sabato 12 ottobre 2013

Giveaway L'incanto di cenere di Laura MacLem By Coffee and Books

Buon pomeriggio! Che si dice?
Buon sabato a tutti quanti <3 Oggi sono qui a pubblicizzare un altro giveaway, molto molto carino, come al solito!
E solitamente ve li condivido, perchè potrebbero interessare anche a voi! :)

Perciò iniziamo, partecipando, si ha la possibilità di vincere L'incanto di cenere
di Laura MacLem 

 

Da quando la madre di Christelle è morta sul rogo, il male si è propagato come una pestilenza, senza che il conte potesse in nessun modo impedirlo. Gli rimane solo una possibilità: l’unione con la più virtuosa delle donne, in nome di un antico patto capace di soggiogare la stregoneria a cui, senza volerlo, ha dato vita. Ma, come in tutte le favole, non è così facile vincere la magia di una madrina decisa a proteggere la sua pupilla. E non c’è modo di impedire a una fanciulla di partecipare al ballo del suo debutto. Quindi, come in tutte le favole, le sorellastre dovranno contendere alla loro rivale il tesoro più prezioso, l’ambizione di ogni ragazza che si agghinda per il grande evento a palazzo reale: la sopravvivenza.


Per quanto mi riguarda, il libro mi sembra davvero interessante, e anche il blog Coffee and Books che è molto molto carino! Perciò se volete, partecipate perchè ne vale la pena! 


Tutte le informazioni le trovate QUI


Parteciperete? Si, dai!!
Baci,
Ika.

venerdì 11 ottobre 2013

Review of the Week #4 La biblioteca dei libri proibiti - John Harding

Buongiorno Dreamers! Come state??
Buon inizio week end! :D Allora, vediamo un po'... ce l'ho fatta con i tempi, e oggi sono qui con la Recensione!! Yeeeeeeeeah! xD Non penso che molti di voi stessero aspettando questo momento, però è comunque arrivato :P Il libro di cui oggi vi parlo, è un libro che non conoscevo, ma che ho preso in biblioteca perchè l'ho confuso con un altro xD. Da qui capirete quanto io sia rimbambita xD. Voi lo conoscevate? Da quanto ho letto su internet, sembra abbastanza "famoso", ma io vivo nel mio mondo, per questo probabilmente non lo conoscevo xD. 
Ora basta parlare (o meglio, scrivere xD), e iniziamo con la recensione!




Titolo La biblioteca dei libri proibiti
Autore Harding John
Prezzo      € 17,60
Dati 2010, 255 p., rilegato
Traduttore Beretta S.

Editore Garzanti Libri  (collana Narratori moderni)




New England, 1891. È notte fonda ormai. Nell'antica dimora di Blithe House regnano il silenzio e l'oscurità. Per Florence, giovane orfana di dodici anni, è finalmente giunto il momento che ogni giorno aspetta con ansia. Attenta a non far rumore, sale le scale ed entra nella vecchia biblioteca. Nella grande stanza abitata dalla polvere e dall'abbandono ci sono gli unici amici che le tengano davvero compagnia, i libri. Libri proibiti per Florence. Non potrebbe nemmeno toccarli: da sempre le è vietato leggere. Così le ha imposto lo zio che l'ha allevata con il fratellino Giles. Un uomo misterioso, che l'ha condannata a vivere confinata in casa insieme alla servitù. Ma Florence è furba e determinata e ha imparato a leggere da sola. Ha intuito che nei libri è racchiusa la strada per la libertà. Perché proprio in quella biblioteca, tra i vecchi volumi di Sir Walter Scott, Jane Austen, Charles Dickens, George Eliot e Shakespeare, si nasconde un segreto legato a doppio filo alla morte dei suoi genitori. Una terribile verità che, notte dopo notte, getta ombre sempre più inquietanti sulla vita di tutti. Strani episodi iniziano a sconvolgere la dimora. Prima la morte violenta e inspiegabile di una delle governanti, poi l'arrivo della nuova istitutrice del fratellino, che odia Florence con tutta se stessa. Per la ragazza camminare per i corridoi della casa è sempre più pericoloso.



La mia recensione

Florence  una ragazzina di 11 anni che vive nella dimora di suo zio, che non ha mai conosciuto, con il suo fratellino. Nella casa ci sono solo loro e la servitù. Suo zio le ha imposto di non acculturarsi e di imparare a leggere, proibendo l'accesso ad un'area della casa, quella in cui si trova la biblioteca. Con la partenza per la scuola di suo fratello, Florence si sente sola e con tanta forza di volontà impara a leggere di nascosto e trova un rifugio dove nascondersi. intanto conosce un "vicino di casa", Theo, che inizialmente non trova molto simpatico, ma piano piano finisce con l'apprezzarlo. Dopo una strana scomparsa dell'istitutrice, ne arriva una nuova, la signorina Taylor. Inizialmente sembra una persona davvero gentile, perchè permette a Florence di leggere senza farsi scoprire dalla servitù. Ma col passare del tempo, si accorge invece di quanto sia strana e di quanto somigli alla vecchia istitutrice... Piano piano, diventa sempre più inquietante, e con l'aiuto del suo carattere intraprendente riesce a scoprire alcune cose molto importanti. Ovviamente cercherà di parlarne con la servitù, col fratellino e con Theo, ma anche se inizialmente qualcuno prova a crederle, finiranno tutti col crederla pazza. Così la piccola Florence dovrà contare solo sulle sue forse.

La scrittura è in prima persona, ovviamente è Florence a parlarci. 
Mi è piaciuta molto l'idea di inventare una sorta di linguaggio, che ho trovato molto adatto ad una ragazzina dell'età di Florence. 
Florence è una ragazza indipendente e autonoma, pur essendo così giovane. Nutre un amore incondizionato per i libri e, soprattutto, per suo fratello, unico suo "compagno di vita".

Le descrizioni sono buone e non troppo dettagliate. I personaggi principali sono abbastanza approfonditi, e fino a due terzi del libro, almeno, non si può non provare un po' di affetto per la piccola protagonista.

Questo è un romanzo in cui ho trovato ambientazioni gotiche che, come forse saprete, amo. Inoltre è molto carina anche la scelta della metafora ("un corvo nero sulla neve bianca"), che viene utilizzata varie volte nel corso della storia. Apprezzata la scelta della torre come luogo segreto per leggere (insomma, ogni luogo è giustissimo, soprattutto se isolato e silenzioso!).

Per quanto riguarda il finale, una delle parti più difficili da scrivere, secondo me, è carino anche se, probabilmente, un po' scontato. Ci lascia capire, o almeno supporre, chi sia davvero la signorina Taylor, senza però confermarlo (insomma, il finale è aperto).

Oltre a questo, però, il romanzo non mi ha fatto battere il cuore e solo in una piccola parte ho davvero avuto paura con Florence. 

C'è inoltre da dire che però l'ho letto volentieri, e a volte avevo proprio la curiosità di sapere cosa sarebbe successo subito dopo!

Se mi chiedete se consiglio questo libro, lo consiglio alle persone che non amano molto il brivido, come me! Anche se, purtroppo, non ci si può aspettare molto!


La mia valutazione: ♥♥♥♥♥

Allora, come vi sembra questo libro? :)

Ika.

giovedì 10 ottobre 2013

Wish Books #3

Buonasera, son un po' in ritardo con i post, lo so >.< domani avrete la nuova recensione, spero!
Ma tra una cosa e un'altra mi è proprio passato di mano il tempo.
Però sono sempre qui, e non mi dimentico di voi! :P
Come state? Come si sta concludendo questa settimana? Spero la risposta sia bene ad entrambe le domande!

Oggi nuovo appuntamento con i libri che mi piacerebbe leggere, e da quello che potete vedere, avrete capito che mi piace leggere tutti i generi possibili e immaginabili xD

Partiamo con i tre libri di oggi! :D


Titolo La confessione
Autore Garwood Julie
Prezzo      € 10,00
Dati 2011, 475 p., brossura
Traduttore Genovese C.

Editore Leggereditore  (collana Narrativa) 




Nella penombra del confessionale, il reverendo Tom Madden accoglie il segreto di un omicida. Descrive i suoi piani nei minimi dettagli, fino a svelare anche il nome della prossima vittima. Tom viene risucchiato in un vortice di follia: l'obiettivo del serial killer è infatti sua sorella Laurant. L'agente dell'FBI Nick Buchanan sta per partire per le vacanze quando riceve la chiamata dell'amico Tom. L'uomo si precipita, senza esitare. Tuttavia la ragazza non è disposta a cambiare il suo stile di vita, né a cedere agli umori di uno psicopatico. Ma, messa alle strette, accetta suo malgrado la protezione di Nick. La vicinanza obbligata porta i due a scoprire una passione che riesce a valicare l'ostacolo del terrore, mentre il pericolo si fa sempre più tangibile e pressante. Riuscirà Nick a salvare il suo nuovo amore e a scoprire l'assassino?




Titolo Le lettere segrete di Jo

Autore Donnelly Gabrielle
Prezzo     € 16,00
Dati 2011, 400 p., rilegato
Traduttore De Franco S.
Editore Giunti Editore  (collana A)





Lulu è un vero disastro, ne combina una dietro l'altra e, a differenza delle due sorelle, non sa immaginare nitidamente il suo futuro. Passa senza sosta da un lavoretto all'altro, sentendosi sempre più disorientata e insicura. Ma cosa succede se un giorno, in soffitta, mentre rovista in una vecchia valigia alla ricerca di alcune ricette, si imbatte per caso in un plico di lettere scritte nientemeno che dalla trisnonna JoMarch, l'intrepida protagonista di "Piccole donne"? Per Lulu non può esserci rivelazione più grande. Timorosa, ma al massimo dell'eccitazione, serba il segreto tutto per sé e si fa trascinare nel mondo delle sorelle March, pieno di analogie con le inquietudini e le disavventure della sua vivace famiglia. E mentre la saggezza e il coraggio di nonna Jo le scaldano il cuore, Lulu sente crescere dentro di sé una forza inaspettata, che la aiuterà a trovare con passo sicuro la sua nuova strada.




Titolo Passione vintage

Autore Wolff Isabel
Prezzo     € 14,00
Dati 2011, 391 p., rilegato
Traduttore Donin A.
Editore Leggereditore  (collana Narrativa)





Un cappello di paglia intrecciata è tutto ciò che a Phoebe rimane della sua amica Emma. E da quell'accessorio tanto prezioso decide di ricominciare a vivere. Pochi la comprendono quando si licenzia da Sotheby's per aprire una boutique di vestiti vintage, ma Phoebe sa che ogni capo porta con sé l'anima di chi l'ha indossato e lo indosserà. Thérèse Bell, un'anziana signora francese, ha una straordinaria collezione di capi vintage, e fra gli abiti da sera e i tailleur d'alta moda, Phoebe trova un misterioso cappottino azzurro... Le due donne stringono in poco tempo un'amicizia profonda, unite da un vissuto comune che impedisce loro di riconciliarsi con il proprio passato. Quella che Phoebe scopre è una storia che la porta indietro, ai giorni della Francia occupata e alla crudeltà delle leggi razziali. E quando Thérèse le confessa che le mancano pochi giorni di vita, Phoebe cercherà di aiutarla ad affrontare i fantasmi della sua infanzia, e così facendo potrà dare una svolta alla sua stessa esistenza e forse innamorarsi di nuovo.




Come vi sembrano? A me le trame piacciono... e questi libri sono nella wishlist da almeno due anni! xD il mio problema ve l'ho detto, io tendo a leggere sempre le cose nuove, o che trovo in biblioteca all'ultimo momento, lasciando che la lista si allunghi sempre di più, perchè raramente leggo i libri contenuti nella lista! Lo so, ho qualche problema in merito xD

Ma comunque se li avete letti, mi farebbe piacere sapere la vostra opinione! :D
Baci

Ika.

mercoledì 9 ottobre 2013

Giveaway: Love Game by Innamorata dei Libri

Buonasera, sono tornata a scrivere xD
Allora, questo non sarà il solito post, ma è per pubblicizzare un giveaway davvero molto interessante! :D Poi è libresco, quindi ancora meglio :D

Il giveaway in questione di permette di vincere Love Game di Rossella Leone

Ecco a voi la trama:

Quando Katia, un po’ controvoglia, segue l’amica Ylaria in un’inaspettata vacanza in montagna, è davvero convinta che in quel piccolo chalet tra i monti, lontana da tutto e tutti, trascorrerà una tranquilla, rilassante gita, dimenticando i propri guai.
Le sue speranze crollano rapidamente non appena scopre che l’amica ha, inavvertitamente, tralasciato di dirle alcuni insignificanti dettagli.
Cose piccole piccole, del tipo:
-che nello chalet è previsto un gioco di ruolo: il Love Game, una sorta di recita a soggetto a cui tutti i villeggianti devono obbligatoriamente partecipare
-che solo ad alcuni di loro (detti Ranger Love) toccherà orchestrare (senza farsi scoprire) bollenti incontri amorosi o, al contrario, scatenare odio tra i concorrenti
-che il premio in palio per la squadra vincitrice è (rullo di tamburi!!), una lussuosa vacanza per due negli alberghi più chic d’America (un loro vecchio sogno)

Che dietro quella folle trovata ci sia lo zampino di Ylaria? Katia ne è certa così come sa che, arrivata a quel punto, non può più tirarsi indietro.
In fondo, oramai  in gioco…tanto vale giocare, no?

Tutti le informazioni le trovate nel blog Innamorata dei Libri

Per partecipare cliccate qui QUI!


Partecipate in tante! :)
Ika.

Cover Love #2

Buongiorno a tutti e buon mercoledì!
Come state? Spero vada tutto bene! Oggi è il momento della Cover Love... so che dovevo pubblicarla ieri, ma alla fine non ho avuto il tempo, quindi eccomi a scrivervi!
Il libro di cui mi occupo oggi, a dir la verità non ha tantissime cover, almeno io non le ho trovate! 
Ma comunque non avendo proprio idee in merito, ho optato comunque per questo libro!

Il libro in questione è "Noi" di Richard Mason. E' un libro che ho terminato qualche giorno fa, e quindi penso tra una settimana vi farò la recensione!

Ma iniziamo con le cover :D

Questa è la cover originale




Questa dovrebbe essere una ristampa




Questa, invece è la cover italiana


A voi quale piace di più? Sinceramente non le trovo particolarmente invitanti le prime due, invece la terza, ovvero quella italiana, la trovo molto bella e soprattutto azzeccata!

Avete letto questo libro? Quale Cover non vi piace?

Quale cover vorreste vedere?
Fatemi sapere, io sono sempre qui ad accogliere i vostri consigli!

Ika.

martedì 8 ottobre 2013

1° International Linky Party by Le passioni di Sara

Buongiorno! O meglio, buon pomeriggio!
Oggi è martedì ma questa non è una Cover Love :p (probabilmente la metterò stasera o domani!).
Vi scrivo per parlarvi di un progetto davvero carino e che sicuramente aiuta tutti quei blog piccini picciò come il mio (ok, il mio è praticamente invisibile, ma chissene dai =D). Ma non serve solo a questo, serve anche per conoscere nuovi blog e soprattutto nuove persone celate dietro ai blog!
Perciò partiamo! :D 
Le regole generali sono queste qui:

1° Diventare follower de "Le passioni di Sara" .

2° Condividere l'iniziativa creando un breve post sul proprio blog o/e sulla propria pagina  inserendo il banner 

3° Inserire il banner come immagine con l'url che porta all'iniziativa nella sidebar del blog. 

4° Se volete potete cliccare "mi piace" alla pagina facebook, ma non è obbligatorio.

5°  Visitare e seguire almeno tre degli altri blog o pagine facebook che partecipano all'iniziativa


L'international linky party è valido fino al 31 dicembre 2013



cliccate QUI  per partecipare!

Quindi, ripeto, visitate il blog, perchè a parte questa bellissima iniziativa, merita e mi spiace non averlo scoperto prima!

Kisses.

Ika.

domenica 6 ottobre 2013

Review of the Week #3 Ricordati di guardare la luna - Nicholas Sparks

Buona domenica cari lettori! Com'è andato questo week end? Spero bene!
Eccomi qui con una nuova recensione!
Lo so, lo so, ieri sarebbe stato il giorno preciso, ma sono stata male e non sono riuscita a collegarmi il tempo necessario per poterla scrivere, perciò eccomi! :)

La recensione è di un libro che conoscerete in tanti, o almeno per sentito dire! :)






Titolo Ricordati di guardare la luna
Autore Sparks Nicholas
Prezzo      € 17,50
Dati 2007, 307 p., rilegato
Traduttore Petrelli A.

Editore Frassinelli  (collana I Blu)

Trama:
Ovunque sarai e qualunque cosa stia accadendo nella tua vita, tutte le volte che ci sarà la luna piena tu cercala nel cielo... Così gli scriveva Savannah quando a dividerli era solo l'oceano, e aspettavano di potersi riabbracciare. John Tyree è un ragazzo solitario e ribelle che ha trovato sfogo all'indole violenta arruolandosi nell'esercito e facendosi mandare di stanza in Europa. Savannah Lynn Curtis è una studentessa esuberante e idealista che trascorre l'estate dedicandosi al volontariato con un gruppo religioso. Due personalità agli antipodi, eppure, quando per caso si incontrano sulla spiaggia di Wilmington, nel North Carolina, durante una licenza di lui, capiscono di avere affinità profonde e giurano di amarsi per sempre. Per John la fine della ferma non è lontana e il trascorrere dei mesi sarà più dolce, scandito dalle lettere della sua ragazza che gli rammentano quei momenti magici al chiaro di luna. Manca poco al congedo quando sulle Torri Gemelle si scatena l'inferno e il soldato, invece di tornare a casa, sceglie di essere mandato in Medio Oriente. Cinque anni dopo, rimpatriato d'urgenza per assistere il padre morente, John va alla ricerca di Savannah e si trova di fronte a una realtà totalmenre inaspettata... Solo l'uomo nuovo che - grazie a lei - è diventato, saprà accettarla e riscattarla con un atto estremo di generosità. Tenero e struggente, ricco di atmosfere evocative e di personaggi concreti, un romanzo d'amore dei nostri tempi.


La mia recensione
Probabilmente tutti lo conoscerete. Si tratta di un romanzo di Nicholas Sparks che è stato trasposto anche in versione cinematografica, con gli attori (bravissimi, aggiungerei) Channing Tatum e Amanda Seyfried.
Che dire di questo libro?
Come tutti i libri dell'autore, penso o si ami, o si odi. Ho letto vari libri di Nicholas Sparks e non tutti mi hanno colpita positivamente. Devo dire che però questo è stata una delle eccezioni, questo si. Sinceramente ho adorato anche il film (ma questo è un discorso a parte). Le storie sono quelle molto tipiche di Nicholas Sparks: due persone che non volevano o non pensavano di innamorarsi, ma che dalla prima volta in cui si parlano si accorgono  di essere molto "compatibili".

John è un ragazzo di 23 anni che inizialmente ci racconta la sua vita e la sua scelta di diventare un soldato americano. Tutto inizia con la sua prima licenza, in cui va a trovare suo padre, e finisce per incontrare Savannah, una ragazza diversa dalle altre. Dopo un piccolo inconveniente i due si presentano, facendo subito amicizia. Savannah è più giovane di John e studia all'università in una facoltà per, un giorno, aiutare i bambini, soprattutto quegli autistici. Inutile dire che i due finiranno per innamorarsi molto velocemente.
I problemi iniziano però quando John deve tornare in Germania. Si mettono d'accordo, promettendosi di scriversi spesso delle lettere (da qui il nome originale del libro, Dear John). A condire il tutto, e a complicare maggiormente le cose, c'è il papà di John, un tipo taciturno, di poche parole e abitudinario, che finirà all'ospedale.
John e Savannah finiranno col prendere strade separate, finchè...

Non continuo più! Mi è piaciuto, partiamo da qui.
Il modo di pensare di John mi ha colpita molto perchè mi ricorda tantissimo il mio. I personaggi sono profondi, ben strutturati e non lasciati al caso. Spesso mi sono trovata nei panni di John e ho sofferto con lui in vari momenti, immedesimandomi nella sua sofferenza.
C'è da dire che i romanzi dell'autore sono tutti simili (almeno quelli che ho letto personalmente) tra loro. 

Le caratteristiche principali sono le stesse e il suo stile è inconfondibile. Devo ammettere anche che, stavolta, il finale è diverso, ma bellissimo a sua volta! Però mi viene da chiedere, forse è perchè nella vita c'è sempre un amore che ci scalda così tanto il cuore e che ci crea anche dolore? Forse in tutte le vite ci sono dei momenti in cui le nostre sofferenze sono insopportabili? La risposta è sicuramente, si. Da questo punto di vista, quindi, i libri di Nicholas Sparks, ci raccontano storie reali e realistiche, di tutti i giorni. 

Consiglio questo libro a chi ha bisogno di sognare un amore stupendo!

E' un libro che mi ha presa fin da subito, e avevo sempre voglia di sapere come la storia sarebbe continuata e andata a finire! Probabilmente è uno dei libro che ho preferito dello scrittore... amo gli amori impossibili!

Voto: ♥♥♥♥

Fatemi sapere come sempre se l'avete letto e cosa ne pensate!!
Bye!

Ika.