sabato 21 febbraio 2015

Review of the Week #71 Il bacio dell'angelo caduto - Becca Fitzpatrick

Buon pomeriggio a tutti, Dreamers!
Mentre guardo un video su youtube di Nadia Herriot (che adoro ù.ù) e mangio una bella arancia, vi scrivo questo bel post sul mio angolino ù.ù 
Oggi non farò nulla, resterò a casa, quindi credo che guarderò qualche film.. non so ancora bene cosa, devo decidere, ma se mi colpirà sarete i primi a saperlo perchè vi propinerò una recensione U.U





Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Il bacio dell'angelo caduto di Becca Fitzpatrick










Titolo Il bacio dell'angelo caduto
Autore Fitzpatrick Becca
Prezzo     € 9,90
Dati 2013
Traduttore Serratore L.
Editore Piemme  (collana Pickwick)
Nora è una liceale introversa che non ha ancora messo l'amore in cima alla lista delle cose da fare. Almeno finché non incontra Patch. Lui ha un sorriso irresistibile e un inspiegabile talento per indovinare sempre quello che le passa per la testa. E per quanto si sforzi di negarlo, lei sente che l'attrazione per il compagno di scuola è destinata a crescere. Fino a che punto? Nora non sa in che storia si è cacciata. Non può nemmeno immaginare d'essersi innamorata, ricambiata, di un angelo caduto. Scoprirà presto, però, che per riottenere la sua vera natura, il suo ragazzo deve prenderle la vita. Oppure combattere contro un avversario persino più potente di lui. L'amore può davvero vincere tutto? O farti perdere tutto?





La mia recensione:
Nora è una normale adolescente. Frequenta il liceo e ha una migliore amica, molto diversa da lei. Un giorno il coach nella scuola decide di cambiare posto a tutti i sui alunni e Nora finisce al banco con Patch, uno studente arrivato pochi mesi fa. Ogni volta che esce, sente di essere seguita, finchè, questi non diventano dei veri e proprio contatti. Inoltre, anche Patch sembra quasi seguirla... cosa nasconde?
Ho letto questo libro appena uscì perchè la trama mi piaceva molto, ma non ho mai completato la serie, dopo 4/5 anni l'ho riletto, e stavolta pronta a leggere anche gli altri. Avevo amato i libro alla prima lettura... e alla seconda?
Il mio pensiero è più o meno sempre lo stesso!
Partiamo dall'inizio, ovviamente!
Lo stile dell'autrice è davvero semplice, probabilmente si tratta di un romanzo nato per gli adolescenti, ma apprezzabile un po' da tutti. Infatti, è molto scorrevole, tanto che mi ha permesso di leggerlo in pochissimi giorni. Le descrizioni sono abbastanza accurate, anche se non troppo frequenti e, quindi, mai noiose. 
La storia è raccontata in prima persona, proprio da Nora.
Ed è per questo che impariamo a conoscerla. Nora è una ragazza nella normale. Si descrive molto agra e alta, con i capelli scuri e ricci, spesso che vanno dove vogliono. Caratterialmente è sicura di sè, ma non sempre, spesso infatti, è poco gentile, forse solo per nascondere le sue insicurezze, le sue debolezze. Solitamente, sa cosa vuole, ma quando si innamora, non riesce più ad essere così razionale; compie gesti che normalmente non avrebbe mai fatto.
La sua migliore amica è quasi il suo opposto, sincera e leale oltre i limiti, è anche estroversa, solare e sempre alla ricerca di ragazzi. Anche fisicamente è diversa da Nora, si presenta più bassina e più rotonda nelle forme. 
Di Patch, riusciamo a sapere e conoscere poco. Sappiamo che è molto bello, con occhi e capelli molto scuri, contornati da una pelle abbastanza scura. Ma ciò che rimane ignoto è la sua personalità: Patch è molto sicuro di sè, tanto da appare quasi arrogante, a volte; passionale, controverso, ma anche riservato e misterioso. Sono sicura che impareremo a conoscerlo meglio nei prossimi libri, e ho quasi la certezza che il mio povero cuore avrà una nuova crush ù.ù
Quindi, cosa mi è piaciuto di questo libro?
Ho apprezzato ovviamente la storia d'amore, lo scoprire di Nora dell'amore. Il rifiuto, il non voler cadere in questa tentazione, ed infine, l'accettazione, inevitabile.
Mi è piaciuto come è stata sviluppata la storia, perchè non avevo capito cosa sarebbe accaduto, se non scoprendolo leggendolo via via. Ho amato il personaggio di Patch, che è incomprensibile fino alle ultime pagine, rimanendo quindi coerente.
Insomma, m è piaciuto davvero tantissimo questo libro nell'insieme!
Perchè non darò il massimo dei voti?
Perchè, in alcune parti, mi ha ricordato altri libri, quindi non l'ho trovato originale al 100%.  
Assolutamente, però, non vedo l'ora di continuare questa serie, sperando che non mi deluderà e con l'augurio che mi faccia battere il cuore come questo!
Consigliatissimo!




La mia votazione:
 Fantastico!






La recensione è giunta al termine! Sono proprio contenta di aver letto questo libro! *-* L'ho amato la prima volta e anche la seconda! Spero solo che gli altri tre libri che compongono la serie non mi deluderanno :( Voi cosa mi dite? Sono curiosa di sapere le vostre opinioni, mi si spezzerebbe il cuore a scoprire che la serie non merita di essere letta ç_ç ma comunque non sarebbe una tragedia (o forse si!? ù.ù)... aspetto i vostri commenti, se vi va di lasciarmene... ve ne sarei grata, soprattutto se avete letto tuuuuuuutta la serie! Ovviamente se così non fosse, leggerò con piacere ciò che avete da dirmi :D
Ora vi saluto e vi invito a tornare domani, se vi va ** buon sabato!
Ika.

venerdì 20 febbraio 2015

Ai fornelli con... Ika #4 Castagnole al forno senza burro nè latte!

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Io ho freddissimo, uff :( come posso fare? xD Ieri sono stata sul set del nuovo 007... ovvero fuori e dietro! Non ho visto granchè xD Solo Daniel Craig che faceva una parte e Monica Bellucci che usciva con la macchina xD Ma va benissimo così ahahah almeno ho fatto qualcosa di diverso, anche se non mi interessava molto! XD 
Comunque oggi ad attendervi c'è un post un po' diverso dal solito.. era da tanto che non postavo una ricettina, quindi mi è sembrato il momento adatto! U.U



Ai fornelli con... Ika è una rubrica molto molto molto saltuaria (ù.ù) nella quale mostrerò una ricetta semplicissima e veloce da realizzare che mi è piaciuta ed è consigliata!











Castagnole al forno



Ingredienti (per 20 castagnole grandi):
200 g di farina
50 g di zucchero
1 uovo
30 ml di olio di semi
1/2 bustina di lievito
buccia di un limone grattugiata
1 pizzico di sale
1 bicchierino di vino o liquore (io ho usato la Sambuca, per esempio)
PER DECORARE: Zucchero a velo, cacao o qualsiasi cosa vogliate!


Procedimento:
In una ciotola, mettete la farina a fontana e unite al centro l'olio, e tutti gli altri ingredienti, non è importante l'ordine. Adesso impastate fino a quando l'impasto sarà ben amalgamato e abbastanza liscio. Se così non fosse (dato che c'è l'olio e non il burro), aggiungete un po' di farina. Quando il tutto sarà poco appiccicoso, avvolgetelo in una pellicola trasparente e fate riposare una ventina di minuti.
Una volta tirato fuori l'impasto, formate tante palline delle dimensioni che più vi piacciono e fanno comodo. Quindi inseritele in una teglia da forno, e infornate a 200° per circa 8 minuti.
Sfornate e spolverate con quello che più vi aggrada. 
L'effetto sarà più o meno questo qui!





Ed ecco, la ricettina è giunta al termine! So che Carnevale è praticamente terminato e che le castagnole non sono chissà quale ricetta strana o particolare, ma ci tenevo a darvi la mia proposta! Inoltre, sapete che sono a dieta, quindi ho pensato di darvi una ricetta un po' più light, in quanto contiene poco zucchero, un solo uovo e nè latte, nè burro! Sapete che sono a dieta, quindi dovevo cercare una variante un po' più sana, rispetto al solito frutto! Sono abbastanza soddisfatta del risultato, e in casa sono piaciute a tutti! 
Quindi, spero tanto che questa proposta possa piacervi ed interessarvi! ^^ Fatemi sapere, aspetto i vostri consigli :) A domani e buon venerdì!
Ika.

giovedì 19 febbraio 2015

Wish Books #71

Buon pomeriggio Dreamers!
Tutto bene? Io ho freddo, anche se fuori è una bella giornata :) 
Oggi pomeriggio andrò di nuovo a vedere il set di 007 xD Non è che mi vada molto... però penso che porterò un libro con me, così leggerò e cercherò di ingranare un po' di più! In questi giorni ho letto davvero poco rispetto al solito perchè proprio non mi andava >.< speriamo bene ora... e adesso vi lascio al post!




Wish books è una delle rubriche preferita dal blog. Viene pubblicata ogni giovedì e ha lo scopo di far conoscere la lista dei libri dei desideri. Ogni settimana vengono proposti tre titoli.













Titolo Il domani che verrà. The tomorrow series
Autore Marsden John
Prezzo     € 14,90
Dati 2011, 250 p., brossura
Traduttore Arnone C.
Editore Fazi  (collana Lain)
Australia, contea di Wirrawee. Nella campagna vicino Melbourne la vita scorre lenta e monotona, ma otto ragazzi hanno trovato un modo di sconfiggere la noia che li assale ogni estate: una gita nella natura selvaggia del bush australiano. Macchina, bagagli, tende, provviste: è tutto pronto. La loro destinazione è Hell, un paradiso chiamato Inferno, una radura luminosa e isolata che sarà la loro casa per una settimana. Davanti al fuoco a raccontarsi storie, a scambiarsi i primi baci e leggere classici di altri tempi, i ragazzi non sanno che al ritorno la loro vita non sarà più la stessa. Le case vuote, gli animali domestici morti, un'aura di desolazione che avvolge ogni cosa. L'Australia è stata occupata da forze militari sconosciute e i civili sono scomparsi, costretti in enormi prigioni all'aperto: tra i detenuti ci sono i genitori, i fratelli e le sorelle. Sconfitte la paura e l'incertezza, l'angoscia e la fragilità, i ragazzi sceglieranno di combattere per riprendersi il proprio avvenire, sapendo che l'unica possibilità di salvezza è nelle loro mani.





Titolo Tutta colpa del tacco 12
Autore Silver Amy
Prezzo     € 9,90
Dati 2013
Traduttore Daniele V.
Editore Piemme  (collana Pickwick)
Lusso, champagne party e decine di scarpe tacco 12. La vita di Cassie Cavanagh è al cento per cento glamour. Una casa a Londra, un fidanzato che la ricopre di regali, e un lavoro nella City che le permette di togliersi qualche sfizio. Una vita troppo bella per essere vera. E infatti quando un giorno Cassie perde il lavoro e subito dopo viene mollata dal fidanzato Dan, il mondo le crolla addosso. Solo un'irrefrenabile pazzia può risollevarle il morale in questi casi il rimedio è uno solo: shopping sfrenato. Purtroppo però bastano poche ore di follia e lei si ritrova irrimediabilmente sul lastrico: conto corrente e carta di credito azzerati. Ora la strada è davvero in salita e Cassie deve correre ai ripari. Ma come? Ci vorrebbe una drastica inversione di rotta per ricominciare tutto da capo. E così, grazie a un manuale strategico per il risparmio, un'amica con delle idee niente affatto glamour, ma decisamente pratiche, e un aggressivo piano Ammazza-crisi, Cassie comincia a intravedere la luce in fondo al tunnel. Certo, le vecchie abitudini sono dure a morire e per Cassie passare tutta la giornata inzuppando le scarpe da tennis nel fango per portare a spasso un branco di cani inferociti - il suo nuovo lavoro - non è facile. Ma è un primo passo verso un nuovo stile di vita che le insegnerà a distinguere i veri amici e i veri fidanzati dalle false imitazioni, a riscoprire i suoi più intimi desideri e a ritrovare la felicità senza però rinunciare ai tacchi a spillo.





Titolo Cuore d'inchiostro
Autore Funke Cornelia
Prezzo     € 11,50
Dati 2007, 486 p., brossura
Traduttore Magnaghi R.
Editore Mondadori  (collana Oscar bestsellers)
Meggie ama i libri. E li ama moltissimo anche il padre Mo, che però rifiuta di leggerli a voce alta. Se lo facesse, infatti, porterebbe la vita nei libri e i personaggi dei libri alla vita. In una notte crudele lesse "Cuore d'inchiostro" e un malvagio signore dal cuore nero, Capricorno, si liberò dai lacci delle parole per materializzarsi nel suo salotto. In quell'attimo fatale accadde anche qualcosa di più grave: la moglie di Mo scomparve per sempre tra le pagine del libro. E ora il perfido Capricorno cerca Mo per piegare i suoi poteri a perfidi scopi...





Ecco qui! I tre libri dei desideri della settimana sono questi qui! :D Questi li ricordavo... più o meno! XD rispetto al solito è andata un po' meglio xD Voi cosa mi dite al riguardo? Io sono curiosissima di tutti e tre, anche perchè sono diversissimi tra di loro! Sia per il pubblico al quale sono destinati, sia al genere! Quindi aspetto con ansia i vostri commenti, voglio sapere se li avete letti e se consigliate la loro lettura! Probabilmente la vostra risposta, soprattutto per l'ultimo, sarà Sì!! O sbaglio? xD Ok, aspetto voi, allora! Un bacio!
Ika.

mercoledì 18 febbraio 2015

Novità in libreria e non! #53

Buon pomeriggio a tutti! Come va?
Ho scoperto che l'anteprima di Cenerentola con Richard Madden era a Milano e non a Roma come speravo ç_ç Anyway, oggi uscirò lo stesso, perchè stanno girando il nuovo 007 nella mia città e andrò a curiosare, soprattutto per accompagnare mio fratello, perchè, per quanto mi riguarda, non è un film che mi interessa particolarmente xD
Voi cosa farete di bello? Vi lascio al post, dai :)




Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.












MONDADORI

Titolo La verità, vi spiego, sull'amore
Autore Enrica Tesio 
Prezzo   Euro 16,00
Dati 17 febbraio 2015; 240 pp.
Aprire questo libro è un'esperienza sorprendente, capace di portare allegria nella più grigia delle giornate. Proprio come entrare in casa di Dora, la protagonista. Nel suo appartamento torinese potrete incontrare: i suoi due bambini, piccoli saggi e buffissimi; il loro tato Simone, magari sul balcone intento a fumare (meglio non chiedersi che cosa); Sara, la migliore-amica-senza-figli di Dora, stavolta alle prese con la decisione più difficile; il massimo del disordine che una donna nata alle nostre latitudini possa sopportare; un paio di nonni molto diversi da quelli delle pubblicità; un quadro con un pappagallo zampe all'aria, in grado di infondere pace a chi lo guarda; un sacco di ricordi felici sospesi nell'aria – quelli del tempo in cui il padre dei bambini, nonché compagno di Dora, abitava ancora in quella casa –, diversi angoli dove ristagna la malinconia per tutto ciò che invece non è stato o non sarà, e grandi finestre per lasciar entrare il sole. Zitti, se fate attenzione sentirete bussare alla porta! È un giovane vicino di casa, decisamente sexy a dirla tutta, ed è qui per Dora. Ma eccola che arriva, Dora, è appena sveglia e già sa che dovrà correre, e correre, sempre in ritardo su tutto, da vera "madre Gazzella": due bambini, un lavoro, un mutuo e una separazione con cui fare i conti. La storia di questa giovane donna coraggiosa, anticonformista e piena di vita, e di tutto il mondo che la circonda, fa riflettere proprio perché prende forma in scene esilaranti o tenere, sempre profondamente sincere.






RIZZOLI

Titolo Un amore di carta
Autore Jean-Paul Didierlaurent
Prezzo   15.00 €
Dati 12 febbraio 2015; 192 pp.
Agli occhi di Guylain, l’unica cosa importante era leggere. Snocciolava i testi con zelo meticoloso. E ogni volta, la magia funzionava. Staccandosi dalle sue labbra, le parole si portavano via un po’ di quella nausea che lo opprimeva all’avvicinarsi della fabbrica. Guylain Vignolles è un invisibile, uno di quegli esseri solitari che nessuno nota. Lavora in una fabbrica di riciclaggio, al servizio di un’impietosa trituratrice di libri invenduti soprannominata “la Cosa”. Nient’altro gli dà gioia, se non leggere a voce alta ogni mattina, sul solito treno delle 6:27, qualche pagina scelta a caso tra le poche che il giorno prima è riuscito a salvare dai denti d’acciaio dell’infernale macchinario. Questo fin quando, un mattino, sul treno trova una chiavetta usb. Rosso granata, che contiene il diario di una giovane donna: settantadue file scritti al computer da una certa Julie, signorina addetta ai bagni di un centro commerciale, pagine su pagine che irrompono come un diluvio nella sua vita sempre uguale. E dalle quali Guylain non saprà trovare riparo. Jean-Paul Didierlaurent ha scritto una storia d’amore al quadrato tra un uomo e una donna che si scoprono legati dalla passione per la lettura e ha dipinto un universo positivo nonostante tutto, perché sopra la coltre grigia di un’esistenza scandita da una routine desolante qualcosa c’è che solleva il cuore e apre lo sguardo: le parole, e le storie che le parole raccontano.





NEWTON E COMPTON

Titolo Il nostro segreto universo Trilogy 
Autore Rebecca Donovan
Prezzo   Euro 8,90
Dati febbraio 2015; 1056 pp.
ISBN 978-88-541-7318-7 
3 romanzi in 1
Una ragione per amare
Una ragione per restare
Una ragione per vivere

Emma Thomas è una studentessa modello e un’atleta prodigio. Ma è una ragazza taciturna e solitaria: non frequenta nessuno tranne la sua amica Sara e si copre bene per nascondere i lividi, per paura che qualcuno possa indovinare quello che succede tra le pareti domestiche. Ma ecco che all’improvviso, senza averlo cercato o atteso, Emma incontra l’amore. E adesso nascondere il suo segreto non sarà più così facile. Di notte gli incubi non smettono di tormentarla, e quando sua madre torna a cercarla, Emma scopre che il passato non si può cancellare e che certe ferite sono indelebili. Decide allora di fuggire, lasciandosi alle spalle gli incubi. Ora è all’università in California, ha stretto nuove amicizie e ha un nuovo ragazzo. Con Evan, il suo grande amore di una volta, è tutto finito: Emma sa che gli ha fatto troppo male e che è troppo tardi per tornare indietro. Ma Evan non ha dimenticato la ragazza che gli ha spezzato il cuore. La sta ancora aspettando, e quando arriva l’estate nulla può più opporsi al loro destino…







SPERLING & KUPFER

Titolo Come un ricordo che uccide
Autore Sabine Durrant 
Prezzo   Euro 17,90
Dati 17 febbraio 2015; 384 pp.
Sul ciglio di una strada, una donna stringe tra le mani un mazzo di fiori azzurri. È il giorno di San Valentino, ma ad attenderla non c’è un appuntamento romantico. È trascorso un anno esatto dalla morte di suo marito, e quei fiori sono destinati al luogo in cui l’uomo ha perso la vita. Quando arriva al punto in cui è avvenuto il tragico incidente d’auto, Lizzie trova legato all’albero un altro mazzo di fiori. C’è anche un biglietto, con un cuore disegnato: è firmato da una donna e dedicato a un uomo che si chiamava Zach. Come suo marito. La verità è uno schiaffo in pieno viso, l’inizio di una spirale di sospetto e paura. Lizzie non aveva mai pensato che Zach le nascondesse qualcosa, ma ora sta per scoprire di cosa fosse davvero capace. E di quanto male possa ancora farle.






FELTRINELLI

Titolo Il bacio più breve della storia
Autore Mathias Malzieu 
Prezzo   Euro 12,00
Dati 18 febbraio 2015; 128 pp.
Traduttore Cinzia Poli
Parigi, una sera al théâtre du Renard, l'orchestra suona "It's now or never". Una ragazza misteriosa e sfuggente si aggira, lui la nota, cerca in ogni modo di avvicinarla e, quando ormai tutto sembra impossibile, si trovano faccia a faccia e si baciano. Un bacio minuscolo, il più piccolo mai registrato, e lei scompare. Invisibile, si allontana. Un mistero anche per un inventore come lui che, seppur di indole tendenzialmente depressa, è determinato a rivedere l'eterea e vulnerabile creatura che lo ha ammaliato. Inizia così una ricerca serrata in cui sarà affiancato da due bizzarri personaggi: un detective in pensione, che ha tutto l'aspetto di un orso polare, e il suo stravagante pappagallo. Le invenzioni si susseguono e qualcosa di molto goloso e originale aiuterà il protagonista nel suo scopo. Ormai è chiaro, fra i due è scoccata una scintilla, si è prodotto un cortocircuito. Ma in amore gli artifici non bastano, servono coraggio e temerarietà, doti che entrambi dovranno conquistare se vorranno trovarsi e abbandonarsi l'uno all'altra.







Ecco qui le uscite più interessanti, secondo me! Non so bene quali inserire nella mia WL perchè ce ne sono alcuni che sembrano carini e alcuni di cui ancora non sono convinta! :D Ora vi saluto, e aspetto tutti i vostri commenti! Fatemi sapere se c'è qualche libro che vi interessa o se nessuno fa al caso vostro.. magari questa settimana la vostra WL sarà in salvo! XD Va bene, ora vi saluto e vi aspetto! :D Buona giornata!^^ un bacione!
Ika.

martedì 17 febbraio 2015

#22 TMI Tag (Too Much Information!)

Buona sera e rieccomi! 
Oggi è 17 e ovviamente non poteva mancare il tag, no? Il 17 è infatti il giorno in cui il mio blog è nato <3 oggi compie anche 17 mesi! :D
Ho deciso, però di prendere due piccioni con una fava! :D Nel blog di Belle, c'è un'iniziativa molto carina per festeggiare i suoi 5 anni di "attività", un linky party! :D
E' in corso da un po' ormai, ma ho deciso di partecipare con questo post, scegliendo quindi un tag che mi facesse conoscere un po' :) Spero deciderete di partecipare anche voi ^_^ eccolo qui!
TMI TAG (Too Much Information)

Che cosa indossi? 
Pigiamino :D Quando sono in casa lo indosso quasi sempre :P
Sei mai stata innamorata? 
Sinceramente credo di no... credo di non esserlo mai stata veramente ancora.
E’ mai finita davvero male con qualcuno? 
Se si parla di ragazzi, no. Ma probabilmente no in generale o.O non ho mai chiuso amicizie per litigate ecc... quindi la mia risposta è no.
Quanto sei alta? 
Non sono altissima :D credo di essere nella media (..più o meno..), comunque 1.65 m! 
Quanto pesi? 
Vorrei scriverlo, davvero. Non me ne vergogno, non più ormai, eppure non mi sento ancora pronta, non sento ancora la voglia di dirvelo. (odiosa dieta ù.ù).. comunque abbastanza per la mia altezza >.< 
Hai dei tatuaggi? 
No ç_ç mi piacerebbe farne qualcuno, anche se non so bene ancora cosa.. ma ho paura del dolore e di pentirmi poi >.< sono una persona troppo poco istintiva >.<
Hai dei piercing? 
Nope! Per lo stesso motivo di sopra.. anche se su di me non li amo particolarmente!
OTP? Qui potrei davvero fare un tema xD Dico quelli che mi vengono prima in mente, ma sicuramente ce ne sarebbero altri mille! Hook ed Emma (OUAT), Delena (TVD, anche se ultimamente non sempre li apprezzo), Spobey (PLL), Olicity (ARROW), Regina e Robin (OUAT), Jenna e Matty (AWKWARD)... va bene, la finisco qui dai xD
Programma tv preferito? 
Programmi tv... posso parlare delle serie, no? :P Va bene, nomino le mie preferite :D The Vampire Diaries, The Originals, Arrow, The Flash, Pretty Little Liars, Teen Wolf e New Girl... ovviamente ne seguo tantissime altre, ma decido di fermarmi xD
Band preferita? 
Non credo di avere band preferite.. ultimamente ascolto abbastanza gli One Republic, ma non lo seguo assiduamente!
Ti manca qualcosa? 
Troppe cose... primo tra tutti, un lavoro! Inoltre mi mancano delle cose, delle persone...
Canzone preferita? 
Credo di non avere una canzone preferita in assoluto. Prima tendevo a dire sempre Mon Essentiel di Emmanuel Moire.. ora vado un po' a periodi... e adesso penso sia I lived di One Republic!
Qual è la tua ossessione in fatto di makeup? 
Il fatto di non truccarmi se non massimo due volte l'anno? xD
Il tuo segno zodiacale? 
Ariete, anche se non mi ci rivedo appieno xD
Hai un talento nascosto? 
No, anzi, proprio ieri mi lamentavo del fatto che non so fare nulla o.O
La tua citazione preferita? 
Credo molto nel: Non fare gli altri ciò che non vorresti che facessero a te
Attore preferito? 
Eccoci di nuovo ad una categoria per cui potrei scrivere per ore... ma voi lo sapete già qual'è il mio attore preferito, no? Il primo nome che mi viene in mente è Jake Gyllenhaal, seguito a ruota da Heath Ledger... e mi fermo xD
Qual è il tuo colore preferito? 
Ho sempre risposto dicendo rosa e azzurro, ma mi sono resa conto che i miei gusti non sono più così definiti. Vado a periodi, e dipende dalle cose. Solitamente prediligo i colori pastello, e il primo che mi viene in mente è il verde acqua *-*
Preferisci la musica a tutto volume o no? 
Sarò strana, ma raramente la sento ad altissimo volume. Succede solo quando ho bisogno di isolarmi da tutto e stare con me stessa. Quindi no!
Dove vai quando sei triste?
Sul letto, cuffie alle orecchie!
Quanto ci metti a farti la doccia? 
Dipende, of course ù.ù Se devo lavare i capelli sui 15 minuti, altrimenti 5 bastano! Soprattutto in inverno mi sbrigo perchè ho freddissimo anche con l'acqua calda! XD
Quanto ci metti a prepararti la mattina? 
Pochissimo, a dire il vero xD Tendo, però a svegliarmi un'ora prima, almeno perchè faccio tutto con molta calma... leggo, mi alzo, mi lavo, mi vesto e poi faccio colazione!
Ti sei mai trovata in mezzo a una rissa? 
Con me come soggetto all'interno no xD Ad assistere probabilmente si xD
Cibo preferito? 
Anche in questo caso potrei iniziare a scrivere per ore... il mio piatto preferito è la pizza. Potrei mangiarne ogni giorno, ma amo anche la lasagna, la nutella (però non la mangerei sempre), le crostate alla marmellata, i piselli (perchè si, qualche cibo sano mettiamocelo!), le fragole, le ciliege, l'anguria... e tante tante tante altre cose xD
Il tuo libro preferito? 
Li sapete già... inutile dirlo! XD Non ce n'è solo uno... ovviamente! Ma ne cito alcuni dai... The Host, Orgoglio e pregiudizio, Jane Eyre, la serie di Shiver, ecc ecc xD
Perchè hai iniziato a bloggare? 
Ho iniziato a scrivere in un blog perchè sentivo la necessità di condividere con qualcuno tutte le mie passioni più grandi!
Quali sono le tue paure? 
Le mie paure sono tantissime... però tra le più grandi c'è sicuramente quella di rimanere sola e di non sentirmi realizzata.
L’ultima cosa che ti ha fatto piangere? 
Il sentirmi inutile, totalmente.
L’ultima volta che hai detto di amare qualcuno? 
Se parliamo di Amore, non l'ho mai detto... altrimenti l'ho detto al mio gatto ù.ù o alle mie amiche xD (mi sento come i Maggie e Jamie di Amore e altri rimedi >.<)
Qual è il significato del nome del tuo blog? 
Non è un nome chissà quanto innovativo o originale, penso. Però volevo che il mio blog rispecchiasse un po' me stessa e i miei sogni. Quale nome migliore di Dreaming Wonderland?
L’ultimo libro che hai letto? 
Noi siamo grandi come la vita di Ava Dellaira.
Che libro stai leggendo? 
Undead. Gli immortali.
L’ultimo programma tv che hai visto? 
Amici di Maria De Filippi su Real Time xD
L’ultima persona con cui hai parlato? 
Mio fratello, qualche minuto fa xD
Che rapporto hai con l’ultima persona a cui hai scritto un messaggio?
Credo di poterla considerare una delle mie amiche più care!
Il tuo luogo preferito in cui stare? 
Il centro di Roma... mi sento felice ogni volta che ci vado!
Un luogo che ti piacerebbe visitare?
Ce ne sono davvero troppi, primo tra tutti Londra. Abbiamo però anche Amsterdam, Parigi, Oslo, Helsinki, Copenaghen...
L’ultimo luogo in cui sei stata? Oltre al wc? 
Se si parla di vacanza, Barcellona; altrimenti il supermercato ieri xD
Hai una cotta? 
Al momento e da tantissimo, no >.<
L’ultima volta che hai baciato qualcuno? 
Il mio gatto, vale? Se si, stamattina xD
L’ultima volta che sei stata insultata? 
Insultata pesantemente credo mai...
Qual è il tuo dolce preferito? 
Come ho scritto prima, la crostata di marmellata.. ma credo anche qualsiasi cosa con nutella o fragole :P Gnam!
Suoni uno strumento musicale? 
Purtroppo no! So suonare un po' il flauto... ma niente di che xD
Il tuo gioiello preferito? 
Le collane sono quelle che più mi piacciono!
L’ultimo sport che hai praticato? 
Se la ciclette che faccio in casa vale, quella xD
L’ultima canzone che hai cantato? 
L'ultima canzone che ho cantato... mmh.. oddio prima ne ho cantata una! Ah si, quella delle calze Pompea ahahah mentre una vera canzone Chandelier di Sia xD
La tua frase preferita per attaccare bottone? 
Semplicemente non attacco bottone xD
L’hai mai usata? 
Come ho appena detto, no xD
L’ultima volta che hai frequentato qualcuno? 
Troppo tempo fa, ormai!
Chi dovrebbe essere il prossimo a rispondere a queste domande? 
Non saprei... chiunque avesse voglia! Sarebbe un vero piacere conoscere le risposte a tutte queste domande, da chiunque! Credo siano utili per riuscire a conoscere un po' di più la persona che fa il tag! Spero che qualcuno di voi lo reputi abbastanza interessante!




Ecco qui! Il tag in questione è terminato! Nel caso in cui decideste di partecipare, vi invito a lasciarmi un commentino! Se vi va di rispondere a qualcuna di queste domande tra i commenti, potete farlo :) a me farebbe un sacco piacere conoscere tutte queste cose di voi! :D E' stata lunga rispondere a tutte le cose, ma ne è valsa la pena dai! :D Voi che mi dite? Vi siete annoiati? Spero proprio di no!! <.< Aspetto le vostre opinioni, allora! :D A domani!
Ika.

Top Ten Tuesday #52

Buon pomeriggio Dreamers! Allora come state?
Oggi mi sento particolarmente energica... non so perchè! XD Forse perchè mangerò le castagnole?? ahahah ok, sto fuori ù.ù ma lo sapete come sono fatta, no? U.U se vengono buone magari vi metto la ricetta... chissà, vedremo! Anyway... com'è iniziata la vostra settimana? Cosa fate di bello oggi? 
Io niente di che... la mia lettura, poi, procede a rilentissimo >.< non mi sta piacendo granchè... comunque vi lascio al post, ora :)




Top ten Tuesday è una rubrica a cadenza settimanale, ovviamente pubblicata il martedì, ideata dal blog The Broke and the Bookish, che implica il pubblicare una lista di 10 elementi in base alla richiesta.

Questa settimana: Ten Book Related Problems I Have (could be serious or fun!) (10 libri che mi hanno causato problemi) !?








Se ho capito bene quindi, devo citare tutti quei libri che in un modo o in un altro mi hanno causato problemi dopo la loro lettura, no? ù.ù Anche perchè se non sbaglio, tempo fa, era stato richiesto di parlare di tutti i libri che sono stati difficili da leggere per qualsiasi cosa.
Quindi, ho deciso di nominare i libri che mi hanno reso e mi renderanno particolarmente difficile accontentarmi dell'amore nella vita reale ù.ù (è appena trascorso S.Valentino, questo post ci sta, no? :P)



Twilight. Stephenie Meyer
Non c'è un personaggio nello specifico che non mi causi problemi >.< Insomma, sono tutti così perfetti, dolci, romantici, sempre pronti a lottare per la persona che amano... Aiuto!


Evernight. Claudia Gray
Il loro è un amore vero, entrambi sono disposti a tutto per il bene dell'altra persona, superando qualsiasi ostacolo, qualsiasi enorme abisso.


Shiver. Maggie Stiefvater
Una delle mie storie d'amore preferite. Il loro amore è particolare, nasce da prima che si conoscono di persona, eppure è così vero, così intenso.


Fallen. Lauren Kate
Anche se forse, i personaggi non sono tra i miei preferiti, la storia d'amore contenuta nella storia (scusate il gioco di parole ù.ù) è bellissima. I due giovani si inseguono a vicenda, anche se potrebbero continuare a vivere una vita felice, scelgono di non farlo, purchè di conoscersi e di innamorarsi ogni volta.


Le pagine della nostra vita. Nicholas Sparks
Non sono innamorata del personaggio maschile, Nathan, ma proprio della loro storia. Insomma, sono divisi per anni, ma il pensiero torna sempre ai tempi in cui stavano insieme... e alla fine, il loro amore trionfa, per sempre.


Jane Eyre. Charlotte Bronte
E come posso non nominare questo libro? Un amore talmente forte in grado di farsi sentire anche a km di distanza, un amore che supera qualsiasi aspetto.


Orgoglio e pregiudizio. Jane Austen
Bè, come sopra...Forse non è la storia d'amore tra le più tradizionali, ma proprio per questo mi piace! 


Romeo e Giulietta. William Shakespeare
Inutile parlare di questa storia, no? Anche se non è propriamente a lieto fine, il loro amore è unico, vero, passionale. Togliendo il finale, chi non la vorrebbe una storia così?


Il confine di un attimo. J.A. Redmerski
La storia è bellissima... dolce, che nasce a poco a poco... insomma, forse una di quelle più moderne, più perfette, più.... più tutto!


Io sono Vera. Alaisse Amehana
Un amore vero, particolare, impossibile, ma che alla fine diventa realizzabile. Un amore in cui si è disposti a perdere tutto, a rinunciare a tutto, per poter vivere la vita con la persona che si ama.






Se avete letto questi libri, sicuramente mi darete ragione! COME CI SI PUO' ACCONTENTARE DI UNA SEMPLICE STORIA D'AMORE, QUANDO LEGGIAMO QUESTE? Ditemi che non sono l'unica ad avere questi problemi ù.ù E soprattutto sono proprio curiosa di conoscere i vostri problemi al riguardo, o anche altri problemi.. sono curiosissima! :D Se non avete fatto il post o vi va di scrivere i vostri libri nei commenti, mi farebbe un enorme piacere! Adesso vi saluto, e vi invito a tornare più tardi... è in programma un Tag :D Un bacio!
Ika.

lunedì 16 febbraio 2015

Cover Love #70

Buon pomeriggio a tutti! Come state?
Spero vada tutto bene! Stamattina sono andata da Lidl perchè ci sono tutte cose americane e... ho fatti danni! Ho comprato un sacco di cose buonissime *-* e credo che creerò una nuova rubrica :D Quando assaggio cose particolari o per la prima volta, vorrei parlarvene e spiegarvi come l'ho trovato, quanto mi è piaciuto, cosa non ho apprezzato e il voto finale *-* Mi piacerebbe un sacco, anche perchè adoro guardare video del genere su youtube! Che dite? Potrebbe interessarvi? Fatemi sapere :D Ora vi lascio al post!^^




Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista.

Questa settimana: Il bacio dell'angelo caduto di Becca Fitzpatrick









Cover Originale




                       Cover Francese                              Cover Spagnola




                       Cover Polacca                            Cover Portoghese




                       Cover Rumena                                 Cover Turca





                        Cover Olandese                            Cover Tedesca





Cover Italiana




Ed ecco le cover che sono riuscita a scovare. A dire il vero sono tutte molto simili tra di loro, ma hanno qualche differenza, per fortuna. Altrimenti, come avrei scelto? xD Mi piacciono più o meno tutte, ma la mia preferita è quella tedesca. Non so se perchè è diversa... ma i colori, il font utilizzato per il titolo, tutta la copertina mi ha colpita appena l'ho vista. E' particolare, mi fa pensare a qualcosa di romantico, di fiabesco... e sapete quanto io ami queste cose, no? :P Ci tenevo comunque a dire che quella italiana mi piace un sacco *-*
La cover che meno mi piace è quella olandese... credo proprio a causa del soggetto, perchè il font e i colori mi piacciono, ma nell'insieme è quella che preferisco di meno >.<

Queste, quindi sono le mie opinioni e preferenze! Stavolta non mi sono dilungata, anzi sono stata breve e concisa ù.ù Voi la pensate come me? Sicuramente no! Aspetto con piacere i vostri commentini e vi auguro un buon lunedì e una buona settimana! A domani!
Ika.

domenica 15 febbraio 2015

Did, Do, Will #61

Buon pomeriggio e auguri a tutti i single ù.ù come state?
Oggi passerò la domenica in casa, come al solito o quasi xD Però va benissimo così, perchè è un giorno perfetto per rilassarsi bevendo magari una tazza di te caldo <3 
Allora, siete contenti dei vincitori di Sanremo? Sinceramente io si, erano tra i più bravi, anche se probabilmente la canzone in radio non avrà tantissimo successo.. ma lo vedremo! Adesso vi saluto e vi lascio alla recap della settimana :D





Did, Do, Will è una rubrica settimanale, che viene pubblicata la domenica.

Bisogna elencare:
- Cosa hai finito di leggere? (DID)
- Cosa stai leggendo? (DO)
- Cosa pensi leggerai? (WILL)










Cosa hai finito di leggere?
Questa settimana ho terminato solo Noi siamo grandi come la vita di Ava Dellaira. Cosa ne ho pensato? Mi è piaciuto, molto, ma non quanto immaginavo ç_ç La recensione arriverà presto, tranquilli ù.ù









Cosa stai leggendo?
In biblioteca ho preso Undead. Gli immortali di Dacre Stoler e Ian Holt. Per ora non mi sta prendendo tantissimo, ma è comunque una lettura carina e piacevole :)








Cosa pensi leggerai?
Leggerò Bianca come il latte, rossa come il sangue di Alessandro D'avenia. Lo devo leggere da moltissimo tempo, ormai, quindi mi sembra un bel momento questo U.U, no? xD Spero mi piacerà!






Ed ecco qui la mia settimana bella e cara! Non so cosa sto dicendo, come al solito a dire il vero ù.ù Cosa dite delle mie letture? Pensate siano interessanti o niente di tutto ciò rientra nei vostri gusti? xD Non so veramente di cosa sto parlando U.U sto fuori peggio del normale! Scusate, non so cosa mi prende xD Ora aspetto i vostri commenti, che saranno sicuramente più sensati di questa mia conclusione ù.ù, e niente, spero il post vi faccia un po' di compagnia! Noi ci sentiamo domani, no? :P un bacione!
Ika.