sabato 3 gennaio 2015

Review of the Week #64 La straordinaria invenzione di Hugo Cabret - Brian Selznick

Buon pomeriggio di nuovo a tutti! Tutto bene?
Io ho le mani che sembrano due ghiaccioli :P Ieri è iniziato Once Upon a Time su Sky e lo sto seguendo lì :) Sono proprio curiosa di vedere cosa accadrà nelle prossime puntate, ma una cosa la so già: voglio più scene tra Hook ed Emma! U.U Qualcuno la pensa come me o lo segue? 
Non so perchè finisco sempre per parlare di cose che col post in questione non c'entrano nulla, ma sono fatta così.... insomma prendetemi per quella che sono! XD Ora vi lascio al post, è meglio così xD



Review of the Week è una rubrica a cadenza settimanale, postata solitamente il sabato, nella quale si recensisce un determinato libro letto in precedenza, con annessa votazione.


Questa settimana: La straordinaria invenzione di Hugo Cabret di Brian Selznick









Titolo La straordinaria invenzione di Hugo Cabret
Autore Selznick Brian
Prezzo     € 16,00
Dati 2011, 544 p., ill., brossura
Traduttore Paracchini F.
Editore Mondadori  (collana I Grandi)
Età di  lettura da 12 anni
La luna, le luci di una città, una stazione affollata, due occhi spaventati. Le immagini a carboncino scorrono come in un cinema di carta fino a inquadrare il volto di Hugo Cabret, l'orfano che vive nella stazione di Parigi. Nel suo nascondiglio segreto, Hugo coltiva il sogno di diventare un grande illusionista e di portare a termine una missione: riparare l'automa prodigioso che il padre gli ha lasciato prima di morire. Ma, sorpreso a rubare nella bottega di un giocattolaio, Hugo si imbatterà in Isabelle, una ragazza che lo aiuterà a risolvere un affascinante mistero in cui identità segrete verranno svelate e un grande, dimenticato maestro del cinema tornerà in vita. Tra romanzo, cinema e graphic novel, un libro in cui le parole illustrano le immagini.





La mia recensione:
Hugo è un bambino orfano che si ritrova a vivere alla stazione ferroviaria. Finge che suo zio, che controlla gli orologi, sia ancora vivo, in modo da poter vivere come vuole lui. Suo padre gli ha lasciato un diario, sul quale ci sono tutti gli ingranaggi di un automa trovato dal padre anni prima. Ad aiutare il bambino ci sarà un giocattolaio, dapprima poco amichevole, sua figlia e sua moglie.
Avevo già visto il film e lo avevo trovato carino, ma non entusiasmante. Mio fratello, però, ha preso questo libro in biblioteca e mi sono incuriosita.
La particolarità di questo romanzo, pensato per i più giovani, è quella che, non si tratta di un libro illustrato, ma la storia in sè, oltre alle parole, viene raccontata attraverso le immagini. Infatti, non tutte le scene sono raccontate attraverso la scrittura, ma ci vengono svelate delle vicende con dei disegni, stupendi e molto, molto comunicativi, secondo il mio parere.
E' grazie a questa "stranezza" che ho apprezzato molto il libro.. i disegni e la storia sono così carini!
Fanno sognare e tornare indietro nel tempo, a quando le cose erano magiche. Ma ci fanno anche riflettere.
Hugo è un bambino che al mondo non ha più nessuno, solo il diario del padre è rimasto nella sua vita. Non ha cibo, non ha una casa vera e propria, nè giochi con cui dilettarsi. Eppure è un bambino forte e pieno di speranze. Quando riesce a scoprire qualcosa in più riguardo al suo segreto, il suo automa, il suo cuore si riempie di gioia. Dovrebbe tutti imparare da lui, un esempio di chi non ha niente eppure non si lamenta. In questo libro manca solo l'amore sentimentale, il resto c'è tutto.
Amore per la famiglia, per il proprio lavoro, per le proprie passioni. L'amicizia, la speranza e la curiosità. 
L'unica pecca è il linguaggio, troppe ripetizioni, troppa semplicità. Ma dato che si tratta di un libro per bambini o ragazzi, non potrebbe essere meglio.
Lo consiglio a coloro che sono capaci di sognare, a chi vuole leggere qualcosa di leggero, ma che fa comunque riflettere.


La mia votazione: 
 bello!






Ed anche stavolta è giunta al termine la mia recensione. Sapete che purtroppo sono molto concisa e dovrei imparare a tirare fuori tutto quello che mi viene riguardo un libro, ma ho una specie di blocco e non riesco a scrivere più di un tot >.< Dovrei prendere lezioni di recensioni U.U 
Forse ho sparato cavolate in abbondanza per oggi, quindi è meglio finirla qui xD Ovviamente aspetto le vostre opinioni al riguardo, perchè sono curiosa di scoprire cosa ne pensate voi! ^_^ Ora vi saluto e vi auguro un buon week end! Ci sentiamo domani! :3
Ika.

Crazy Readers #6

Buon pomeriggio Dreamers!
Oggi internet va e vieni >.< Spero di riuscire a pubblicare entrambi i post in programma! 
Ovviamente se state leggendo questo è una buona notizia, significa che ci sono riuscita! (ma va!?) Mentre scrivo sto ascoltando Sing di Ed Sheeran xD Vi piace? A me solitamente il genere della canzone non piace, però questa ha qualcosa di speciale ù.ù 
Ora la smetto di blaterare e vado a preparare il secondo post! ^_^




Leggendo ci immergiamo in mondi creati dalla nostra fantasia... riusciremo a rendere i nostri pensieri realtà? Questa rubrica è una sfida! Scattare una foto ispirata a un libro. Chi ha avuto questa idea? Rowan e Angelica rispettivamente dei blog Ombre Angeliche e Il Castello tra le nuvole. Io collaboro invece con Francy di Never Say Book :3

Vediamo che libro c'è in quest'appuntamento!










Titolo Non ti addormentare
Autore Watson S. J.
Prezzo     € 13,00
Dati 2013, 419 p., brossura
Traduttore Bortolussi S.
Editore Piemme  (collana NumeriPrimi)
Ogni mattina Christine si sveglia senza ricordi. Non sa a chi appartenga la casa in cui si trova, l'uomo che le dorme accanto le è totalmente estraneo, e anche il suo viso, riflesso nello specchio del bagno, non solo non le è familiare, ma le sembra molto meno giovane di quanto secondo lei dovrebbe essere. È suo marito a darle quotidianamente le coordinate della sua vita, a spiegarle chi è lui, chi è lei, e che cosa le è successo anni prima, un incidente che ha modificato radicalmente la sua vita, privandola dei ricordi e costringendola a ricominciare ogni giorno in un difficile apprendimento dell'esistere. Ma Ben le dice tutto? E se è così, perché non le ha parlato del dottor Nash, un giovane neuropsichiatra deciso a studiare il suo caso, con cui Christine si incontra di tanto in tanto e che la spinge a tenere un diario? E perché su una pagina di questo diario Christine ha scritto "non fidarti di Ben"? Giorno dopo giorno, con l'aiuto del dottor Nash, lampi di memoria attraversano la mente di Christine, tessere baluginanti di un mosaico che fatica a ricomporsi nella sua interezza e che, con il passare del tempo, le sembra sempre più minaccioso e inquietante. Finché dal passato emergerà il vero pericolo, quello che senza che lei ne sia consapevole si è appropriato della sua vita.







♥Pensiero di Francy♥
'Non ti addormentare' è uno di quei romanzi che ti sorprende; ti cattura quando meno te l'aspetti. Proprio quando sei convinto che una storia ti lascerà poco accade decisamente il contrario. Con una trama intrecciata e alquanto particolare sono entrata in sintonia con la protagonista Christine; ho provato le sue emozioni, le sue sensazioni, compresa l'angoscia e la paura incessante. 
Grazie a quest'empatia non riuscivo a scollarmi dalle pagine; incredibile come vuoi costantemente sapere come va a finire! Anche dopo la conclusione della storia... Beh, avrete capito che sono rimasta pienamente soddisfatta dal romanzo; però non vi svelo più niente! Perché fra poco farò una recensione apposta per 'Non ti addormentare'.



♥Pensiero di Ika♥
Mi sono avvicinata a questo libro con un po' di paura. Non ero sicura che potesse rientrare nei miei gusti, avevo paura che si sarebbe rivelato forte, troppo intenso per me. Appena ho posato i miei occhi sulle prime righe del libro è diventato quasi come un'ossessione. Non riuscivo a staccarmi dalla lettura, dovevo ASSOLUTAMENTE sapere la storia di questa donna, dovevo conoscere tutti i dettagli e scoprire cosa l'ha resa così, chi l'ha accompagnata in questo lungo cammino e se tutto ciò che aveva intorno era le verità. Un libro capace di tenerti incollato alle sue pagine, sempre col fiato sospeso, pagina dopo pagina.



♥Foto di Francy♥


Ha scattato questa foto perché ...
Volevo fare qualcosa di carino, di significativo. Ma non ce l'ho fatta; forse a causa del poco tempo che avevo a disposizione in questi giorni, forse perché non sono una fotografa professionista. E potete ''ammirare'' il risultato. Insomma, non è una meraviglia ma posso spiegarvi comunque il senso.
Pensando al risveglio mi immagino una sveglia che suona senza pietà, che non consente di rimanere ancora un po' a poltrire sopra il cuscino. La sveglia è il simbolo della mattina. Del fatto che ti eri addormentata e adesso sei vigile di nuovo. Ho pensato come può essere per Christine risvegliarsi ogni giorno vedendo lo stesso ambiente -la stessa sveglia, lo stesso cuscino, lo stesso comodino- ma non riconoscerlo: per lei sarà sempre la prima volta. Sarà un luogo sconosciuto. Sempre.
Ed ecco che la sveglia non è più simbolo di risveglio ma di rinascita; il dover cominciare la vita da capo è rappresentato da quest'oggetto infernale. Christine deve ricominciare da capo.



♥Foto di Ika♥




Ho scattato questa foto perchè ...
La prima cosa che mi è venuta in mente pensando ad una possibile foto è stata proprio quella che ho realizzato. Una penna, un quaderno e una scatola di scarpe poggiati sul pavimento. E' proprio così che immaginavo Christine, la protagonista del libro. Sdraiata per terra, su un tappeto a scrivere per ore tutti i ricordi che riusciva a ricavare dalla sua mente. Credo che sia un po' grazie al suo quaderno che la donna è riuscita a scavare nel suo passato e a scoprire tutte le bugie che le sono state dette giorno dopo giorno, anno dopo anno. Per cui ho deciso di scattare la foto a questi tre elementi, fondamentali per la sua finalmente ritrovata libertà e chissà, memoria.



Questa è la puntata! ^_^ Pensavamo di non riuscire a fare in tempo, e invece il 3 siamo comunque riuscite a postarla :D Allora voi conoscete o avete letto questo libro? Che foto avreste scattato per rappresentare la storia? Siete d'accordo con i nostri pensieri e descrizioni? ^_^ Fatemi sapere tutte le opinioni al riguardo dai ^_^ Noi ci sentiamo più tardi con la recensione! ^_^ buona giornata!
Ika.

venerdì 2 gennaio 2015

Me&Books Mothly Recap #12 DICEMBRE!

Buon pomeriggio! Come va?
Anche questo post che vedete doveva uscire ieri, ma non sono riuscita a programmarlo e quindi niente >.< perdonatemi! XD Almeno non vi ho lasciati a secco dai xD 
Volevo parlarvi dei miei regali di Natale, di com'è andato ecc, ma non so bene se lo farò, perchè potrebbero passare mesi e mesi! Mi impegnerò a farlo dai xD Speriamo di riuscirci! Adesso la smetto di fare bla bla bla e vi lascio alla recap del mese ^_^


Dicembre.. un mese che solitamente adoro. E' andata veramente così?
All'inizio del mese, assolutamente no. Quasi tutti i giorni il nervoso era il protagonista del mio stato d'animo. Non riuscivo a godermi un giorno intero senza avere l'umore sotto i piedi! Mi sentivo inutile, stupida, capace a nulla. Ero arrabbiata con tutti e con me stessa, mi arrabbiavo per ogni cosa. D'altra parte, però, ci sono state le feste. In quei giorni invece sono stata bene, felice di poter passare dei giorni con le persone che più mi sono vicine e col quale mi piace trascorrere del tempo, non solo alle feste. E' stato forse un mese un po' sfortunato, con qualche sprazzo di luce ogni tanto. Spero che il vostro sia stato migliore!



Ora passiamo ai libri :D

Quanti libri hai letto?
Questo mese, come capita quasi ogni mese, ho letto 4 libri!
Twilight - Stephenie Meyer ****
P.S. I Love You - Cecelia Ahern ***/
La straordinaria invenzione di Hugo Cabret - ****
Il giardino degli aranci. Il mondo di nebbia - Ilaria Pasqua ****
Qual'è la cover più bella?
A dire il vero, questo mese ho letto libri che hanno cover che mi piacciono molto. Ovviamente per
affetto sceglierei quella di Twilight, ma per essere scontata, scelgo quella de Il giardino degli aranci. Il mondo di nebbia.
Qual'è il libro più corto e quello più lungo?
Il libro più corto (strano a dirsi o.O) è Twilight con le due 412 pagine, il più lungo La straordinaria invenzione di Hugo Cabret con 544 pagine.
Qual'è stato il personaggio che ti ha colpito di più in positivo o in negativo?
Sinceramente, mi viene in mente solo Bella di Twilight che mi piace per alcune cose e non mi piace per altre xD Ne ho parlato nella recensione comunque ^_^



Ora passiamo alle sfide :D. Sto partecipando solo a due sfide, ma vediamo come sto messa :D

Per quanto riguarda la Reading Outside the box, (potete trovare QUI la lista delle categorie di libri da leggere) questo mese non ho letto nulla >.<


Passiamo, invece alla Bingo Bingo Reading Challenge



A book with more than 500 pages, un libro con più di 500 pagine, ovvero La straordinaria invenzione di Hugo Cabret

The first book by a favourite author, il primo libro di uno tra gli autori preferiti, ovvero Twilight



Questa seconda "cartella" invece è rimasta invariata xD



E, dopo i libri, passiamo alle altre categorie! :D



Telefilm del mese




Film del mese
Non potevo non scegliere questo! Ha accompagnato la mia vigilia e il mio Natale!




Canzone del mese
L'ho sentita spesso in questo mese e mi piace sempre di più *-* Non potevo non sceglierla!




Foto del mese
Volevo mettere quella di Capodanno, ma forse è stata scattata dopo la mezzanotte, quindi non conta, giusto? ù.ù 
Scelgo quindi una foto scattata in centro, che adoro *-* La qualità non è alta perchè è stata scattata dal telefono!





Evento del mese
Tutte le feste che ho passato in compagnia della mia famiglia e anche degli amici più cari. 




Cibo del mese
Dolci alla nutella, crostate, ma anche torroni, cioccolatini...
Cioccolato, cioccolato ovunque! ç_ç (Ciao dieta! >.<)






Questa è la recap del mio mese! :D  come sempre vorrei aggiungere altre categorie, ma mi limito col fare i post tardi o c'è sempre qualcosa che va storto, e quindi finisco sempre per fare così! Spero da quest'anno di aggiungere altre categorie ù.ù Magari questo buon proposito verrà rispettata ù.ù Chissà! XD Fatemi sapere anche le vostre risposte per ogni categoria... sono curiosissima! :D e lo sapete bene anche voi xD Ora vi saluto, ci sentiamo domani! :D
Ika.

Novità in libreria e non! #46

Buon giorno e buon pranzo a tutti! Come state?
Io il 31 non sono stata bene e ieri non sono stata in casa, per cui il post che vedete doveva essere pubblicato in realtà l'altro ieri xD Questa settimana la Wish books credo che non verrà postata, oppure lo farò dopo... vedrò un po' cosa fare :) Comunque com'è andato il vostro ultimo e primo giorno dell'anno? Il mio è andato abbastanza bene :) Ora vi lascio al post ^_^




Novità in libreria e non! è una rubrica a cadenza saltuaria (solitamente settimanale e postata il mercoledì). Ogni qualvolta che viene postata, verranno presentate nuove uscite, novità e concorsi libreschi, libri di scrittori emergenti, ecc.. tutto scelto secondo il mio gusto personale.










GIUNTI

Titolo  Le sette sorelle
Autore Lucinda Riley
Prezzo   € 9,90
Dati 2 gennaio 2015; 576 pp.; brossura con bandelle
ISBN 9788809801523
Bellissima eppure timida e solitaria, Maia è l’unica delle sue sorelle ad abitare ancora con il padre ad Atlantis, lo splendido castello sul lago di Ginevra. Ma proprio mentre si trova a Londra da un’amica, giunge improvvisa la telefonata della governante: Pa' Salt è morto. Quel padre generoso e carismatico, che le ha adottate da bambine raccogliendole da ogni angolo del mondo e dando a ciascuna il nome di una stella, era un uomo di cui nessuno, nemmeno il suo avvocato e amico di sempre, conosceva il passato. Rientrate precipitosamente nella villa, le sorelle scoprono il singolare testamento: una sfera armillare, i cui anelli recano incise alcune coordinate misteriose. Maia sarà la prima a volerle decifrare e a trovare il coraggio di partire alla ricerca delle sue origini. Un viaggio che la porterà nel cuore pulsante di Rio de Janeiro, dove un vecchio plico di lettere le farà rivivere l’emozionante storia della sua antenata Izabela, di cui ha ereditato l’incantevole bellezza. Con l’aiuto dell’affascinante scrittore Floriano, Maia riporterà alla luce il segreto di un amore sbocciato nella Parigi bohémienne degli anni ’20, inestricabilmente legato alla costruzione della statua del Cristo che torreggia maestosa su Rio. Una vicenda destinata a stravolgere la vita di Maia.






Titolo Tracce di memoria
Autore Peter Lantos
Prezzo   € 14,90
Dati 2 gennaio 2015; 288 + 16 pp,; brossura con bandelle
ISBN 9788809801806
Imparare a contare fino a dieci può essere un gioco, un piccolo esercizio da condurre insieme alla mamma, a cinque anni nella spensieratezza della propria camera. Non è lo stesso se il gioco si trasforma in una pratica di sopravvivenza, per evitare i geloni alle dita nel freddo della spianata di Bergen-Belsen, in attesa dell’appello mattutino.
Peter Lantos è ancora un bambino quando, insieme alla sua famiglia, viene prelevato dalla casa di Makó, in Ungheria, e rinchiuso prima nel ghetto della città e poi costretto a un lungo viaggio che lo condurrà al lager tedesco. Saranno gli americani a trarre Peter in salvo, ma lo stalinismo sovietico costringerà il ragazzo ad affrontare nuovamente gli stenti di una vita senza la piena libertà.
Fuggito a Londra e divenuto adulto, Peter ripercorre le tappe del suo viaggio. Dopo anni trascorsi a studiare la mente umana come neurologo, non accetta che il ricordo di quei giorni sia per lui così confuso. Ma la ricostruzione è molto difficile: i testimoni stanno morendo, i luoghi hanno cambiato geografia e aspetto.
Aggrappandosi a ogni indizio e risalendo alle origini di ogni traccia di passato, Peter ricompone i ricordi. Questo è per lui il modo di tenere viva la memoria del suo viaggio, e di restituirla a tutti noi. 





Queste sono le uniche due uscite che ho trovato ^_^ Sono entrambe interessanti ma soprattutto il primo, che finirà nella mia WL, ovviamente! XD 
Allora, voi invece cosa mi dite? So che la prima uscita interessa molti di voi, quindi fatemi sapere! :) Dopo ci sarà il post della Monthly recap anche se la trovo un po' noiosa ed inutile a volte >.< voi cosa mi dite al riguardo.. vi interessa sapere tutti i post che ho pubblicato nel corso di un mese? Fatemi sapere, che nel caso deciderò se proseguire o no! Comunque ora vi lascio, e ci sentiamo più tardi! Buona giornata!
Ika.

mercoledì 31 dicembre 2014

Blog Monthly Recap #13 DICEMBRE!

Buon pomeriggio a tutti Dreamers! Come state?
Se tutto è ok, tra poco andrò a preparami per stasera (oppure lo sto facendo ora, chissà!)
Voi siete già pronti? Cosa state facendo di bello? :) Se riesco e se trovo cose interessanti da dirvi, magari vi farò un post in cui vi parlo delle mie feste... ma non garantisco nulla! Non vorrei risultare troppo noiosa xD Anche se forse dovrei preoccuparmi un po' meno del giudizio altrui e fare ciò che voglio, giusto? U.U la smetto di fare questi discorsi senza senso e vi lascio al post xD


Iniziamo con le rubriche fisse e poi quelle più saltuarie!


Review of the Week
#60 Take me into your hell - Yvan Argeadi e Diletta Brizzi
#61 Non ti addormentare - S.J. Watson
#62 Twilight - Stephenie Meyer
#63 P.S. I Love You - Cecelia Ahern
#59 Amori, bugie e carte d'imbarco - Chrys Dyer

Wish Books
# 61,  # 62,  # 63, # 64

Cover Love
#59 Eternity
#60 Hybrid. Quel che resta di me
#61 Il linguaggio segreto dei fiori
#62 Dal primo istante


Did, Do, Will
# 51; # 52; # 53; # 54

Novità in libreria e non!
#42 ; #43 ; #44 ; #45

Top Ten Tuesday
#43 Top ten Libri non vedo l'ora che escano nel 2015
#44 Top Ten nuovi autori PER ME che ho letto nel 2014
#45 Top Ten libri che ho letto nel 2014
#46 Top Ten Books non mi dispiacerebbe che Babbo Natale mi portasse

Into the Movie
#12 Il canto della rivolta pt 1

Booktrack
#9

Movies I have to watch!
#3


Christmas in Wonderland
Presentazione programma
Decorazioni e DIY
Dolcetti e ricette!
Consigli su regali non libreschi! :D
Christmas Tag!
8 libri da leggere a Natale!
9 film di Natale!
Christmas Song!
TAG TEST #2 Che colore è il tuo Natale?
Tradizioni natalizie in Italia
Tradizioni natalizie nel mondo


Ora è giunto il momento di controllare i Dreamers, come ogni mese *-* Siamo rimasti 149, ma va benissimo così <3 In fondo, non siamo nemmeno diminuiti, no? :P Vi ringrazio come sempre per essere presenti e per commentare, visualizzare, ed essere sempre tanto dolci e carini con me <3 Grazie, Grazie, Grazie!

Con questo post ne approfitto anche per augurarvi un buon 2015, spero che sia migliore, più felice, più gioioso, pieno di sorprese... insomma tutte le cose più positive! 
Inoltre, spero anche che in questo nuovo anno continuerete a seguirmi con affetto, come fate dall'inizio! Ora vi saluto.. ancora auguroni!! Spero passiate una bella serata/nottata! A domani!
Ika.

martedì 30 dicembre 2014

Top Ten Tuesday #46

Buon pomeriggio Dreamers e buon martedì! ^_^
Come va? Io ho freddo freddissimo! XD Allora cosa farete di bello domani? :)
Io, se tutto va bene (perchè non si sa mai da me), sarò a casa di una mia amica con i soliti amici che passano con me i week end e quant'altro! XD
Non faremo niente di particolare, ma passeremo insieme l'ultima notte dell'anno e la prima del nuovo anno :) e poi significa che per tutto l'anno sarà così, no? :P Visto che si parla di nuovo anno, trovo adattissimo il post di oggi, eccolo ^_^




Top ten Tuesday è una rubrica a cadenza settimanale, ovviamente pubblicata il martedì, ideata dal blog The Broke and the Bookish, che implica il pubblicare una lista di 10 elementi in base alla richiesta.

Questa settimana: Top Ten Goals/Resolutions For 2015 -- bookish, blogging or otherwise! (Top Ten Obiettivi / soluzioni per il 2015 - libreschi, blogging o altro!)







Allora vediamo un po' i miei 10 obiettivi piccoli e non per quest'anno che sta arrivando! 
Saranno 5 "personali" e 5 che riguardano la lettura/il blog!



5 MIEI OBIETTIVI

Essere felice.
Vorrei riuscire a credere di più in me stessa, a trovare qualcuno che mi apprezzi per quella che sono. Vorrei essere più sicura e meno timida. Ciò mi renderebbe davvero felice!

Riuscire a dimagrire ancora 8/10 kg.
Ormai lo sapete che sono a dieta da tantissimo tempo e ho perso molti kg, ultimamente però sta diventando molto molto difficile seguire bene la dieta e ci sto impiegando tantissimo a togliere questi ultimi kg!

Trovare un lavoro che mi piace.
Ovviamente non disprezzerei qualsiasi lavoro, ma trovarne uno che mi piace sarebbe un sogno! Lo scorso anno ho fatto un tirocinio. Ogni giorno era un'ansia continua andarci, e spero non si ripeterà la cosa!

Riuscire ad andare a Napoli.
Credo di avervelo già detto, ma ho un'amica che abita lì e che non vedo da oltre due anni. Quest'anno vorrei riuscire a passare almeno un pomeriggio con lei! 

Andare alla convention di Teen Wolf.
Forse è la cosa meno importante, lo so xD Ma mi piacerebbe da morire poterci andare *-* Ho letto che tutti, nella scorsa, si sono trovati benissimo e io DEVO andarci almeno una volta *-*





5 OBIETTIVI PER IL BLOG/PER LA LETTURA


Collaborare con case editrici.
Non è la cosa principale, è ovvio. Amo leggere e condividere con voi tutte le mie letture, ovviamente, però non mi dispiacerebbe ricevere qualche attenzione in più. Sono grata a tutti gli autori e alle piccole case editrici che mi contattano per collaborazioni, segnalazioni, recensioni e quant'altro, ma mi piacerebbe tanto essere contattata anche dalle "grandi" CE!

Riuscire ad aumentare un po' gli iscritti.
Diciamocela, chi non vorrebbe arrivare a 50000 iscritti? Ok, scherzo xD So che non li meriterei lontanamente, perchè in giro per la blogsfera ci sono blog curati che hanno anche meno iscrizioni delle mie. Spero che se un giorno cresceranno, saranno meritati e sarò seguita con affetto ^_^

Leggere almeno 60 libri.
Quest'anno avevo l'obiettivo di leggere 50 libri e ci sono riuscita! Per il prossimo anno, spero di leggerne almeno 10 in più! ^^ Se poi supererò l'obiettivo, ancora meglio! :P

Sfoltire un po' la wishlist che diventa sempre più chilometrica.
Sapete che la mia WL ha oltre 400 titoli? E non è possibile ciò! T.T Mi riprometto sempre di leggere almeno un libro al mese che fa parte della mia WL, ma finisco sempre col non farlo! Che sia il 2015 l'anno giusto per diminuire un po' le componenti?

Leggere di più in Inglese.
L'anno che sta giungendo al termine avevo l'obiettivo di leggere almeno un libro in lingua e così è stato! Quindi, per il prossimo anno, vorrei riuscire a leggerne almeno 3! Non un obiettivo altissimo, ma per una principiante come me, va più che bene!






Riuscirò a realizzare tutti questi obiettivi? Ce ne sarebbero tantissimi altri, ma ho deciso di inserire solo i primi che mi sono venuti in mente, forse perchè sono quelli che più mi premono al momento! Sapete quanti obiettivi ho nella mia vita? Tantissimi! Da una parte è anche una fortuna, ma dall'altra è una delusione quando invece non riesco a realizzarli! Probabilmente anche perchè non lotto abbastanza per poterlo fare, però finisco sempre per lamentarmi al riguardo <.< Sono curiosissima dei vostri obiettivi e non vedo l'ora di leggere le vostre liste! Vi auguro una buona giornata, a domani, se vi va di passare nuovamente!
Ika.

lunedì 29 dicembre 2014

Cover Love #63

Buon pomeriggio Dreamers! Tutto bene?
Qui freddo a gogo, ma ovviamente a Roma niente neve ç_ç
Oggi, o adesso, non so, vado in biblioteca ma non credo prenderò nulla! Per arrivare a quella dove andavo ultimamente ci impiegavo una mezz'oretta almeno e con questo freddo proprio non mi va >.< Quindi penso che ripiegherò su quella vicino casa, che è più piccolina, ma almeno mi risparmio un po' di freddo! XD Per cui credo inizierò a leggere qualche libro che ho già in casa... ne ho almeno 15 >.< Quindi è giunto il momento di leggerli ù.ù Ora la smetto e vi lascio al post del lunedì ^^



Cover Love è una rubrica settimanale, postata il lunedì nella quale mostro le cover in giro per il mondo di un determinato libro e decreto la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista.

Questa settimana: L'ospite di Stephenie Meyer










Cover Originale






Cover Francesi









Cover Tedesche




















Cover Olandesi








Cover Polacche






Cover Russe














Cover Turche









Cover Portoghesi








                                          Cover Araba                                                                   Cover Cinese






                   Cover Rumena            Cover Inglese           Cover Spagnola                        Cover Svedese










Cover Italiane















Ecco queste sono tutte le cover che ho trovato e sono taaaaaaaaaaaaantissime!!!! >.< Molte sono simili tra di loro, quindi non sarà così difficile scegliere, oppure, proprio per questo motivo, lo sarà? ù.ù 

*Passano almeno 15 minuti...*

Va bene, forse dovrei aver fatto le mie scelte! Mi piacciono molto tutte le cover che partino da quella originale, ovvero la parte di volto con l'occhio. Credo che siano tutte adatte al contenuto del libro, inoltre apprezzo anche quelle uscite per il film, le cover che hanno i tre protagonisti insieme! Diciamola tutta, quasi ogni cover rispecchia appieno la storia... e io quale scelgo? La seconda tedesca, ovviamente! Quella che forse ha meno a che fare col libro, ma che mi ha colpita fin dal primo momento *-* Adoro il font utilizzato e i colori... anche la farfalla (che potrebbe essere l'anima che viene inserita nelle persone, no? :P). Mi piace tantissimo, non posso farci niente ù.ù
La copertina che meno mi piace è la seconda italiana. Non mi piace il modo in cui è stata impaginata, il font e soprattutto, l'immagine. Mi sembra non tagliata bene, non troppo accurata, non saprei >.<
Quindi, queste sono le mie opinioni! ^_^ Le vostre quali sono? Fatemele sapere se vi va di condividere con me :) Noi ci sentiamo domani, sempre se volete tornare ^_^
Ika.