sabato 23 maggio 2015

Review of the Week #84 Come lacrime nella pioggia - Sofia Domino

Buon pomeriggio, state bene?
Oggi ho iniziato un nuovo libro e sono contenta, ho letto poche pagine, è vero, ma già mi ispira tantissimo! Purtroppo non credo che avrò altro tempo per poter leggere di nuovo per oggi >.< tra un po' devo prepararmi per andare al compleanno di mio cugino e non so a che ora tornerò... Ora potrei leggere, ma ne approfitto per farvi il post perchè non l'ho programmato, come spesso facevo! Voi come passerete questa serata? Spero facciate qualcosa di carino o che comunque la passiate in serenità^^ Ora vi lascio alla recensione :3


Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Come lacrime nella pioggia di Sofia Domino







Titolo Come lacrime nella pioggia
Autore Domino Sofia
Prezzo    GRATUITO
Dati 19 maggio 2014; 281 pp.; ebook
Se vuoi leggere il romanzo, mandale una mail a: sofiaromanzo@yahoo.it,

"invito i miei lettori a firmare gratuitamente una petizione per aiutare le donne dei villaggi rurali indiani ad avere una vita migliore e a donare ad Amnesty International, la più grande organizzazione per i diritti umani. "
Info per la petizione:

A ventidue anni Sarah Peterson è una comune ragazza di New York, appassionata di fotografia e di viaggi. A quindici anni Asha Sengupta è una giovane ragazza indiana, venduta come sposa da suo padre. D’improvviso il presente di Sarah s’intreccia con quello di Asha. L’amicizia tra due ragazze, diverse ma uguali, spiccherà il volo. Non solo Sarah si ritrova, con il suo fidanzato, a vivere per lunghi periodi in un villaggio remoto dell’India, ma scoprirà che cosa si nasconde in un Paese magico e allo stesso tempo terrorizzante. Asha farà di tutto per lottare per i suoi sogni, per avere dei diritti paritari a quelli degli uomini e per continuare a studiare, perché non vuole sposarsi così giovane, e non vuole sposare chi non ama. Sarah si schiererà dalla sua parte, ma nel suo secondo viaggio in India scoprirà che Asha è scomparsa. Liberarla dalla trappola in cui è caduta, per Sarah diventerà un’ossessione. Un romanzo che fa luce su una verità dei giorni nostri, una storia di violenze, di corruzioni, di diritti negati. Una storia sull’amicizia. Una storia in grado di aprire gli occhi sull’India, il Paese peggiore in cui nascere donna.


La mia recensione:
Sarah è una ragazza americana di poco più di 20 anni. E' fidanzata con Abhai, un giovane indiano che, da quando è piccolo, vive a New York. I due intraprendono un viaggio nella città natale di quest'ultimo, Kailashpur. Qui, soprattutto Sarah, si renderà conto di quanto è diversa la condizione della donna, costretta ad ubbidire ad ogni ordine degli uomini. Conoscerà poi Asha, una giovane ragazza che accenderà in lei la speranza di poter cambiare questa situazione mettendosi contro tutto e tutti.
Ringrazio l'autrice che mi ha inviato la copia di questo romanzo.
Come avrete letto, si tratta di un libro con temi molto forti e la paura, al solito era tanta. Ma l'avevo da così tanto tempo che doveva per forza leggerlo!
Il modo di scrivere non è particolare, ma scorrevole e abbastanza descrittivo. La narrazione avviene attraverso due punti di vista. Nella prima e nell'ultima parte, troviamo quello di Sarah; in quello centrale, a parlarci è Asha. 
Ho apprezzato la scelta dell'autrice perchè ci dà modo di capire e di entrare un po' di più in questo mondo fatto di violenza psicologica e fisica. 
L'unica pecca che ho trovato in ciò, è che il modo di narrare di un personaggio, rispetto all'altro, non è poi così diverso come invece mi sarei aspettata.
Sarah è una giovane donna appassionata di fotografia, ama il suo futuro marito, Abhai, ed è ricca di valori. Quando scopre cosa succede in questo paese, non riesce a stare ferma con le mani in mano, deve lottare, deve provare a cambiare le cose, rischiando anche di mettersi nei guai. Ad appoggiarla è Abhai, che le da' i suoi consigli e i suoi pareri più sinceri, aiutandola con le decisioni più giuste da prendere. Inoltre, è un uomo davvero leale, e innamorato di Sarah. Quest'ultima, poi, creerà un rapporto con una piccola indiana, Asha, di quasi sorellanza. Nel suo sguardo c'è una luce, una voglia di lottare che nelle altre donne non c'è. Questo fa scattare Sarah, che vuole a tutti i costi proteggerla, e salvarle la vita.
Sarà, invece, proprio Asha a salvargliela.
Ci sono tante cose che ho apprezzato in questa storia.
Innanzitutto, non si è mai rivelata noiosa, Non riuscivo a leggere moltissime pagine di seguito perchè è molto intenso, forte, ma la voglia c'era sempre.
E' una lettura che mi ha aperto un mondo, mi ha fatto conoscere una realtà che è bene conoscere, ma che personalmente non conoscevo.
Per cui consiglio questo libro.
E' da tenere in considerazione il fatto che si tratti di un romanzo forte, crudo, che racconta dei fatti molto duri, che però sono importanti.
Bisogna conoscere certe realtà e spero che questa storia possa aprirvi gli occhi, come quasi nessuna aveva fatto con me.


La mia votazione: 
 interessante!







Questa è la recensione... Ammetto che è stato davvero difficile scriverla. Non so se sono riuscita a esprimere tutto quello che mi ha dato questo libro, tutto ciò che mi ha trasmesso e mi ha dato modo di capire e conoscere. Spero di esserci riuscita, almeno in parte. So che non è molto conosciuto questo libro, almeno da parte mia, non ne ho mai visto parlare tanto nella blogsfera, e questo mi dispiace, perchè, come ho scritto merita una possibilità, soprattutto per il tema trattato. Fatemi sapere se magari vi ho fatto venire voglia di leggerlo o se lo avete già letto :) Ditemi le vostre opinioni riguardo questo libro, se vi va^^ Noi ci sentiamo domani! Buona giornata, anzi serata!
Ika.

venerdì 22 maggio 2015

My Favourite Tv Series! #6

Buon pomeriggio! Come state?
Oggi è venerdì e questo mi riempie sempre di carica positiva, pur non avendo un lavoro! Sarà che il sabato e la domenica mi concedo delle cose in più senza pensarci troppo riguardo la dieta, sarà che passo più tempo con i miei amici... non so, il week end ha sempre il suo fascino ù.ù Ok, detto questo, cosa farete stasera? Io credo niente di particolare.. passerò la serata in compagnia delle ricette di mia madre o di telefilm... invitante, vero? xD A tal proposito, vi lascio al post, sperando che possa piacervi! :D



My Favourite Tv Series! è una rubrica a cadenza saltuaria nella quale esprimerò tutto il mio amore per le Serie tv :D In ogni puntata verranno presentati due telefilm, solitamente uno in corso e uno terminato (una volta finiti, parlerò di quelli che voglio vedere :D e sono taaaanti)







Heroes è una serie televisiva di fantascienza.
Negli Stati Uniti il primo episodio registrò l'indice di ascolto più alto per la fascia serale dell'emittente dell'ultimo quinquennio, e dopo solo poche settimane dall'inizio della programmazione la serie divenne oggetto di culto, raccogliendo negli anni anche vari premi televisivi. Durante la prima stagione, l'American Film Institute nominò Heroes uno dei dieci "programmi televisivi dell'anno".

Negli USA l'8 febbraio 2010 terminò la quarta e ultima stagione di Heroes. La NBC comunicò nel corso del mese di maggio 2010 l'intenzione di non voler rinnovare la serie per un'ulteriore stagione. Dopo la cancellazione i produttori valutarono l'opportunità di produrre un film o una miniserie per dare un finale adeguato all'arco narrativo della fiction, ma l'idea non trovò seguito. Il 22 febbraio 2014, tuttavia, è stata annunciata la produzione di un sequel, una miniserie intitolata Heroes Reborn, la cui messa in onda è prevista per il 2015.

La trama di Heroes si basa sulla scoperta da parte di alcune persone comuni, di possedere abilità eccezionali (quali saper volare, poter leggere il pensiero o potersi teletrasportare e viaggiare nel tempo) che sconvolgeranno il loro modo di vivere. Nonostante questi si trovino in posti lontani gli uni dagli altri e non si conoscano tra loro, ben presto scopriranno di essere accomunati da un unico destino: salvare il mondo. Particolarità di Heroes consiste nella terminologia che gli autori della serie hanno voluto usare per classificare le varie stagioni e i vari episodi. Infatti, ogni episodio è chiamato "capitolo", e più capitoli formano dei "volumi", racchiusi all'interno delle varie stagioni. Tali termini, tipici delle serie a fumetti, sono stati usati per dare l'impostazione di un romanzo grafico, con la storia che si sviluppa in diversi archi narrativi (volumi) che non necessariamente devono corrispondere alla durata di un'intera stagione.


Come ho conosciuto questa serie? Ho iniziato a seguirla con mio fratello, non ricordo bene come, ma credo me l'abbia fatta conoscere lui. Credo che abbiamo iniziato a seguirla proprio appena uscita, ricordo che aspettavamo con ansia l'uscita della nuova serie e la seguivamo in lingua con i sottotitoli. Ci piaceva proprio, e ricordo che stavamo sempre a parlarne e a utilizzare frasi e caratteristiche dei personaggi xD Non ho mai terminato di vederla però, e adesso ho ricominciato a guardarla da capo, anche perchè ci sarà una specie di Spin-off.. I miei personaggi preferiti? Claire e Peter su tutti!






Sleepy Hollow è una serie televisiva statunitense in onda dal 16 settembre 2013 sulla rete televisiva Fox.
La serie nasce da un'idea di Phillip Iscove, successivamente sviluppata insieme a Alex Kurtzman e Roberto Orci. Nel mese di luglio 2012 la Fox comprò la loro sceneggiatura, coinvolgendo nel progetto anche Len Wiseman.
La première dell'episodio pilota negli Stati Uniti fu seguita da oltre 10 milioni di spettatori, con un rating del 3,5% nella fascia di riferimento 18-49 anni. Si tratta del miglior debutto autunnale di una serie televisiva prodotta per la Fox dal 2006.


Ichabod Crane, morto in combattimento con il misterioso "Cavaliere" circa 250 anni prima degli avvenimenti presenti, si risveglia in una grotta in pieno ventunesimo secolo, nella Sleepy Hollow del presente, in un mondo totalmente diverso da quello che ricordava. Poco dopo scopre che anche il Cavaliere senza Testa si è risvegliato ed è in cerca della sua testa. Ad aiutarlo nel tentativo di fermare il Cavaliere, che si rivela essere uno dei quattro Cavalieri dell'Apocalisse, è la giovane detective Abbie Mills.


Questa serie l'ho iniziata a seguire grazie a Sky e a mio fratello, di nuovo ù.ù Ho amato il film di Tim Burton riguardo proprio Sleepy Hollow, per cui non potevo non iniziarla! La seguo, come ho detto, su Sky, quindi in italiano. La prima serie era forse un po' più vicina al film, mentre questa seconda serie che è appena terminata, si è concentrata maggiormente su altri dettagli. Ammetto che non è la migliore delle serie, però continuo a seguirla con affetto e sempre con piacere, soprattutto per il personaggio di Ichabod che è ben realizzato e ben interpretato! Per cui, tra i miei personaggi preferiti, spicca sicuramente lui, seguito dall'altra protagonista, Abby.




Per questa puntata, quindi, è tutto! Era un po' ormai che non parlavo delle mie serie preferite e quindi tornare a farlo mi ha fatto un sacco di piacere, anche perchè fanno parte della mia vita, la riempiono e sono importanti! Magari può essere strana come cosa, ma sono legatissima alle mie serie tv ù.ù Voi siete come me? So che siete in tanti là fuori a pensarla come me, a farne una parte importante e quasi fondamentale della vita ù.ù Detto questo, lasciatemi i vostri commenti riguardo queste due serie^^ Sapete che sono sempre ben accetti, no?? :) Un abbraccio e buon venerdì!
Ika.

giovedì 21 maggio 2015

Wish Books #84

Buon pomeriggio a tutti! Come state? 
Stamattina sono stata con i miei un po' per negozi perchè dovevano comprare un regalo per un compleanno e poi ho fatto una passeggiata con loro. Non avendo un lavoro, apprezzo le giornate in cui esco... non succede ogni giorno, ma la finisco qui perchè non voglio ammorbarvi con la mia interessantissima vita ù.ù Ieri ho dovuto salutare il mio amato Berry per poi rivederlo a ottobre ù.ù Si, non sto bene e si, lo so, ma sono fatta così xD Detto questo vi lascio al post^^


Wish books è una delle rubriche preferita dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.









Titolo I love New York
Autore Kelk Lindsey
Prezzo     € 9,90
Dati 2013, 350 p., rilegato
Traduttore Pirovano C.
Editore Newton Compton  (collana Anagramma)
È ufficiale: Angela Clarke è innamorata... di New York! Da quando ha lasciato la piovosa Inghilterra dopo una brutta delusione d'amore, la sua vita è cambiata. La ragazza disperata che era salita sull'aereo in lacrime, portando con sé solo un paio di splendide Louboutin tacco 12 e il passaporto, adesso è una donna nuova, pronta a godersi tutte le meraviglie della città più favolosa del mondo. Dopo un accurato restyling da parte della sua nuova migliore amica Jenny e un elettrizzante tour della città, eccola già alle prese con due uomini a dir poco sexy. Non solo: Angela adesso ha anche un suo blog, dove può confidare alle appassionate lettrici i suoi problemi d'amore. Ma sarà anche capace di risolverli? E la Grande Mela riuscirà davvero a conquistare il suo cuore?




Titolo Entra nella mia vita
Autore Sánchez Clara
Prezzo     € 18,60
Dati 2013, 446 p., rilegato
Traduttore Budetta E.
Editore Garzanti Libri  (collana Narratori moderni)
Madrid. Il sole estivo illumina la casa piena di fiori. È pomeriggio e la piccola Veronica approfitta di un breve momento di solitudine per sfogare la curiosità di bambina spiando tra le cose dei genitori. Apre una cartella piena di documenti, intorno a lei il silenzio, e spunta una foto. Veronica la estrae con la punta delle dita, come se bruciasse. Non l'ha mai vista prima. Ritrae una bambina poco più grande di lei, con un caschetto biondo, una salopette di jeans e un pallone tra le mani. Veronica è confusa, ma il suo intuito le suggerisce che è meglio non fare domande, non adesso che la mamma è sempre triste. Anno dopo anno, Veronica si convince sempre più che le discussioni e i malumori in casa sua nascondano qualcosa di cui nessuno vuole parlare. E che l'enigma di quella foto, di quella bambina sconosciuta, c'entri in qualche modo. Ma quando Veronica diventa una donna, decisa e tenace, non può più fare finta di niente. La malattia della madre la costringe a fare i conti con un passato di cui non sa nulla, un passato rubato che la avvicina sempre di più alla bambina misteriosa della fotografia. Ritrovarla è l'unica strada per raggiungere la verità. Una verità che, forse, ha un prezzo troppo alto. E quando Veronica trova la bambina, ormai una donna anche lei, capisce che la strada è tutt'altro che percorsa, che il mistero è tutt'altro che svelato. Ma soprattutto capisce che c'è qualcuno disposto a tutto pur di ostacolarla nella sua ricerca. Non le rimane che sé stessa, il suo intuito e il suo coraggio...




Titolo La ragazza di Charlotte Street
Autore Wallace Danny
Prezzo     € 17,00
Dati 2012, 429 p., brossura
Traduttore Viciani S.
Editore Feltrinelli  (collana I narratori)
Londra, Charlotte Street. Jason Priestley - ex insegnante, ex fidanzato cronico, aspirante giornalista ed eroe riluttante - ha appena incontrato la sua Cenerentola. Cercava di salire su un taxi tenendo in equilibrio un'incredibile montagna di sacchetti, borse e pacchi, senza riuscirci. Jason è intervenuto in suo aiuto, e i loro sguardi si sono incrociati per un magico istante pieno di promesse. Un attimo dopo, lei se ne è andata. Ma a Jason è rimasto per sbaglio qualcosa in mano, una macchina fotografica usa e getta piena di foto già scattate... Ora si trova di fronte a un dilemma: deve rintracciare la ragazza o rispettare la sua privacy? Cercarla significherebbe seguire il consiglio di Dev, il vulcanico amico con il quale Jason condivide casa, bevute e (dis)avventure. Insieme, dovrebbero imbarcarsi in una rocambolesca caccia al tesoro seguendo gli unici indizi che hanno, ancora gelosamente custoditi nella macchina fotografica. Tra tentennamenti, errori e complicazioni di ogni genere, Jason imparerà una lezione importante, ovvero che, nel tempo di un clic, le cose si possono sviluppare in modo del tutto inaspettato...





Questo è tutto per oggi! :D I libri sono diversi tra di loro ma non troppo. Mi sto rendendo conto che ci sono molti meno fantasy nella mia WL e la cosa mi dispiace tantissimo :( Forse i miei gusti stanno cambiando, non saprei proprio! Non abbandonerò però mai quel genere perchè mi fa sempre sognare <3 Forse ne escono pochi ù.ù Va bè non lo so e non lo scoprirò presto credo xD Non so nemmeno perchè ve lo dico, ma lo sapete che sono una chiacchierona e amo condividere con voi tante cose xD 
Detto questo, aspetto i vostri commenti riguardo questi libri! Se li conoscete o li avete letti... se vi piacciono o no, se vi ho fatto conoscere qualcosa di nuovo... insomma, ciò che più vi va di condividere con me :3 Ci sentiamo domani!
Ika.