Pages

sabato 4 gennaio 2014

Review of the Week #15 Orgoglio e pregiudizio - Jane Austen

Buongiorno Dreamers e buon sabato! Come va?
Io ho appena finito di pranzare e stavo cercando delle ricette per mia madre da fare con la nutella e la polvere di cocco che ci erano avanzati per fare dei dolcetti... se ne conoscete qualcuna buona, magari fatemi sapere! :P
Comunque non è per questo che vi scrivo, ma per scrivervi la recensione del classico dei classici! :D Penso avrete capito di cosa parlo (anche perchè avrete letto il titolo... XD)


Titolo Orgoglio e pregiudizio
Autore Austen Jane

Dati 1813, 464 p. circa

Dei sei romanzi di Jane Austen, questo è il primo in ordine di tempo e insieme il suo capolavoro. Quando lo scrisse la Austen aveva ventun anni e un'amica di famiglia l'eveva definita "la più graziosa, sciocca, leziosa farfalla in cerca di marito che sia dato incontrare". Frivola e ironica, non si distingueva dal mondo campagnolo e borghese cui apparteneva, fatto di tè, ballli, flirt della buona società, minuti e ridicoli incidenti della vita quotidiana. Ma su questi motivi sapeva giocare con una grazia e una profondità uniche. Ed è così che, narrando in Orgoglio e pregiudizio la storia delle cinque sorelle Bennet e dei loro conteggiatori, riesce a evocare, con tocchi sobri e precisi, l'intero, incantevole, penetrante quadro della provincia inglese alla fine del Settecento.


La mia recensione:
Orgoglio e Pregiudizio è un classico, ovviamente.
Il romanzo racconta le vicende di una famiglia medio borghese composta dai genitori e da cinque figlie, tutte, o quasi, in età da marito. In particolare, vengono narrate le storie di Jane ed Elisabeth, le due figlie maggiori.

Sono sempre stata un po' titubante nel leggere questo romanzo. Non sapevo bene di cosa parlasse, ma credevo fosse noioso come pochi (non fucilatemi xD). Però, in giro ne sentivo quasi sempre parlare benissimo. Un giorno, lo trovai al supermercato ad 1 € e, spinta dalla curiosità l'ho preso.
Cosa dire? Tutto quello che dirò sarà scontato, ma non fa nulla :P.
Ho iniziato il libro, pensando che, come capita spesso nei libri, e soprattutto nei classici, l'inizio sarebbe stato lento e noioso. Ma mi sono subito dovuto ricredere! Mi ha presa e l'ho trovato interessante sin dall'inizio. Certo, ci sono stati dei momenti un po' lenti, ma tutto sommato è molto scorrevole. La storia è raccontata molto bene (ma va!?), senza troppi dettagli e fronzoli. 
I personaggi principali e non, sono davvero ben caratterizzati. 
Jane è una ragazza ventenne disponibile, sensibile e molto buona.
Elisabeth, o Lizzie, è invece molto intelligente, sveglia e senza peli sulla lingua.
Per quanto riguarda la mia opinione, mi sono trovata varie volte nel modo di pensare di Jane, anche se il ragazzo di cui si innamora non è il mio "preferito".
Pur non essendo molto simile a Jane, ho cambiato con lei opinione su Mr Darcy, da un inizio in cui non lo sopportavo proprio, al lento innamoramento.
Un personaggio che ho detestato è stato quello della madre, Mrs Bennett. E' la tipica donna della sua epoca, interessata molto più all'immagine che al contenuto.
Al contrario, ho adorato Mr Bennett, così diverso da sua moglie!
Inutile dire che ho apprezzato tanto l'amore che piano piano si crea tra Lizzie e Mr Darcy.
Il romanzo rappresenta perfettamente l'epoca in cui si svolge, con tutte le sue caratteristiche positive e non.
Non so davvero cos'altro dire.
Ne sono rimasta sorpresa in modo super positivo, tanto da esser diventato uno dei miei classici preferiti!
Il racconto è veramente bello, perciò leggetelo!
Soprattutto se siete delle ragazze e vi piacciono le storie d'amore!

La mia votazione: 


Sicuramente molti di voi l'avrete letto, quindi cosa ne pensate? Vi è piaciuto o l'avete trovato noioso??

Ika.

10 commenti:

  1. Ika ti ho citata qui
    http://someonewhosreading.blogspot.it/2014/01/tag-del-giorno-thank-you.html

    RispondiElimina
  2. Oh, Orgoglio e Pregiudizio. Uno dei miei libri preferiti, in assoluto! Ho dei ricordi molto belli associati a questo libro ed è stato uno dei primi classici che io sia riuscita ad apprezzare veramente. :D

    RispondiElimina
  3. Io non so se leggerlo perché ho paura di trovarlo noioso.. Però ne hai parlato bene, magari se lo trovo a così poco prezzo lo prendo :3

    RispondiElimina
  4. Io invece sono una di quelle che ancora non lo ha letto. Spero di farlo presto

    RispondiElimina
  5. Ciao sono una nuova lettrice del tuo blog, spero ti faccia piacere ^^ 'Orgoglio e pregiudizio' ce l'ho sul kindle ma non l'ho ancora letto, in compenso ho recentemente finito 'L'abbazia di Northanger' della Austen, che penso recensirò presto. Bella recensione e bello il blog (soprattutto la grafica).

    RispondiElimina
  6. Grazie @claudina... :) passo a vedere anche se devo ancora rispondere ad un altro tag in cui sono stata appunto taggata xD
    Per quanto riguarda il libro, anch'io avevo paura fosse noioso, ma a me è piaciuto molto! Poi chi non l'ha letto mi faccia sapere come l'ha trovato! :P Comunque certo che mi fa piacere... benvenuta @Lexie! :D Credo lo leggerò prima o poi, quindi vengo a vedere la tua recensione! :D e grazie per i complimenti! :D

    RispondiElimina
  7. Ciao, volevo dirti che ti ho taggata in un post: http://annusatoredilibri.blogspot.it/2014/01/tag-thank-you.html
    Se qualcuno ti ha già taggata mi scuso ma ho voluto citare i miei blog preferiti in assoluto, anche se altri avevano già citato questi blog :) Spero tu passa a dare un'occhiata *__*

    RispondiElimina
  8. Ciao Nic *-* grazie mille!!! <3 passerò sicuramente a dare un'occhiata! ^^ Ancora devo rispondere al tag tanto :) buona giornata!

    RispondiElimina
  9. Orgoglio e pregiudizio è uno dei miei libri preferiti in assoluto, nonchè quello che preferisco della Austen, che è una scrittrice che adoro ^^
    P.s. Belli i piccoli stregatti per la valutazione ;)

    RispondiElimina
  10. Si è vero... Orgoglio e pregiudizio è davvero bello! ^^ Grazie!

    RispondiElimina

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥