sabato 5 dicembre 2015

Review of the Week #109 Ogni giorno della mia vita - Nicholas Sparks

Buon pomeriggio! Come state?
Stamattina sono andata a fare la spesa con mia madre con l'autobus ed è stata una cosa moooolto lunga ma non quanto mi aspettavo xD Solitamente andiamo con mio padre con la macchina, ma quest'oggi non poteva, quindi l'ho accompagnata io... ma perchè vi sto dicendo questo? Non credo proprio che sia una cosa interessante per voi -.- Sono pessima, lo so! Voi come passerete questa giornata? Io non farò niente di che, oltre a stare a casa e mangiare la pizza (spero xD). Ora vi lascio al post! :3

 
Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Ogni giorno della mia vita di Nicholas Sparks






Titolo Ogni giorno della mia vita
Autore Sparks Nicholas
Prezzo     € 9,90
Dati 2013
Traduttore Petrelli A.
Editore Sperling & Kupfer  (collana Pickwick)

Di poche cose Jeremy era sicuro: non avrebbe mai lasciato New York, non si sarebbe risposato e non avrebbe mai potuto avere figli. Invece si ritrova a cercare casa nella minuscola Boone Creek con Lexie, il suo grande amore, che aspetta la loro bambina. E il giornalista rampante dagli abiti griffati all'improvviso deve affrontare vicini che impagliano cinghiali, placidi idraulici di provincia e anche un totale blocco creativo. A compensare tutto c'è però Lexie, appassionata, entusiasta e sincera, o forse no? Perché la vede incontrare di nascosto un vecchio spasimante? Chi gli svela per e-mail fatti del suo passato che lei gli aveva tenuto segreti? Forse ha ragione l'amico Alvin: poche settimane non sono sufficienti per conoscersi davvero e rivoluzionare tutta la propria esistenza. Per fortuna, la vita a due si rivela tenera, eccitante, comica, romantica, piena di progetti e desideri. Finché un evento imprevedibile stravolge di nuovo tutto.



La mia recensione:
Jeremy ha incontrato Lexie ed il loro è stato quasi un colpo di fulmine. Dopo poco tempo lei si ritrova incinta e i due decidono di sposarsi. Per poterlo fare, però, uno dei due deve cambiare città. Questo "sacrificio" viene fatto da Jeremy che lascerà New York, per Boone Creek, un paesino molto diverso dalla Grande Mela. In questo libro seguiamo la gravidanza, le difficoltà, le gioie di una convivenza e del vivere in una nuova città. 
Quando ho preso questo libro, l'ho fatto a "scatola chiusa", so che Nicholas Sparks non mi deluderà mai, per cui non avevo nemmeno letto la trama, se non i primi cenni. Leggendolo, poi, mi sono resa conto che si trattava del seguito de "Il posto che cercavo", un libro che, fortunatamente, ho già letto.
Seppur legati, però, penso si possa leggere anche da solo, in quanto non ci sono grandissimi collegamenti e il tutto viene spiegato bene. 
Anche questa volta non sono rimasta delusa dall'autore, fino ad ora non ho mai letto suoi libri che mi abbiano lasciata perplessa o annoiata. D'altra parte, però, non è sta nemmeno una lettura brillante. 
Ritroviamo tutti gli elementi che contraddistinguono l'autore: il suo stile, il suo modo di scrivere, di essere dolce ma non per questo troppo smielato o scontato, almeno non nella maggior parte dei casi. 
In questo storia, si, c'è tanta dolcezza che forse potrebbe infastidire chi non ama questo genere di cose.
La storia non ha niente di così speciale o diverso da ciò che siamo abituati a leggere di Nicholas Sparks. L'unica differenza è il modo in cui si evolvono le cose e il finale inaspettato, almeno per me.
Mi sono ritrovata molto sorpresa durante la lettura!
Ora passiamo ai personaggi: purtroppo non hanno niente di nuovo. Jeremy è un giornalista che da quando vive a Boone Creek non ha più ispirazione. Vive un momento difficile ma riesce a trovare la forza per andare avanti. Nutre dei dubbi su Lexie, ma ciò è dato soprattutto dalla sua ultima esperienza. E' un uomo dolce, forte ma anche fragile.
Lexie ha un carattere particolare. E' un po' schiva riguardo certi argomenti. A volte omette cose di cui in realtà sarebbe importante parlare. Anche lei non vive un momento felice, ma grazie all'amore di suo marito e di sua nonna, ma anche al carattere formatosi negli anni precedenti, riesce a vivere, a non lasciarsi abbattere da tutto.
Della trama non voglio parlare troppo, non voglio svelarvi nulla, vi rovinerei la lettura.
Ciò che posso dirvi è che oltre al finale, non c'è molto che faccia brillare il libro, seppur non sia neanche male.
Insomma, io lo consiglio abbastanza :)


La mia votazione:
Carino!



Perfetto, anche la recensione di questa settimana è giunta al termine! :D So che i libri che recensisco io non sempre vi interessano, soprattutto perchè non leggo quasi mai libri molto nuovi >.< Questo accade perchè la maggior parte dei libri li prendo direttamente in biblioteca! Ma spero lo stesso che ogni tanto qualche libro che vi interessa c'è! Adesso, quindi, aspetto i vostri commentini con le vostre opinioni, sempre se vi va di lasciarne! Sapete che a me fanno sempre piacere ^_^ Ora vi saluto e vi invito a tornare domani, se vi va^^ Un abbraccio e buona serata!
Ika.

2 commenti:

  1. Non ho mai letto nulla di Sparks, anche se forse dovrei :) Questo ad esempio non lo conoscevo, sono una capretta ^^
    Anche io prendo i libri in biblioteca spesso, ed è bellissimo *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, dai^^ Se ti piace il genere io te lo consiglio :) esattamente, prendere libri in biblitoeca è bellissimo!

      Elimina

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥