sabato 30 novembre 2013

Review of the Week #11 Coraline - Neil Gaiman

Buongiorno e buon Sabato Dreamers cari! :D Come va?
Io stasera vado ad una festa, e che dire... spero di divertirmi! Oggi è anche l'ultimo giorno di Novembre... com'è stato questo mese? Buono o pessimo?
Io direi buono dai!

Oggi, vi parlerò di un libro che forse andrebbe letto ad Halloween, ma non dico oltre... cominciamo!



Titolo Coraline
Autore Gaiman Neil
Prezzo    € 9,50
Dati 2004, 182 p., ill., brossura
Traduttore Bartocci M.

Editore Mondadori  (collana Oscar bestsellers)





In casa di Coraline ci sono tredici porte che permettono di entrare e uscire da stanze e corridoi. Ma ce n'è anche un'altra, la quattordicesima, che dà su un muro di mattoni. Cosa ci sarà oltre quella porta? Un giorno Coraline scopre che al di là della porta si apre un corridoio scuro, e alla fine del corridoio c'è una casa identica alla sua, con una donna identica a sua madre. O quasi. Età di lettura: da 10 anni.



La mia recensione:
Coraline è una ragazzina che si è trasferita da poco in una nuova casa. In un giorno di pioggia, inizia a perlustrare la casa e scopre una porta che non collega nessuna stanza, ma che anzi è murata. Durante la notte "sogna" di entrare per quella porta e di trovare un mondo parallelo in cui c'è un'altra madre, un altro padre, un'altra casa. I suoi altri genitori sembrano molto più affettuosi di quelli veri, ma Coraline non sa che nascondono un segreto.

Ero in biblioteca e non avevi idea di cosa prendere. Il tempo passava e ho visto questo libro che mi aveva incuriosita grazie al film. Coraline è una bambina molto curiosa e determinata che soffre un po' perchè i suoi veri genitori sono sempre indaffarati col lavoro e le attenzioni che le dedicano sono davvero minime. E' questo che la spinge ad avventurarsi in questo nuovo mondo. Un mondo fatto delle stesse persone e cose di quello reale, ma dove i suoi desideri vengono avverati. E' sicuramente, apparentemente, un romanzo per i più giovani, anche se leggendolo possono nascere riflessioni più adulte.

Il mondo creato dall'autore è molto particolare, cupo e un po' dark. Significativo è l'avere dei bottini neri al posto degli occhi. Il romanzo è molto scorrevole e il linguaggio utilizzato è abbastanza semplice, proprio per facilitare la lettura ai più piccoli. Coraline simboleggia tutti i bambini (e gli adulti) che sono attaccati ai beni materiali. 

Sicuramente, se avessi letto questo libro quando ero più piccola, e quindi con lo stupore e la meraviglia dell'infanzia, lo avrei apprezzato di più, e il mondo creato dall'autore mi avrebbe terrorizzata a morte!


Il romanzo lancia un messaggio davvero importante e per questo motivo prima o poi lo si dovrebbe leggere! Ti da modo di far capire ai più piccoli (e non solo), senza giri di troppe parole, che la famiglia è uno dei valori più importanti e che essa ti accetta così come sei, senza modificarti o chiederti qualcosa in cambio!

Il mio voto: ♥♥♥♥♥


Sicuramente lo conoscerete! Perciò cosa ne pensate? Se non avessi visto il film, personalmente non credo avrei avuto l'interesse di leggerlo! 

Ika.

venerdì 29 novembre 2013

Into the Movie #2 Don Jon

Buon pomeriggio e buon venerdì!
Per chi ha un lavoro o studia, al contrario mio, finalmente inizia il week end (a dir la verità inizia per tutti, ma ormai lo sapete, lasciatemi con le mie convinzioni...)! Programmi??
Io credo di non fare nulla di speciale, è iniziato il freddo finalmente, ed uscire di sera soprattutto, diventa un po' complicato! XD

Anche se il mio pensiero su Prisoners non vi era interessato, ho deciso di continuare con questa rubrica, perchè mi piace parlare di film che vedo al cinema e non! Anzi, vi volevo dire che, nel caso in cui voleste, ho visto Fuga di Cervelli al cinema, e potrei parlarvene! Quindi se vi interessa, fatemelo sapere! Altrimenti la prossima volta, penso parlerò di Catching Fire (Finalmente!!!! *W*)


Nella vita di Jon, detto il Don (per le sue origini italoamericane e per come sia considerato il leader nel campo del rimorchio) ci sono le donne, la chiesa, la famiglia, la palestra e il porno. Donnaiolo impenitente e per filosofia, Jon anche quando fa sesso con una donna non si priva della masturbazione davanti alla pornografia, nemmeno quando a chiederglielo è la prima ragazza a coinvolgerlo davvero, la più attraente che abbia mai visto.
Trovate la scheda del film QUI.





Il mio pensiero:
Jon, chiamato Don dai suoi amici, è un italoamericano sempre pronto ad avere una ragazza diversa ogni giorno.
Tutte le sere è la stessa storia, ne adocchia una, si avvicina per parlarle e finiscono a ballare e a letto insieme. 
Tutto cambi

a quando, una sera, vede una ragazza, la più bella che ha mai visto nella sua vita.

Ho avuto l'occasione di vedere questo film in anteprima gratuita, e quindi non ho potuto dire di no!
La storia è abbastanza carina, anche se non è certo un film considerabile un capolavoro, ovviamente.
Durante la visione del film, ho pensato a diversi modi in cui il film avrebbe potuto terminare, e, invece, non è così che è finito.
Quindi è sicuramente non scontato, e ben sviluppato.
Il personaggio di Jon non è chissà quanto intenso, e sicuramente un po' scontato. E' interpretato da Joseph Gordon-Levitt, che personalmente, reputo un attore abbastanza bravo.
La protagonista femminile è Scarlett Johanson, ed interpreta una ragazza un po' "coatta", sempre con la gomma da masticare in bocca, molto autoritaria.
Il regista e lo sceneggiatore è lo stesso Joseph Gordon-Levitt che porta nelle sale il suo primo film, quindi tanto di cappello!
Il film è divertente, ma lascia dei piccoli spunti su cui riflettere. Spesso durante la proiezione c'erano tante persone che ridacchiavano, e io non ero da meno.
Insomma, è una storia diversa dalle solite, un po' tanto spinta (quindi non è adatta ai più piccoli, e non capisco come sia il film adatto a tutti), ma che, se si vuole ridere un po', merita di essere guardato.

Ovviamente non aspettatevi un film drammatico, serio o che da tanto da riflettere!

Voto: ♥♥♥/♥♥ (3.5)


Come sempre vi chiedo... lo conoscete? Molti miei amici non sanno nemmeno della sua esistenza xD Quindi fatemi sapere se andrete a vederlo!

mercoledì 27 novembre 2013

Wish Books #10

Felici Hunger Games a tutti!
Ebbene si, oggi esce Catching Fire, ma io sono a casa... e non andrò a vederlo prima della prossima settimana! Se voi doveste andarci... niente SPOILER! (anche se ho già letto il libro, quindi in teoria, quello è uno spoiler generale xD). Domani o venerdì, tempo permettendo, vi posterò la recensione di Don Jon, di cui ieri ho assistito alla anteprima! :)
Ma non è di questo che dobbiamo parlare oggi! XD
Come avrete letto dal titolo, oggi decimo appuntamento con la rubrica dei miei desideri xD : La wish books!
Quindi, eccovi i tre titoli di oggi!



Titolo Incarceron. La prigione vivente
Autore Fisher Catherine
Prezzo     € 14,90
Dati 2012, 374 p., rilegato

Traduttore Pisauri S.
Editore Fazi  (collana Lain)




Incarceron è una prigione avvenieristica e invisibile, dove i discendenti dei prigionieri originari vivono in un mondo oscuro scosso da rivalità e violenze. È un incrocio di inquietanti tecnologie, un edificio vivente, un Grande Fratello vendicativo e sempre in guardia, corredato di camere di tortura, sotterranei e passaggi segreti. In questo luogo un giovane prigioniero, Finn, ha delle visioni della sua vita precedente e non riesce a convincersi di essere nato e cresciuto lì. Nel mondo esterno Claudia, figlia del direttore di Incarceron, è intrappolata in un altro tipo di prigione ­ un universo tecnologico ma costruito con meticolosa cura affinché appaia come un'epoca antica ­ dove la attende un matrimonio combinato con un ricco playboy che lei odia. Ma arriverà un momento in cui Claudia e Finn, contemporaneamente, troveranno un oggetto, una chiave di cristallo, attraverso la quale potranno parlarsi. E allora sarà solo questione di tempo prima che i due mondi, finora separati dagli spessi muri di Incarceron, entrino in contatto...





Titolo Scarlet. Cronache lunari
Autore Meyer Marissa
Prezzo      € 17,00
Dati 2013, 427 p., rilegato
Traduttore Sogne A.
Editore Mondadori  (collana Chrysalide)




Anno 126, Terza Era. Androidi e umani popolano le strade di Nuova Pechino, sotto lo sguardo implacabile degli abitanti della Luna. Cinder, giovane cyborg e legittima erede al trono lunare, evade dalla prigione in cui è stata rinchiusa per partire alla volta di Parigi, alla ricerca della donna che in passato l'ha nascosta dalla malvagia Regina Levana. Il suo destino si intreccia a quello di Scarlet, giovane contadina francese costretta ad abbandonare la sua fattoria per ritrovare la nonna, scomparsa senza lasciare traccia. Insieme, con l'aiuto dell'ambiguo Wolf, esperto di combattimenti clandestini, e dell'affascinante cadetto Carswell Thorne, Scarlet e Cinder scopriranno di dover combattere un nemico comune: la Regina Levana, pronta a scatenare la guerra per indurre il principe Kai a sposarla e affermare la supremazia dei Lunari sulla Terra. Vigilata da una luna ostile e minacciosa, Scarlet, moderna Cappuccetto Rosso, dovrà attraversare una città insidiosa come il profondo del bosco, e scoprire se dietro il conturbante Wolf si nasconde un alleato... o un predatore.







Titolo The summoning. Il richiamo delle ombre
Autore Armstrong Kelley
Prezzo     10,00 €
Dati 2011, 343 p., rilegato
Traduttore Marmugi C.; Adami S.

Editore Fazi  (collana Lain)




Chloe Saunders, una teenager come tante. Pochi sogni nel cassetto, ancora nessuna particolare aspirazione, se non quella di diplomarsi con un voto decente, avere molti amici, magari trovare un ragazzo da amare. Sebbene le sue aspettative siano basse nei confronti della vita, mai avrebbe potuto immaginare che nel bagno della scuola, invece di ragazze che si rifanno il trucco, o parlano del giocatore di football che le ha invitate al ballo, le sarebbe apparso il bidello della scuola, il bidello morto. Chloe infatti può vedere i fantasmi, e loro possono vedere lei. La sua vita non sarà mai più la stessa. Molto presto gli spettri sono ovunque, le richiedono attenzione, invocano il suo aiuto. È troppo per lei: la ragazza ha un crollo nervoso, tanto da essere internata in una casa per ragazzi disturbati. Lyle House, "un posto per ritrovare la serenità", reciterebbe una brochure, se ne esistesse una. Purtroppo la realtà si rivela presto meno patinata e tranquilla, quando Chloe conoscerà meglio gli altri pazienti - le due compagne di stanza: la detestabile Tori, una persona sin troppo elettrica, e Rae, che ha un "problemino" col fuoco, l'affascinante Simon e l'ombroso fratello Derek, la cui ostilità nei suoi confronti si stempererà lentamente, sbocciando in un affetto che nessuno dei due avrebbe previsto - la ragazza inizierà a realizzare che c'è qualcosa di sinistro che lega tutti loro, che c'è una vena molto più oscura che si cela nelle fondamenta di Lyle House...



Che cosa dire di questi tre libri? Vorrei leggerli tantissimo tutti e tre!!
Scarlet, è il secondo di una serie, e il primo mi è piaciuto molto! QUI potete trovare la recensione (la mia prima recensione **)

Il secondo libro, Incarceron, l'ho conosciuto nella libreria di Termini! Non ero attratta molto dalla copertina, ma sapevo che avrebbero dovuto farci il film, e incuriosita, ho letto la trama e mi è piaciuta subito!

Per quanto riguarda The Summoning non ricordo dove l'ho visto la prima volta, però voglio leggerlo! :P


Voi invece? Vi sembrano interessanti? 
Lasciatemi un commentino, se volete!

Ika.

martedì 26 novembre 2013

Third Award *-* Conòceme :3 e...

Buongiorno Cari! O meglio buon pomeriggio!
Come state??
Stasera probabilmente andrò all'anteprima di Don Jon, ma non sono sicura xD Comunque nel caso, fatemi sapere se vi interesserebbe una "recensione"!

Bene, ora passiamo al post vero e proprio... come avete letto dal titolo ho ricevuto il mio terzo premio *_* e sono davvero contenta!
Ieri è stata una giornata un po' nervosa per me, ma appena mi sono messa al pc e ho visto questa bella notizia, il mio umore è cambiato totalmente! Riesco a capire che forse qualcosa, seppur piccola, di buono sono capace a farla, e ciò non può che rendermi felice per il piccolo spazio che ho creato... Per cui ringrazio di cuore chi, il premio, me l'ha "consegnato"! Grazie a Umberta Delmonte... ovvero per noi Teensy di Opticalliluscion... Riuscirò mai a premiarti per prima?? XD  Grazie di nuovo... è un piacere seguire il tuo blog, mi piace tantissimo!!





Per ritirare il premio cosa bisogna fare?
Stavolta è semplice!

-Inserire un post sul proprio blog "pubblicizzando" il premio riveuto
- Assegnare il premio ad altri 14 blog e, ovviamente, avvertire i suddetti blog

Ok, come ogni volta sarà davvero un casino assegnare il premio solo a 14 persone ç_ç Però iniziamo dai! Sicuramente darò premi a chi l'ho già dato, perchè sono i miei preferiti! :P



Purtroppo ora non posso avvertire nessuno, ma domani appena mi metto al pc lo faccio! :D


Dato che sempre di premi si tratta, volevo ringraziare due blog che mi hanno riconsegnato il Liebster Award!
Grazie mille, perchè anche se già l'avevo ricevuto, sono comunque contentissima che il mio blog piaccia a qualcuno! *-* E ne approfitto anche per rispondere alle domande che mi hanno fatto! Se volete leggere le mie curiosità, e altro, ecco il post del Liebster Award!

Innanzitutto grazie di cuore a Francy di Never Say Book. Il tuo blog è davvero carinissimo, come ti ho già detto, la grafica mi piace tantissimo!!
Ecco le sue domande: 
1. Attore/attrice preferito/a? Ok, questa è TROPPO difficile! Come vi ho detto, sono abbastanza appassionata di film, quindi di attori che mi piacciono ce ne sono molti! Quelli che più mi piacciono sono Jake Gyllenhaal, Heath Ledger (ç_ç), Taylor Lautner, Zac Efron, Hilary Duff (ho visto tutti i suoi film *-*).... e tanti, tantissimi altri!
2. Preferisci leggere o scrivere? Assolutamente leggere! Mi piacerebbe saper scrivere, ma non credo di aver particolare talento, quindi leggere! :D
3. Harry Potter, Twilight o Hunger Games? Non ho mai letto Harry Potter (non linciatemi, per favore! Ho intenzione di iniziarla prima o poi!), Twilight l'ho conosciuta un po' di tempo prima del film, e Hunger Games, ahimè, solo dopo l'uscita del primo film. Ma come già vi avevo detto, Twilight è stata la saga che mi ha fatto innamorare di nuovo della lettura, quindi Twilight!
4. Quando hai aperto il blog? Il 17 settembre 2013... è poco più di neonato! *-*
5. La tua canzone italiana preferita (titolo e autore): Non sarete sicuramente d'accordo con me! Ma il mio cantante preferito italiano è Paolo Meneguzzi. Ci sono varie canzoni che mi piacciono moltissimo, tra cui Musica, Ho bisogno d'amore, Zero, Mi arrendo e Ricordati che.
6. Quanti libri leggi in un mese? Di media 4.. ma ovviamente ci sono mesi in cui ne leggo di più e anche mesi in cui ne leggo di meno.
7. Il tuo cantante italiano preferito? Ops, ho già risposto! xD
8. Mare o montagna? Direi montagna! Insomma, amo la Norvegia!
9. Definizione di "Migliore amica/o"? Il migliore amico è la persona che c'è anche quando non è presente fisicamente.
10. Leggi in lingua? Se sì, che libro ci consigli? Purtroppo no, non so se ne sono in grado! :( mi piacerebbe leggere i libri di Hilary Duff però!

11. Colore preferito? Rosa fucsia, azzurro e rosso!



Poi passo a ringraziare Nic di Annusatori di Libri! Sinceramente non conoscevo il suo blog, ma mi sembra molto carino e sono una nuova follower! :D Ecco le domande che mi ha posto:
1) Hobby preferito? C'è da chiederlo? Leggere! :D Ma anche Nail art, Youtube ù.ù, Internet *-* girare per blog....
2) Fai sport? Se sì, quale? No, sono proprio scordinata! >.<
3) Vorresti lavorare tra i libri (in libreria, come scrittore/scrittrice, nell'editoria ecc.)? Assolutamente SI!
4) Ti piace ascoltare musica? Se sì, quale genere preferisci? Come ho già risposto su, mi piace la musica italiana, ma anche quella straniera. Il genere che preferisco è il pop, soprattutto le canzoni struggenti, ma ascolto anche musica commerciale di tanto in tanto!
5) Lavoro dei sogni? Traduttrice letteraria o interprete!
6) Hai qualche saga preferita? Se sì, quale? Quella di Twilight e quella dei Lupi di Mercy Falls! Ma anche Hunger Games!
7) Quante ore leggi al giorno? Dipende dal tempo che ho a disposizione! Ci sono giorni che leggo solo 10 minuti e giorni in cui leggo per ore!
8) I tuoi amici e familiari leggono? I miei familiari poco, soprattutto i più grandi, ma anche i giovani. Della mia famiglia legge solo mio fratello. Mentre dei miei amici, alcuni si, altri non ci si avvicinano quasi, ma sono più quelli che leggono, fortunatamente!
9) Prendi libri in biblioteca? Si, ogni mese prendo qualche libro!
10) Autore preferito? Non ho autori preferiti. Diciamo che gli autori di cui ho letto o voglio leggere maggiormente sono Maggie Stiefvater, Stephenie Meyer e Nicholas Sparks.

11) Cantante preferito? Come ho già detto su, Paolo Meneguzzi! Ma anche Tony Maiello, Miley Cyrus, Demi Lovato, ascolto molto anche Tiziano Ferro, Hilary Duff e Bruno Mars!

Spero di aver risposto in modo esaustivo ad entrambi! :)


GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE! Sia per questi premi, ma soprattutto per i commenti che mi lasciate! Siete sempre carinissimi e presenti!

Ika.

lunedì 25 novembre 2013

Cover Love #9

Buon pomeriggio e buon inizio settimana!
Come state? Com'è lì il tempo?
Qui, stranamente è bello! Era da un po' di giorni che pioveva, pioveva, pioveva! Oggi c'è solo tanto vento e freddo!

Come ogni inizio settimana, oggi c'è l'appuntamento con le Cover!
E, a mio avviso, è una puntata davvero speciale, perchè ho scelto di mostrarvi le cover di un libro che ho adorato.... siete curiosi??

Il libro di cui parlo è Shiver di Maggie Stiefvater!
L'ho letto un paio di volte, credo, ma non vedo l'ora di rileggerlo!
Let's start!

Iniziamo con le versioni originali (almeno in lingua originale xD), credo xD







Passiamo poi, alla versione francese



Ecco quella spagnola




La cover greca (praticamente identica ad una originale)




La copertina cinese




La Cover giapponese




Ed, infine, quelle italiane che si differenziano solo per alcuni particolari

                                                                                                             

Anche oggi penso che le mie opinioni non saranno le vostre xD Ma a me piace che sia così... insomma, il mondo è bello perchè è vario!

Quelle che preferisco sono le sue stilizzate originali (quindi tranne quella con la ragazza, per intenderci xD). Anche se quella sul nero non mi convince appieno; quella francese è molto fine, molto carina... e anche la seconda italiana non mi dispiace (ma forse perchè è quella del mio libro al quale sono affezionata!).
Le "peggiori" secondo me sono quelle orientali, ovvero la cinese e la giapponese!
Anche stavolta NON la pensate come me? XD Fatemi sapere le vostre opinioni!

Ika.

domenica 24 novembre 2013

Did, Do, Will (!?) #1

Buona sera Dreamers! 
Come avete passato questo week end? Io non ho fatto nulla di che veramente, quindi non ho proprio niente da raccontarvi xD Ieri ho iniziato il Best Friend Tag, ma sono ancora in alto mare xD fatemi sapere se vi potrebbe interessare come Tag! ^^

Oggi volevo fare il WWW...Wednesday  si, oggi che è domenica! -.- Quindi ho deciso di cambiargli nome... XD e l'unica cosa che mi è venuta in mente è quello che vedete sul titolo, ma non mi convince per niente! Qualche consiglio??

Bè, diciamo che si svolge allo stesso modo! Bisogna elencare:
- Cosa hai finito di leggere? (DID)
- Cosa stai leggendo? (DO)
- Cosa pensi leggerai? (WILL)


Quindi, partiamo!






Cosa hai finito di leggere?
Questa settimana ho finito di leggere "Il ritratto di Dorian Gray" (potete trovare la recensione QUI) di Oscar Wilde, che avevo iniziato la settimana prima; martedì ho iniziato a leggere "Coraline" (prossima recensione :D) di Neil Gaiman e, infine venerdì ho terminato "Tutta da rifare" di Giorgia Wurth.







Cosa stai leggendo?
Ho iniziato venerdì sera il terzo capitolo delle cronache di Narnia: "Il cavallo e il ragazzo" di, ovviamente, C.S. Lewis!






Cosa pensi leggerai?
Penso che, proverò a leggere "Quattro gemelle indiavolate" di Tom Sharpe. Non so bene nemmeno di cosa parla. Mi è stato regalato un bel po' di anni fa, e non sono mai riuscita a finirlo. Per cui "proverò" a leggerlo e finalmente a finirlo! Se lo conoscete, fatemi sapere cosa ne pensate! :)



Spero che vi faccia piacere sapere le mie letture! E ovviamente voi fatemi sapere le vostre!
Baci, e buona serata!

Ika.