Pages

sabato 31 ottobre 2015

#12 It's Halloween Time! 3.0 Racconti Halloweeniani!

Rieccomi!!! Sono tornata e sono contentissima! ù.ù Nel momento in cui vedrete il post dovrei essere in centro ad un evento horror e mi piacerebbe truccarmi da scheletro ma ho paura di essere poi l'unica e quindi non mi va xD Magari stasera per andare dalle mie amiche lo farò, ma dubito di riuscirci ahah Voi vi maschererete? Non ve l'ho mica chiesto -.- sono pessima! Io adoro adoro questo genere di cose, ma penso lo sappiate anche voi ormai! Vi lascio al post........



Ma che giorno è oggi?? Ma si, è proprio Halloween! :D E quindi come festeggiare al meglio se non con qualche racconto del brivido? Io spero vi possano fare compagnia... chi lo sa, magari potrebbero essere raccontati alle vostre serate o farvi rabbrividire....
halloween_gif74


Iniziamo con una storia davvero interessante che ho ascoltato lo scorso anno ma che non potevo non condividere con voi. Mi spiace solo che la ragazza ora non faccia più video :/


halloween_gif46

Questi due video, invece, sono stati realizzati da una ragazza che ha visitato Poveglia, un luogo infestato, almeno così si dice... Non ci credete? Guardate i video!



Ora una storia trovata sul Web...
CASA SAVIL


Finita la scuola, Josh e Caleb decisero di festeggiare andando a folleggiare un po’ di notte per le strade. Ad un certo punto,senza neanche accorgersene, si trovarono a pochi passi da Casa Savil. Si trattava di una villa vecchia, diroccata, con le persiane e le porte fatiscenti; al suo interno tutto era ancora come lo aveva lasciato l'antico inquilino, sebbene i vandali potessero prendere tutto ciò che volevano. Si diceva in giro che quella casa fosse infestata dal fantasma del vecchio proprietario,Arthur Savil, il quale era stato ucciso misteriosamente nella sua stessa villa. Chiunque fosse stato ad ucciderlo,non era mai stato catturato e nessuno si era dato la pena di cercare questo fantomatico assassino, perché il signor Savil era un uomo scorbutico e intrattabile con tutti. I ragazzi si guardarono con un sorriso sulle labbra: sarebbe stato eccitante poter raccontare agli amici che erano entrati in Casa Sevil a mezzanotte e filmare tutto con il loro cellulare… già immaginavano la faccia degli amici che credevano alla storia del fantasma! Loro dicevano che il vecchio Arthur si sarebbe vendicato di chiunque fosse entrato nella sua casa, per questo nessuno aveva mai preso niente. Ma per i due ragazzi erano tutte balle…volevano dimostrare di essere più coraggiosi degli altri. Così decisero di entrare. Aprirono il cancelletto, ormai instabile e cigolante, e oltrepassarano il giardino morto. Arrivati alla porta, Josh e Caleb si scambiarono uno sguardo ed entrarono. La porta cigolò sinistramente, ma nessuno dei due si perse di coraggio. La casa odorava di marcio, di vecchio; c’era uno spesso strato di polvere dappertutto e grossi tappeti ricoprivano il pavimento sbeccato che c’era sotto.

"Cos’avrebbe di spaventoso, questa catapecchia?"- borbottò Caleb.


Josh rise e riservò uno sguardo di disprezzo all’intera stanza,subito seguito da un brivido improvviso: il salotto sembrava li stesse osservando.
"Sarà la fama del luogo a suggestionarmi!" - si disse Josh.
Diedero un’occhiata anche alle altre stanze, senza fretta, spostando alcuni oggetti per bighellonare un pò. Josh prese da una stanza una cornice vuota, senza foto e con un vetro piuttosto sporco. Dopo averla osservata,la buttò per terra, senza ritegno. La cornice si ruppe e il vetro andò in frantumi. Arrivarono al piano superiore, passando per le scale scricchiolanti, ed entrarono in quella che un tempo era una bella camera da letto. Era proprio lì, nel suo sontuoso letto, durante il sonno,che era stato ucciso il leggendario Arthur Savil.
"Qui'non c’è niente di interessante"- disse Josh.
Improvvisamente risuonarono dodici rintocchi di un vecchio orologio: era mezzanotte. I due ragazzi si fermarono, come pietrificati. I suoni sembravano provenire dalla casa, forse da quel grosso orologio stile vittoriano che era giù nel salotto. Eppure non era parso loro che funzionasse… Si guardarono: c’era qualcosa nell’atmosfera...qualcosa di inquietante, che non li convinceva. Un brivido freddo li scosse. Qualcosa d’inatteso attirò i loro sguardi: sul copriletto sgualcito stava succedendo qualcosa. Una macchia scura si allargava, impregnando il letto; un liquido scuro, denso, dall’odore forte….lo riconobbero subito, nonostante non ne avessero mai visto così tanto e così da vicino: sangue! Un’enorme pozza di sangue si stava allargando sotto i loro occhi, esattamente dove molti anni prima il corpo di Arthur Savil veniva colpito a morte. Josh sbarrò gli occhi e Caleb aprì la bocca, ma nn riuscì ad emettere alcun suono. La paura li paralizzava. Ormai i dodici rintocchi erano cessati, ma si poteva ancora sentire quel suono lugubre, tenebroso, quell’eco lontana che ancora permaneva nell’aria. I due ragazzi sentirono dei passi dietro di loro; non ebbero nemmeno la forza di scappare. Quando i passi smisero, i due si voltarono verso la porta: una figura li osservava con gli occhi iniettati di sangue. Il fantasma del vecchio Savil! Dalla finestra in salotto entrò un lieve alito di vento che accarezzò la cornice vuota: il vetro era intatto ed era tornata esattamente al suo posto. Nessuno rivide più Josh e Caleb, nessuno seppe più nulla. Ma quella sera, a mezzanotte, qualcuno giurò di aver sentito delle urla strazianti provenire da Casa Savil…urla che facevano accapponare la pelle... Urla di morte.

halloween_gif47



Un'altra storia, questa volta italiana, ma altrettanto interessante, almeno per quanto riguarda me...




Another story!
IL SORRISO DELLA MORTE


Abbandonato ormai dai parenti in quel triste reparto di geriatria,dimenticato dal mondo,il vecchio Rupert guardava dalla finestra quel cielo di fine Febbraio,in silenzio,aspettando solo che i suoi occhi,ormai stanchi di piangere,si spegnessero x sempre.Un giorno notò una nuova e strana presenza in fondo al corridoio:una vecchia dalla pelle rugosa e con i capelli lisci, lunghi, bianchi, sciolti sulle spalle magre;stava seduta e ,con occhio indiscreto, osservava la gente passare.In quel viavai di feriti,
barelle e portantini sembrava scomparire. Come fosse nessuno, come fosse lontana. Una macchia ingiallita sull'intonaco bianco dell'ospedale. Nelle ore di visita, stava seduta,ritta come un faro, quasi abbandonata sulla sua sedia e con le braccia languidamente in grembo,mentre seguiva con lo sguardo i passanti... Come in attesa, come aspettasse qualcuno. Gli occhi indugiavano su un barbone col braccio rotto, o su una prostituta dall'occhio pesto. Poi tornavano sulla folla, si perdevano nel vuoto, si spegnevano per poi ravvivarsi un istante dopo. Per giorni Rupert la vide lì, immobile, senza che nessuno si curasse di lei.Fino a quando, un giorno, un dolore al petto lo fece accasciare al suolo. Fu così che i suoi occhi si chiusero, non prima di vedere l'abbozzo di un sorriso invadere il volto di lei.


Ecco l'ultima storia... che contiene anche un tutorial, l'ultimo anch'esso!




Ora non mi resta che salutarvi e augurarvi....
halloween_gif19




GRAZIE PER AVER SEGUITO CON COSI' TANTO AFFETTO, CON COSI' TANTA PARTECIPAZIONE QUESTA RUBRICA!

Per oggi, e per quest'anno è davvero tutto! Mi mancherà affrontare questo tema per tutto l'anno, ne sono certa! Io amo Halloween, non so perchè in quanto non conosco appieno questa festa, ma mi sento così legata al periodo... Non so spiegarvi ù.ù Spero tanto che voi possiate passare una bella serata o nottata! E spero di avervi fatto compagnia con la mia rubrica <3 Un abbraccione grande! Al prossimo anno con la rubrica (Sperando di essere ancora viva e di farcela a pubblicarla) e a domani con un nuovo post! Chiudo chiedendovi, qual'è il post di Halloween che più vi è piaciuto? A domani!
Ika.

Review of the Week #104 Chelsea & James - Giuseppe Cozzo

Buon pomeriggio a tuttiiiiii!!!
Come state? Ieri la serata, ovvero stanotte, è andata bene ^_^ Credevo di fare più tardi, ma sempre le 5.30 passate ho fatto xD Ho mangiato da fare schifo e lo stesso vale per pranzo! Idem per cena e chissà stanotte e a colazione domani dalla mia amica :( da domani o al massimo da lunedì si riprende la dieta però, a tutti i costi, altrimenti addio peso in cui voglio rimanere! XD Perfetto, adesso vi lascio al post ^_^


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Chelsea & James di Giuseppe Cozzo







Titolo Chelsea & James
Autore Giuseppe Cozzo
Data pubblicazione 26 Febbraio 2015
Pagine 194
Genere Romantico, Avventura
Nel tentativo di perseguire il proprio personale senso di giustizia, due ragazzi cercano di fuggire da un ingombrante passato, che li condiziona fortemente. La moralità, immancabilmente relativa, viene messa in discussione, mentre un viaggio li porterà via dalla zona in cui hanno imparato a soffrire. Scopriranno che allontanarsi da un luogo è possibile, ma prendere le distanze dalle proprie vite è un obiettivo che può essere raggiunto solo conoscendo sacrifici forse insopportabili.


La mia recensione:
James è un ragazzo che scappa dalla sua vita, si sposta spesso fino ad arrivare a Roverside, in Texas. Qui incontra "Chelsea" improbabilmente gentile con lei. I due sono legati da un passato doloroso al quale cercano di scappare trovandosi sempre più uniti.
Ringrazio di cuore l'autore che mi ha inviato una copia del romanzo. Prima di essere contattata, avevo già inserito il libro nella mia WL per cui ero troppo contenta e troppo curiosa di leggerlo.
Devo dire che ho letto il libro in poco più di un paio di giorni e non è accaduto spesso, anzi, quando succede solitamente è un buon segno.
Avevo tanta voglia di scoprire, di sapere se tutto sarebbe andato a buon fine, se i due amanti avrebbero avuto il loro lieto fine.
Da queste mie parole iniziali, avrete di certo capito che mi è piaciuto. Il merito è della storia, ma non solo.
La storia è buona, seppur abbastanza originale, mi ha ricordato Romeo e Giulietta, per il modo dei due protagonisti di innamorarsi, di tenere l'uno all'altro e del modo di vivere la loro relazione, ma non solo.
Inoltre, ho trovato qualche idea simile a "Il confine di un attimo", in questo caso non so dirvi il motivo. Ma, oltre alla trama, fatta di azione, amore, passione, lealtà, non per forza in quest'ordine, c'è lo stile dell'autore.
A volte un po' "schematico" e sicuramente si nota l'impronta maschile. Racconta in modo semplice, diretto al punto, senza troppi fronzoli o giri di parole. Probabilmente è anche questa la forza del romanzo, non ci si perde in chiacchiere per cui non rischia di essere pesante o noioso.
Riusciamo a conoscere anche i due protagonisti, che non rimangono sospesi, perchè senza anima, non superficiali. 
James ha un passato duro, non ha una famiglia sulla quale puntare e semplicemente parte, scappa dai problemi, da se stesso.
Chelsea ha una storia simile, ma diversa. Lei non scappa, ma continua a vivere la sua vita, anche se dolorosa.
Quando si incontrano, sono attratti l'uno dall'altro e, forse, nel loro subconscio, sapevano che erano fatti l'un per l'altra, che la loro vira ora avrebbe avuto un senso, che potevano cominciare a vivere e rinascere.
Ho apprezzato questo libro, proprio per questo, perchè è la storia di due anime che si incontrano, che si trovano, che si amano.
Io vi consiglio questa lettura, soprattutto per dimostrare che gli esordienti possono darci tanto, anche se pochi credono in loro.


La mia votazione: 
 Bello!



Perfetto, la recensione è terminata! Ho letto questo libro parecchio tempo fa ormai e ancora non avevo condiviso con voi la recensione! Credo che una recensione a settimana, rispetto ai libri che leggo, sia molto poco, perchè ne ho troppi in arretrato! Probabilmente dovrei fare un sondaggio in cui vi chiedo quali recensioni vorreste leggere, ma ovviamente non sono in grado e al momento non ho il tempo di starci dietro -.- Non sopporto questo lato di me, sempre pieno di creatività, è vero, ma che non attua mai nulla! Anyway lasciamo perdere che è meglio xD Ora vi saluto, fatemi sapere se avete letto questo libro o se lo volete fare, prima o poi! Io spero proprio di si! Un abbraccio e a dopo!
Ika.

venerdì 30 ottobre 2015

#11 It's Halloween Time! 3.0 Ika's Halloween: Recensione Into The Woods + consigli filmici sui vampiri and more!

Eccomi, sono tornata più carica che mai! In realtà sono sempre in super ritardo ed è una cosa che non sopporto!
Dato che oggi è 30, mi sembra d'obbligo chiedervelo... Quali sono i vostri programmi per Halloween?
Io avrò un doppio festeggiamento! XD Se così si può dire... Da mezzanotte io e mio fratello ci faremo una bella carrellata di film a tema con annesse schifezze da mangiare e decorazioni! Domani pomeriggio forse andrò ad un festival dell'horror, a cena avrò qualcosa a tema e infine, andrò a dormire a casa di una mia amica, ma non so bene come passeremo il tempo! Ovviamente penso scoprirete tutto nella recap del mese! Ora vi lascio al post!




Into the Woods è un film del 2014 diretto da Rob Marshall, basato sull'omonimo musical di Stephen Sondheim a sua volta ispirato da celebri fiabe tradizionali come Cenerentola, Cappuccetto Rosso e Raperonzolo dei Fratelli Grimm e Jack e la pianta di fagioli.

In questo storia i protagonisti sono un panettiere e sua moglie. Gli viene fatta visita da una strega che gli rivela che sono sotto un incantesimo. Infatti, i due non avranno mai figli a meno che non venga portato alla strega una mucca, una scarpa d'oro, un cappuccio rosso e dei capelli dorati. Ovviamente, questi oggetti appartengono ai personaggi delle fiabe: il fagiolo magico, Cenerentola, Cappuccetto rosso e Raperonzolo. Inizialmente, tutte queste stori sono tradizionali, per poi diventare ciò che non siamo abituati a vedere.
Volevo vedere questo film da così tanto *_* favole rivisitate, canzoni e Johnny Depp... cos'altro chiedere= (Veramente doveva farne parte anche Jake Gyllenhaal, che poi ha rifiutato per fare Lo sciacallo, ma va bene)
La storia è davvero particolare e originale. Durante la visione del film mi trovavo spesso sorpresa per la piega che la storia prendeva. I personaggi sono a volte seri, ma a volte esilaranti, strani xD Per esempio, Cappuccetto Rosso è una golosona, Cenerentola un'indecisa, il Principe Azzurro è un don giovanni senza speranze.
Anche la scelta degli attori mi è piaciuta; dal panettiere alle sorellastre di Cenerentola; ho trovato tutti azzeccatissimi nei loro ruoli.
Mi dispiace solo che Johnny Depp ci sia stato per pochissimo tempo, ma sia lui, sia la sua canzone sono stati perfetti. Lo amo, ma ciò non c'entra, l'ho trovato davvero adatto.
Non l'ho detto, ma si tratta di un musica, e le canzoni sono davvero tutte carinissime. Quelle che più ho apprezzato, oltre a quella del lupo, sono state "I wish" e "Into the Woods".
Anche il finale non è poi così scontato.
Insomma, si tratta di un film divertente, carino e originale, che ci fa conoscere le favole e i loro personaggi in modo diverso.
Super consigliato!


Voto: halloween_minigif79halloween_minigif79halloween_minigif79halloween_minigif79



halloween_div6

Ora vediamo altri due film che ho visto nel periodo!


Nosferatu. Questo è forse il film di vampiri per Eccellenza. Il primo film più famoso che tratta di una delle storie più famose di tutti i tempi, quella di Dracula. Quindi, ci troviamo in Germania e il protagonista è un uomo che deve vendere la casa di fronte alla sua ad un aristocratico. Arrivato a casa di Nosferatu, capirà, appunto, che non è proprio tranquillo. Intanto, la sua fidanzata, troverà il modo di liberarsi di questa creatura. Avrà il coraggio di farlo?
Questo film è stato girato negli anni 20, è muto e in bianco e nero. Probabilmente si tratta del primo film muto che guardo. Cosa dirvi? Ero molto curiosa e alla fine non si è rivelato un cattivo film, per l'epoca, soprattutto. Riprende liberamente i fatti di Dracula, dico liberamente proprio perchè la storia a tratti è simile, ma più spesso diversa. Se siete amanti dei vampiri, sicuramente non potete perderlo!

Voto: halloween_minigif41halloween_minigif41halloween_minigif41

Intervista col vampiro. Louis è un giovane distrutto dalla morte di sua moglie che aspettava suo figlio. Incontra Lestat che gli offre una seconda possibilità, quella di vivere per sempre diventando un vampiro. Louis, però, è diverso dagli altri, non ama uccidere e cerca di nutrirsi degli animali, fino a quando incontra Claudia, una bambina. Il loro legame sarà molto particolare, tanto che diverrà anche lei una vampira. Da questo momento, ci saranno tantissime avventure che aspettano solo di essere raccontate...
Avevo già visto questo film tempo fa e mi era piaciuto. La stessa cosa è capitata riguardandolo. Non è forse tra i miei preferiti, ma credo sia una buona pellicola, adatta all'atmosfera. Non ho trovato esaltante la bravura degli attori, pur essendo abbastanza adatti. Una menzione speciale va fatta per a Kirsten Dunst, giovanissima e molto brava, che interpreta Claudia. Anche in questo caso, se amate i vampiri, non potete farvelo scappare!


Voto: halloween_minigif41halloween_minigif41halloween_minigif41/



halloween_div6

Adesso è giunto il momento di consigliarvi altri due telefilm che mi stanno tenendo compagnia e che trovo super adatti al periodo!

 


halloween_div6

No, tranquilli... non ho dimenticato la ricettina! Sapete che è una delle mie cose preferite, no?

DOLCETTI DEL CIELO

Ingredienti:
- 130 g di farina
- 40 g di zucchero (io ho utilizzato quello di canna)
- 150 ml di latte (io ho usato il latte di riso)
- 2 cucchiai di olio di semi
- mezza bustina di lievito per dolci
- frutti di bosco q.b.

Procedimento:
Prendete una ciotola e mettete all'interno la farina, il lievito e lo zucchero. In una tazza mescolare il latte e l'olio. Dopodichè aggiungete questi due ingredienti agli altri. Ora basterà mettere i frutti di bosco (io ho utilizzato quelli congelati, per cui prima li ho scaldati in un pentolino). Mescolare bene il
tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e voilà! Ora non vi resta che mettere il composto nei vostri stampi. Io ho usato degli stampi in silicone a forma di mezzelune e gufetti (che ho comprato da Lidl). Quindi potete cuocere questi dolcetti in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti circa.
Il risultato è questo qui! Dei dolcetti profumati, morbidi e soffici, oltre ad essere gustosi e sani!





halloween_div6

Dato che Halloween è domani non mi sembrava il caso di cimentarmi in cose difficili o troppo particolari, quindi vi mostrerò un po' delle decorazioni che ho utilizzato in giro per la casa ^^

La strega ce l'ho ormai da anni e l'ho presa in una cartoleria che c'è da me! Purtroppo non so il prezzo!

Il porta candela l'ho acquistato in un mercatino del Natale e l'ho pagato solamente 1 €! Pochissimo, se contate che è fatto a mano!
Il cestino per le caramelle l'ho acquistato da Maury's, una catena di negozi per la casa per 1,99 €!
Infine, la lanterna, l'ho acquistata sempre da Maury's e l'ho pagata 1 €.




Ecco altre decorazioni!
Ho messo due capelli da strega sulle mie lampade (si nota che sono tifosa della Roma xD)?
 

Ho ritagliato su diversi fogli le sagome degli occhi, del naso e della bocca di Jack Skeletron e l'ho attaccata al muro. In questa foto non si nota la grandezza, ma non è poi così piccolo e l'effetto mi piace moltissimo!

Infine, ho attaccato un foglio stampato sulla porta con annesso pipistrello di plastica.


So che non sono poi chissà quali decorazioni, ma sono semplici da realizzare e carine, almeno secondo il mio gusto personale!


halloween_div6


Infine, vi lascio con un bel video paranormal!


Ed anche per questa rubrica, per quest'anno è tutto! Mi dispiace un sacco salutarla perchè è quella più personale.. magari la farò anche per Natale (come mi è stato consigliato da Francy) ma la inizierò solo quando avrò la certezza di poterla portare a termine senza problemi! Purtroppo per questa non è stato così, perchè ho avuto vari impegni e problemi al computer e alla connessione... ce l'ho fatta comunque, almeno per ora e sono contenta! :D Adesso, fatemi sapere se vi va, se c'è qualche consiglio, tra questi, che vi è piaciuto maggiormente ^_^ Noi ci sentiamo domani con un nuovo post, l'ultimo, di Halloween!
Ika.

Novità in libreria e non! #88 parte 2

Buon pomeriggio a tutti!!! Come state??
Stamattina non ho letto neanche una riga -.- ho visto un film, sono andata in biblioteca, ho pranzato, ho visto un episodio di Vikings mentre decoravo dei biscottini per Halloween, ho scelto che film vedere e ho visto The Vampire Diaries.. il risultato? Non ho letto e dovevo assolutamente farlo ç_ç Uffa, ma vabè, lasciamo stare che è meglio xD Voi cosa mi raccontate? Che fate/avete fatto di bello? Ora vi lascio al post!




Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.







GIUNTI
Titolo Il Potere del Fuoco
Autore Josephine Angelini
Prezzo   Euro 16,50
Dati 28 ottobre 2015; 384 pp.
Traduttore Verrienti Cristina
Universi parelleli, magia, amore e scontri mortali per il secondo volume di una trilogia firmata da un'autrice bestseller internazionale.
Lily è tornata nel suo mondo, nella sua Salem, dopo essersi sottoposta alla prova della pira per sostenere l'esercito dei Senzaterra nella battaglia contro la perfida Lillian. Ha rischiato di morire, ma ora è salva ed è insieme al suo Rowan. Potrebbero finalmente vivere il loro amore, sognare persino un futuro insieme, ma Rowan non riesce a dimenticare di aver abbandonato il suo popolo in un momento difficile, e la voce di Lillian continua a insinuarsi nei pensieri di Lily, chiedendole con insistenza di tornare. Lily non potrà rimanere nel suo mondo se prima non chiude i conti aperti nell'altro. Ma questa volta non è sola. Accanto a lei ci sono gli amici di sempre, Tristan, Breakfast e Una, ai quali rivela la verità sulla sua scomparsa e i suoi nuovi poteri. Tristan si scoprirà perdutamente innamorato della ragazza, proprio adesso che l'ha persa per sempre, ma non per questo si tirerà indietro: è sempre stato al suo fianco e lo sarà anche stavolta.
Josephine Angelini riuscirà di nuovo a conquistare i suoi lettori con un romanzo intessuto di colpi di scena, azione, romanticismo e una lotta senza quartiere tra scienza e magia.




FANUCCI

Titolo Firefight 
Autore Brandon Sanderson
Prezzo   in libreria, €16.00
              in ebook, €4.99
Dati 29 ottobre 2015
Nessuno credeva che un Eliminatore potesse sconfiggere un Epico, eppure l’indomabile Steelheart è morto per mano di David Charleston. Nonostante la vendetta di David sia compiuta e suo padre sia stato vendicato, la scomparsa di Steelheart non ha aiutato la causa di chi, come gli Eliminatori, si batte per sottrarsi alla crudele egemonia degli Epici, esseri che si servono dei loro poteri straordinari per tenere sotto il proprio giogo l’umanità intera. David sa che la battaglia per restituire agli uomini il diritto di uscire dal buio in cui si sono rintanati sarà ancora lunga e sfiancante, e dovrà superare i confini della città di Newcago, ormai libera. Adesso l’obiettivo degli Eliminatori è Regalia, l’Epico despota di Babilonia Rinata, la città che un tempo fu Manhattan. La via che conduce a Firefight, colui che ora tiene le redini del potere, passa da qui, ma l’impresa è rischiosa e lasciarsi guidare dalla sola sete di vendetta può essere molto pericoloso...



Titolo VirtNet Runner - Il programma
Autore James Dashner
Prezzo   in libreria, €14.90
              in ebook, €4.99
Dati 30 ottobre 2015
Sopravvissuto alle insidie disseminate lungo il Sentiero, Michael ha finalmente davanti agli occhi la vera faccia della realtà, una presa di coscienza che ha sconvolto quello che credeva di sapere della sua stessa vita e del mondo. È vivo per miracolo, dopo aver collaborato con il governo per sventare Kaine, il pericoloso hacker che agiva all’interno del VirtNet, la complessa realtà alternativa in cui è possibile immergersi e vivere un’esistenza parallela. La verità sull’hacker, però, è molto più sfaccettata del previsto: Kaine è un Tangente, un programma di intelligenza artificiale, e il completamento del Sentiero da parte di Michael non è che il primo passo perché il suo disegno di manipolazione del mondo si compia. Secondo i suoi piani visionari, ispirati alla Dottrina della Mortalità, la terra sarà ripopolata di corpi umani con coscienze e sentimenti che non sono altro che linee di codice, e ogni giocatore del VirtNet rischia di rimanere intrappolato in questo nuovo stadio dell’evoluzione della specie, un incubo virtuale peggiore del più cupo dramma reale.




Titolo Paper Magician 
Autore Charlie N. Holmberg
Prezzo   in libreria, €14.90
              in ebook, €4.99
Dati 30 ottobre 2015
Ceony Twill, giovane e talentuosa allieva dell’accademia di magia Tagis Praff, sta finalmente per cominciare l’apprendistato che la legherà per tutta la vita all’elemento magico che ha sempre desiderato. Eppure, contrariamente a quanto sognava, il suo destino non sarà scritto nel metallo ma sulla carta. Tra fogli che si animano dando vita a personaggi incredibili e storie fantastiche che la lasceranno a bocca aperta, toccherà allo stravagante mago Emery Thane convincerla delle qualità straordinarie di un elemento così delicato e allo stesso tempo prodigioso. Così, quando Lira, malvagia praticante di arti magiche proibite, priverà il maestro del suo cuore, Ceony per tenerlo in vita gliene confezionerà uno di carta, per poi volare sulle ali di un enorme aeroplanino all’inseguimento della perfida maga, verso un’avventura che porterà alla luce i ricordi più lontani e i segreti più taciuti, nascosti nell’angolo più remoto dell’anima. 




NEWTON E COMPTON

Titolo Mi sono innamorata del mio miglior amico
Autore Kirsty Moseley
Prezzo   eBook  € 4,99
              Cop. rigida  € 9,90
Dati 29 ottobre 2015; 448 pp.
ISBN 978-88-541-8242-4
Riley Tanner ha un amico speciale, il migliore che una ragazza possa desiderare. Clayton Preston è per lei un grande sostegno: è leale, onesto, affidabile, gentile e pieno di attenzioni. È anche il ragazzo più ambito di tutta la scuola, ma loro due hanno sempre avuto un rapporto diretto e molto affettuoso, di pura amicizia, senza complicazioni amorose. Dopo che Riley è stata via un mese per una vacanza, però, le cose fra loro sembrano essere cambiate e la situazione si fa sempre più strana. Riley comincia a guardarlo in modo diverso, non come dovrebbe fare una semplice amica. E come se non bastasse, a complicare ulteriormente il loro rapporto ci si mette pure il nemico numero uno di Clayton: un rivale che negli ultimi tempi si sta interessando molto a Riley…



Titolo Tra le braccia di Morfeo
Autore A.G. Howard
Prezzo  eBook  € 4,99 
             Cop. rigida  € 14,90
Dati ottobre 2015; 416 pp.
ISBN 978-88-541-8497-8 
Alyssa Gardner è stata nella tana del coniglio e ha affrontato il Serpente.
Ha salvato la vita di Jeb, il ragazzo che ama, è sfuggita alle macchinazioni dell’inquietante e seducente Morpheus e alla vendicativa Regina Rossa. Ora tutto quello che deve fare è prendere il diploma per realizzare il suo sogno e frequentare una prestigiosa accademia d’arte a Londra. Sarebbe tutto più semplice p.;se sua madre, appena uscita da una casa di cura, non si sempre in modo eccessivamente protettivo e sospettoso. E se il misterioso Morpheus evitasse di farsi vedere in giro per la scuola e non la tormentasse proponendole una pericolosa missione, un’altra sfida al Paese delle Meraviglie, a cui lei, almeno in parte, appartiene…






WIZARS & BLACKHOLES
Titolo Alizée
Autore Chiara Zanini
Prezzo  1,99€ (0,99€ fino al 13 novembre 2015)
Dati ottobre 2015; 61 pp.; ebook (epub, mobi e pdf)
ISBN 978-88-99147-40-2
Per altre info QUI
L’unica cosa che Alizée ricorda di sé, quando a cinque anni si ritrova sola in un vicolo sotto la pioggia, è il proprio nome. Viene accolta da una coppia adottiva che la aiuta a crescere e ricostruirsi una nuova vita senza sapere da dove viene e chi sono i suoi veri genitori.
Ma quando, una volta adulta, mentre si sta recando a un colloquio di lavoro viene aggredita da una creatura mostruosa che sembra l’incarnazione del diavolo e sanguina fiamme, e difesa a colpi di balestra da un misterioso ragazzo dagli occhi blu elettrico che pur salvandole la vita la tratta con inspiegabile disprezzo, dovrà imparare a fare i conti con quel passato di cui non ha memoria, che tutto a un tratto pare più importante della sua stessa vita.




Benissimo, anche per oggi è tutto! Avrei ancora altre uscite interessanti, ma le lascio per la prossima puntata! Questa l'ho divisa in due perchè non avevo il tempo materiale, ma non importa se sarebbe venuta troppo lunga, no? E' sempre bello conoscere nuove uscite e nuovi libri che possono entrare nella WL e soprattutto nei nostri cuori! Però veramente non ho tempo ultimamente e non capisco il motivo dato che non è cambiato nulla o.O Tra queste uscite ce ne sono varie che mi interessano, ma la mia WL è ferma a mesi fa ormai ç_ç Devo recuperare troppi troppi post! Adesso vi saluto e vi invito a lasciarmi un commentino e a tornare più tardi, se vi va ^^ Buona serata!
Ika.