sabato 23 aprile 2016

Review of the Week #129 Il paese dal cuore fumante - Alberto Zella

Buon pomeriggio a tutti cari e care! Come state?
Io ho un po' di sonno! Ormai sono settimane che il venerdì notte, ovvero quando ormai è sabato mattina, mi sveglio e non riesco più ad addormentarmi! E poi cosa faccio? Mi metto a leggere, mi sento la musica, mi guardo un telefilm, proprio com'è successo stanotte! Per questo motivo mi ritrovo spesso ad avere sonno! >.< Ma che posso farci? Forse soffro di insonnia, non so bene le motivazioni! XD Comunque ora la finisco e vi lascio al post :3


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Il paese dal cuore fumante di Alberto Zella






Titolo Il paese dal cuore fumante
Autore Alberto Zella
Prezzo 4,99 €
Dati 26 ottobre 2015; 251 pp.; eBook
Editore Edizioni Esordienti
Nel paese di Dragorma, in un’estate di tanti anni fa, un ragazzo di diciannove anni s’innamora di una coetanea. Sembra una storia come tante altre, quasi banale; ma la vita non è mai semplice come appare e una serie di avvenimenti imprevisti travolgeranno la vita del protagonista, Davide Dallaspina, dell’amata Cosetta e di quasi tutto il paese. A chi appartengono le enormi impronte che compaiono nottetempo nell’orto della vecchia casa?
Cosciente e responsabile, leggermente introverso, leale ma non ingenuo, vitale e coraggioso: Davide è, a sua insaputa, una forza della natura. Il romanzo lo coglie nel momento fondamentale del passaggio dall’adolescenza all’età adulta. Ma vi è anche un altro passaggio fondamentale: quello del paese, Dragorma, che è ormai uscito dall’antica civiltà contadina, ma non è ancora entrato nell’era dei telefonini e dei computer che sorgerà qualche anno più avanti, e che per il paese significherà l’arrivo della vecchiaia.


La mia recensione:
Davide Dellaspina vive a Dragorma, una cittadina che prende il nome da una leggenda. Non ci troviamo negli anni 2000 ma prima, quando i cellulari e internet non erano ancora in voga. Incontriamo anche Cosetta, una ragazza apparentemente tranquilla ma che non è tanto diversa dalle altre. E di chi sono le orme di gigante lasciate in giro?
Ringrazio la Nativi Digitali per avermi inviato il libro in eBook. Ero incuriosita dalla trama pur non trattandosi forse del mio genere prediletto. Mi sono accostata alla lettura e, dovendo essere sincera, inizialmente non mi prendeva, non riuscivo totalmente ad interessarmene! Poi, le cose, sono cambiate, sono andate un po' meglio, anche se a sprazzi, tornava come l'inizio.
Per cui, si è trattato di una lettura altalenante in fatto di interesse. La storia narrata, però, è abbastanza particolare. Seguiamo, soprattutto, le vicende di Davide, che è anche il nostro narratore, ma non solo. Il suo carattere curioso ci dà modo di conoscere molti aspetti e individui che caratterizzano Dragorma. Infatti, scopriamo tanti segreti e altarini che non svelerò per non rovinarvi la lettura. Davide farà i conti con la realtà, con l'affacciarsi dell'età adulta e delle scelte e le complicazioni che ne derivano. Infatti, non sempre tutto è come sembra, spesso ci si fida delle persone sbagliate, spesso non si rivelano per quelle che credevamo, altrettanto spesso, sì. Vi sto confondendo?
E' quello che volevo fare.
La storia ci viene raccontata secondo il punto di vista del protagonista attraverso un linguaggio semplice. De "Il paese dal cuore fumante" mi è piaciuto soprattutto la trama particolare. Il fatto che si faccia leggere con piacere e facilità. 
D'altro canto, però, non ho trovato molta profondità, non mi ha lasciato troppo, per cui, ecco il motivo della mia votazione.
Forse il genere non era adatto a me, non so... 
Io mi sento di consigliarvelo lo stesso, potrebbe stupirvi!


La mia votazione: 



Perfetto, la recensione finisce qui! Non so se conoscete questo libro, ma ho deciso di recensirlo anche per questo! Insomma, un blog è utile anche per conoscere libri nuovi! Anyway, cosa ne pensate? Io l'ho letto un po' di tempo fa, ma ho deciso che, quelli che mi vengono inviati a scopo di recensione, debbano vere la priorità sugli altri! Allora, cosa ne dite? Vi piacerebbe leggerlo? Vi interessa? Vi ho incuriositi un po', attraverso le mie parole? Lasciatemi un commentino, se  vi va^^ Sarei ovviamente curiosissima di conoscere le vostre opinioni! Ora vi saluto e vi invito a tornare domani! Un abbraccio e buona serata!
Ika.

venerdì 22 aprile 2016

Into the Movie! #15 Nonno Scatenato

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Oggi è venerdì e il profumo del week end comincia a farsi sentire! Domani festeggerò il mio compleanno, anche se non è che ci sia chissà quanto da festeggiare! Però lo faccio per ringraziare i miei amici, soprattutto... insomma glielo devo, no? :) Mi cimenterò in una ricettina dolce, niente di speciale perchè non è che sia granchè brava, ma sarà qualcosa di nuovo e, se verrà bene, vi posterò la ricettina :3 ora vi lascio al post, sperando possa interessarvi! ^^


Into the Movie è una rubrica a cadenza saltuaria nella quale vi parlerò di film che ho visto, dei miei film preferiti, di film che vi consiglio o no! Solitamente, saranno nuove uscite o film che mi sono piaciuti! :D

In questa puntata: Nonno Scatenato






Jason (Zac Efron) sta per sposarsi con la figlia del suo capo e diventare così socio nello studio legale del suocero. Quando però il puritano Jason cade nella trappola del nonno Dick (Robert De Niro), che lo costringe ad accompagnarlo a Daytona per le vacanze di primavera, le sue nozze vengono messe seriamente a rischio. Tra feste, risse da bar e una serata epica di karaoke, Dick vuole godersi il viaggio più selvaggio della sua vita sempre al massimo. Alla fine il nonno zozzone e il nipote bacchettone scoprono di poter imparare molto l'uno dall'altro e creare quel legame che non avevano mai avuto prima.







Ecco il trailer *w*




Il mio pensiero:
Jason è un giovane molto serio, che non ha deciso nulla per conto suo, anche un po' noioso. Alla morte di sua nonna, suo nonno gli chiede di accompagnarlo a Daytona. Vuole divertirsi, così come sua moglie gli ha detto di fare sul letto di morte. Tra incontri con persone folli, pazzie commesse e nuove avventure, i due troveranno un legame speciale. 
Ho visto questo film una settimana prima rispetto alla data di uscita italiana grazie all'anteprima che c'è stata a Roma! Ero contenta di vedere un film con Zac (anche perchè sapete quanto mi piaccia!) anche se, dall'altra parte, non mi aspettavo moltissimo, pensavo si sarebbe rivelato troppo demenziale per i miei gusti. Ma andiamo con ordine!
All'inizio ci viene data una panoramica generale dei personaggi. 
Jason è una persona troppo seria che non ha preso decisioni importanti nella sua vita. Fa l'avvocato come suo padre, anche se sognava tutt'altro ed è fidanzato con una ragazza tutt'altro che spontanea e genuina, tanto che durante il funerale, chiede a Jason che colore vuole la cravatta per il suo matrimonio.
Infine, ci viene presentato Dick, il nonno. Un personaggio molto particolare che è stato sempre fedele a sua moglie; con la sua scomparsa, Dick decide di godersi la vita... e le donne. Intraprendendo questo viaggio, i due protagonisti faranno un percorso anche interiore. Certo, non nel modo più profondo e tradizionale, ma troveranno un collegamento e non solo, Jason riuscirà a conoscersi davvero, a capire ciò che vuole, ciò che lo fa stare bene, senza pensare alle aspettative di nessun'altro. Non mancano di certo le battute spinte e non, situazioni dello stesso genere e molto altro xD Se non amate le commedie alla American Pie, non so quanto questo possa piacervi. Lo trovo adatto ad una visione con gli amici o con qualcuno con cui ci si vuole divertire! Vederlo con la famiglia, invece, potrebbe essere un po' imbarazzante xD
Del film mi è piaciuta la storia, seppur a volte scontata, ben scritta, con un ritmo tale da rivelarsi interessante. La scena del karaoke fantastica (ma la voce era totalmente di Zac?) e, infine, ma non per importanza, gli attori scelti. Jason è interpretato, ovviamente, da Zac Efron che si conferma un buon attore di commedie del genere. Anche se lo adoro, ammetto che c'è molto margine di miglioramento ma, personalmente, credo sia salito di uno scalino in più!
Impeccabile, Robert De Niro, che interpreta Dick, che ho trovato perfetto nella parte!
Altra cosa degna di nota, sono gli altri attori. I due protagonisti, infatti, sono stati circondati da comici che hanno reso benissimo! Inoltre, ho adorato il feeling tra Zac e Zoey Deutch.
Ok, penso di aver detto tutto.
Vi consiglio questo film se avete voglia di qualcosa di molto leggero, di divertente e, perchè no, anche per rifarsi un po' gli occhi!


La mia votazione: ♥♥♥/



Benissimo, la mia piccola recensione (e forse anche senza senso)  è giunta al termine! In realtà ne avevo tante tante altre da pubblicare prima, ma ci tenevo a farlo quando ancora il film è in programmazione! Sono contenta di essere riuscita e, soprattutto, che il film stia riscuotendo un discreto successo! Voi avete visto questo film? Credete che possa fare per voi o siete più tipi da film "seri" e con una trama molto più profonda? Io adoro entrambi i generi di film, quindi, spero sia così anche per voi! Sicuramente conoscevate questo film, ma mi auguro di avervi fatto venire voglia di andare a vederlo! Ora aspetto i vostri commentini :3 Noi ci sentiamo domani^^ Buona serata!
Ika.

giovedì 21 aprile 2016

Wish Books #132

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Spero che vada tutto bene, come vi auguro ogni giorno! Mentre vi scrivo, la scrivania è occupata, in parte, dalla mia gattona. Ha sonno, non riesce a tenere gli occhi aperti eppure deve stare qui ad occupare parte dello schermo xD Fortunatamente è solo di lato, altrimenti non so cosa avrei potuto scrivere! Sì, perchè io non guardo mai la tastiera, ma direttamente lo schermo del pc xD Ormai conosco i tasti a memoria, anche grazie a voi e al mio angolino xD Ma dubito di essere l'unica, no? Ora vi lascio al post :3



Wish books è una delle rubriche preferite dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.








Titolo  Evadne: La Sirena Perduta
Autore Diana Al Azem
Prezzo EUR 3,99
Dati 2 febbraio 2015; 247 pp.; eBook
Editore Dunwich Edizioni
Traduttore Eva Marchetti
Non potrò mai dimenticare quel senso di soffocamento provocato dallo stare così tanto tempo sott’acqua. Né la mancanza di ossigeno che mi bloccava i polmoni, provocandomi piccoli spasmi, o la poca luce che passava sotto il mare, spegnendosi poco a poco. 
Qualche istante prima di perdere conoscenza, sentii qualcosa afferrarmi la vita e trascinarmi nelle profondità del mare. Proprio in quel momento persi i sensi. 
Non ricordo né come né quando tornai a galla, ma a un tratto mi ritrovai alla deriva su una tavola da surf, di sera, a poche centinaia di metri al largo della costa di Tarifa. 
Grazie a una pattuglia di guardia che vigilava la zona, riuscii a tornare a casa. Non sono mai stata capace di spiegarmi come una bambina di tre anni, in mezzo al mare, fosse riuscita a sopravvivere a quelle temperature invernali. 




Titolo La vita di un'altra
Autore Frédérique Deghelt
Prezzo EUR 18,00
Dati 15 giu 2010; 246 pp.; Copertina flessibile
Editore Frassinelli 
Traduttore  M. Belardetti

Marie ha venticinque anni, una laurea in mano e tutta la vita davanti. Una sera di maggio, per celebrare l'assunzione in una televisione parigina, va a una festa, forse beve un po' troppo, ma quello che incontra è sicuramente l'uomo della sua vita, il colpo di fulmine: Pablo, un irresistibile russo-argentino con il quale trascorre la più appassionata e sensuale notte d'amore della sua esistenza. L'indomani si risveglia tra le sue braccia crogiolandosi nel ricordo delle ore precedenti... finché Pablo le rammenta che tocca a lei portare i bambini a scuola. Marie ha appena il tempo di chiedersi di chi siano quei bambini, che loro piombano nel letto chiamandola mamma. Sulla strada verso la scuola, la sua attenzione è attratta da un'edicola: la data sul giornale è quella del maggio... di dodici anni più tardi. Come ha potuto dimenticare tutto il tempo che deve aver vissuto, ciò che ha costruito, gli affetti che la circondano? Eppure piano piano la ragione spazza via il disorientamento e la confusione, ai ricordi si sostituisce l'affetto, e lei inizia una ricerca nel tempo perduto, un'indagine su se stessa che le fa scoprire di avere una famiglia felice e invidiata, amiche affettuose, un presente appagante. Un romanzo di straordinaria freschezza, pieno di energia e di ottimismo, un racconto ricco di emozione sull'amore e sul tempo, ma soprattutto sul confronto tra sogni, realtà e quello che c'è in mezzo: la nostra capacità di scegliere, sempre.




Titolo The Goddess Test 
Autore Aimee Carter
Prezzo € 9.12
Dati 19 aprile 2011; 293 pp.; Copertina flessibile
Editore Harlequin Books
Lingua Inglese

Sono sempre state sole, Kate e sua madre e adesso sua madre sta morendo. Il suo ultimo desiderio? Tornare nel paesino dov’è cresciuta. Così Kate frequenterà una nuova scuola senza amici, senza nessun altro familiare e con il terrore che sua madre non sopravviva oltre l’autunno. Poi, incontra Henry. Oscuro. Angosciato. E affascinante. Si presenta come Ade, Dio degli Inferi, e se Kate accetterà il suo accordo, lui terrà in vita sua madre mentre lei affronta sette prove. Kate crede che sia un folle,finchè non lo vede riportare una ragazza in vita. Adesso, salvare sua madre sembra incredibilmente possibile. E se supera le prove, diventerà la futura moglie di Henry, e una Dea...




Ecco qui le mie tre proposte per la settimana che sta quasi per terminare! Allora, cosa ne dite? Vi sembrano interessanti? Per me, ovviamente, lo sono, altrimenti non starei qui a parlarne, no? xD Dico sempre cose molto interessanti e, soprattutto, intelligenti, vero? xD Che ci possiamo fare? Sono fatta così xD Ora, quindi, aspetto i vostri commentini con le vostre opinioni! Sarei davvero tanto curiosa di sapere se conoscevate questi libri, se possono interessarvi o, se invece, proprio non fanno per voi! Per cui, tocca a voi ù.ù Altrimenti, come al solito, ci sentiamo domani! :D Buona serata!
Ika.

mercoledì 20 aprile 2016

Novità in libreria e non! #112

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Ieri sera, alla fine, sono venuti i miei amici a farmi una sorpresa e farmi gli auguri!^^ Sono stata davvero contenta! Oggi, invece, passerò in biblioteca! In realtà, i libri che volevo prendere, risultano già in prestito, quindi ho dovuto pescare diversi titoli dalla jar! Ne ho vari da prendere, e titoli interessantissimi! *-* Mi spiace che non vi è piaciuto il tag di ieri, ero così contenta di averlo fatto! Anyway, vi lascio al post, sperando vi interessi :3

Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.









FELTRINELLI
Titolo Il bacio più breve della storia
Autore Mathias Malzieu
Prezzo   7,50€
Dati Aprile, 2016; 128 pp.
ISBN 9788807887710
Traduttore  Cinzia Poli

Parigi, una sera al Théâtre du Renard, l’orchestra suona It’s Now or Never. Una ragazza misteriosa e sfuggevole si aggira, lui la nota, cerca in ogni modo di avvicinarla e, quando ormai tutto sembra impossibile, si trovano faccia a faccia e si baciano. Un bacio minuscolo, il più breve mai registrato, e lei scompare. Invisibile, si allontana. Un mistero anche per un inventore come lui che, seppur di indole tendenzialmente depressa, è determinato a rivedere l’eterea e vulnerabile creatura che lo ha ammaliato. Inizia così una ricerca serrata in cui sarà affiancato da due bizzarri personaggi: un detective in pensione, che ha tutto l’aspetto di un orso polare, e il suo stravagante pappagallo. Le invenzioni si susseguono e qualcosa di molto goloso e originale aiuterà il protagonista nel suo scopo. Ormai è chiaro, fra i due è scoccata una scintilla, si è prodotto un cortocircuito. Ma in amore gli artifici non bastano, servono coraggio e temerarietà, doti che entrambi dovranno conquistare se vorranno trovarsi e abbandonarsi l’uno all’altra. Riusciranno i due a superare ostacoli e paure e a vivere il loro amore?




Titolo Quattro tazze di tempesta
Autore Federica Brunini
Prezzo   15,00€
Dati Aprile, 2016; 224 p.
ISBN  9788807031878

Viola vive in un paesino del Sud della Francia, in una grande casa che divide con la sua cagnolina Chai. Ha un negozio di tè provenienti da tutto il mondo. La sua passione è trovare la miscela giusta per le emozioni di ogni cliente e inventare ricette gourmandes a base di tè. C’è un infuso per ogni stato d’animo, e lei li conosce tutti: strappa-sorrisi, leva-paura, antimalinconia, sveglia-passione, portaa-gioia, tè abbraccio...
Per il suo compleanno, Viola raduna sempre a La Calmette le sue tre amiche storiche per un rendez-vous a base di chiacchiere, relax, bagni di sole e profumo di lavanda.
Quest’anno, però, è diverso. Nonostante la gioia di rivedere le amiche, Viola è tormentata dal dolore per la morte del marito. Mavi, l’unica mamma del gruppo, è perennemente stressata. Chantal, insegnante di yoga in cerca del suo posto nel mondo, è insicura del compagno, molto più giovane di lei. E Alberta, un architetto in carriera, è distante, troppo presa dal lavoro e da un nuovo, misterioso amore.
Nessuna delle quattro donne sembra essere la stessa che le altre conoscono, o credono di conoscere. Ognuna cova dentro di sé un’inaspettata inquietudine, che monta di ora in ora come una tempesta fino a scoppiare all’improvviso davanti alla torta di compleanno di Viola e alla sua ignara assistente Azalée.
Tra illusioni e delusioni, rimpianti e rivincite, lacrime e risate, le quattro donne si confronteranno con i loro sogni di ragazzine e le realizzazioni più o meno mancate dell’età adulta. E attraverseranno la tempesta per uscirne trasformate e più forti.
Un tè sveglia la passione. Un tè toglie la paura. Un tè abbraccia.Un tè porta la gioia quando la vita è in tempesta.
Nel suo tè-atelier nel Sud della Francia Viola somministra sorsi di conforto e centilitri di speranza.
Perché non c’è problema che una tazza di tè non possa ridimensionare.





MONDADORI
Titolo Prima il cuore 
Autore Jessi Kirby
Prezzo   Euro 17,50
Dati 19 aprile 2016; 244 pp.

La notte in cui il fidanzato Trent, a soli diciassette anni, muore in un incidente stradale, il mondo di Quinn Sullivan si frantuma in mille pezzi. Niente può avere senso se hai perso l’amore della tua vita. Forse, però, se riuscisse a mettersi in contatto con le persone che hanno ricevuto i suoi organi potrebbe superare quel dolore che pare inconsolabile. Così le hanno spiegato al gruppo di sostegno che frequenta da quando Trent se ne è andato. E allora Quinn si fa coraggio e le contatta tutte quelle persone, una dopo l’altra. Tutte tranne una, quella più importante, il ragazzo che ha ricevuto il cuore di Trent, e che ha scelto di restare anonimo. Ora che finalmente ha recuperato le forze, infatti, Colton Thomas è determinato ad andare avanti per la sua strada lasciandosi il passato alle spalle. Anche se questo significa non sapere nulla della persona che gli ha permesso di tornare a vivere.
Contravvenendo a ogni regola, Quinn decide di incontrarlo ugualmente. E subito avverte una connessione particolare con lui, un legame speciale che, di giorno in giorno, diventa sempre più profondo. Trascinata dalla straordinaria voglia di vivere di Colton, Quinn torna a sorridere, anche se un terribile senso di colpa la tormenta: è giusto nascondergli la sua vera identità per paura di perderlo? E, soprattutto, come può abbandonarsi ai sentimenti che prova per lui se ogni battito del suo cuore non fa che ricordarle ciò che ha perso per sempre?



Titolo Il mio migliore sbaglio 
Autore R.S. Grey
Prezzo   Euro 19,00
Dati 19 aprile 2016; 334 pp.

Le selezioni per le Olimpiadi sono alle porte e l’ultima cosa che la diciannovenne Kinsley Bryant deve fare è distrarsi con Liam Wilder. Lui è un calciatore professionista, un bad boy adorato in America e ha tutte le caratteristiche del seduttore di talento: 
• un viso che fa piangere le ragazze v 
• degli addominali su cui si potrebbe grattugiare il parmigiano (quello buono) v 
• abbastanza fiducia in se stesso da sfuggire alla forza di gravità vv 
Per non parlare del fatto che Liam è assolutamente off limits. Proibito. Gli allenatori lo hanno detto chiaramente a Kinsley e alle sue compagne: “concedetevi qualsiasi forma di fraternizzazione extra-allenamento con lui e verrete sbattute fuori da questa squadra più in fretta di quanto voi possiate contare i suoi tatuaggi”. Ma ciò non ha fatto che renderlo ancora più attraente. E poi Kinsley ha già contato i tatuaggi visibili e non è certo il tipo di persona che lascia le cose in sospeso…
La chimica tra lei e Liam è innegabile e presto si trovano costretti a combattere per tenere segreta la loro storia – tra paparazzi invadenti, compagne di squadra invidiose, dubbi e fraintendimenti. Ma entrambi sono determinati a vivere il sogno sportivo quanto il loro amore e nulla riuscirà a dividerli o scoraggiarli…



Titolo The Dressmaker 
Autore Rosalie Ham
Prezzo   Euro 18,00
Dati 19 aprile 2016; 260 pp.

Dungatar è una cittadina di provincia come tante altre, tranne che per un dettaglio: le donne di Dungatar si vestono come modelle di Parigi. Un giorno in città arriva la bella ed esotica Tilly, ritornata a casa dall’Europa per assistere la madre malata. Da vent’anni Tilly se n’è andata e sulla sua repentina partenza è calato un velo di disapprovazione e silenzio.
Ora ha fatto ritorno, guardata con malizia e sospetto dagli abitanti molto perbene che vedono nella sua eccentricità estrosa una minaccia.
Ma Tilly possiede un talento: è una stilista sorprendente. Con cautela nelle case iniziano a circolare voci sui meravigliosi abiti che confeziona e tra gli ammiratori c’è perfino il capo della polizia, lui stesso sarto provetto.
Tilly inizia così a guadagnarsi vestito dopo vestito la fiducia della città e tutto sembra mettersi al meglio. Ma dal passato un segreto è pronto a riaffiorare, e proprio quando Tilly si innamora le cose cominciano ad andare terribilmente male…



NEWTON E COMPTON
Titolo L'amore arriva sempre al momento sbagliato
Autore Brittainy C. Cherry
Prezzo   eBook  € 4,99
              Cop. rigida  € 9,90
Dati 21 aprile 2016; 320 pp.
ISBN 978-88-541-9039-9
undefined
Ashlyn Jennings è una studentessa modello. Ama follemente leggere, soprattutto i drammi di Shakespeare, dentro i quali, spesso, cerca risposte alle domande che la vita le pone. E adesso di punti interrogativi ne ha molti, dato che ha appena perso sua sorella gemella e, come se non fosse abbastanza, sua madre è caduta in una grave depressione. Ashlyn deve andare a vivere con suo padre e la sua nuova famiglia nel Wisconsin. La devasta anche solo l’idea di trascorrere l’ultimo anno di scuola lontana dai compagni di classe, ma non può che fare le valigie. In viaggio verso la sua nuova casa incontra per caso Daniel Daniels, un uomo distrutto. Lui ha subìto due grandi perdite nella sua vita e sta cercando di rimettersi in sesto. Pensa a tutto meno che a trovare l’amore, ma l’incontro con Ashlyn è qualcosa che va oltre le semplici leggi della chimica. Entrambi cercano di dimenticare quello che hanno provato quel giorno, finché non si “scontrano” a scuola, dove essere allieva e professore non facilita affatto le cose





AMAZON PUBLISHING

Titolo Un nastro color lavanda 
Autore Heather Burch
Prezzo   Euro 9,99
Dati 19 aprile 2016; 366


Sconvolta da un brutto divorzio, Adrienne Carter lascia Chicago e si rifugia nel sole, nella sabbia e nella bellezza della Florida meridionale, buttandosi a capofitto nella ristrutturazione di una vecchia casa sulla spiaggia in stile vittoriano, ormai fatiscente. Subito dopo avere iniziato i lavori, scopre una scatola di latta nascosta in soffitta, che racchiude le commoventi lettere scritte da un paracadutista della Seconda Guerra Mondiale a una giovane donna, che aveva vissuto nella casa oltre mezzo secolo prima.
Le vecchie lettere (incredibilmente poetiche e romantiche) trascendono il tempo e suscitano in Adrienne una curiosità che la porta a ricercare il loro autore. William “Pops” Bryant è oggi un uomo anziano che abita in un paese vicino insieme a Will, il suo affascinante ma iperprotettivo nipote. Man mano che Adrienne comincia a svelare i segreti delle lettere (e dei Bryant), scopre di non essere ancora disposta a rinunciare del tutto all’amore.





HARPER COLLINS ITALIA
Titolo Ovunque con te 
Autore Katie McGarry
Prezzo   Euro 16,00
Dati 14 aprile 2016

Emily ha diciassette anni ed è felice della propria vita così com’è: genitori amorevoli, buoni amici e un’ottima scuola, in un quartiere tranquillo. Certo, non può negare di essere curiosa riguardo al suo padre biologico, quello che ha preferito unirsi a un club di motociclisti – il Regno del Terrore – piuttosto che essere genitore; questo non significa, però, che lei vorrebbe far parte di quel mondo. Quando però una timida visita si trasforma in una lunga vacanza estiva tra parenti che non sapeva di avere, una cosa le è chiara: niente è come sembra. Il club, suo padre, e nemmeno Oz, un ragazzo che ti ipnotizza con i suoi occhi blu e che può aiutarla a capire quella vita.
Oz desidera una cosa sola: unirsi al Regno del Terrore. Loro sono quelli buoni. Proteggono la gente. Loro sono… una famiglia. Mentre Emily è in città, Oz glielo dimostrerà. Così, quando il padre di lei gli chiede di tenerla al sicuro da una banda rivale con un conto da regolare, per Oz è un sogno che diventa realtà. quello che non sa è che Emily potrebbe infrangerlo, quel sogno.




FRASSINELLI

Titolo Storia di un postino solitario 
Autore Denis Thériault
Prezzo   Euro 16,90
Dati 19 aprile 2016; 180 pp.

Il “postino solitario” è Bilodo, 27 anni, un ragazzo schivo, con pochi amici, appassionato e dedito al suo lavoro, che gli permette di trovare nelle vite degli altri quello che manca nella sua.
Bilodo, infatti, è un postino indiscreto (per quanto innocuo): apre, di notte, le lettere che deve distribuire e si immedesima nelle esistenze dei corrispondenti. Immagina, fantastica, sogna.
Tra tutte, le lettere che più è ansioso di “ricevere” sono quelle di Segolene, una donna misteriosa che vive in Guadalupa e che manda degli haiku – i caratteristici componimenti poetici giapponesi – a Gaston Grandpré, una delle persone servite da Bilodo, che di Segolene, in qualche modo, si è innamorato.
Quando, a causa di un incidente, Gaston morirà, proprio sotto gli occhi di Bilodo, il giovane postino non riuscirà a rassegnarsi alla perdita di quei componimenti che tanto lo facevano sentire bene e si sostituirà a Grandpré nella corrispondenza con Segolene (e non soltanto in quella).



MARCO DEL BUCCHIA EDITORE
Titolo Il mondo dell'altrove 
Autore Biancu Sabrina
Prezzo   € 12,00 
Dati luglio 2015; 116 pp.
ISBN 88-471-0785-4
Link d'acquisto
Delbucchia Editore ; IBS ; Amazon
Prime pagine
Volantino online

Cinque racconti – in cui fantasia e realtà si mescolano – capaci di trasportare il lettore in un altro mondo, in un luogo magico. Capaci di farlo sognare. Ogni cosa è viva e insegna qualcosa d’importante. E ciascuna storia si trasforma nella tappa di un viaggio in cui si cresce e si matura a fianco di Elia, Rosy, Tea, Pietro, Desideria, André e della stellina Irina.

L'autrice
Sabrina Biancu nata il 03/12/1981 a Oristano vive a Baressa. 
Interessata fin da piccola a comunicare emozioni ed aiutare gli altri, ha capito durante l'adolescenza che voleva fare la scrittrice, quando ha cominciato a partecipare a dei concorsi letterari. 
È passata dalle poesie ai romanzi, per capire infine che il suo vero interesse sono i racconti fantastici, per riuscire a comunicare che nulla è impossibile se lo si vuole davvero. Il lettore viene trasportato in luoghi magici, che esistono nei sogni, tra realtà è fantasia, che lo aiuteranno a capire se stesso tra personaggi veri e inventati che popolano i diversi racconti. 
Trae ispirazione dalla vita e dal mondo che la circonda: un bambino, un fiore, una nuvola ma anche un pensiero che le attraversa la mente, uno stato d’animo positivo, il ricordo di una giornata; cerca di scrivere i racconti allo stesso modo in cui vive la vita, con passione e godendo di ogni momento, così le è più facile mettere nero su bianco e farli diventare un qualcosa che le appartiene. 
Al momento è iscritta al corso di laurea in scienze dell’educazione e formazione 
Le piacciono i bambini, gli animali e i libri. 
Al suo attivo ha due raccolte di racconti, Luce Azzurra (Boopen 2009) e Il mondo dell’ altrove (Marco Del Bucchia Editore 2015).





Perfetto, le uscite per questa settimana che ho trovato, sono queste qui! Cosa ne pensate? Vi sembrano interessanti? A me, come al solito, moltissimo! Ce ne sono un po' di interessanti e, sebbene da una parte sia contenta, dall'altra non voglio aumentare di troppo la mia WL! Inoltre, ho appena guardato sul sito della mia biblioteca di fiducia e ho trovato un sacco di titoli nuovi che hanno inserito! Ogni mese controllo, e la lista si allunga ulteriormente >.< Sono proprio pessima, lo so xD Ma amo i libri, amo perdermici, amo leggere e sognare.. quindi è normale sia così! Fatemi sapere, tra questi libri, quali vi interessano! E, se vi va, ditemi anche se ho dimenticato qualcosa! Ora vi saluto^^ Ci sentiamo domani!
Ika.

martedì 19 aprile 2016

#35 The BIRTHDAY Book Tag!

Hola a todossss!
Sono riuscita a tornare, visto?! Lo so, probabilmente neanche vi interesserà, ma va bene lo stesso ù.ù Un po' in ritardo, forse, ma tra le varie cose, non sono riuscita ad organizzarmi prima! Per fortuna che avevo preparato questo tag con un bel po' di anticipo! Ve lo lascio? Va bene và, leggete se vi va^^
Ho deciso di spostare il tag del mese dal 17 (giorno del mesiversario del blog) ad oggi, 19 aprile. Perchè? Perchè è il mio compleanno! :D


BIRTHDAY BOOK TAG

Ho visto questo tag nel blog The secret life of a book (e lo trovate cliccando QUI)



1. Conta nella tua libreria il numero equivalente al giorno in cui sei nato e poi sottrai il numero del mese.
Sono nata il 19 aprile (ma lo sapete già, perchè è oggi xD) Per cui 19 (giorno) - 4 (mese) = 15. Io non ho una libreria, ma ho varie mensole, quindi comincerò da quella più vicina a dove sono, fino all'ultima! *Corre a contare!* E' bastato rimanere su questa bacheca, e il risultato è: L'ospite!




2. Se potessi passare il giorno del tuo compleanno con un qualsiasi personaggio immaginario chi sceglieresti?
Ma insomma, che domande sono? E' troppo difficile riuscire a nominare un solo personaggio... uno solo ç_ç Però, dato che sono una romanticona, penso di dover nominare un maschietto.. Quale? Ne avrei tanti, tantissimi, tra cui Peeta Mellark, Edward Rochester, Mr Darcy, Patch, Daniel... ma devo scegliere il mio primo amore, ovvero Jacob Black





3. Trova un libro ambientato nella stagione in cui sei nato
Io sono nata ad Aprile (ma va!?), quindi nel pieno della Primavera! E' difficile rispondere perchè non ricordo quasi mai le ambientazioni stagionali dei libri xD Anche perchè, solitamente, leggo libri che si svolgono in più anni o in più mesi, quindi non c'è una stagione precisa! Ma, dato che la primavera, è la stagione dei fiori, la stagione dello sbocciare di tutta la vegetazione, è troppo scontato rispondere con Il linguaggio segreto dei fiori? Perchè io scelgo quello!




4. Trova un libro la cui copertina abbia il colore della pietra del tuo mese di nascita
La pietra di Aprile sembra essere il diamante, per cui opterei per qualcosa di... Bianco? Anche se bianco non è xD Eppure mi viene in mente la neve, non so perchè xD Forse per la sua freddezza, il suo essere così candida... e quindi scelgo Shiver (nella sua copertina originale), un libro che ho amato!





5. C'è una serie con lo stesso numero di libri dei tuoi anni? Se si, qual'è?
Quest'anno compio 23 anni, per cui dubito ci sia una serie così lunga! Se però voi ne conoscete qualcuna, bè, fatemelo sapere! 





6. Scegli un libro ambientato in un'epoca, un mondo o un paese in cui desideri essere nato.
In realtà mi sarebbe piaciuto vivere in un mondo magico, ma non credo sia mai esistito (però non ditelo a nessuno!) Quindi, diciamo che ho sempre amato Londra e l'Inghilterra in generale e i libri ambientati in epoche vittoriane, quindi qualcosa in cui ci sono entrambe le cose sarebbe il massimo, no? Scelgo, per cui, Piccole donne (perchè è ambientato in inverno e con la neve sarebbe uno spettacolo), ma avrei potuto citarne molti altri!  




Perfetto, il tag finisce qui! Cosa ne pensate? Vi sono piaciute le mie risposte? Dato che è breve, come rispondereste voi? Anzi, se vi piace potete anche farlo il giorno del vostro compleanno sul blog, qualora ne aveste uno! Ma sicuramente sì, dato che il 99% dei Dreamers ha un angolino tutto suo sul quale condividere le sue cose! Anyway, aspetto i vostri commentini, se vi va di lasciarne!^^ So di rispondere spesso con le solite cose, ma non posso proprio farci niente ç_ç è più forte di me! I miei amori, sono i miei amori ù.ù Ora vi saluto! Ci sentiamo domani, se vi va :D Buona serata!
Ika.

Top Ten Tuesday #110 Dieci libri che mi faranno ridere - o almeno sorridere

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Stamattina sono andata al mercatino nel mio quartiere, il solito, per intenderci! Inutile dirvi che c'erano tanti tanti libri che mi sarebbe piaciuto comprare, ma sono stata brava ù.ù Non ne ho preso neanche uno! Anche se, stavolta, invece, avrei potuto, dato che oggi qualcuno compie gli anni, ma non vi dirò chi! U.U Oggi non ho niente da dirvi, anche se, non ho mai nulla da dirvi, a maggior ragione oggi! Vi lascio al post va, così non vi rompo più xD


Top ten Tuesday è una rubrica a cadenza settimanale, ovviamente pubblicata il martedì, ideata dal blog The Broke and the Bookish, che implica il pubblicare una lista di 10 elementi in base alla richiesta.

Questa settimana: Ten Books That Will Make You Laugh - or at least chuckle (Dieci libri che mi faranno ridere - o almeno sorridere)





         




Questi sono solo i primi dieci libri che ho trovato nella mia WL che sicuramente mi faranno sorridere o divertire almeno un po'! Ovvio che sarebbero stati da inserire anche quelli della Kinsella, tra gli altri, perchè lei è una garanzia, in questo senso! Voi cosa mi dite di questi libri? Pensate siano carini? Pensate possano fare al caso vostro? Quali libri avreste inserito se aveste dovuto fare questa lista di dieci libri? Sarei curiosa di sapere le vostre opinioni e, magari, di conoscere qualche nuovo libro! Fatemi sapere con un commentino se vi va^^ Ci sentiamo più tardi! :D Buon pomeriggio!
Ika.