sabato 11 giugno 2016

LIEBSTER AWARD!

Buon pomeriggio! Come promesso eccomi qui con il secondo post della giornata, quello che in realtà, doveva uscire ieri! Purtroppo a causa di un'uscita e di poco tempo per il pc ho dovuto fare tutto in fretta e furia e quindi non sono riuscita a programmare il post in tempo! In realtà, il post era pronto, ma non avevo i blog da taggare dato che che seguo quasi 400 (sì, pochissimi insomma ù.ù) Ora vi lascio a questo bel premio che sono contentissima di aver ricevuto :D
Sono stata taggata da Rebecca Mazzarella e potete trovare il suo post QUI!





COSA BISOGNA FARE?

Ringraziare chi ci ha nominato.
Grazie mille! Sono contenta che hai pensato al mio angolino! ^_^ Ricambierò in qualche modo, vedrai! :D

Scrivere qualcosa sul blog che preferite:
Non posso dire qualcosa per ogni blog che seguo. Il motivo? Ne seguo a centinaia ed elencarli sarebbe troppo! Se li seguo un motivo c'è, no? :) Il tema, il modo di scrivere, la grafica, la persona che c'è dietro al blog.... i motivi sono vari! 



Rispondere alle 11 domande che ti ha fatto la blogger:
1- LIBRO PREFERITO?
Non potete farmi questa domanda ù.ù Non ho un libro preferito, non posso scegliere U.U Per cui ne elencherò tre: Jane Eyre, la saga di Shiver e La corsa delle onde.

2- LIBRO ODIATO?
Di norma non odio nessun libro, anzi ne sono certa. Tra i meno belli che ho letto, posso citare Madame Bovary.

3- COLORE PREFERITO?
Sembrerò la persona più indecisa del mondo, ma anche in questo caso non ne ho uno. Solitamente dico il fucsia (ma adoro l'azzurro, il rosso...)

4- ANIMALE PREFERITO?
Indovinate un po'? Adoro tutti gli animali, però ok, una scelta la faccio! Scelgo il gatto, dato che in casa ce n'è una che ha compiuto 11 anni l'altro ieri... <3

5- SERIE TV PREFERITA?
E' troppo complicato ù.ù Quella a cui sono più affezionata è The vampire Diaries perchè è la prima che ho seguito davvero. Ma ne guardo tante, TROPPE. Gotham, Pretty Little Liars, Reign, The Flash, Arrow, Teen Wolf.. (l'elenco è molto lungo!)

6- 3 DIFETTI?
Anche in questo caso ne ho tanti, ma dirò i peggiori. Sono tanto insicura, troppo per una persona sola. La mia insicurezza penso basterebbe almeno per 5 persone. Sono timidissima, tanto che ho difficoltà col relazionarmi con le persone e perdo molte occasioni. Sono ansiosa, tanto.
Probabilmente le tre cose sono collegate, ma sono quelle che più mi infastidiscono di me.

7- 3 PREGI?
Probabilmente dovreste chiederlo a chi mi conosce, perchè non mi viene facile trovarne tre. Penso di essere una persona fondamentalmente buona, che cerca di accontentare gli altri, sentendosi in colpa se non lo fa. Quando voglio davvero qualcosa, cerco di raggiungerlo, anche se è impossibile, anche se tutto rema contro, devo raggiungerla, ma ci devo credere fino in fondo. Sono sincera fino in fondo.

8- GENERE DI LETTURE CHE AMATE?
Amo i Fantasy, gli Young Adult (anche se ne ho letti veramente pochi), i distopici, i romanzi rosa, i contemporanei, diciamo un po' tutti!

9- GENERE DI LETTURE CHE ODIATE?
Non mi piacciono i gialli "puri", per niente.

10- COSA AMATE FARE NEL TEMPO LIBERO?
E' ovvio che amo leggere, ma c'è anche guardare video su Youtube, ascoltare la musica, guardare serie tv, tante serie tv, film, uscire con gli amici, visitare luoghi storici e non. Mi piace fare molte cose!

11- IL VOSTRO FILM PREFERITO?
Ok, ne ho due! Edward mani di forbice e I segreti di Brokeback Mountain (in realtà ne amo troppi, ma tendo ad avere delle risposte prefissate ù.ù)

Scegliere 11 blog con meno di 200 iscritti e informarli del premio ricevuto
(Spero che gli 11 blog non lo abbiano ricevuto, nel caso in cui non fosse così, o se non vi interessasse ricevere questo piccolo premio, fatemelo sapere così potrò taggare altri blog dato che ho una lista lunghissima, grazie!)

Un soffio di vaniglia
Every book has its story
PALLE DI NEVE DI CO
Sentieri di neve rossa
Il mondo di Kiki
Universi Incantati
Chibiistheway
Cinebooks Blog
Diario di una cacciatrice di libri
Flowerstardust
La mia caotica libreria

I miei magici mondi (taggato ma già ricevuto)

Formulare 11 domande per i blog che hai nominato
1)QUAL'E' IL TUO FILM PREFERITO? (Tra quelli poco conosciuti)
2)STESSA DOMANDA PER QUANTO RIGUARDA IL LIBRO PREFERITO!
3)SE POTESSI ESSERE UNA CREATURA DEL MONDO FANTASY, QUALE SARESTI? PERCHE'?
4) IN CHE MONDO LIBRESCO O FILMICO TI PIACEREBBE VIVERE ALMENO PER UN GIORNO?
5) C'E' STATO UN FILM E/O UN LIBRO CHE TI HA CAMBIATO LA VITA? (O anche il modo di pensarla su una determinata cosa...)
6) QUALE TRE METE SCEGLIERESTI SE POTESSI VIAGGIARE SOLO IN TRE LUOGHI NEL CORSO DI TUTTA LA VITA?
7) CHE CITTA' O STATO (O PAESE) TI E' RIMASTO NEL CUORE?
8) QUALI SONO LE TRE CARATTERISTICHE CHE TI RAPPRESENTANO MAGGIORMENTE?
9) PONITI UNA DOMANDA CHE TI PIACEREBBE TI PONESSERO E RISPONDI (Mi sono spiegata?)!
10) QUALI SONO I CARTONI/LIBRI/FILM DELLA TUA INFANZIA?
11) CONSIGLIAMI 3 CANALI YOUTUBE CHE SEGUI (Se non segui Youtubers, vanno bene anche siti, blog e qualsiasi altra cosa!)



Benissimo, il post finisce qui! Spero che chi la ha ricevuto sia felice e chi non lo ha ricevuto, sicuramente lo riceverà da qualche altro blogger molto più simpatico e gentile di me ù.ù Come ho già scritto, avevo una lista lunghissima di blog tra cui scegliere, per cui ho usato un po' il mio istinto e sono andata un po' a random perchè era una scelta troppo ampia ù.ù Anyway, non vedo l'ora di leggere le vostre risposte! Sono così curiosa, spero anche di non essere stata troppo banale! Ora vi saluto e vi invito a tornare domani! :D Buona serata!
Ika.

Review of the Week #136 Sogno di una notte di mezza estate - William Shakespeare

Buon pomeriggio! Come state?
Oggi è sabato il che significa, in casa mia, pizza ù.ù Mi spiace che ieri vi ho lasciati a secco di post, ma sono dovuta uscire e non sono riuscita ad organizzarmi in tempo -.- per cui già vi dico che, se tutto va secondo i piani, oggi vi faranno compagnia due post, invece che uno come al solito! Che farete in questo bel sabato? Io assolutamente nulla di che xD Anzi, devo fare un po' di cosine in cucina ma niente di che! E sicuramente mi divertirò xD Anyway, vi lascio al post :3


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare





Titolo Sogno di una notte di mezza estate
Autore Shakespeare William
Prezzo  € 9,00
Dati 1998
Editore Mondadori  (collana Oscar classici)
Sogno di una notte di mezza estate
Fate e folletti popolano il mondo fantastico di questa commedia di Shakespeare, lieve e raffinata, in cui amori e tradimenti si susseguono con comicità e grazia incantevole. Dalla bellissima Titania, regina delle fate, innamorata perdutamente di un uomo dalla testa d'asino, al comico e irresistibile Bottom fino al capriccioso folletto Puck, i cui errori nel somministrare i filtri d'amore muovono le sottili trame della vicenda. Una commedia lieve e briosa, ricca di improvvisazioni e colpi di scena, che inaugura un nuovo tipo di rappresentazione nel panorama shakespeariano.



La mia recensione:
Nella trama troviamo tre diverse storie: quella di Teseo, Ippolita, Lisandro, Demetrio e altri personaggi; una storia di promesse di matrimonio e amanti; quella delle fate e dei folletti del bosco che tra incantesimi e quant'altro, creeranno non pochi scompigli; infine, quella di Quince, Bottom, Ecc, un gruppo di umili lavoratori, quali tessitori, falegnami che si riunirà per dar vita a uno spettacolo.
Come sapete voglio leggere tutto ciò che che è stato scritto da Shakespeare, per cui questo non poteva mancare! Una volta vidi il film, e l'avevo trovato carino, quindi sapevo già in parte cosa aspettarmi. 
Come gli altri che ho letto fin'ora, la storia è divisa in 5 atti più o meno lunghi. Trattandosi di una sceneggiatura teatrale, è abbastanza breve e si lascia leggere in modo più o meno veloce.
Ovviamente, il linguaggio utilizzato non è dei più semplici o molto scorrevole, ma non è una cosa fastidiosa, solo ci vuole un po' più tempo rispetto ad un normale libro. 
Quando leggo Shakespeare, mi rimane sempre difficile riuscire ad esprimermi... la sua impronta, la sua genialità c'è sempre, ma, in questa storia, l'ho notata un po' meno, anche se, è proprio da questo genere che tutto è nato.
Preferisco di gran lunga le tragedie, grazie al mio animo un po' depresso.
Di questa storia ho apprezzato il modo di esprimersi di alcuni personaggi, con battute e riferimenti a storia passate. Ma, soprattutto, mi è piaciuta la storia, con i suoi intrecci ingarbugliati che portano ad un finale inaspettato, ma con un senso logico e sempre una sorta di "insegnamento".
Insomma, anche in questo caso vi consiglio questa lettura, sicuramente leggera e carina da affrontare.


La mia votazione: 
 Carino!



Perfetto! Ecco qui la mia piccola recensione! :3 bene, so di non esser stata molto lunga, ma sapete già come sono le mie recensioni! ^^ Anche perchè ho letto che, anche secondo voi, la lunghezza non è sinonimo di qualità :) Sono una persona che va dritta al punto senza troppi giri di parole e penso che possa essere capito dalle mie recensioni, infatti :3 Avete letto questo libro? Lo conoscete (ovviamente sì!)? Vi ispira come lettura? Spero di avervi aiutati nel decidere se leggerlo o meno! ^^ Adesso aspetto i vostri commenti, se vi va di lasciarne! Ci sentiamo più tardi con un nuovo post! :D
Ika.

giovedì 9 giugno 2016

Wish Books #139

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Mentre sto scrivendo questo post, sto facendo le buste per il fantacalcio degli europei. Sì, per una ragazza non è una cosa tanto normale ma ok xD Sapete che anche il calcio fa parte delle mie passioni, no? :3 Anyway la mia squadra farà schifo perchè ci ho impiegato tantissimo tempo e penso di aver preso solo scarti xD Anche se seguo abbastanza il calcio, non conosco tantissimo i giocatori xD Comunque meglio non continuare... vi lascio al post perchè non credo questo discorso vi interessi xD



Wish books è una delle rubriche preferite dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.








Titolo Un amore di carta
Autore Didierlaurent Jean-Paul
Prezzo      € 15,00
Dati 2015, 190 p., rilegato
Traduttore Balmelli M.
Editore Rizzoli  (collana Scala stranieri)
Guylain Vignolles è un invisibile, uno di quegli esseri solitari che nessuno nota. Lavora in una fabbrica di riciclaggio, al servizio di un'impietosa trituratrice di libri invenduti soprannominata "la Cosa". Nient'altro gli dà gioia, se non leggere a voce alta ogni mattina, sul solito treno delle 6:27, qualche pagina scelta a caso tra le poche che il giorno prima è riuscito a salvare dai denti d'acciaio dell'infernale macchinario. Questo fin quando, un mattino, sul treno trova una chiavetta USB. Rosso granata, che contiene il diario di una giovane donna: settantadue file scritti al computer da una certa Julie, signorina addetta ai bagni di un centro commerciale, pagine su pagine che irrompono come un diluvio nella sua vita sempre uguale. E dalle quali Guylain non saprà trovare riparo. Jean-Paul Didierlaurent ha scritto una storia d'amore al quadrato tra un uomo e una donna che si scoprono legati dalla passione per la lettura e ha dipinto un universo positivo nonostante tutto, perché sopra la coltre grigia di un'esistenza scandita da una routine desolante qualcosa c'è che solleva il cuore e apre lo sguardo: le parole, e le storie che le parole raccontano.





Titolo La Sirena ed il tesoro della Baia
Autore A. Algeri
Prezzo € 5,56
Dati 4 febbraio 2015; 218 pp.; Copertina flessibile 
Editore CreateSpace Independent Publishing Platform
“La Sirena ed il tesoro della Baia” è la prima avventura di Brinn, una giovane donna da poco tornata nella propria terra natia, Nyar Kaad, dopo anni di lontananza. Per la madre e la sorella si dovrebbe trattare di una permanenza unicamente episodica, poiché loro intenzione è quella di rientrare nella capitale Adaria, ritenuta da entrambe le aristocratiche, ormai, la propria casa. Brinn, invece, non interessata a vivere nella gabbia dorata del bel mondo di corte, aspira ad una differente esistenza, che la spingerà ad opporsi alle decisioni della propria famiglia per cercare di realizzare un destino secondo i propri desideri. La scoperta fortuita di quella che appare come una mappa di un tesoro nascosto, sepolto a Nyar Kaad, secondo la tradizione, dai pirati un tempo dimoranti nell'insediamento, la spingerà alla ricerca di queste ricchezze nascoste: impresa che la protagonista affronterà coraggiosamente, a costo di sfidare sia le proprie paure, le rigide convenzioni sociali, che pericoli ben più letterali per la propria persona, avventurandosi in un viaggio nelle leggende locali e nel passato suo e della propria famiglia, sino a giungere ad un inaspettato epilogo. Ambientato ad Isara, un mondo fantastico ispirato ai secoli coperti tra il diciassettesimo ed i primi decenni del diciannovesimo, “La Sirena ed il tesoro della Baia” è un viaggio in universo denso di mistero, in cui reale e sovrannaturale coesistono intersecandosi in maniera sottile ed insidiosa, un mondo diviso tra palazzi e distese in gran parte inesplorate, opulente capitali ed oceani sconfinati.





Titolo Snow White Blood Red
Autore Cameron Jace
Prezzo € 1,09
Dati 2012; 22 pp.; eBook
Editore Amazon Digital Services LLC
Lingua Inglese
Cosa accadrebbe se tutto quello che sapevi sulle fiabe fosse sbagliato?
Mi sono sempre domandata perchè non avete mai chiesto nulla riguardo il mio nome. Ero così superficiale per voi? Così stereotipata e banale? Perchè mi trattate come se fosse il mostro della settimana? Sapete cosa penso? Non avete mai avuto tempo per odiarmi veramente. Volevate odiarmi, prima ancora che mi conosceste. Volete raschiare la mia esistenza e vendicare la principessa della vostra infanzia dando tutta la colpa a me. Cosa accadrebbe se non mi chiamassero la Matrigna cattiva, cosa accadrebbe se vi dicessi la vera storia dal mio punto di vista, pensereste mai di me come un angelo? Potrebbe mai importarvi di me? So che, in fondo, mi adorate, ma siete solo spaventati, avete paura di ammettere quanto amate la Regina Bianca Neve.




Bene, queste sono le tre proposte per stavolta! :D Cosa ne pensate? A me ispirano tanto tanto, soprattutto l'ultimo che fa parte di una raccolta e che non vedo l'ora di leggere *-* Probabilmente lo farò tra tanto, tantissimo tempo, ma ok! Però è anche inutile dire che mi ispirano, perchè, altrimenti, non li avrei inseriti nella mia WL, no? xD Allora che dite voi? Sarei tanto curiosa di conoscere le vostre opinioni! Spero di avervi fatto conoscere qualcosa di nuovo e che possa rientrare nei vostri gusti! :D Adesso vi saluto e vi invito a tornare domani, se vi va :3 Buona serata!
Ika.

mercoledì 8 giugno 2016

Booktrack #24

Buon pomeriggio, again!
Che fate? Forse oggi andrò in biblioteca con mio fratello perchè deve prendersi qualche DVD e non libri... sto ancora leggendo quello che vi avevo detto domenica e va molto a rilento >.< Sono lenta, ma forse è colpa del libro o della mia concentrazione, non so! Allora che si dice nei vostri mondi? Oggi spero di passare nei vostri angolini perchè è qualche giorno che non riesco a farlo e mi dispiace perchè non si fa ù.ù Ora la finisco di chiacchierare di cose un po' inutili e vi lascio al post, sperando vi faccia compagnia ^_^



Booktrack è una rubrica a cadenza mensile, ideata dai blog Libri per vivere e Dreaming Wonderland. Un blog al mese sceglie una canzone che ama, illustrandone testo o traduzione (quando serve) ed entrambi devono identificare un libro con la determinata canzone spiegandone i motivi.






Per questo mese, l'onore di scegliere la canzone è toccato a Babuska, che ha scelto Il gigante e la bambina di Ron. Io non la conosco... e a voi piace? :)



Questa canzone a Babuska ricorda:
Mi piace come questa canzone affronti in modo delicato il tema della pedofilia, attraverso la metafora della bambina e del gigante. Dunque ho pensato ad un libro su questa tematica, che fosse 'leggero' e mi è venuto in mente Zio Vampiro di Cynthia Grant. È un po' difficile collegare esattamente le parole della canzone, però anche qui é usata una metafora, quella del vampiro, per descrivere il pedofilo, che nella canzone é rappresentato come un gigante.
Carolyn non è una bambina, però è una persona un po' ingenua, perché  pensa che non rivelando la verità la sua famiglia possa vivere in pace. Per questo motivo e per il fatto che è indifesa (nemmeno il fratello l'ascolta) mi ha ricordato la bambina della canzone.    




Questa canzone a Ika ricorda:
Non conoscendo la canzone l'ho ascoltata e ho letto bene il testo. Subito mi sono resa conto che non si tratta di una canzone che tratta di un tema semplice, o almeno è ciò che è parso a me. Seppur mascherata da canzone dolce, io ci ho visto un messaggio di pedofilia all'interno, di un amore malato, tra un adulto e una bambina. Per questo motivo, mi è venuto in mente di associare il testo al libro A sud delle nuvole di Wally Lamb; perchè la protagonista, Dolores, viene violentata da un uomo, da un uomo che credeva buono, che vedeva quasi come un padre e così non era. Ciò la cambierà per sempre, cambierà il suo modo di vivere, di vedere le altre persone, di vedere se stessa. Quindi, ho optato per questa scelta, anche se il finale non è lo stesso della canzone, ho trovato fosse il più simile all'idea che mi sono fatta della canzone.



Ed ecco il testo della canzone con evidenziate le parti che più mi fanno pensare al libro :)

Il gigante e la bambina 
sotto il sole contro il vento 
in un giorno senza tempo 
camminavano tra i sassi (x3)

il gigante è un giardiniere 
la bambina è come un fiore 
che gli stringe forte il cuore 
con le tenere radici (x3)

e la mano del gigante 
su quel petto di creatura 
scioglie tutta la paura
è un rifugio di speranza (x3)

del gigante e la bambina 
si è saputo nel villaggio 
e la rabbia dà il coraggio 
di salire fino al bosco (x3)

il gigante e la bambina 
li han trovati addormentati 
falco e passero abbracciati 
come figli del signore (x3)

il gigante adesso è in piedi 
con la sua spada d'amore 
e piangendo taglia il fiore 
prima che sia calpestato (x3)

camminavano tra i sassi 
sotto il sole contro il vento 
in un giorno senza tempo 
il gigante e la bambina (x8)



QUI trovate il post di Babuska.
Cosa pensate della mia scelta? Credete sia adatta o no? Voi che libro avreste associato a questa canzone? Questa canzone che sembra così dolce e spensierata e che in realtà nasconde una storia molto più intensa, molto più forte. Io sinceramente non la conoscevo, forse solo per sentito dire, ma non l'avevo mai ascoltata! O siete maggiormente d'accordo con Babuska? Sarei davvero tanto curiosa di conoscere le vostre idee, anche se so che questa rubrica non vi entusiasma moltissimo xD E la cosa mi dispiace xD Comunque se vi va, fatemelo sapere perchè sarei curiosa! Ci sentiamo domani se vi va :3
Buona serata!
Ika.

Novità in libreria e non #119

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Io ho mal di testa da ieri sera... non so se devo ancora riprendermi a causa dei seggi elettorali o se il problema è un altro, però sì, ho questo mal di testa che, sinceramente, mi ha un po' stufata ù.ù Allora, che vi dico? Ieri sera ho mangiato cose che non avrei dovuto ù.ù Sono stata a cena dagli zii di mia madre che vivono in Brasile e ho conosciuto loro nipote... è stata una serata carina dai e sono contenta di essere andata ^^ Ora vi lascio al post :3


Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.








EINAUDI
Titolo Il fermaglio
Autore Sloane Crosley
Prezzo   € 20,00
Dati giugno 2016; 376 pp. 
Traduttore Laura Noulian
ISBN 9788806228866
Capita a tutti un momento della vita in cui metà dei tuoi amici è al secondo figlio e l'altra metà al secondo Martini. Ed è proprio in quel momento che tre compagni dell'università si rincontrano alla soglia dei trent'anni. Kezia, Victor e Nathaniel iniziano cosí una caccia al tesoro degna di un film di Wes Anderson ma finiranno col capire che ciò che realmente cercano è un loro personale «fermaglio»: l'amicizia che trasforma qualcosa di falso - le vite mediocri che si pretendono «di successo» - in qualcosa di vero.



PIEMME

Titolo P.S. Ti amo ancora 
Autore Jenny Han
Prezzo   Euro 16,00
Dati 7 giugno 2016; 372 pp.
Lara Jean non aveva previsto di innamorarsi sul serio di Peter: all’inizio facevano per finta, solo per attirare l’attenzione di qualcun altro. Ma ora… le cose si sono complicate! Adesso la ex di Peter sta facendo tutto il possibile (e anche molto impossibile) perché si lascino e un bellissimo ragazzo sembra tornato dal passato per mandare in confusione Lara Jean. Che alla fine di sicuro sa solo una cosa: ha ancora molte lettere d’amore da scrivere…



RIZZOLI
Titolo Io viaggio leggera
Autore Clara Bensen
Prezzo   17.00 €
Dati giugno 2016; 272 pp.
Clara Bensen si è appena ripresa da un periodo di crisi, da un crollo emotivo ed esistenziale, quando decide, quasi per scherzo, di iscriversi a un sito di incontri online. Dopo qualche tentativo andato male, conosce Jeff, professore universitario, divorziato, una figlia, ma soprattutto un concentrato di energia. Si frequentano da pochissimo quando lui le propone di partire: tre settimane insieme in giro per l’Europa, da Istanbul a Londra passando per Grecia, Ungheria ed ex Jugoslavia. Tutto senza bagagli, solo i vestiti che indossano, uno spazzolino, il cellulare. E niente prenotazioni in hotel, niente piani, niente itinerari prestabiliti. Tra tazze di tè sulle sponde del Bosforo, divani messi a disposizione da sconosciuti, albe tra le rovine di antichissime città greche e bagni termali nelle eleganti piscine dell’Hotel Gellért di Budapest, questo viaggio è per Clara e Jeff un esperimento bizzarro nel tentativo di rispondere a domande importanti: può un sentimento esistere, e resistere, senza vincoli? È possibile amarsi al di là delle etichette? E soprattutto, quando iniziamo una storia d’amore, possiamo lasciarci alle spalle il nostro bagaglio di esperienze? Memoir di viaggio, racconto d’amore e scoperta di sé si intrecciano e si fondono in un esordio brillante, sorprendente e ironico.



NEWTON E COMPTON
Titolo Silence
undefinedAutore Natasha Preston
Prezzo   € 4,99
Dati giugno 2016; 256 pp.; eBook  
ISBN 978-88-541-9635-3 
Oakley Farrell è chiusa nel silenzio da undici anni. All’età di cinque ha smesso di parlare, e nessuno sa perché, anche se l'ipotesi più probabile è che abbia subito un trauma, dato che dal punto di vista fisico non sembra avere niente che non vada. Nonostante gli sforzi della sua famiglia per risolvere il problema, da allora Oakley comunica solo con piccoli gesti e se ne sta rinchiusa in un mondo tutto suo. A scuola viene esclusa e presa in giro dagli altri ragazzi. Ha un solo amico, Cole Benson, che la conosce fin da quando erano entrambi molto piccoli e le è rimasto sempre accanto, perché per lui Oakley è perfetta così com’è. Nel corso degli anni hanno costruito una loro personale versione dell’amicizia. Ma funzionerà ancora quando inizieranno ad avvicinarsi sempre di più?
E quando Oakley sarà costretta ad affrontare una persona che arriva dal suo passato, riuscirà ancora a mantenere il suo segreto?


Titolo Il ragazzo del libro accanto
Autore Olivia Dade
Prezzo   eBook  € 4,99 
              Cop. rigida  € 7,90
Dati 09 giugno 2016; 288 pp.
ISBN 978-88-541-9096-2 
undefinedAngela Burrowes lavora nella deliziosa biblioteca della contea di Nice. Sebbene sia brillante e amata dai lettori, una bella mattina di sole viene informata dalla sua superiore, Tina, che è sul punto di perdere il lavoro. Il motivo? Nonostante i continui richiami, la sezione erotica continua a essere un problema con le copertine troppo esplicite così in bella vista. Per non parlare delle libertà che Angie si è presa nell’organizzare la festa di Capodanno per single, o il concorso di scrittura di San Valentino, dove gli aspiranti scrittori si misurano con un racconto hot! E così, con l’umore sotto i piedi e una valanga di pensieri in testa, Angie si avvia verso casa. Ma il fato, si sa, può essere davvero dispettoso e l’incontro fortuito e travolgente con uno sconosciuto alto e sexy certo non l’aiuta a schiarirsi le idee. Lui è Grant Peterson, e l’attrazione tra i due è qualcosa di molto, molto simile a un colpo di fulmine. La mattina seguente, però, arriva una sorpresa come una doccia fredda: Grant è il nuovo direttore della biblioteca, intenzionato a riportare ordine e rigore nel regno di Angie! Come andrà a finire?



SPERLING & KUPFER
Titolo Seeker – La ribelle 
Autore Arwen Elys Dayton
Prezzo   Euro 18,90
Dati 7 giugno 2016; 384 pp.
Quin Kincaid è una Seeker. La sua missione è un privilegio, un onore antico, che si tramanda da generazioni. O almeno questo è ciò che ha sempre creduto, fin da bambina, quando suo padre le raccontava di Seeker che avevano spodestato malvagi re, ricercato assassini, scacciato malfattori e compiuto azioni buone e imprese gloriose in ogni parte del mondo. Poi però è arrivata la notte del giuramento e il mondo di Quin è crollato. Per sempre. Perché essere Seeker non ha nulla a che vedere con la lealtà e il coraggio come lei si era immaginata. Tutta la sua vita è stata solo una terribile impostura. Suo padre si è rivelato un assassino. Suo zio, un bugiardo. Sua madre, una vittima. E il ragazzo che amava è assetato solo di vendetta, verso la sua famiglia. Ora che ha scoperto la verità Quin potrebbe lasciarsi tutto alle spalle, andare altrove, essere semplicemente se stessa e finalmente vivere… come una persona normale.  Invece no. Vuole sapere la verità, vuole capire quando tutto è cambiato. E non è la sola. Come lei, anche Shinobu, il suo compagno di sempre, è alla disperata ricerca di risposte e ora più che mai sembra l’unica persona di cui potersi fidare. Ma sono troppi i segreti nascosti in un passato oscuro e spietato…


Titolo Piccole sorprese sulla strada della felicità 
Autore Monica Wood
Prezzo   Euro 17,90
Dati 7 giugno 2016; 372 pp.
La signorina Ona Vitkus ha vissuto una vita ineccepibile, i suoi segreti – e le sue pene – celati con cura a occhi indiscreti. Questo finché non arriva lui: il bambino insolito con la passione per i Guiness dei primati che le scombina tutti i piani. Lei ha 104 anni, lui soltanto 11. Da bravo boy scout dovrebbe aiutarla nei lavori di casa ogni sabato, ma con la sua curiosità, il suo entusiasmo e un progetto segreto (farle vincere il record di «Automobilista patentata più anziana») infrange la scorza burbera di Ona e riesce a farla sentire capita, speciale. All’improvviso il giovane boy scout smette però di andare a trovarla. Passa un sabato, poi un altro; il terzo compare Quinn, il padre del bambino, per continuare quello che il figlio aveva iniziato, prima di essergli strappato dal destino. Da quel momento, Ona si ritrova alla prese con i sensi di colpa di un padre, con il dolore di una famiglia spezzata, con un inatteso viaggio on the road che diventa un viaggio dell’anima. Perché quella vita che le ha riservato più schiaffi che carezze ha ancora qualcosa di bello da regalarle. E, soprattutto, perché lei ha tanto da offrire a chi sente di avere ormai perso ogni speranza.



BOOK ME

Titolo Anche Ally qualche volta lo fa 
Autore Jules Moulin
Prezzo   Euro 14,90
Dati 7 giugno 2016
Ally Hughes è la madre single di una bambina di dieci anni. Professoressa di lettere all’università, è il classico tipo posato, responsabile, sentimentalmente poco avventuroso. Ma quando il giovane Jake, dieci anni secchi meno di lei, entra nella sua vita – tutto muscoli, sorriso e cacciavite in mano – per aiutarla nei lavoretti domestici, la vecchia, prudente Ally lascia il posto a una creatura inattesa. L’attrazione tra i due è irresistibile, e per quarantotto, indimenticabili ore, entrambi vi si abbandonano senza freni né remore. Poi, inevitabilmente, Ally rientra nei ranghi, congeda Jake con una dolorosa bugia e si rassegna a non vederlo mai più. Passano gli anni e una sera qualunque la figlia Maja, ormai adulta, si presenta a cena da lei in compagnia di un amico speciale. Peccato che il giovane dal fisico mozzafiato e dal fascino disarmante che prende posto a tavola accanto a Ally altri non sia che Jake, quel Jake, nel frattempo incappato quasi per caso in una carriera di attore di successo… Ally non ha alcuna intenzione di ricadere nell’antica trappola di seduzione, tanto meno a scapito della felicità della figlia, ma Jake – che non ha mai smesso di pensare a quel lontano week-end di passione – ha tutt’altri programmi e questa volta non si fermerà davanti a nulla pur di ottenere ciò (o colei) che vuole davvero…

       

Perfetto! Queste sono tutte le uscite più carine che ho scovato in giro per il web ^_^ Ce n'erano anche altre, ma come scrivo sempre nella descrizione della rubrica, tutte le uscite passano sotto il mio giudizio e decido mettere solo quelle che penso possano essere più interessanti per me e per voi! E' ovvio che, se le mettessi tutte, potrei accontentare più persone, ma il post risulterebbe troppo lungo e quindi non sarebbe il caso ù.ù Anyway, cosa mi dite di quest libri? Ce n'è qualcuno che vi piace o pensate che per questa volta la vostra WL sia salva? Fatemi sapere con un commentino se vi va ^_^ Ci sentiamo più tardi! :D
Ika.

martedì 7 giugno 2016

Top Ten Tuesday #117 Dieci ragioni per cui amo JACOB BLACK!

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Spero che le cose per voi vadano al meglio! :D Forse mi sono trovata un lavoro per quest'estate, ovvero le pulizie nei vari stabilimenti e simili. Sono indecisa se andare o meno >.< Perchè? Perchè ho paura che se accettassi questo "comprometterebbe" il pensiero che le varie aziende si farebbero di me. Non so se mi sono spiegata.. Però lavorare ovviamente mi andrebbe, anche se non so quanto possa fare al caso mio! Consigliatemi, please! Ora vi lascio al post :3


Top ten Tuesday è una rubrica a cadenza settimanale, ovviamente pubblicata il martedì, ideata dal blog The Broke and the Bookish, che implica il pubblicare una lista di 10 elementi in base alla richiesta.

Questa settimana: Ten Reasons I Love Jacob Black (Dieci ragioni per cui amo Jacob Black)



La richiesta era di elencare 10 ragioni per cui si ama qualsiasi cosa, e ho deciso scegliere questo soggetto perchè, non so, è il primo che mi è venuto in mente! :D Se vi va, ecco le mie dieci ragioni!


Il nome
Lo sapete che sono affezionata al nome Jacob, no? In generale, non so perchè, ma persone che seguo, che mi piacciono, hanno sempre nel loro nome, l'iniziale J. E' una cosa stupida, ma la J è una lettera a cui sono molto affezionata e vicina.

I suoi colori caldi
Anche se, spesso non sono attratta dai colori scuri sugli uomini (ma che discorsi faccio!? xD) se non nei capelli, in questo caso, invece, è una cosa che mi piace tanto. I suoi occhi scuri, profondi, soprattutto, e i suoi capelli, ovviamente ù.ù, sono uno dei motivi per cui mi piace!

L'avere la temperatura stabile a 40 gradi
 Sono una persona ESTREMAMENTE freddolosa, vengo sempre presa in giro da amici e parenti per questo fatto perchè a volte sono esagerata e me ne rendo conto xD Ho sempre freddo, anche quando tutti stanno morendo di freddo xD Per cui, avere una persona del genere sicuramente aiuterebbe!

Il suo essere passionale
Ammettiamolo, rispetto a Edward, Jacob è molto più passionale. Ed è una caratteristica che ho sempre amato in lui. Emana proprio calore, non solo per il suo essere un lupo, ma proprio per il suo modo di parlare, di essere! Per chi non mi conosce, io risulto essere un po' fredda, un po' poco entusiasta, quindi penso che sarebbe perfetto e complementare! xD

L'essere fedele
 Sia se si è suo amico, sia che si è qualcosa in più, Jacob è fedele e questo è un dato di fatto. Molti penseranno, soprattutto chi non lo ama, che siccome si trasforma in un "cane" è certamente una caratteristica banale! Bè, io vi rispondo che, sia se fosse questo il motivo, sia che non lo sia, la fedeltà è un pregio che apprezzo molto!


Il suo lottare per ciò che vuole e ciò che ama
Non solo sotto forma di lupo, ma anche e soprattutto "da persona", il suo carattere è forte e fa di tutto per raggiungere ciò che vuole, causando a volte, anche guai! Ma questo suo essere istintivo è sicuramente un lato positivo!


Il suo sarcasmo
Forse non è la cosa migliore per voi, ma a me le sue battute, a volte taglienti, a volte fastidiose, piacciono troppo! Lo adoro, il mio sbruffoncello che rischia di sembrare anche un po' troppo spavaldo!

La sua sensibilità nascosta
Anche se, nel punto precedente, ho detto di amare il suo essere sempre un po' tanto sicuro di sè, amo il suo essere così sensibile, così pieno di fragilità. Seppur questo lato sia nascosto in sè, sappiamo che è presente in lui e che, forse, non dobbiamo nominarla per non farlo sentire in difficoltà.


Il caratteraccio che a volte tira fuori
Va bene, lo devo ammettere, non ci sono tutti pregi in una persona e, quindi, neanche in lui. Ma è proprio ciò che caratterizza una persona! Jacob ha un carattere irascibile, non ha molta pazienza e tende, spesso, a dire cose che farebbe meglio a tenere per sè. A volte pensa che la sua opinione sia quella giusta e non vuol sentire ragioni se per una cosa la pensa totalmente in modo diverso. Insomma, i difetti ce li, ma ci piacciono anche quelli!

Il suo pelo soffice e colorato
Amando gli animali, non posso non adorare anche questo lato di lui. Insomma, chi, all'occorrenza, non vorrebbe avere un animale morbido e coccoloso da accarezzare e riempire di baci? Non so voi, ma io sono tra questi! Inoltre adoro il colore del manto, rossiccio e sicuramente così morbido! *-*



Mi sono divertita un sacco a fare questo post! Spero ci saranno altre richieste del genere così potrò sbizzarrirmi nel cercare ciò che amo di più di qualsiasi cosa! Ammetto che è stato davvero difficile riuscire a trovare un soggetto perchè mi piacciono così tante cose! Però, per questa prima volta, volevo parlare di qualcosa che riguardasse i libri! Sto seriamente pensando di cominciare una rubrica del genere.. vi piacerebbe? Penso sarebbe divertente conoscere 10 motivi per cui si ama una determinata cosa o la si odia! Anyway, voi amate questo personaggio? So che non è così per molte persone! Comunque se vi va, fatemelo sapere^^ Ora vi lascio al post :3
Ika.

lunedì 6 giugno 2016

Cover Love #136 Undead. Gli immortali

Hola a Todosssss! Come state?
Io ho un po' sonno! Stamattina, a causa dei seggi elettorali, ho fatto le 8 di mattina in quanto pur essendo l'unica femmina del seggio, hanno deciso di mandare me a consegnare le schede... non sapete quanto pesava quel pacco! Insomma... dov'è finita la cavalleria? -.- Fortunatamente qualche ragazzo che ancora si salva c'è, altrimenti non so come avrei fatto! E' stata una giornata lunghissima, in cui non ho dormito! Però è andata piuttosto tranquilla la cosa e ho guadagnato qualcosina per il viaggio, inoltre ci sarà il ballottaggio, quindi dovrò riandare! Vi lascio al post! :3



Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista.

Questa settimana: Undead. Gli immortali di Dakre Stoker e Ian Holt







Cover Originali
 


Cover Francesi
 


Cover Spagnola



Cover Olandese



Cover Polacca



Cover Italiane
 





Queste sono le cover che ho trovato! Non sono tantissime ma almeno sono diverse tra di loro ^_^ Perfetto, let's start!
Essendo abbastanza goth/dark le copertine mi piacciono più o meno tutte e sono indecisa soprattutto tra due! Quelle italiane non mi dispiacciono, ma forse la mia preferita è la copertina olandese! Mi piace il soggetto, i colori, l'impaginazione, il font... mi piace e la trovo anche adatta, dai! ^_^
Anche per quanto riguarda la peggiore sono un po' indecisa... non mi piacciono per esempio quelle francesi xD Ma, forse, quella che preferisco di meno è la seconda cover originale perchè c'è troppo rosso e quindi niente è risaltato, dall'immagine alla scritta!



Bene, le mie opinioni sono queste qui! So che non è un libro molto conosciuto, magari sono l'unica, tra i miei utenti ad averlo letto, ma ok su, può andare bene lo stesso ù.ù Posso farvi conoscere qualcosa di nuovo almeno ù.ù Non che mi sia piaciuto molto, però è solo una mia opinione, magari a voi potrebbe interessare U.U Siete d'accordo con le mie opinioni? Pensate che i miei gusti siano fuori dal comune? xD Fatemelo sapere perchè sarei davvero curiosa di conoscere le vostre opinioni! ^_^ Fatemi sapere se magari vi ispira dalle copertine e vorreste conoscere altro al riguardo! :D Anyway, vi lascio e vi invito a tornare domani! :D Buona serata!
Ika.