mercoledì 3 settembre 2014

Crazy Readers #4

Buon giorno a tutti e buon pranzo! Come va?
Oggi ho proprio voglia di uscire ma nessuno che mi fa compagnia, quindi mi dovrò accontentare di stare a casuccia xD Leggerò, guarderò qualche film o telefilm... chissà! :D Quando inizia l'autunno mi viene sempre qualche attacco creativo, ma poi non faccio nulla xD
Anyway oggi è 3... e c'è un appuntamento speciale con un libro speciale! :D Indovinate qual'è??? :D


Leggendo ci immergiamo in mondi creati dalla nostra fantasia... riusciremo a rendere i nostri pensieri realtà? Questa rubrica è una sfida! Scattare una foto ispirata a un libro. Chi ha avuto questa idea? Rowan e Angelica rispettivamente dei blog Ombre Angeliche e Il Castello tra le nuvole. Io collaboro invece con Francy di Never Say Book :3

Vediamo che libro c'è in quest'appuntamento!



Titolo Colpa delle stelle
Autore Green John
Prezzo € 16,00)
Dati 2014, 356 p., rilegato
Traduttore Grilli G.
Editore Rizzoli  (collana Rizzoli narrativa)
Hazel ha sedici anni, ma ha già alle spalle un vero miracolo: grazie a un farmaco sperimentale, la malattia che anni prima le hanno diagnosticato è ora in regressione. Ha però anche imparato che i miracoli si pagano: mentre lei rimbalzava tra corse in ospedale e lunghe degenze, il mondo correva veloce, lasciandola indietro, sola e fuori sincrono rispetto alle sue coetanee, con una vita in frantumi in cui i pezzi non si incastrano più. Un giorno però il destino le fa incontrare Augustus, affascinante compagno di sventure che la travolge con la sua fame di vita, di passioni, di risate, e le dimostra che il mondo non si è fermato, insieme possono riacciuffarlo. Ma come un peccato originale, come una colpa scritta nelle stelle avverse sotto cui Hazel e Augustus sono nati, il tempo che hanno a disposizione è un miracolo, e in quanto tale andrà pagato.



♥Pensiero di Francy♥
Ci sono libri che amano tutti e non capisci il perché fin quando non li leggi; Colpa delle stelle è tra questi. No, non è entrato nella hit parade dei miei libri ma apprezzerò sempre la semplicità con cui John Green affronta un problema grosso come la malattia, la sofferenza, la voglia di vivere... tutto insieme! Un pentolone di emozioni che vengono affrontate con ironia dalla protagonista stessa e da Augustus, con la sua mentalità tutta particolare. Un romanzo di cui vorrei sempre avere sotto mano la recensione, anzi le recensioni; la mia non basta per comprendere le sensazioni di ogni lettore!

♥Pensiero di Ika♥
Colpa delle Stelle è un libro profondo e leggero allo stesso tempo. Il tema è davvero triste e forte, ma viene trattato in modo così allegro, così simpatico che è un piacere leggerlo. In questo libro c'è tutto. L'amore, l'amicizia, la sofferenza e la felicità. E' davvero un romanzo che consiglio, perchè merita la lettura, merita una possibilità. Non voglio dilungarmi troppo, perchè ho fatto la recensione e trovate tutto lì <3


♥Foto di Francy♥


Ha scattato questa foto perché ...
La prima immagine che ho visto del film è stata questa: Hazel che stringe a se un foglio. Così forte. Sembra che contenga la sua stessa vita; quell'esistenza che la malattia si sta portando via. Ma lei stringe il pezzo di carta e resta tra i suoi pensieri. Non so, credo contenga in qualche modo lo spirito del libro: di aggrapparsi alla vita e non farla sfuggire fin quando puoi! 





♥Foto di Ika♥




Ho scattato questa foto perché ...
Ho scelto questa foto perchè la scena che più ho preferito nel romanzo è stata il viaggio verso Amsterdam, il viaggio sull'aereo.
Augustus in questa scena rivela i propri sentimenti verso Hazel. Il discorso è così tenero ma anche così reale che mi ha fatto sciogliere il cuore *-*

«Sono innamorato di te» ha detto lui, piano.«Augustus» ho detto.«E' vero» ha detto. Mi guardava dritto, e così gli ho visto socchiudere un po' gli occhi. «Sono innamorato di te, e non sono il tipo da negare a me stesso il semplice piacere di dire cose vere. Sono innamorato di te, e so che l'amore non è che un grido nel vuoto, e che l'oblio è inevitabile, e che siamo tutti dannati e che verrà un giorno in cui tutti i nostri sforzi saranno ridotti in polvere, e so che il sole inghiottirà l'unica terra che avremo mai, e sono innamorato di te.»

Il viaggio per l'Olandra è il fulcro di tutto, per cui non potevo 
raccontare questo libro se non con una foto scattata su un aereo (purtroppo non verso Amsterdam, ahimè!). La foto doveva essere un'altra, scattata appositamente, ma non sono riuscita ad averlo in tempo ç_ç


Ecco qui, la foto non è il massimo, la mia intendo ç_ç. Avevo fatto così tante belle foto, ma non le ho potute avere entro oggi e quindi mi sono dovuta accontentare di questa T.T Ma fa nulla. La foto di Francy, invece è bellissima *___* ma ditemi voi quale vi piace! E, inoltre, che foto avreste scattato per descrivere questo libro? :D Fatemi sapere! :D 
Noi ci sentiamo più tardi, se riesco, o domani! :D
Ika.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥