Pages

domenica 6 ottobre 2013

Review of the Week #3 Ricordati di guardare la luna - Nicholas Sparks

Buona domenica cari lettori! Com'è andato questo week end? Spero bene!
Eccomi qui con una nuova recensione!
Lo so, lo so, ieri sarebbe stato il giorno preciso, ma sono stata male e non sono riuscita a collegarmi il tempo necessario per poterla scrivere, perciò eccomi! :)

La recensione è di un libro che conoscerete in tanti, o almeno per sentito dire! :)






Titolo Ricordati di guardare la luna
Autore Sparks Nicholas
Prezzo      € 17,50
Dati 2007, 307 p., rilegato
Traduttore Petrelli A.

Editore Frassinelli  (collana I Blu)

Trama:
Ovunque sarai e qualunque cosa stia accadendo nella tua vita, tutte le volte che ci sarà la luna piena tu cercala nel cielo... Così gli scriveva Savannah quando a dividerli era solo l'oceano, e aspettavano di potersi riabbracciare. John Tyree è un ragazzo solitario e ribelle che ha trovato sfogo all'indole violenta arruolandosi nell'esercito e facendosi mandare di stanza in Europa. Savannah Lynn Curtis è una studentessa esuberante e idealista che trascorre l'estate dedicandosi al volontariato con un gruppo religioso. Due personalità agli antipodi, eppure, quando per caso si incontrano sulla spiaggia di Wilmington, nel North Carolina, durante una licenza di lui, capiscono di avere affinità profonde e giurano di amarsi per sempre. Per John la fine della ferma non è lontana e il trascorrere dei mesi sarà più dolce, scandito dalle lettere della sua ragazza che gli rammentano quei momenti magici al chiaro di luna. Manca poco al congedo quando sulle Torri Gemelle si scatena l'inferno e il soldato, invece di tornare a casa, sceglie di essere mandato in Medio Oriente. Cinque anni dopo, rimpatriato d'urgenza per assistere il padre morente, John va alla ricerca di Savannah e si trova di fronte a una realtà totalmenre inaspettata... Solo l'uomo nuovo che - grazie a lei - è diventato, saprà accettarla e riscattarla con un atto estremo di generosità. Tenero e struggente, ricco di atmosfere evocative e di personaggi concreti, un romanzo d'amore dei nostri tempi.


La mia recensione
Probabilmente tutti lo conoscerete. Si tratta di un romanzo di Nicholas Sparks che è stato trasposto anche in versione cinematografica, con gli attori (bravissimi, aggiungerei) Channing Tatum e Amanda Seyfried.
Che dire di questo libro?
Come tutti i libri dell'autore, penso o si ami, o si odi. Ho letto vari libri di Nicholas Sparks e non tutti mi hanno colpita positivamente. Devo dire che però questo è stata una delle eccezioni, questo si. Sinceramente ho adorato anche il film (ma questo è un discorso a parte). Le storie sono quelle molto tipiche di Nicholas Sparks: due persone che non volevano o non pensavano di innamorarsi, ma che dalla prima volta in cui si parlano si accorgono  di essere molto "compatibili".

John è un ragazzo di 23 anni che inizialmente ci racconta la sua vita e la sua scelta di diventare un soldato americano. Tutto inizia con la sua prima licenza, in cui va a trovare suo padre, e finisce per incontrare Savannah, una ragazza diversa dalle altre. Dopo un piccolo inconveniente i due si presentano, facendo subito amicizia. Savannah è più giovane di John e studia all'università in una facoltà per, un giorno, aiutare i bambini, soprattutto quegli autistici. Inutile dire che i due finiranno per innamorarsi molto velocemente.
I problemi iniziano però quando John deve tornare in Germania. Si mettono d'accordo, promettendosi di scriversi spesso delle lettere (da qui il nome originale del libro, Dear John). A condire il tutto, e a complicare maggiormente le cose, c'è il papà di John, un tipo taciturno, di poche parole e abitudinario, che finirà all'ospedale.
John e Savannah finiranno col prendere strade separate, finchè...

Non continuo più! Mi è piaciuto, partiamo da qui.
Il modo di pensare di John mi ha colpita molto perchè mi ricorda tantissimo il mio. I personaggi sono profondi, ben strutturati e non lasciati al caso. Spesso mi sono trovata nei panni di John e ho sofferto con lui in vari momenti, immedesimandomi nella sua sofferenza.
C'è da dire che i romanzi dell'autore sono tutti simili (almeno quelli che ho letto personalmente) tra loro. 

Le caratteristiche principali sono le stesse e il suo stile è inconfondibile. Devo ammettere anche che, stavolta, il finale è diverso, ma bellissimo a sua volta! Però mi viene da chiedere, forse è perchè nella vita c'è sempre un amore che ci scalda così tanto il cuore e che ci crea anche dolore? Forse in tutte le vite ci sono dei momenti in cui le nostre sofferenze sono insopportabili? La risposta è sicuramente, si. Da questo punto di vista, quindi, i libri di Nicholas Sparks, ci raccontano storie reali e realistiche, di tutti i giorni. 

Consiglio questo libro a chi ha bisogno di sognare un amore stupendo!

E' un libro che mi ha presa fin da subito, e avevo sempre voglia di sapere come la storia sarebbe continuata e andata a finire! Probabilmente è uno dei libro che ho preferito dello scrittore... amo gli amori impossibili!

Voto: ♥♥♥♥

Fatemi sapere come sempre se l'avete letto e cosa ne pensate!!
Bye!

Ika.




6 commenti:

  1. Ciao, ma che bella questa recensione:-) Ricambio con piacere la tua visita, se vuoi ci sentiamo per email e ti aiuto a partecipare al mio link party. Intanto se vuoi registrati pure, devi solo cliccare nel post dedicato al link party QUI
    inserire il link del tuo blog, il nome che vuoi venga visualizzato, ad esempio il titolo del tuo blog, il tuo indirizzo email che non sarà mai visibile, e scegliere una foto da quelle della lista che ti comparirà o caricarla dal computer, puoi anche non metterne nessuna e il logo al tuo link sarà anonimo.
    Capisco perfettamente come ci si sente spaesati all'inizio, ti aiuto volentieri. Se vuoi scrivimi dal form di contatto nel mio blog e vediamo cosa possiamo fare:-9 Baci
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie mille! :) Ora provo a far ciò che hai scritto, vediamo se riesco xD e grazie mille per la tua gentilezza :3

      Elimina
  2. Ciao ^^
    io ho visto il film qualche hanno fa. Ricordo che mi è piaciuto e che era molto triste!
    Non ho ancora letto nessun libro di Nicholas Sparks, ma credo che inizierò presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, ti conviene! Se ti piace il genere, alcuni sono davvero molto belli! :) Uno che mi è piaciuto in particolare è stato Un cuore in silenzio :)

      Elimina
  3. Ika eccomi qui! Che bella recensione! Sono contenta che ti sia piaciuto tanto il libro ^-^ Io non vedo l'ora di leggerlo anche perché il film è bellissimo *-*

    RispondiElimina
  4. Si il film è davvero bello!:D anche se, a dir la verità, devo rivederlo perchè non lo ricordo bene!

    RispondiElimina

Se ti va lasciami un commentino, a me fa sempre piacere sapere cosa pensi! ♥