Pages

domenica 8 marzo 2015

Booktrack #12

Buon pomeriggio a tutti! State bene?
Io non so se in questo momento sarò ancora da mamma o se sarò a casa a recuperare la partita persa! :D Voi cosa state facendo? Questo, per me è un periodo un po' difficile, stressante... ma va bene così, fino a che mia madre non sarà a casa, credo che andrà avanti così... e anche se spesso ci litigo, devo ammettere che la sua mancanza si sente, eccome! Comunque la smetto di essere così nostalgica e vi lascio al post di oggi, il secondo! ^^




Booktrack è una rubrica a cadenza mensile, ideata dai blog Libri per vivere e Dreaming Wonderland. Un blog al mese sceglie una canzone che ama, illustrandone testo o traduzione (quando serve) ed entrambi devono identificare un libro con la determinata canzone spiegandone i motivi.










La canzone di questo mese è stata scelta da Babuska ed è Warriors degli Imagine Dragons. Sinceramente non la conoscendo, però ascoltandola e leggendo il testo, mi ha colpito fin da subito!







Questa canzone a Babuska ricorda:

Non so per quale motivo, ma mi ha fatto venire in mente un libro che , quando l'avevo letto, mi aveva fatto venire voglia di iniziare a recensire (eppure non l'ho mai recensito!). Si tratta di Autobiografia di una zucchina di Glilles Paris.
Icaro, detto Zucchina, è un bambino che vive da solo con la madre, dopo che il padre li ha abbandonati. Un giorno , inavvertitamente, Zucchina spara con una vecchia pistola e uccide la madre. Per questo motivo viene portato a la Fontaine, un istituto dove vivono bambini meno fortunati come lui. Ciascun bambino sarà anche meno fortunato, ma non ha perso la capacità di sognare e di lottare per far sì che i suoi sogni si avverino, aiutati in questo dagli educatori di la Fontaine e dagli altri bambini. Gli educatori sono i guerrieri di ogni bambino e ogni bambino è un guerriero per un altro. E questi guerrieri sono coloro che aiutano ciascuno a ricostruire la propria città.







Questa canzone a Ika ricorda:

Ho pensato subito a questa serie (mi riferisco solo ai primi tre che ho letto), ovvero a quella di The Giver di Lois Lowry. Non c'è un motivo in particolare, una frase, ma la musica e il significato del testo in generale mi ha fatto venire subito in mente a questa storia. Anzi, una frase c'è. "Non piangere per me, perchè questo sarà lo sforzo del mio amore" mi ha fatto ricordare il finale de Il messaggero. Ogni volume racconta le vicende di personaggi diversi, legati però da un filo conduttore e dalla vita in un mondo che non è più come era prima, un modo diverso, freddo. Non c'è una vera e propria lotta fisica, ma i protagonisti di ogni libro è sicuramente un guerriero, fisico o mentale.










Ed ecco il testo della canzone con evidenziate le parti che più mi fanno pensare al libro :)


Come un bambino, potresti attendere
E guardare da lontano.
Ma hai sempre saputo che saresti stato il solo
Ad agire mentre tutti giocano.

E tu, tu disteso, sveglio di notte a programmare
Tutte le cose che desideri cambiare,
Ma era solo un sogno!

Ci siamo, non andare via adesso
Noi siamo i guerrieri che hanno costruito questa città.

Eccoci qui, non girare via ora,
Noi siamo i guerrieri che hanno costruito questa città.
Dalla polvere.

Verrà il tempo, in cui dovrai innalzarti
Sopra il meglio, migliorare te stesso,
Il tuo spirito non muore mai!
Addio, sono andato, a prendere il mio trono
Soprattutto, non piangere per me
Perché questo sarà lo sforzo del mio amore

Ci siamo, non andare via adesso
Noi siamo i guerrieri che hanno costruito questa città.

Eccoci qui, non girare via ora,
Noi siamo i guerrieri che hanno costruito questa città.
Dalla polvere.

Ci siamo, non andare via adesso
Noi siamo i guerrieri che hanno costruito questa città.

Eccoci qui, non girare via ora,
Noi siamo i guerrieri che hanno costruito questa città.
Dalla polvere.






QUI trovate il post di Babuska.
Io spero tanto che questo post vi sia piaciuto.. lo commentate raramente per cui credo che non vi faccia impazzire, però a me piace un sacco farlo! :D E' bello e difficile riuscire a collegare una canzone ad un libro! Voi che libro colleghereste a questa canzone? Siete d'accordo con il mio o no? o meglio quello di Babuska? :) Lasciatemi i vostri commenti al riguardo.. sapete che mi fareste contenta, no? :P Un bacione e buona festa della donna, di nuovo! :D A domani e buona serata!
Ika.

2 commenti:

  1. Ma che carina questa rubrica :)
    Anche io lessi tempo fa Autobiografia di una zucchina (ne parlai anche sul blog) e mi piacque abbastanza!

    RispondiElimina
  2. Ciao :) grazie mille^^ Io non ne ho mai sentito parlare invece, ma mi informerò! :)

    RispondiElimina

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥