sabato 18 aprile 2015

Review of the Week #79 Tutte le cose al loro posto di Giulia Dell'Uomo

Buon pomeriggio! Come state?
Domani è il mio compleanno, ma a causa di un determinato evento che purtroppo mi ha quasi devastata ho deciso di non festeggiare... Solitamente non amo festeggiare e, se lo faccio, lo faccio per ringraziare i miei amici che mi regalano sempre qualcosa e mi pensano, ma per me non è affatto un giorno speciale... fosse per me abolirei dal calendario il giorno della mia nascita ç_ç Non mi piace per niente... sono l'unica? Vi lascio al post, ora!



Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.

Questa settimana: Tutte le cose al loro posto - Giulia Dell'Uomo





Titolo Tutte le cose al loro posto
Autore Giulia Dell'Uomo
Prezzo   1,49€
Dati 2014; 68 pp. ebook
Editore Lettere Animate
Acquisto: su tutti gli store online.
Sara ha poco più di vent᾽anni quando scopre di avere un tumore. La malattia, pur sconvolgendo la sua esistenza, costituisce l᾽occasione per mettersi in gioco, continuare a fare programmi, a lottare e ad amare, a voler vivere fino in fondo la propria vita a tal punto che persino il rapporto con il suo medico, Roberto, fuoriesce dalle mura dell᾽ospedale e si catapulta nella vita reale, dove amore e paura si intrecciano in un vortice di emozioni intense. A scandire il tempo ci sono i ricoveri in ospedale, gli esami infiniti, le lacrime, i sorrisi, la consapevolezza di una malattia che non vuole andarsene e la rinascita fisica ed emotiva di una ragazza che è costretta troppo presto a diventare donna.


La mia recensione:
Sara scopre di avere un tumore alla tiroide, è giovane, ha 21 anni e forse è per questo che all'ospedale ispira la simpatia di molti, soprattutto quella di Roberto, un medico sulla trentina che l'accompagnerà in questo viaggio verso la guarigione, tra alti e bassi.
Ero un po' timorosa nei confronti di questa lettura; ultimamente mi sto avvicinando molto di più a questo genere, ma la paura che si riveli troppo forte, c'è sempre.
Pur essendoci qualche dubbio, ho deciso di leggerlo, per cui ringrazio la casa editrice che mi ha inviato la copia in PDF.
La trama mi incuriosiva, mi affascinava e, in fin dei conti, sono contenta di avergli dato una possibilità e quindi di averlo letto. Iniziamo! 
Il tipo di narrazione è semplice, e intenso allo stesso momento. Pur essendo scorrevole, infatti, riesce a descrivere bene tutte le sensazioni della protagonista. I suoi dubbi, le sue delusioni, le sue gioie. E la storia esiste proprio grazie a ciò, perchè non è così complessa o ricca, ma risulta abbastanza essenziale. Ci si concentra sulla malattia, ma soprattutto sulle sensazioni della protagonista nei confronti di Roberto. Tutta la sua felicità, le sue insicurezze, ruotano intorno a lui, a come la fa sentire. E' lui la cosa fondamentale. Ed è per questo che il romanzo non si è rivelato troppo forte, la malattia viene lasciata in secondo piano e presa ogni tanto, solo quando è fondamentale. 
Posso quindi assicurareche si tratta per lo più di una storia d'amore tormentata, impossibile, intensa, ma anche bella che vale la pena di essere vissuta.
Per cui, la storia, ci fa conoscere bene anche la protagonista. Non si apre mai del tutto, non ci dà il permesso di entrare nella parte più intima, ma ci dà modo di comprendere che è una persona insicura, che ha bisogno di aggrapparsi a qualcosa, a qualcuno per poter essere felice. Gli altri personaggi non ci vengono descritti in modo approfondito, ma credo sia una cosa voluta.
Ho quindi apprezzato questo storia.
Anche se non mi ha fatto battere il cuore, credo che si meriti una possibilità, per cui consiglio la lettura!


La mia votazione: 
 Interessante!




La recensione è giunta al termine :D Come sempre, spero di esser riuscita ad esprimere al meglio il mio pensiero :) non so se conoscete questo libro, se lo avete mai visto o letto, ma se leggete la recensione, fatemi sapere se vi ho fatto conoscere qualcosa di nuovo, se vi ho fatto ahimè o per fortuna aggiungere un nuovo titolo alla vostra WL, o se, al contrario, vi ho tolto tutta la voglia del mondo che avevate di leggerlo! XD Insomma, lasciatemi le vostre opinioni, se via :3 Noi ci sentiamo domani! :D 
Ika,

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥