritrovare. 
Per prima cosa, ringrazio la Nativi Digitali Edizioni per avermi dato quest'opportunità. Quando ho letto la trama ero molto indecisa: la trama sembrava interessante anche se non riuscivo a capire del tutto se potesse rientrare nei miei gusti o meno, però ho voluto lo stesso dargli una possibilità.
Comincia come quasi tutti i libri, ovvero con una panoramica di tutto il contorno e della vita di Fedrik. E' più o meno interessante fin da subito, non c'è un inizio lento, ma accade dall'inizio qualcosa. Non voglio dire cosa, nè come, lo sapete che io non spoilero molto! Ma il tutto è scritto con un linguaggio particolare. Molto spesso viene usato un linguaggio quasi "antico", con parole poco utilizzate al giorno d'oggi, altre volte, invece, è molto più semplice. Questa cosa non mi è piaciuta perchè, anche se il linguaggio "arcaico" può rallentare la lettura, se fosse stato mantenuto, sarebbe andato magari ad aumentare l'atmosfera fantasy del libro. Alternandolo, però, ad un modo di scrivere più semplice, risulta più confusionaria. Spero di essermi spiegata.
In questa storia, ci sono moltissimi personaggi. Per cui, non si riesce a conoscerli nel migliore dei modi. Ovviamente, chi conosciamo meglio è il protagonista. Fedrik è un ragazzo disposto a tutto per il suo amore, è leale e combatte per ciò in cui crede. Riusciamo a capire qualcosa ma non impariamo molto su di lui. 
Ciò di cui è ricco il libro, è sicuramente l'azione. Ci sono tantissime lotte, ostacoli e avventure. In ogni capitolo, o quasi, il protagonista affronta situazioni diverse.
Credo sia rivolto maggiormente ad un pubblico maschile per quello che accade e per come vengono trattati gli argomenti.
Ammetto che, soprattutto all'inizio, riuscire ad entrare nella mentalità dell'autore è stato difficile e la storia non mi prendeva affatto. Fortunatamente poi è andata meglio e delle volte, mi sono anche trovata incuriosita.
Il finale è inaspettato e originale!
Quindi, se cercato una storia fantasy, ricca di azione e con pochi coinvolgimenti emotivi, questo libro fa per voi!



La mia votazione: 
 Carino!




Perfetto! Anche per questa volta è tutto! So di non esser stata particolarmente brava in questa recensione, ma sapete anche che, quando un libro non mi colpisce del tutto, mi viene sempre difficile parlarne. Quando amo un libro, scriverei per ore, racconterei ogni pensiero, ogni sensazione, ma quando ciò non avviene, risulto essere sempre molto sintetica, ma va bene lo stesso, almeno me lo auguro! Spero di esser riuscita a farvi capire ciò che ho pensato durante la lettura! Voi conoscevate questo libro? Vi potrebbe piacere? Se volete fatemelo sapere con un commentino :3 Altrimenti ci sentiamo domani!
Ika.

venerdì 14 luglio 2017

Another LIEBSTER AWARD!

Buon pomeriggio a tutti e buon venerdì!
Come state? Ovviamente spero bene! Dato che non ci sono state troppe uscite, oggi abbiamo un post "free", un post libero! E ciò avverrà molto spesso durante quest'estate, ma poi vi farò sapere meglio! Il post di oggi, è un premio che ho ricevuto! *-*
Ringrazio vanessa de il blog CINEMA E NON SOLO (e trovate il suo post QUI). Anche se ne ho già ricevuti un po', è sempre un piacere venire apprezzati! :D



Queste sono le domande che ha posto:

1) L'ultimo libro che avete letto?
L'ultimo libro terminato è stato Il re della luce. L’ordine degli dei oscuri di Federico Carro!
2) Quale epoca vorreste visitare con la macchina del tempo?
Sono un po' indecisa tra il Medioevo e l'epoca Vittoriana. Facciamo entrambe, va bene? :P
3) Preferite la carne o il pesce?
Preferisco di gran lunga il pesce, forse anche perchè è più raro che io lo mangi!
4) Il vostro regista preferito?
Non ho dubbi, Tim Burton!
5) Dove trascorrete o avete trascorso le vacanze?
Non saranno proprio delle vacanze, ma passerò molto tempo in Toscana da mia cugina! Precisamente in un piccolo paesino in provincia di Arezzo!
6) La città in Italia dove abitereste volentieri?
Ci sto pensando molto ultimamente e mi verrebbe da dire Venezia!
7) Nutella o patatine fritte?
Sapete che è difficile dirlo? Mi piacciono entrambe le cose ma credo che a lungo andare, mi stuferebbero entrambe! Forse riuscirei a mangiare molte più patatine fritte rispetto alla Nutella!
8) Il vostro fiore preferito?
L'unico che reputo sempre bello è la margherita!
9) La serie tv che riguardereste ancora e ancora?
Credo Robin Hood, ci sono troppo affezionata!
10) La vostra saga cinematografica preferita?
Non posso che dire la saga di Twilight, mi ha lasciato tantissimi ricordi e persone importanti!
11) Il vostro social preferito?
Assolutamente Instagram!


Ora tocca alle mie 11 domande:
1) C'è stato un film e/o un libro che vi ha stupiti rispetto a quello che vi aspettavate?
2) Quale cibo particolare avete assaggiato e trovato buonissimo?
3) Quale città vi ha lasciati a bocca aperta perchè vi aspettavate tutt'altra cosa?
4) Una curiosità che non tutti sanno?
5) Canale Youtube libresco e non preferito?
6) Dolce preferito?
7) C'è un attore/attrice che qualsiasi cosa faccia, ai vostri occhi è sempre magnifico/a?
8) Festività preferita?
9) Giornata ideale?
10) C'è qualcosa che amate e di cui vi vergognate?
11) Marzullo Time: Fatti una domanda alla quale vorresti rispondere... e rispondi!


E, infine, è il momento di taggare 11 blog!
In realtà, dato che credo che chiunque è stato taggato in questo premio, ogni blog esistente l'ha ricevuto e non so se riceverlo di nuovo sia un piacere o uno stress per il post che ne deriva, ho deciso di fare così:
SE TU CHE STAI LEGGENDO QUESTO POST, AVRESTI PIACERE DI FARE UN POST O SEMPLICEMENTE RISPONDERE ALLE DOMANDE CHE HO POSTO, SENTITI LIBERO DI FARLO!
Sarei felicissima di leggere le vostre risposte! Per cui, per favore, sentitevi taggati voi tutti che mi leggerete!



Bene, anche per questo post è tutto! Spero che la mia scelta di taggare tutti e nessuno sia stato compreso! Delle volte ho taggato persone che poi non hanno fatto post nè risposto alle domande, per cui ho pensato di fare in questo modo, così da non "disturbare" e premiare chiunque ha piacere di leggere le mie risposte e le mie domande, senza sentirsi in obbligo! So che, molto probabilmente, non riceverò risposte a questo post, ma va benissimo lo stesso! :) Detto questo vi invito a tornare domani, nel caso vi andasse! :D Buona serata e buon sabato!
Ika.

giovedì 13 luglio 2017

Wish Books #196

Buon pomeriggio a tutti! Come va?
Spero bene! Cosa dirvi? Sto litigando un po' con il pc perchè va in super rilento >.< Ma che posso farci? ù.ù Assolutamente nulla, purtroppo! xD Il mio pc purtroppo è stracolmo di cose e non posso che scusarlo! Mio fratello dovrebbe proprio cancellare qualcosa, ma non lo fa mai >.< Oggi credo che starò di nuovo a casa perchè non sono del tutto al top, ma vedremo un po', magari non sarà così xD Ok, smetto di chiacchierare e vi lascio al post :3


Wish books è una delle rubriche preferite dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.





Titolo Vietato non innamorarsi
Autore Lauren Barnholdt
Prezzo  € 9,90
Dati 2015; 286 p., Rilegato
Editore Newton Compton
Traduzione F. Romanò
ISBN 9788854180550
Si erano ignorati per tutto il liceo, eppure nel corso di una festa, all'ultimo anno, qualcosa è scattato: Jordan e Courtney si sono ritrovati e mai più separati. La loro storia procede a gonfie vele, poi poco prima della partenza per il college, Jordan molla Courtney, dicendole di essersi innamorato di un'altra ragazza, conosciuta su internet. Ormai è troppo tardi per cambiare i piani, così i due sono costretti a raggiungere l'università insieme. Courtney ha il cuore a pezzi, ma immagina di potercela fare: in fondo si tratta solo di pochi giorni. Invece, per una strana inversione di ruoli, è Jordan a essere preoccupato. Perché sa di avere uno scheletro nell'armadio, un segreto che è stato causa della rottura e che adesso impedisce loro di tornare insieme. Ma il viaggio è lungo e la vicinanza forzata non potrà che far salire ogni cosa a galla... Forse, a dispetto di tutto, Jordan e Courtney sono destinati l'uno all'altra.



Titolo Scusa ma ti amo troppo
Autore Loretta Tarducci,Elisa Trodella
Prezzo € 9,99
Dati 2015; 315 p., Rilegato
Editore Newton Compton
ISBN 9788854180338
Dopo la fine di una lunga storia, Stella passa molto del suo tempo tra casa e il negozietto vintage che gestisce con la sua amica Bea. Una sera, nonostante le iniziali resistenze, Bea la convince a imbucarsi a una festa in un locale milanese. Una volta lì, come spesso accade, Bea si eclissa e Stella viene avvicinata da Giulio. Ne è quasi infastidita, mentre lui si rivela audace e la invita a bere. Sfiancata dalla sua insistenza, Stella cede e fa per seguirlo al tavolo, ma ecco che un bello scivolone la fa finire a terra... Il goffo imprevisto scioglie l'imbarazzo iniziale e la serata procede per il meglio. Contro ogni previsione i due cominciano a frequentarsi e, nel giro di poco tempo, Stella lascia Milano e si trasferisce da lui a Roma. Giulio è presissimo e Stella sembra mettercela tutta per far funzionare la storia, ma uno scherzo del destino la mette di fronte a una scelta davvero imprevista... Riuscirà a leggere dentro se stessa e ad ascoltare la voce del proprio cuore?



Titolo Summer of the Brother
Autore Ryan O'Riordan
Prezzo € 7,86
Dati 12 dicembre 2011; 290 pp.; Copertina flessibile
Editore CreateSpace Independent Publishing Platform
ISBN 978-1466324244
Lingua Inglese
Il diciottenne Oscar Knight fa una scoperta scoraggiante quando scopre che è nato con un gemello identico che è stato ucciso nel nord dell'Inghilterra. Distrutto dalle domande senza risposta sulla sua morte, Oscar convince i suoi genitori a lasciarlo andare a trovare la famiglia di suo fratello Sebastian per capire cos'è successo davvero. Una volta lì, trova strani amici pieni di segreti e il segreto più oscuro di tutti: Sebastian non è morto, ma è diventato qualcosa di totalmente diverso...




Bene! Queste sono le tre proposte della settimana! :D Purtroppo i due libri in italiano non sono tanto diversi tra di loro, per cui non sarò riuscita ad accontentarvi, non la maggior parte di voi, ma non c'è problema, vero? ù.ù Voi accettate queste proposte così come sono, no? :P Non so cosa sto dicendo, per cui capitemi, sapete perfettamente come io sia fatta, ormai, no? :D Allora cosa mi dite di questi tre libri? Vi piacciono? Li avete letti? Consigliereste la loro lettura o meglio passare ad altro? Se vi va, fatemelo sapere con un commento, perchè sarei tanto curiosa di conoscere le vostre opinioni! :D Ora vi saluto, buona serata!
Ika.

mercoledì 12 luglio 2017

Novità in libreria e non! #171

Buon pomeriggio a tutti e buon mercoledì!
Come state?
Io non proprio al top ma non posso lamentarmi dai! Stamattina mi sono guardata Versailles in francese xD Mi ha fatto un po' strano, però forse mi sarà utile nel conoscere un po' meglio la lingua xD Purtroppo ho solo due episodi in francese, quindi sarà una cosa alquanto inutile xD Cosa farete di bello oggi? Io starò a casa e quindi serietv e film a gogo! Vi lascio al post! :D


Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.





PIEMME
Titolo La donna nella pioggia 
Autore Marina Visentin
Prezzo   Euro 17,50
Dati 11 luglio 2017; 420 pp.
Pensavo di conoscere il posto di ogni cosa, il nome di ogni strada, la mappa della mia vita. Invece. Stella Romano non saprebbe dire quando le ore che compongono le sue giornate abbiano cominciato a scomparire. In una quotidianità senza imprevisti, scandita dalle attività ripetitive e confortanti delle figlie, dai viaggi di lavoro del marito, dai piccoli gesti di una vita agiata in cui continua a sentirsi un’estranea, a Stella mancano dei momenti; ore intere di cui non ha alcun ricordo, in cui compie azioni che poi si smarriscono nelle profondità della mente, in cui diventa un’altra persona. Un giorno, anche il vaso di sua madre – unico legame con la donna scomparsa quando lei aveva tre anni – va in mille pezzi: è il segno tangibile che qualcosa non va, davvero, e Stella non può più fingere indifferenza di fronte a ciò che sta accadendo. Deve andare fino in fondo, riaprendo pagine dolorose della sua vita. Scavando in un passato di cui pochissimi sono i testimoni – la madre è morta in un incidente e il padre si è tolto la vita in manicomio -, Stella si rende conto di aver vissuto sepolta nelle bugie di chi avrebbe dovuto amarla e di aver costruito la sua identità di donna su un’infanzia fasulla. Anche il marito sembra stare dalla parte di chi non vuole che lei arrivi alla verità, a una vita nuova, lontana dai dolori e dai drammi del passato. E Stella capisce che chi ha rubato i suoi ricordi è pericoloso, nel passato come nel presente.



NEWTON E COMPTON

Titolo Cominciò tutto per caso 
Autore Nina Lupi
Prezzo   Euro 10,00
Dati 13 luglio 2017; 320 pp.
Quando Elena, il giorno del suo compleanno, scopre per caso che suo marito l’ha tradita, fa le valigie e parte con il figlio alla volta della Puglia, verso i luoghi nei quali ha trascorso la propria infanzia. Arrivata a Lecce, si stabilisce nel palazzo in cui vive suo zio Gigi. È proprio qui che incontra Michele, un giovane pittore romano trasferitosi da poco in Puglia, per il quale comincia ben presto a nutrire una tenera simpatia. Durante una passeggiata notturna, sotto il cielo stellato di Lecce, Michele ed Elena fanno però una scoperta che rischia di complicare non poco la vita dell’intera città e che li coinvolge più di quanto loro possano immaginare. Si tratta di un segreto di famiglia, che qualcuno ha voluto tenere nascosto per molto tempo…



MARSILIO ROMANZI
Titolo Sirene
Autore Laura Pugno
Prezzo   Euro 14,00
Dati 13 luglio 2017; 144 pp.
Samuel, sorvegliante di una vasca dove vengono allevate e nutrite le sirene destinate alla produzione della «carne di mare», si lascia tentare dal più pericoloso dei piaceri. Si unisce a una sirena femmina, sfuggendo a stento alla reazione istintiva di lei: divorare il maschio dopo il rapporto, come fanno le mantidi. Da quell’unione nasce Mia – mezzo sirena e mezzo umana – e da lei avrà, forse, origine una nuova specie cosciente.
In Sirene Laura Pugno racconta la fine del mondo degli umani, costretti a vivere al buio e in città subacquee – perché la luce è diventata nemica, provoca il «cancro nero» –, dominati dalle mafie internazionali, sfiniti dal consumo di ogni risorsa planetaria. Se a essere importante non è la vita di un singolo e nemmeno la vita di una specie, ma la vita dell’intelligenza, «il passaggio di testimone a un’altra specie a cui affidare la gestione del mondo», come scrisse Tiziano Scarpa alla prima pubblicazione di questo romanzo, nel 2007, «è una via d’uscita dall’umano, dalle impasse della sua civiltà, ma anche una sua realizzazione superiore, un superamento, un autoannullamento e una paradossale salvezza».



SPERLING & KUPFER
Titolo La sorella 
Autore Louise Jensen
Prezzo   Euro 18,90
Dati 11 luglio 2017; 336 pp.
Grace è una ragazza tranquilla che per qualche ragione si sente sempre in colpa, persino per la morte di Charlie, la sua migliore amica, quasi una sorella. Perciò ripesca la vecchia memory box dove Charlie aveva lasciato una lista dei desideri: il primo sarebbe stato ritrovare il padre che non aveva mai conosciuto. Convinta di essere in debito con l’amica, Grace decide di esaudirla e comincia a indagare. E subito arrivano telefonate silenziose nel cuore della notte. Messaggi inquietanti, e una donna che sostiene di essere la vera sorella di Charlie. Per Grace scavare nel passato può rivelarsi spaventosamente rischioso.




AMAZON CROSSING
Titolo Il cammino verso casa 
Autore Catherine Ryan Hyde
Prezzo   Euro 9,99
Dati 11 luglio 2017; 382 pp.
Carly e Jen camminano. Camminano perché su di loro si è abbattuta una tragedia. Camminano perché hanno solo sedici e dodici anni e in tasca non hanno che pochi dollari. Camminano per non rischiare che qualche adulto le noti, chiami i servizi sociali e le divida. Camminano perché Carly vuole provare a tornare dall’unica persona di cui si fida, Teddy, il loro patrigno, e Jen vuole dimenticare l’orribile segreto che non riesce a condividere con nessuno.
Inizia così il viaggio di Carly e Jen, centinaia di chilometri nel deserto e sotto il sole, tra animali selvatici e umani inaffidabili. Le due sorelle si imbatteranno in minacce e pericoli ma anche nella gentilezza inaspettata di alcuni sconosciuti.
Ambientato nel West americano, dal New Mexico al territorio dei nativi in Arizona, fino in California, Il cammino verso casa è un inno alle nuove possibilità e al ritorno alla vita.





Queste sono le uscite che ho trovato in giro per il web! Non sono tante, è vero, ma spero siano di qualità! Io ho già visto che ce ne sono vari che mi interesserebbe leggere, quindi la mia WL non è affatto salva, ahimè! Cosa posso farci? Amo (quasi) tutti i libri e penso che ognuno abbia qualcosa da insegnare e da dare! Voi avete già in mente quali di questi libri leggere? Quali siete sicuri che vi faranno innamorare? Quali pensate che non leggerete? Se volete, lasciatemi un commento, sapete quanto a me piaccia leggerli, poi! :D Intanto buon pomeriggio!
Ika.

martedì 11 luglio 2017

Chi ben comincia! #6 Immagine allo specchio

Buon pomeriggio a tutti e buon martedì! Come va?
Spero che starete bene! Allora, cosa posso dirvi? Stamattina mi sono guardata Still Star-Crossed e, anche se ammetto che non sia una serie proprio geniale, a me guardarla non dispiace affatto perchè mi piace l'ambientazione e sono curiosissima! Volevo leggere, infatti, il libro dal quale è stato tratto ormai da anni! Sapete quanto io ami Romeo e Giulietta, no? Oggi cosa farete? Io mi guarderò l'amichevole della Roma! :D Ora vi lascio al post, sperando vi faccia compagnia! :3


Chi ben comincia è una rubrica a cadenza saltuaria ideata da Alessia del blog Il profumo dei libri, e consiste nel condividere le prime righe o la prima pagina di un romanzo che si sta leggendo.

In questa puntata: Immagine allo specchio di Danielle Steel







Olivia Henderson era totalmente assorta nell'inventario delle porcellane di casa. Nella lussuosa dimora di campagna regnava il silenzio assoluto: anche il gioioso cinguettio degli uccellini all'esterno era attutito dalle pesanti tende di broccato rosso alle finestre di Hendersone, Manor. Era un caldo pomeriggio d'estate e, come al solito, sua sorella era uscita per andarsene chissà dove. Edward Henderson, invece, stava aspettando la visita dei suoi legali che venivano a trovarlo piuttosto spesso da quando padre e figlie vivevano stabilmente a Croton-on-Hudson, distante quasi tre ore d'auto da New York. Era da lì che si occupava ormai dei suoi investimenti, oltre a dirigere l'acciaieria che portava ancora il nome di famiglia. Si era ritirato dagli affari due anni prima, nel 1911, mantenendo le sue proprietà ma concedendo pieni poteri ad avvocati di fiducia e ad abili dirigenti d'azienda. Non provava più lo stesso interesse di un tempo per la ditta. D'altronde, non aveva figli maschi e le sue figlie non sarebbero mai subentrate nella guida dell'acciaieria. Aveva soltanto sessantacinque anni, ma negli ultimi tempi aveva avuti problemi di salute e preferiva contemplare il mondo dal suo pacifico e appartato rifugio. Da qui poteva osservare lo svolgersi degli eventi con tranquilla serenità, garantendo alle due due figlie una vita più sana anche se meno eccitante. Loro sembravano non annoiarsi mai e contavano amicizie in tutte le famiglie della buona società che avevano una residenza, più a monte o a valle della loro, lungo l'Hudson.



E anche per questa rubrica è tutto! Era da tantissimo tempo che non pubblicato un post del genere, ma tra le varie uscite e tutto il resto, pubblicare tutte quelle rubriche "saltuarie" è difficile! Non avete anche voi problemi di questo genere? Spero di non essere l'unica a non riuscire a postare tutto ciò che vorrebbe, o sbaglio? Questo di cui ho scritto la prima pagina è il libro che sto leggendo al momento e che si sta rivelando abbastanza carino! Voi avete letto o conoscete questo libro? Se volete, fatemelo sapere con un commento, altrimenti ci sentiamo domani! :D

lunedì 10 luglio 2017

Cover Love #193 Single, frivole, pronte a tutto

Buon pomeriggio, buon lunedì e buona settimana!
Come va, Dreamers belli? Io devo dire che va abbastanza bene! Il compleanno è andato più o meno bene e la torta era buona e carina! Mi dispiace che alcune cose siano andate un po' così, ma spero lo stesso che mio fratello abbia capito chi sono le persone veramente sincere e che meritano sul serio di essere aiutate e pensate! Dopo questa mia riflessione vi dico che oggi non ho guardato serie tv ed è una cosa strana per me ù.ù Ora la finisco e vi lascio al post! :D

Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista.

Questa settimana: Single, frivole, pronte a tutto di Katherine Heiny






Cover Originali
 


Cover Tedesca


Cover Italiana


Queste sono tutte le cover che ho trovato! Ebbene sì, non sono molte, ma ci accontentiamo lo stesso di quello che abbiamo! Anche perchè non è che posso inventarmele io xD Allora, cominciamo a scegliere la migliore! Quella che trovo più carina anche se non è magnifica, credo sia l'ultima copertina originale. Mi piacciono i colori e la trovo simpatica! La peggiore, invece, ovviamente sempre secondo i miei gusti, è la cover tedesca!



Benissimo! Le mie opinioni sono queste qui! In effetti, non sono stata molto lunga, non come al solito, ma non è che ci fossero motivi particolari! Non ho letto il libro e non so quanto queste copertine siano adatte alla storia, per cui mi sono basata sull'estetica e, non essendoci copertine particolarmente belle ai miei occhi, sono stata breve ù.ù Spero vada lo stesso bene! Detto questo smetto di chiacchierare e chiedo a voi se avete letto questo libro e quali copertine preferite e non! Se vi va, sarò qui a leggervi! :D Vi saluto! Ci sentiamo domani!
Ika.

domenica 9 luglio 2017

Did, Do, Will #181

Buon pomeriggio e buona domenica! Come state?
Ovviamente mi auguro bene! :D Cosa mi raccontate?
Oggi è il compleanno di mio fratello e quindi avrò la prova se il dolce sarà apprezzato o meno >.< Spero proprio di sì, perchè non riesco mai a fare come vorrei xD Allora cosa farete di bello oggi? Io, oltre a stasera, che so già cosa farò perchè verranno i nostri amici a festeggiare, non ho assolutamente idea di cosa farò, se non passare un po' di tempo con mia cugina che verrà per stare un po' con mio fratello! Ora vi lascio al post :D


Did, Do, Will è una rubrica settimanale, che viene pubblicata la domenica.

Bisogna elencare:
- Cosa hai finito di leggere? (DID)
- Cosa stai leggendo? (DO)
- Cosa pensi leggerai? (WILL)





Cosa hai finito di leggere?
Questa settimana ho terminato Il re della luce - L’ordine degli dei oscuri di Federico Carro. Non so bene cosa dire! Mi è piaciuto per molte cose, non mi è piaciuto per altre, ma tutto sommato un buon libro!


Cosa stai leggendo?
Sto leggendo Immagine allo specchio di Danielle Steel. Lo sto trovando molto interessante anche se all'inizio ero un po' titubante! Ma vi farò sapere bene!



Cosa pensi leggerai?
Leggerò sicuramente  La principessa degli Elfi - La rivolta di Licia Oliviero perchè è da tempo che devo leggerlo e mi sembra giusto! E poi sono curiosa di scoprire il resto della storia!





Perfetto! Anche per questa settimana è tutto! So di non aver letto libri chissà quanto appetibili ai vostri occhi, però sapete anche che io non seguo "la massa" ma leggo ciò che mi va, ciò che mi ispira, anche perchè, non collaborando quasi mai con case editrici "giganti" non ho limiti o obblighi, fortunatamente! Cosa pensate dei miei libri? Vi interesserebbe qualche recensione? E dei vostri invece cosa mi dite? Siete soddisfatti o credete che avreste potuto scegliere meglio come passare il vostro tempo e in che modo essere catapultati? Fatemi sapere se volete, altrimenti ci sentiamo alla prossima! Buona domenica!
Ika.