sabato 7 novembre 2015

Review of the Week #105 Onislayer - Barbara Shaer

Buon pomeriggio a tutti!! Today is the day! 
Ovvero, avrei un sacco da fare sul blog ma non mi importa, devo e voglio passare per i vostri blog! 
Sicuramente non riuscirò a recuperare tutti i post ma cercherò di leggerne il maggior numero!! :D Voi cosa farete di bello oggi?
Io probabilmente rimarrò a casa perchè non mi sento nel pieno delle mie forze, ma va bene così, mi piace stare a casa... e poi stasera: pizzaaaaa! xD Si, sono pazza ma amo la pizza! Mi spiace che i post di ieri non vi siano piaciuti :(
Va bene, vi lascio al post!



Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Onislayer di Barbara Shaer






Titolo Onislayer
Autrice Barbara Schaer
Autopubblicato
Pagine 427
Prezzo € 0,99
Formato eBook
Data di pubblicazione 4 Giugno 2013
Per difendersi dalla maledizione che li perseguita da centinaia di anni gli Eredi degli antichi clan giapponesi vivono segretamente a Fairport, stato di Washington, combattendo una guerra silenziosa contro i demoni Oni, e proteggendo il vincolo della Coppia Eletta che tiene il feroce Oda Nobunaga prigioniero negli Inferi. Jin McDowell è il Nobunaga scelto per suggellare il nuovo vincolo e per farlo deve sposare Asami Williams, la Mitsuhide che gli è stata destinata, l'unica donna che abbia mai amato. Ma Asami è fuggita mettendo in pericolo gli Eredi e spezzandogli il cuore. Sullo sfondo di una guerra senza fine, Jin e Asami si ritroveranno di nuovo insieme, ma nulla sarà più uguale a prima. Animata da una fredda e letale sete di vendetta Asami coinvolgerà Jin nella sua battaglia personale, e in un mondo dove nulla è ciò che sembra, fra travolgenti passioni, tradimenti, e oscure profezie, scopriranno che nonostante tutto il dolore che li ha divisi, l'amore che un tempo li legava non è andato completamente perduto.



La mia recensione:
Mi spiace, ma per stavolta non riesco a riassumere la trama, per cui leggetela sopra... so che non ho svolto bene il mio "lavoro" ma ricordo perfettamente quando ho letto il libro e quindi so in che situazione ero (la notte sarei partita per Venezia, per cui sono passati due mesi!)
Dovevo leggere questo libro da non so quanto tempo e rimandavo sempre perchè ero certa lo avrei amato, dopo la lettura dell'altro romanzo dell'autrice "Alis Grave Nil" che mi è piaciuto tantissimo. Quindi, lo lasciavo per ultimo. Ad un certo punto, però, credo sia giunta l'ora, per cui vi assicuro che mi aspettavo molto, anche perchè ne ho sentito parlare molto bene.
Perfetto, cominciamo.
Il linguaggio con cui abbiamo a che fare è semplice e scorre abbastanza bene. Forse un po' confusionario, ma ciò potrebbe anche essere dato dal mio grado di attenzione che non era altissimo. Non dovrebbe però, un libro essere in grado di farti dimenticare il resto? Bè, questo non l'ha fatto purtroppo.
La storia, devo ammetterlo, è molto particolare e originale. Non si tratta di cose viste e riviste, per cui ciò è sicuramente un fatto apprezzabile. 
Al contrario di quanto sembra, però, il tipo di storia, di ambientazione non è quella che prediligo e preferisco. Per i miei gusti c'è troppa "azione".
I personaggi sono abbastanza caratterizzati, per certi versi si impara anche a conoscerli e a riconoscerli quando parlano. Non ce n'è stato uno che mi ha colpito, ma accade raramente.
Di questo libro ho amato una storia in particolare, una storia d'amore che inizialmente sembra solo marginale, ma che poi sarà fondamentale, perciò non vi svelerò altro.
Vi dico solo che soprattutto in un punto mi ha fatto venire gli occhi a cuoricino.
Inoltre, ho apprezzato i tanti personaggi, ognuno col suo passato, con la sua vita e la sua personalità.
Mi è piaciuto il modo in cui si sviluppa e termina la storia, mai banale e imprevedibile.
Perchè allora non do un voto altissimo?Semplicemente perchè non è stato in grado di prendermi, di farmi battere il cuore, di tenermi col fiato sospeso. Ma ripeto che, credo proprio si tratti di un mio problema di gusti e non.
Vi consiglio questa lettura se il romanticismo non è l'unica cosa che cercate!


La mia votazione: 
 Carino!




Perfect, ecco qui la mia recensione! Che ne pensate?
Questa volta non sono stata come al solito, non che io sia sempre impeccabile, anzi, ma stavolta non sono nemmeno riuscita bene a spiegarvi la trama dato il troppo tempo che è passato da quando ho letto il libro >.< Sono pessima lo so e lo ammetto! XD Inoltre continuano i miei problemi con blogger.. non so perchè ma non mi fa caricare le foto dal sito e sono costretta a copiarle in giro per il web dove le trovo e la cosa non fa affatto bene!! >.< ditemi che non è un problema solo mio ç_ç non so come risolverlo! Comunque lasciatemi un commentino con scritto se avete letto il libro e se vi è piaciuto! ^_^
Noi ci sentiamo domani con un nuovo post!
Ika.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥